Il Buddha sul Badile

Notizie e novità dai lettori eventi.

Il Buddha sul Badile

Messaggioda scaltro » ven set 30, 2005 10:13 am

Riporto da Metro di oggi:

"Polemica su un buddha posto sulla cima di Pizzo Badile, in Valmasina, provincia di Sondrio.
A 3.308 metti di altezza, alcuni giovani scalatori del luogo hanno sistemato una statua del Buddha al posto della più classica e tradizionale croce. Il sindaco del comune di Stelvio. Joseph Bofer dice di «ignorare la questione» mentre invece il parroco di Solda, un piccolo centro che sorge alle pendici del monte dal la cui cima si vede la statua del Buddha, ribadisce l?importanza della croce come simbolo. «Da duemila anni fanno parte della nostra cultura- spiega don Josef Hurton e rappresentano il massimo valore del cristianesimo». E aggiunge, rispondendo a quella che potrebbe apparire una provocazione:
«Chi mai potrebbe portare una croce sulle montagne dell? India?». Tutto inizia qualche giorno fa quando sulla cima del pizzo Badile quattro ragazzi del posto portano sulla cima una statua del simbolo della religione buddhista. La statua è alta un metro e 30 centimetri ed è pesante circa 20 chili. Sulla questione è intervenuto il presidente della provincia di Sondrio, Fiorello Provera, senatore della Lega Nord che ha ribadito il significato delle croci che «in molti casi ricordano persone, civili ma anche militari che hanno perso la vita in quei luoghi. Ci vuole rispetto. Non è così - ha detto - che si dimostra il laicismo della nostra società».
Ultima ce del coro quella dello scalatore Reinhol Messner: «Né croci, né buddha. Bisogna finirla con lo sfruttamento delle cime perché le montagne sono già un simbolo del divino, non hanno bisogno di emblemi religiosi». ADNKRONOS "

Devo ammettere che la notizia mi ha incuiriosito e spinto ad una riflessione che mi piacerebbe condividere con voi.
Cosa ne pensate?
Innanzitutto l'articolo non è chiaro su un punto fondamentale: la statua del Buddha sostituisce una croce o si colloca in un luogo dove non c'erano altri simboli?
Personalmente mi piacerebbe sapere anche, e questo è l'aspetto a mio vedere determinante, se i "4 ragazzi" del posto abbiano posto il Buddha sulla cima per una sincera convinzione religiosa o non piuttosto per una "modaiola" presa di posizione alternativa e un po' ispirata alle "tensioni indiane" di certi arrampicatori degli anni 70.
Personalmente, lasciando da parte ogni possibile schieramento politico, sono per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso ma ritengo anche che occorra in qualche modo guardarsi da certe tendenze "globalizzanti" che rischiano di sovrapporsi al substrato esistente invece che arricchire la cultura e la tradizione di un luogo, perchè fondate su "tendenze" temporanee e non espressioni culturali reali.
Che piaccia o meno i simboli della religione cristiana, croci, statue della Madonna etc. sono ormai elementi connaturati nel paesaggio ed espressione di una cultura religiosa fortemente radicata su tutto l'arco alpino e non credo nemmeno, come dice Messner, che si tratti di "sfruttamento delle cime". E' vero che le montagne sono da sempre luogo del sacro e come tali riconosciute da ogni religione e trovo giusto che siano luogo di incontro tra le religioni.
Non mi scandalizzano ne infastidiscono, la presenza della comunità sincretista di Damanhur in val chiusella e tantomeno l'insediamento buddhista in val Antrona proprio perchè sono espresisoni di una comunità e di un sentimento religioso condiviso.
Ma il Buddha sul Badile........cosa esprime?
Immagine "la passione non è cieca, è visionaria!" Immagine
Avatar utente
scaltro
 
Messaggi: 473
Images: 109
Iscritto il: lun giu 10, 2002 21:19 pm
Località: gallarate (VA)

Re: Il Buddha sul Badile

Messaggioda Topocane » ven set 30, 2005 10:24 am

scaltro ha scritto:"Polemica su un buddha posto sulla cima di Pizzo Badile, in Valmasina, provincia di Sondrio.
A 3.308 metti di altezza, alcuni giovani scalatori del luogo hanno sistemato una statua del Buddha al posto della più classica e tradizionale croce. Il sindaco del comune di Stelvio. Joseph Bofer dice di «ignorare la questione» mentre invece il parroco di Solda, un piccolo centro che sorge alle pendici del monte dal la cui cima si vede la statua del Buddha,
...
Devo ammettere che la notizia mi ha incuiriosito e spinto ad una riflessione che mi piacerebbe condividere con voi.
Cosa ne pensate?


innanzitutto penso che se il parroco di Solda, dalla sua montagna sopra casa, riesce a vedere in cima al badile....:roll:

me cojons!!! 8O

qlcs di.... ehhm.. innaturale senz'altro c'è! :lol:

ciàp8)
Topoc
Avatar utente
Topocane
 
Messaggi: 4372
Images: 149
Iscritto il: mer feb 23, 2005 15:49 pm

Messaggioda scaltro » ven set 30, 2005 13:22 pm

ops....scusate mi accorgo solo ora di essere arrivato con due gg di ritardo su un topic già aperto in un altra sezione...quindi ...
ignoratemi pure! e continuate di là
Immagine "la passione non è cieca, è visionaria!" Immagine
Avatar utente
scaltro
 
Messaggi: 473
Images: 109
Iscritto il: lun giu 10, 2002 21:19 pm
Località: gallarate (VA)


Torna a News, eventi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.