come va la quarantena?

Spazio per messaggi e discussioni a tema libero.

come va la quarantena?

Messaggioda giorgiolx » ven mar 13, 2020 15:18 pm

allora??? come sta andando la quarantena li da voi?

https://www.youtube.com/watch?v=PDyXo61BU-Q

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

considerate che non ho instagram, facebook, tiktok etcetcetc
non mi posso confrontare con nessuno :D:D:D
Ultima modifica di giorgiolx il gio mar 19, 2020 17:07 pm, modificato 1 volta in totale.
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Effetti Collaterali A Tutti!!!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 13993
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Peolo » ven mar 13, 2020 17:11 pm

Qui a nord delle alpi sono (troppo) lenti a darsi una mossa. Io, nel dubbio, mi sono messo in quarantena volontaria, finché non sbarrano tutto mi concederò un po' di bici solitaria e spese in orari tattici. Per il resto il lavoro da casa non è troppo produttivo - non per niente sto qua a scrivere su un forum morto :mrgreen:
Avatar utente
Peolo
 
Messaggi: 306
Iscritto il: mer gen 08, 2014 18:08 pm
Località: cruccolandia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Callaghan » ven mar 13, 2020 17:36 pm

Peolo ha scritto:Qui a nord delle alpi sono (troppo) lenti a darsi una mossa.

ma va. se i crucchi ed i francesi non si muovono, siamo noi che abbiamo esagerato [cit]. e' solo una influenza del_cazzo.

Peolo ha scritto:(...) non per niente sto qua a scrivere su un forum morto :mrgreen:

non mi ero mai accorto che tieni le corna.

tschüss
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1642
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Callaghan » ven mar 13, 2020 17:42 pm

giorgiolx ha scritto:allora??? come sta andando la quarantena li da voi?

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

considerate che non ho instagram, facebook, tiktok etcetcetc
non mi posso confrontare con nessuno :D:D:D

ma infatti, neppure io tengo tutte quelle robe.
ho solo un terminale davanti che emula il black-green di 20 anni fa, ed un prompt che mi guarda stranito.

per compensare, mi ammazzo di seghe.
tutto a posto, grazie.
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1642
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda gobbidimerda » ven mar 13, 2020 18:04 pm

Trave come se non ci fosse un domani.
gobbidimerda
 
Messaggi: 523
Iscritto il: mer lug 06, 2011 12:41 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Vigorone » ven mar 13, 2020 23:05 pm

Lavoro esattamente come se fossi al lavoro.
In più ho la prole che un po' tiene compagnia un po' scassa la minch1a.
Recupero un po' di tempo dai viaggi che non faccio, che impiego a leggere e a fare ginnastica.
Se mi rigira mi sa che mi rimetto a pannello e trave.
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3826
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Vigorone » ven mar 13, 2020 23:07 pm

Callaghan ha scritto:
giorgiolx ha scritto:allora??? come sta andando la quarantena li da voi?

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

considerate che non ho instagram, facebook, tiktok etcetcetc
non mi posso confrontare con nessuno :D:D:D

ma infatti, neppure io tengo tutte quelle robe.
ho solo un terminale davanti che emula il black-green di 20 anni fa, ed un prompt che mi guarda stranito.

per compensare, mi ammazzo di seghe.
tutto a posto, grazie.


youporn (o forse pornhub) adesso è gratis in tutta Italia pare.

Sapevatelo.
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3826
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: come va la quarantena?

Messaggioda menestrello » ven mar 13, 2020 23:14 pm

Lavoro come prima, solo che in pausa pranzo non posso andar a scalare perché ho la famiglia a casa... Inoltre sono tutti sclerati in casa. Evvivaaaa! :twisted:
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1819
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda il Duca » sab mar 14, 2020 1:04 am

Massí, dai, mancano solo altri 21 giorni...








(minimo)











](*,) ](*,) ](*,) :smt100 :smt099 :smt010
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3929
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: come va la quarantena?

Messaggioda PIEDENERO » sab mar 14, 2020 9:27 am

La corsa è il futuro!
Il treilrannin il sol dell'avvenire!

Vecchi onanisti da tastiera!

:lol:

Ciao belli :P
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7400
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: come va la quarantena?

