diventare vegetariani

Spazio per messaggi e discussioni a tema libero.

Re: diventare vegetariani

Messaggioda sergio-ex63-ora36 » mer giu 08, 2016 18:11 pm

Avatar utente
sergio-ex63-ora36
 
Messaggi: 2591
Images: 22
Iscritto il: mar apr 25, 2006 0:58 am
Località: Giudicarie (TN)

Re: diventare vegetariani

Messaggioda fra 2912 » mer giu 08, 2016 19:25 pm

climbalone ha scritto:
climbalone ha scritto:
tacchinosfavillantdgloria ha scritto:...una dieta povera di proteine animali...

"Una dieta povera di proteine animali" mi piace.
(E non serve che ce lo dica Oxford, basterebbe il buonsenso.)
Tutto il resto è religione.

E aggiungo:
Per qual motivo chi si nutre di carne è detto "carnivoro", chi si nutre di tutto "onnivoro", chi di carne umana "antropofago", chi demmerda "coprofago".
E invece chi evita la carne viene denominato "vegetariano" e chi mangia solo verdura e frutta "vegano".

Cioè questi suffissi "voro" o "fago" da una parte, e "ano" dall'altra, tradiscono la natura e l'origine del termine stesso, in un caso scientifica, nell'altro caso filosofico/religiosa (kantiano, cristiano, mussulmano).

Propongo un cambio di paradigma:
Chi mangia carne: carniano
Chi mangia i suoi consimili: antropiano
Chi mangia cacca: fecano
Chi mangia solo verdura: vegetofago o vegetovoro
E direi anche, chi ripudia la carne: carnofobo

Visto come cambia la prospettiva?
:D


abbandono i panni del cazzaro malvolentieri e solo per poche righe

per gli animali in grado di poter acquisire tutti i nutrienti necessari al corretto funzionamento del proprio organismo attraverso i soli vegetali esiste il termine scientifico ERBIVORO

cosi come il termine scientifico che racchiude quella branca di animali (alla quale appartiene anche l'uomo) che si nutrono sia di piante che di esseri è ONNIVORO

essere vegetariano o vegano o fruttariano è per l'appunto una scelta di carattere etico, morale, filosofico (sulla quale non posso dare giudizi di merito) che nulla ha a che vedere con la scienza della nutrizione. i suffissi ANO o VORO per distinguere le due categorie sono sostanzialmente corretti.

taluni ritengono che mangiare animali sia sbagliato, opinione rispettabilissima e nobile, personalmente non la vedo così ma limito il consumo di carne all'indispensabile e gradirei una legislazione più severa per un trattamento più umano (passatemi l'ossimoro) del bestiame per tutta la durata dell'allevamento fino al macello, che dovrebbe avvenire in maniera rapida e indolore. Non ho mai preso un fucile in mano e non sarei in grado di sparare a nulla che sia vivo ma non sono contro la caccia in senso generale, se ben regolamentata e qualora non scada nel bracconaggio o nel sadismo puro e semplice (coglionazzi che appendono teste di leoni e rinoceronti sopra il camino).

Se poi qualche vegano vede noi esseri umani che mangiamo un petto di pollo o una bracioletta come dei mostri ripugnanti... bhe cavoli suoi, non ho la pretesa di piacere a chiunque, figurarsi.. già reputo una grande conquista quei sette/otto che mi tollerano...
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: diventare vegetariani

Messaggioda climbalone » mer giu 08, 2016 23:17 pm

fra 2912 ha scritto:...Non ho mai preso un fucile in mano e non sarei in grado di sparare a nulla che sia vivo ma non sono contro la caccia in senso generale, se ben regolamentata e qualora non scada nel bracconaggio o nel sadismo puro e semplice...

