Attrezzatura da ghiacciaio in generale

Consigli, tecniche, materiali e varie utilità.

Attrezzatura da ghiacciaio in generale

Messaggioda Salmix » mar ott 27, 2009 13:00 pm

Ciao a tutti :D ...è da un po' che ho voglia di iniziare a fare escursioni su ghiacciaio, e non avendo nessuna espenrienza in merito penso che questo anno farò il corso di alpinismo con il cai (esami di maturità pemettendo).
Comunque anche se manca ancora molto tempo,volevo farmi un' idea sull' attrezzatura e i costi.

Scarponi: so che devono essere a suola rigida ma non ho capito cosa vuol dire che devono essere "ramponabili" :?: I ramponi che ho visto in negozio avevano i lacci e mi sembrava si potessero applicare su qualsiasi scarpone...

Ramponi:che differenze ci sono tra ramponi automatici e semiautomatici? e quali vanno meglio per l' utilizzo su ghiacciaio? E' necessario che abbiamo 12 punte o vanno bene anche a 10?

Inoltre volevo chiedervi se potreste consigliarmi un modello di scarpone e di ramponi che andasse bene per le mie esigenze e che non costi una barca di soldi. Considerate che al massimo farò qualche escursione all' anno non di certo decine e decine anche in virtù del fatto che appunto non ho nessuna esperienza e perciò farò itinerari facili.

piccozza: intanto ne servono 1 o 2 piccozze? Quali sono le caratteristiche che deve avere? Un modello di qualità media ma non troppo costoso?

abbigliamento: per quanto riguarda i pantaloni e la giacca? devono essere per forza in goretex o dite che si può viaggiare tranquilli anche con altri materiali? modelli da consigliare (anche qui con un grosso occhio al prezzo)?

Se qualcuno avrà voglia di leggere questo noioso argomento e avrà voglia di rispondermi lo ringrazio fin da ora!!! :D :D
Salmix
 
Messaggi: 267
Iscritto il: dom mar 29, 2009 18:09 pm

Messaggioda roby4061 » mar ott 27, 2009 13:10 pm

se hai intenzione di fare un corso, ti spiegano tutto lì... 8)

spesa? meglio che non ci pensi, se no non inizi nemmeno :lol:
Ich warte auf dich...am ende der nacht
________________________________
http://roby4061.splinder.com
Avatar utente
roby4061
 
Messaggi: 1529
Images: 4
Iscritto il: ven apr 21, 2006 11:03 am
Località: villanova canavese (TO)

Re: Attrezzatura da ghiacciaio in generale

Messaggioda cinetica » mar ott 27, 2009 13:16 pm

Salmix ha scritto:Ciao a tutti :D ...è da un po' che ho voglia di iniziare a fare escursioni su ghiacciaio, e non avendo nessuna espenrienza in merito penso che questo anno farò il corso di alpinismo con il cai (esami di maturità pemettendo).
Comunque anche se manca ancora molto tempo,volevo farmi un' idea sull' attrezzatura e i costi.

Scarponi: so che devono essere a suola rigida ma non ho capito cosa vuol dire che devono essere "ramponabili" :?: I ramponi che ho visto in negozio avevano i lacci e mi sembrava si potessero applicare su qualsiasi scarpone...


quelli ramponabili hanno una apposita evidente tacca nel tallone per ramponi automatici


Ramponi:che differenze ci sono tra ramponi automatici e semiautomatici? e quali vanno meglio per l' utilizzo su ghiacciaio? E' necessario che abbiamo 12 punte o vanno bene anche a 10?


Inoltre volevo chiedervi se potreste consigliarmi un modello di scarpone e di ramponi che andasse bene per le mie esigenze e che non costi una barca di soldi. Considerate che al massimo farò qualche escursione all' anno non di certo decine e decine anche in virtù del fatto che appunto non ho nessuna esperienza e perciò farò itinerari facili.


per le tue esigenze vanno bene scarponi non troppo rigidi, l'importante è che ti stiano comodi, i ramponi con i laccetti van bene su qualsiasi tipo di scarpone

piccozza: intanto ne servono 1 o 2 piccozze? Quali sono le caratteristiche che deve avere? Un modello di qualità media ma non troppo costoso?