Messaggioda scairanner » sab mar 14, 2020 15:29 pm

Alterno una pagina del libro a 50 messaggi uotsap, ho lo smaffon che scotta.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 5012
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Eionedvx » dom mar 15, 2020 9:04 am

Beh, mi son preso con una deprimente routine.
I prof sembra abbiano caricato un semestre di lezioni e, tra appunti, slide e video, ci sto dietro 6-7h al giorno.
3-4h sono dedicate a cyclette, pesisitica (fortuna di avere un rack, manubri e bilanciere in casa) e trave.
Dormo 8h (22-6) e quel che rimane è equamente ripartito tra onanismo, onanismo e cibo :mrgreen:
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3327
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: come va la quarantena?

Messaggioda scairanner » dom mar 15, 2020 13:21 pm

Faccio auting: l'invidia è una brutta cosa, ma in questi giorni invidio profondamente Keith!
Vivessi là sarei partito verso nord per un bel giro di 15 giorni per bivacchi e casere, fuori dai cogli_oni, dai numeri, dai video "virali", dai politici "#chiudi tutto #apri tutto, dai politici (fintobiondo) "tranquillo ci penso io", dai "Pil in caduta libera" mago, siamo tutti a casa, dovrebbe salire? dai "bruciati x miliardi nelle borse" poracci, mai però che ti dicessero "fioriti dal nulla x miliardi nelle borse" quando va tutto bene.
Vabbè, torno a correre su per le scale, col posterone delle Dolomiti Friulane sulle pareti :mrgreen:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 5012
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Callaghan » dom mar 15, 2020 14:01 pm

mannò dai scaip.
da quel che si intuisce anche tu abiti in un posto nel quale se esci di casa ti ritrovi in posti isolati, magari pianeggianti, ma isolati. sbaglio?
potresti sfruttare il periodo per migliorare sui 1500m, andando a fiamma finchè ti esce il cuore dal culo.
mal che vada ti ricoverano per crisi respiratoria, e così "entri a far parte della statistica".

keith lo invidio ma non per questo.
anche io, per dove abito, potrei fare qualche metro (all'interno del comune), mettere le pelli, e vagare per giorni e giorni per cime "mozzafiato" le cui altezze "sono quasi uniche in europa": ma poi qualcuno mi verrebbe a cercare e, sinceramente, non lo dico per compiacimento ma perchè ci credo, andrei a mettere in crisi equilibri sistemici della attuale configurazione sanitaria che ormai non sono neppure più tali.

invece trovo molto interessante, come al solito, l'umanità, in cui mi ci metto pure io, e le sue considerazioni.
ad esempio, al netto delle cose, e tolto il rumore di fondo, a me ciò che ha fatto il nostro governo, per la prima o forse seconda volta nella mia vita, mi piace, mi è piaciuto, forse perchè la decisione è stata guidata da tecnici che non hanno lasciato grossi dubbi al riguardo.
tu che sei uno importante qui dentro, scaip, potrebbe essere interessante discutere in maniera sana, di questa cosa...

ad esempio, dillà il michelazzi, famoso alpinista e noto opinionologo, ha scritto un articoletto via di mezzo tra gomblottismo, sgarbismo e puttanatismo, tra l'altro le cui basi opinionistiche sono già mutate da un bel pezzo, visto che i tempi virali sono esponenziali. il michelazzi era più simpatico quando non era guida alpina e scriveva ancora qui: forse la montagna dà davvero alla testa.

ad esempio, a me c'è una cosa che esalta ed atterrisce al tempo stesso: l'unicità di questo evento per moltissimi di noi.
è una cosa epocale.
la possibilità che qualcosa imbarazzi il "progresso economico" e il "world way of life" non era mai capitato così apertamente da annianni.

da tempo io sostengo che, volendo imbarazzare seriamente questo modo di vita sarebbe bastato che il 70% della popolazione dei paesi che contano ritirasse i propri averi economici dalla banca: successo garantito. ma ciò è sempre stato impedito dall'isolamento culturale in cui siamo piombati.
invece è bastato un pezzo di DNA con attorno un po' di proteine per riportarci al pleistocene.
ciò mi esalta e mi atterrisce perchè quando inculeremo questo pezzo di DNA, basteranno pochi giorni e tutto sarà scomparso.
sarà scomparso, ad esempio, il, credo, sentimento positivo verso la nostra sanità dimmerda (tacchino incluso, ah, tacchino, io ti voglio molto bene, ma anche prima lo ti volevo, visto che in casa ne tengo una anche io di tacchina), che in questi giorni, fatto 100 il disagio in cui si trova da anni, sta lavorando al 700%. sarà scomparso il fatto che in ammmerega un tampone costa 3000dollari, qui è aggratis.
sarà scomparso anche sgarbi... ah, no, i coglio_ni non scompaiono mai.
saranno scomparsi quelli che la francia e la germania sono meglio, per non parlare degli elvetici, vedi che lì sono tutti tranquilli.
saranno scomparsi quelli che gli inglesi sono quelli che hanno i testicoli più grossi, loro sì...ecco, magari questi saranno scomparsi sul serio.

insomma, scaip. ci sono millemila temi populistigeneralisti su cui si può discutere, sparare a zero, insultarci allegramente, e tu ti fai arroventare il cellulare con le solite puttanate virali da social che valgono il tempo di una scurengia?
vergogna.