Grazie per aver riportato in termini seri il discorso.
Quoto un po' tutto, anche se riporto solo una frase.
La frase mi fa venire in mente che in realtà io ho ucciso degli animali per mangiarli.
Anni addietro, alcune trote, a un laghetto di "pesca sportiva", dopo averle prese all'amo.
Con una specie di randello, dato in dotazione.
A un certo punto, nella foga dell'operazione, mi sono dato una randellata al pollice e l'ho avuto viola-nero per una settimana.
Una specie di legge del contrappasso.
:wink:
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1673
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: diventare vegetariani

Messaggioda sergio-ex63-ora36 » mer giu 29, 2016 8:44 am

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/06/29/news/in_rianimazione_per_la_dieta_vegana_bimba_di_due_anni_salvata_dai_medici-143032726/?ref=HREC1-4 :roll:

"educare" dal punto di vista alimentare un figlio piccolo è una grande impresa...chi ha figli lo sa (a uno dei miei far mangiare la verdura è una grande impresa ancora oggi, gli altri due si ingozzano...) ...anche con tutta la buona volontà, con diete così rigide... :roll: :roll: :roll:
Avatar utente
sergio-ex63-ora36
 
Messaggi: 2591
Images: 22
Iscritto il: mar apr 25, 2006 0:58 am
Località: Giudicarie (TN)

Re: diventare vegetariani

Messaggioda funkazzista » mer giu 29, 2016 9:28 am

climbalone ha scritto:Ma il vero futuro dell'alimentazione umana sarà l'entomofagia.

Credo di averne già parlato da qualche parte, ma non riesco a trovare dove... amen.
Qui c'è una tipa che (per pubblicizzare la propria attività) ha scalato El Capitan in solitaria cibandosi solo di insetti e derivati (es. cibi fatti con farina di grilli).
Contenta lei... :smt102

PS
Si, lo so che l'entomofagia non c'entra col vegetarianesimo.
funkazzista
 
Messaggi: 7536
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: diventare vegetariani

Messaggioda Sbob » mer giu 29, 2016 10:16 am

sergio-ex63-ora36 ha scritto:http://www.repubblica.it/cronaca/2016/06/29/news/in_rianimazione_per_la_dieta_vegana_bimba_di_due_anni_salvata_dai_medici-143032726/?ref=HREC1-4 :roll:

"educare" dal punto di vista alimentare un figlio piccolo è una grande impresa...chi ha figli lo sa (a uno dei miei far mangiare la verdura è una grande impresa ancora oggi, gli altri due si ingozzano...) ...anche con tutta la buona volontà, con diete così rigide... :roll: :roll: :roll:

Cosa vuoi farci, con certi vegani che vogliono convincere la gente che l'uomo sia erbivoro e che la dieta vegana sia quella piu' naturale...

Se vuoi costringere un onnivoro a comportarsi da erbivoro, almeno consulta un medico.
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6839
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: diventare vegetariani

Messaggioda coniglio » mer giu 29, 2016 10:37 am

Immagine
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7006
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: diventare vegetariani

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » mer giu 29, 2016 11:13 am

coniglio ha scritto:Immagine


=D>

Frantumati saluti
TSdG
In nihil ab nihilo quam cito recidimus.

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5011
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: diventare vegetariani

Messaggioda al » mer giu 29, 2016 14:04 pm

Sbob ha scritto:Cosa vuoi farci, con certi vegani che vogliono convincere la gente che l'uomo sia erbivoro e che la dieta vegana sia quella piu' naturale...
Se vuoi costringere un onnivoro a comportarsi da erbivoro, almeno consulta un medico.


un mio amico ha un cane vegano, i ladri non li lecca neppure tanto è fanatico.
al
 
Messaggi: 1272
Images: 17
Iscritto il: mer giu 16, 2004 10:09 am
Località: Torino

Re: diventare vegetariani

Messaggioda coniglio » mer giu 29, 2016 15:27 pm

al + Sbob = la nemesi del buon senso; il Nazareno di PM
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7006
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: diventare vegetariani

Messaggioda Sbob » mer giu 29, 2016 15:49 pm

Un altro pensiero profondo.


Mi duole condividere con te l'appartenenza alla stessa specie.
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6839
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re:

Messaggioda frankbio » mer giu 29, 2016 17:24 pm

Sbob ha scritto:
Burbetta ha scritto:in natura il predatore uccide il piu' debole per mangiare.

Dimenticavo, in natura le femmine stanno a curare i piccoli, e si sottomettono al maschio dominante.