una picca sola da alpinismo (manico dritto). basta che sia di ferro, evita quelle troppo leggere

abbigliamento: per quanto riguarda i pantaloni e la giacca? devono essere per forza in goretex o dite che si può viaggiare tranquilli anche con altri materiali? modelli da consigliare (anche qui con un grosso occhio al prezzo)?


in linea di massima una giacca a vento ben impermeabile, che non tenga troppo caldo,
anche i pantaloni della tuta van bene e poi ti porti dietro i pantavento da mettere se fa freddo
spendere troppo non serve,

Se qualcuno avrà voglia di leggere questo noioso argomento e avrà voglia di rispondermi lo ringrazio fin da ora!!! :D :D
"Forse essere vivi è proprio questo:andare alla ricerca degli istanti che muoiono". Muriel Barbery dall'Eleganza del Riccio
Avatar utente
cinetica
 
Messaggi: 2159
Images: 27
Iscritto il: ven lug 06, 2007 17:34 pm
Località: Bellinzona

Messaggioda Salmix » mar ott 27, 2009 13:34 pm

per le tue esigenze vanno bene scarponi non troppo rigidi


Ma non vanno bene gli scarponi da trekking vero?

E i ramponi devono essere automatici, semiautomatici o a lacci?

anche i pantaloni della tuta van bene e poi ti porti dietro i pantavento da mettere se fa freddo
spendere troppo non serve,


I "pantavento" sarebbero dei sovrapantaloni impermeabili?

in linea di massima una giacca a vento ben impermeabile

Ma deve essere assolutamente impermeabile o va bene anche una giacca idrorepellente tipo questa http://www.decathlon.it/IT/-bionnassay-24162693/ ?
Salmix
 
Messaggi: 267
Iscritto il: dom mar 29, 2009 18:09 pm

Messaggioda asalalp » mar ott 27, 2009 20:36 pm

Ciao Salmix, secondo me hai un po troppa confusione in testa, difficile da chiarire tutto in un forum.

Io ti consiglio di fare un corso di alpinismo invernale o magari chiedere a qualche amico esperto :wink:
Avatar utente
asalalp
 
Messaggi: 1793
Images: 4
Iscritto il: dom apr 08, 2007 17:28 pm
Località: Ascoli Piceno

Messaggioda giuba » mar ott 27, 2009 22:32 pm

1) scarponi: te ne bastano un paio che siano sicuramente impermeabili... volendo uno può usare anche le scarpe da treking ma se poi cominci a bagnarti i piedi ecc ecc son cazzi.

2) ramponi: per affrontare un ghiacciaio ti basta anche un dieci punte, la chiusura necessariamente con i lacci. quelli con chiusura automatica sono solo per scarponi con rispettivi attacchi e rigidità appropriata.

3) picca: ne basta una, la più economica che trovi.

4) vestiti: caldi. la giacca che hai segnalato tu l'aveva un mio amico e non ne ha parlato affatto bene.

Alcuni di questi materiali li trovi anche usati (picca e ramponi), ai mercatini dell'usato appunto.

una picca arrivi a pagarla appena 5-10 ?- qualche settimana fà ad un mercatino chiedevano 15 di una grivel vecchia con puntale estraibile a mo' di bastone telescopico. 15? erano cmq troppi e l'ho lasciata li.

sappi che c'è anche questa possibilità, visti i prezzi che girano :-)
giuba
 
Messaggi: 330
Images: 3
Iscritto il: mar dic 23, 2008 14:00 pm

Messaggioda letturo » mer ott 28, 2009 2:54 am

Se prendi uno scarpone con la 'tacca' almeno dietro puoi comprare dei ramponi semi-automatici, se invece vuoi provare con normali scarponi da trekking vai di ramponi coi laccetti. Io ho adottato la prima soluzione ma puoi arrangiarti bene anche con la seconda.. Certo che se devi acquistare qualcosa 'da zero' andrei più sulla prima, se invece hai già dei buoni scarponi da trekking 'da riciclare' allora.. ;)

Per cose semplici credo che vada bene qualunque tipo di rampone.. se prendi un Grivel o equivalente sai che non cercherai di meglio per anni e anni anche se progredissi nella tecnica e nella frequenza delle uscite ma insomma...