(faccina verde che ride)
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1642
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda piazarol » dom mar 15, 2020 19:09 pm

Immagine
Avatar utente
piazarol
 
Messaggi: 555
Images: 2
Iscritto il: mer ott 30, 2013 18:22 pm
Località: belluno

Re: come va la quarantena?

Messaggioda scairanner » lun mar 16, 2020 0:10 am

Callaghan ha scritto:quando inculeremo questo pezzo di DNA, basteranno pochi giorni e tutto sarà scomparso.


lampante, se c'è una cosa che insegna la storia è, paradossalmente, che non insegna nulla, o meglio non si vuol imparare.
Tutti i giornalai si riempiono la bocca prevedondo cambiamenti epocali nel nostro modo di vivere, ci sarà un pre e un post-virus, "adesso vi rendete conto di cosa si potrebbe fare con i soldi delle tasse evasi", "il sistema sanitario va tutelato di più" e michiate di questo tipo. Sono più che convinto invece che, passata la buriana, gli urlatori del "siamo molto indietro rispetto alle previsioni di crescita" prevarranno rispetto a tutte le altre istanze e tutto tornerà come, se non peggio di prima.
Dal canto loro gli italiani, come al solito, non perderanno l'occasione per dare sfogo alla loro italianità, cioè sono curioso di vedere i dati una volta trascorsi i 14 giorni di incubazione massima dal giorno del decreto (il sito del governo in realtà parla di 2-11 giorni, 14 è considerato il termine massimo). Quel giorno, se tutti se ne sono rimasti a casa o perlomeno hanno seguito esattamente le disposizioni, dovremmo avere nuovi contagi = zero ( o quasi), e invece sapremo chi si è fatto i c@zzi propri (o meglio nostri) alla faccia dell'#iostoacasa.

Callaghan ha scritto:e tu ti fai arroventare il cellulare con le solite puttanate virali da social che valgono il tempo di una scurengia?


devo ammettere che sono pure un untore :lol: però dai, tra una discussione popul-generalista ed un'altra, una minchiata per scaricare ci sta.
Poi la fantasia che fa scatenare gli italiani in queste occasioni credo sia unica al mondo (credo eh).

Callaghan ha scritto:da quel che si intuisce anche tu abiti in un posto nel quale se esci di casa ti ritrovi in posti isolati, magari pianeggianti, ma isolati. sbaglio?


Sì, isolati sì ma pre-montani, ciò i primi sentieri a 2km da casa, da lì potrei andare a trovare Keith per sentieri, attraversando la strada non più di 5 volte, non servirebbe nemmeno l'autocertificazione, poi sono "solo" una settantina di km.

Callaghan ha scritto:a me ciò che ha fatto il nostro governo, per la prima o forse seconda volta nella mia vita, mi piace, mi è piaciuto, forse perchè la decisione è stata guidata da tecnici che non hanno lasciato grossi dubbi al riguardo.


anche a me, ma a questo proposito suggerisco questa lettura, catapultatami direttamente dall'aia...
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 5012
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: come va la quarantena?

Messaggioda wolf jak » lun mar 16, 2020 11:32 am

Io (spiace dirlo) me la passo anche bene: entrambi (io e mia moglie) possiamo lavorare da casa. Il week end si fanno un po' di pulizie, abbiamo parecchi libri a disposizione e anche una bella collezione di giochi in scatola.

Ecco, tutti quelli in questa situazione, nonostante la passione smodata per la montagna, a parer mio dovrebbero cancellare la parola "sacrifici" dal vocabolario. NON è certo un sacrificio.
Sacrifici li stanno facendo TUTTI (sanitari e non) quelli che devono comunque lavorare in ambienti/situazioni a rischio contagio perché si possa tutti gli altri stare a casa.

Tradotto: non cerchiamo scorciatoie e cavilli pur di uscire: almeno per rispetto per chi non può solamente stare a casa.