Non in tutte le specie :D :twisted: :twisted:
Avatar utente
frankbio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mag 25, 2014 17:18 pm

Re: diventare vegetariani

Messaggioda frankbio » mer giu 29, 2016 17:29 pm

noi come suggerisce l'anatomia comparata non siamo niente popò di meno che onnivori, dal punto di vista anatomico siamo esattamente a metà tra un erbivoro e un carnivorò, siamo essattamente (per certi versi comparabili ai maiali), la nostra dieta ideale dovrebbe comprendere prevalntemente vegetali di ogni tipo radici tuberi bacche ecc.. ecc. e niente meno che INSETTI... esatto questo è il futuro INSETTI :twisted: ... e non sto scherzando
Avatar utente
frankbio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mag 25, 2014 17:18 pm

Re: diventare vegetariani

Messaggioda claudio1949 » mer giu 29, 2016 17:58 pm

Intanto a Genova una coppia di dementi ha rischiato di uccidere la figlioletta di pochi anni impartendole una salvifica dieta vegana senza - a quanto pare - il minimo ausilio pediatrico.
Auguro con tutto il cuore alla piccola di riprendersi. Non sarà facile, soprattutto per i danni celebrali che rischiano di essere irreversibili.
Chissà, se papà e mamma avessero speso meno tempo sui "social" a far tifo per i vegani , postando, bloggando, uozzappando, faccialibrandro e perchè no forumando, e magari avessero chiesto umilmente un consiglio a un pediatra o a un dietologo - come si faceva una volta quando ancora si andava a pedali e c'erano i telefoni a gettone - ...
Non che gli onnivori facciano meglio, eh, con le loro dosi letali di merendine e bibite zuccherate, ma non lamentiamoci poi di certi fondamentalismi ...
Less is more (ma non sempre in montagna)
Avatar utente
claudio1949
 
Messaggi: 513
Images: 27
Iscritto il: ven feb 24, 2006 12:22 pm
Località: roma

Re: diventare vegetariani

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » lun lug 04, 2016 20:53 pm

In nihil ab nihilo quam cito recidimus.

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5011
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: diventare vegetariani

Messaggioda coniglio » mar lug 05, 2016 16:12 pm

you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7006
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: diventare vegetariani

Messaggioda sergio-ex63-ora36 » ven lug 08, 2016 13:22 pm

Avatar utente
sergio-ex63-ora36
 
Messaggi: 2591
Images: 22
Iscritto il: mar apr 25, 2006 0:58 am
Località: Giudicarie (TN)

Re: diventare vegetariani

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » dom set 11, 2016 21:45 pm

"Subito dopo il ridicolo di negare una verità evidente, c'è quello di darsi molta pena per difenderla, e nessuna verità appare più evidente di questa: gli animali sono dotati di pensiero e di ragione come gli uomini. Gli argomenti in questo caso sono così ovvi che non sfuggono nemmeno alla persona più stupida e ignorante". (David Hume) =D>

Anticartesiani saluti
TSdG
In nihil ab nihilo quam cito recidimus.

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5011
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: diventare vegetariani

Messaggioda menestrello » dom set 11, 2016 23:34 pm

:P
tacchinosfavillantdgloria ha scritto:"Subito dopo il ridicolo di negare una verità evidente, c'è quello di darsi molta pena per difenderla, e nessuna verità appare più evidente di questa: gli animali sono dotati di pensiero e di ragione come gli uomini. Gli argomenti in questo caso sono così ovvi che non sfuggono nemmeno alla persona più stupida e ignorante". (David Hume)

Anticartesiani saluti
TSdG

=D> =D> =D>
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: diventare vegetariani

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » lun set 12, 2016 7:48 am

"È parere dell’American Dietetic Association che le diete vegetariane correttamente pianificate, comprese le diete totalmente vegetariane o vegane, siano salutari, adeguate dal punto di vista nutrizionale, e possano conferire benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di alcune patologie. Le diete vegetariane ben pianificate sono appropriate per individui in tutti gli stadi del ciclo vitale, ivi inclusi gravidanza, allattamento, prima e seconda infanzia e adolescenza, e per gli atleti."

Saluti a stelle strisce
TSdG
In nihil ab nihilo quam cito recidimus.

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5011
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

PrecedenteProssimo

Torna a Parole in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.