Una picca basta e avanza.. all'inizio mi sembrava di capire che era meglio prenderla lunghetta in modo da usarla anche non sul ripido ma poi mi hanno spiegato che una picca tanto lunga in realtà non serve.. e insomma amen, prova una via di mezzo o leggiti qualche bel thread sull'argomento ;)


Giacca: come giacca 'unica' non prenderei un soft-shell.. meglio un'hard-shell senza alcun tipo di imbottitura/pile ecc. Che tenga fuori vento e acqua, a far caldo ci penseranno di volta in volta maglie termiche, pile o piumini... Non servono giacche da 400? ma non ne spenderei neanche 50? :?

Io ne cercherei una d'occasione, però secondo me è meglio prenderne una che non ti stufi dopo 3 volte che la metti.. se trovi un colore del caz in svendita e poi non vedi l'ora di cambiarla allora butti dei soldi.. :roll:

Pantaloni io ho speso 50? al Decathlon e secondo me per i miei scopi sono più che sufficienti, meglio ramponare questi piuttosto che pantaloni fighi che costano 3-4 volte tanto!! :D Sotto ci si può mettere una calzamaglia.. Non sono impermeabili però, tengono un po' l'acqua ma non puoi pretendere di sedertici sulla neve e non bagnarti le chiappe! :!: Per quello servono pantaloni/sovrapantaloni impermeabili anti-tutto..
letturo
 
Messaggi: 715
Iscritto il: dom ott 28, 2007 18:23 pm
Località: Ascoli Piceno

Messaggioda letturo » mer ott 28, 2009 2:57 am

Non hai parlato di occhiali ma sono più importanti di tante altre cose.. Comunque al Decathlon ti salvi con circa 25?, cat.4, ce l'hanno a specchio e fasciano parecchio.. a me non dispiacciono! Certo, Julbo et similia sono molto meglio (verificato facilmente di persona) ma costano anche 4 volte di più..
letturo
 
Messaggi: 715
Iscritto il: dom ott 28, 2007 18:23 pm
Località: Ascoli Piceno

Messaggioda Salmix » mer ott 28, 2009 17:39 pm

Io ti consiglio di fare un corso di alpinismo invernale


Eh purtroppo al cai di Vicenza, da quello che ho capito dal sito, il corso di alpinismo comincia a Marzo e finisce a Giugno....

[/quote]una picca arrivi a pagarla appena 5-10 ?


Ma la piccozza a cosa serve :?: ? Non è uno strumento importante? Quelle che ho visto in giro costano tutte più di 50 euro.....ma alla fine cosa cambia tra una piccozza da 50 euro e una da 100 euro :?:

scarponi: te ne bastano un paio che siano sicuramente impermeabili... volendo uno può usare anche le scarpe da treking ma se poi cominci a bagnarti i piedi ecc ecc son cazzi.

ho un paio di scarponi Garmont con tomaia in gore tex....per essere impermeabili dovrebbero esserlo... però non è che rischio di congelarmi i piedi :?:

Non hai parlato di occhiali ma sono più importanti di tante altre cose


Non li ho citati perchè erano l'unica cosa su cui avevo le idee chiare :lol: ..
lo so che sono importantissimi e infatti penso che sia meglio non andare troppo a risparmio su quelli.....ho visto che anche gli occhiali Julbo non costano tantissimo (con 50 euro penso che me la cavo)....


Intanto comincerò a guardare in giro le "hard shell" di cui ha parlato Letturo....Che caratteristiche deve avere questa giacca :?:
Mi potreste suggerire qualche modello che avete o che ritene buono (sempre con un occhio al prezzo) :?:

Per esempio dite che è proprio da lasciare stare questa http://www.quechua.com/IT/giacca-bionna ... -22599446/ :?: Non sembra brutta...qualcuno l' ha provata :?:
Salmix
 