Nota a piè di pagina: non esiste distinzione tra intra-Comune e fuori dal Comune. E' tutta zona rossa, quindi ci si sposta solo per salute, necessità e lavoro (e comunque sempre potendo provare la circostanza).
L'attività motoria consentita deve quindi essere senza "spostamenti", quindi sotto casa. Ma è solo consentita (sempre con le dovute precauzioni: metro di distanza, no gruppi/assembramenti...), con la raccomandazione di uscire a casa. Se usciamo tutti per una corsetta (in città) facciamo comunque danno.
E aggiungo: gli allenamenti invece sono vietati. Tirate le vostre conclusioni su cosa sia attività motoria consentita sotto casa e cosa invece ecceda...



PS: ho anche -da poco, novembre circa...per i motivi che espongo nel prossimo messaggio- un trave in casa e ho iniziato a usarlo alternandolo a TRX e altra roba per un po' di forza generale... Così resto Pippon -che altrimenti avrei la scusa che non sono in forma :lol:
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2684
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: come va la quarantena?

Messaggioda wolf jak » lun mar 16, 2020 11:36 am

come va la quarantena?

in (dolce) attesa di una lupetta, sperando che per luglio la situazione migliori :smt055
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2684
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Callaghan » lun mar 16, 2020 12:13 pm

bellah scaip.
comunque settanta chilometri per un ranner come te e PIEDELERCIO sono roba da mezzagiornatina chiacchierando di faiga, suvvia...

ad ogni modo, anche se non ci crederai, l'articolo che mi hai fatto leggere (molto ben scritto e decisamente condivisibile) contiene riflessioni molto simili e parallele che avevo scritto per michelazzi, dillà, ma poi, essendo indeciso sul nickneim con cui presentarmi, me le sono tenute per me.

le mie riflessioni erano pressappoco queste: la cultura anglosassone, se così vogliamo chiamarla, è da sempre stata una cultura di ciò che è personale, immanente, fortemente individualista e di conquista, dove il privato è sopra tutto, il pubblico non esiste.
e di questa cultura i fottuti inglesi, ed in parte anche i tedeschi sono figli. esser in guerra contro tutto e tutti, sempre, ogni giorno, ecco cosa è la cultura anglosassone.
questo tipo di atteggiamento è visibilissimo ad esempio, anche in attività minori e risibili, come l'alpinismo, che declinato all'inglese, è un alpinismo duro, selvaggio, non si guarda in faccia a nessuno.

io invece sono figlio, oltre che di androcchia, pure di atene, ed anche di roma. e sinceramente di questo ne faccio un vanto, un enorme vanto. perchè se da questo l'uomo dell'occidente avesse ricavato una qualche lezione, ovvero se non avesse la memoria del pesce rosso, a quest'ora noi, occidentali greci-latini, saremmo ad un punto di civiltà ineguagliabile, in tutti i sensi.
analogamente i cinesi per motivi differenti ma ugualmente paralleli.

e quindi, ti dirò, che si salvi il possibile umano e affanculo tutto il resto a me piace assa assai, anche se motivato più da scelte casuali e acccazzo più che da un sentore culturale sopito ma che esiste ancora; vuoi mai che lo svegliamo un po'?

altrettanto mi piace di pensare che la natura sia bastarda, e che a fare i conti con lei spesso si commettano errori mostruosi.
non sarà questo il caso, certamente, ma se solo questo pezzo di DNA mantenesse i suoi buoni propositi per chi ha deciso di continuare a far strategia, il 2% circa della popolazione se la porterà via di sicuro. che poi siano vecchi e malandati, certo, possibile, come è possibile che anche la strategia più fina bellica dovrà fare i conti con la fortuna, mutatis mutandis. qui i nemici sono due: uno ha schemi ignoti, l'altro casuali.

al momento, ti dirò, quelli che stanno 6 (loro) a 0 (noi) sono i cinesi, e ciò non mi stupisce.
e, detto fuori dai denti, spero solo che negli stati governati dai due idioti con la parucca bionda, tra congiunture economiche a debito proprio con i cinesi, e il loro "way of life", ne scompaiano talmente tanti da ridurre "particolarmente" la loro breve storia culturale.
non me ne vergogno affatto e come sai il politicamente corretto non è una mia cifra stilistica, come va di moda dire: daje virus, anche se becchi me va benone, ma levaci dai cojoni anche qualche altro stronzo anglofono.

invece parlando di cose belle e serie, bellissima notizia lupo! dai, in bocca al lupo (...) ad entrambe, e non esagerare col travo, che fa più malefici che benefici.
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1642
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda wolf jak » lun mar 16, 2020 13:27 pm

Grazie (non dirò crepi il lupo :lol: )

ciao ispettore
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2684
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Prossimo

Torna a Parole in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.