Messaggi: 267
Iscritto il: dom mar 29, 2009 18:09 pm

Messaggioda farfa » dom nov 15, 2009 12:52 pm

se non hai idea di cosa comprare e come comportarti, è meglio che fai un corso che ti infarina un poco, almeno hai idea di cos'è un ghiacciaio, non rischi di farti spennare dal negoziante cravattaro e sai cosa ti può servire e cosa no.
x darti un idea: 1 picca classica, non farti attirare da picche strane che costano 3 volte e fan tanto uguale.
scarponi: impermeabili, (goretex o altro), almeno semirigidi (se li hai già isi quelli che hai, poi vedi se comprarne altri)
imbrago: basso e comodo (buono)
pantaloni: roba in shoeller (vertigo o simili), evita gotetex o impermebili, almeno di non essere sicuro di andare in condizioni toste. (io ho i vertigo e ci ho fatto parecchio e i sovrapantaloni in goretex i ho messi 1 volta)
giacca: guscio tecnico in goretex (tante buone marche) (non imbottito tipo giacca da sci)
abbigliamento da sotto: vedi te, strati a cipolla.
occhiali: ottimi, comprali buoni, protezione 4, o julbo o cebe. non fare lo zecco che se trovi il sole che cuoce, gli occhi li perdi...
guanti: consiglio su ghiacciaio le moffole in lana cotta + altri di scorta.
ramponi: in base agli scarponi che hai, personalmente mi fido poco di quelli automatici, basta un colpo e saltano via, quelli con i lacci son più sicuri ma fan venire freddo ai piedi, i lacci bloccano la corcolazione, gli automatici no. costo quasi uguale.
per cosa concerne corde, cordini e varie, senti qualcuno che te ne spieghi l'uso, un corso sarebbe l'ideale.
farfa
 
Messaggi: 87
Iscritto il: gio set 10, 2009 22:23 pm

Messaggioda Salmix » dom nov 15, 2009 17:30 pm

Oh grazie :D ...bella spiegazione riassuntiva...mi serviva proprio...il corso di progressione su ghiacciaio lo farò di sicuro così mi spiegano tutto ciò che concerne i nodi, le corde, i moschettoni ecc... però alcune cose come gli scarponi devo comperarle prima del corso.....
Salmix
 
Messaggi: 267
Iscritto il: dom mar 29, 2009 18:09 pm

Messaggioda il.bruno » dom nov 15, 2009 20:54 pm

li puoi comprare dopo la prima lezione, che tipicamente nei corsi riguarda i materiali e l'attrezzatura in generale.
Avatar utente
il.bruno
 
Messaggi: 3776
Images: 77
Iscritto il: gio set 16, 2004 13:19 pm
Località: Milano

Messaggioda Salmix » dom nov 15, 2009 22:37 pm

Si è vero...però così mi tocca comprare tutto in blocco e non è molto conveniente....
Salmix
 
Messaggi: 267
Iscritto il: dom mar 29, 2009 18:09 pm

Messaggioda arteriolupin » dom nov 15, 2009 23:01 pm

Salmix...

Vuoi una piccola idea pe rimpegnar eil tuo tempo?

Se fai una surfata in rete, troverai senza grosse difficoltà le pagine web dedicate alla rpesentazione dei corsi di alpinismo.
In alcune di queste pagine avrai accesso anche ai contenuti del corso.

Spesso troverai anche la lsita dei materiali di base per avviare le persone all'alpinismo.

Comincia a vedere cosa è veramente necessario...

Poi fatti un giro nel web e vedi i prezzi che girano...

Nei vari forum, chiedi ulteriori approfondimenti...

Ti dirò che, per iniziare, un buon paio di pantaloni "invernali", non estremi (sotto ci metti la calzamaglia se serve), un buon paio di scarponi, pile, vestiario a cipolla, un buon guscio, ramponi, racchette, una picca classica, un buon paio d'occhiali, un buon berrettino, guanti e calzettoni...

Parti dalla base...

senza fretta...

Poi vedrai ch eil resto arriva da solo...

Buone Montagne
...Se tuti i bechi gavesse un lampion... Gesummaria che iluminasiòn!

Canto popolare veneto
Avatar utente
arteriolupin
 
Messaggi: 5413
Iscritto il: mar gen 29, 2008 12:05 pm
Località: Milano (ma 100% veneto del Basso Piave)


Torna a Tecniche e materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Il Sesa e 4 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.