Kilimanjaro

Dedicato ai problemi e alle notizie ambientali.

Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » gio giu 06, 2019 8:38 am

Questa sì che è una schifezza da tutti i punti di vista!

https://www.montagna.tv/141469/una-cabi ... limanjaro/

Speriamo finisca nel nulla. Se non fosse il 6 giugno, giurerei che si tratti di un pesce di Aprile.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Hexe » ven giu 07, 2019 0:04 am

Kumbe wabongo mnafanya nini?

Ukinifahamu ongea nami tafadhali
Avatar utente
Hexe
 
Messaggi: 122
Images: 5
Iscritto il: mer ago 09, 2017 12:51 pm
Località: Germania

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » ven giu 07, 2019 8:05 am

Hexe ha scritto:Kumbe wabongo mnafanya nini?

Ukinifahamu ongea nami tafadhali


:?:
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Hexe » ven giu 07, 2019 8:41 am

il Duca ha scritto:
Hexe ha scritto:Kumbe wabongo mnafanya nini?

Ukinifahamu ongea nami tafadhali


:?:


No, messaggio non per te... spiacente.

Pero': nel 2005 ho lavorato per una struttura statale in Dar es Salaam. Senza che io sappia niente del progetto mi posso immaginare. Salta fuori un'investore straniero, probabilmente cinese. Fa una proposta irresistibile al governo magari trova il modo di convincere l'una o l'altra delle persone influenti (non e' poi cosi' difficile trovare gli argomenti giusti).

Assieme fanno una proposta per qualche fondo di valorizzazione dell'ambiente o del turismo che ne so della FAO o WAO. I soldi finiscono in Cina, come i posti di lavoro (mica assumono mano d'opera locale!), riducono alla rovina decine e decine di agenzia guida fai da te e i loro dipendenti (es. portatori), creano danni irrimediabili a livello ambientale e quando i soldi finiscono se ne vanno come sono arrivati, motragna deturpata, rifiuti d'appertutto e qualche cartello a ricordare il grande progetto che sarebbe potuto essere,,,,


ma spero si sbagliarmi...

Come mai mi ricordo tanto mio nonno.Per cose del genere commentava sempre con
"Pora Italia sensa al re"...
chissa' come si traduce in Kiswahili
Avatar utente
Hexe
 
Messaggi: 122
Images: 5
Iscritto il: mer ago 09, 2017 12:51 pm
Località: Germania

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » ven giu 07, 2019 8:48 am

Hexe ha scritto:ma spero si sbagliarmi...


Lo spero anch'io.
Ma direi che quello che hai scritto è molto verosimile, purtroppo.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Hexe » ven giu 07, 2019 10:23 am

Poi mi chiedevo:

come fanno con l'acclimatizzazione?

Noi il Kili lo abbiamo fatto in sei giorni ed erano tutti necessari. Tu sali e arrivi a sera con mal di testa, ma di ossa, nausea, vuoi sono morire. (e bada bene, non solo quelli con il fisico di burro come me che da mesi non salivano piu' in alto che sulla collina del Campus a pochi metri sul livello del mare. Anche il mio amico che si era preparato sulle Alpi facendosi una serie di 3000 metri, e che una o due volte all'anno corre la maratona.)

la mattina ti svegli e ti accorgi che non solo sei ancora viva, ma che forse riesci anche a salire ancora. E vai avanti fin a che ritorni allo stato della sera precedente carnagione leggermente verdastra, espressione degli occhi vitrea. indifferenza completa a tutto e tutti, stomaco in tumulto. E cosi via giorno dopo giorno fino a che non ti svegliano a mezzanotte e ti fanno salire dal campo di Barafu, tappa che non e' paragonabile a niente da me conosciuto e che meriterebbe un trattamento a parte.


Come vogliono fare con la cabinovia? Anche se non salgono fino in cima, Cosa fanno? la attrezzano di eleganti separe' per turisti con problemi di stomaco?

Puoi rimandare giu' subito uno col mal di montagna che ti ha appena pagato un migliaio di dollari?

mah. boh.
lo sapranno gli esperti
Avatar utente
Hexe
 
Messaggi: 122
Images: 5
Iscritto il: mer ago 09, 2017 12:51 pm
Località: Germania

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » ven giu 07, 2019 10:50 am

Magari pensano a qualche monata come quella che volevano fare sul Piccolo Cervino, con un osservatorio pressurizzato.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » ven giu 07, 2019 11:01 am

A pensare poi che in Sud America organizzano gite in giornata un bel po' oltre i 5000m (per la gran parte con salita in macchina), fa credere che se ne sbatteranno.
Poi magari qualcuno l'embolia se la becca e la maggior parte passerà il tempo a vomitare. Però intanto hanno pagato e sai che figata: saranno stati sul tetto d'Africa!
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Hexe » ven giu 07, 2019 11:21 am

il Duca ha scritto:Magari pensano a qualche monata come quella che volevano fare sul Piccolo Cervino, con un osservatorio pressurizzato.


non sopravvalutare l'organizzazione tanzaniana!

il Duca ha scritto:A pensare poi che in Sud America organizzano gite in giornata un bel po' oltre i 5000m (per la gran parte con salita in macchina), fa credere che se ne sbatteranno.
Poi magari qualcuno l'embolia se la becca e la maggior parte passerà il tempo a vomitare. Però intanto hanno pagato e sai che figata: saranno stati sul tetto d'Africa!


Gente con portafoglio gonfio e quantita' inversaente porporzionale di cervello che lo fanno li trovano di sicuro, su questo non c'e' dubbio. Vedi gli eventi recenti dell'Everest

beh, mi hai fatto incuriosire e ho cliccato in giro... sei tu l'autore che ha vissuto in Uganda e che ha arrampicato in Africa?
hai anche tu contratto il mal d'Africa acuto inguaribile con conseguente shock culturale al ritorno della cosidetta civilta'.
Dove sei andato ad arrampicare in Africa?
Avatar utente
Hexe
 
Messaggi: 122
Images: 5
Iscritto il: mer ago 09, 2017 12:51 pm
Località: Germania

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » ven giu 07, 2019 12:20 pm

Sì, sono io :wink:

Essendo cresciuto in Uganda, sono cresciuto col mito dell'Italia. Quindi per me tornare qui è stato vissuto come un sogno.
Solo anni dopo ci si rende conto della fortuna che ho avuto a crescere là

Ho scalato nel massiccio del Rwenzori (punta Margherita, monte Speak e monte Luigi di Savoia), nel corso della spedizione alpinistico-scientifica per il centenario della prima salita.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » ven giu 07, 2019 12:23 pm

Mentre abitavo là ho anche salito l'Elgon.
E' una cima escursionistica in un ambiente molto bello e suggestivo.
Per fortuna è un trekking rimasto sconosciuto alle grandi masse, anche se all'Uganda un po' di turismo in più non guasterebbe in termini di entrate.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda scairanner » ven giu 07, 2019 13:29 pm

Adesso rientra Abel
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4605
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » ven giu 07, 2019 14:08 pm

scairanner ha scritto:Adesso rientra Abel


Già :lol:

Tra l'altro forse dovremmo preoccuparci.
Aveva detto che appena tornato dal Pakistan si sarebbe fatto vivo. Sono passati mesi... 8O
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Hexe » ven giu 07, 2019 14:19 pm

Interessante, un escursionista alpinista di origini Italo-Ugandesi.... non si trovano tutti i giorni....
:D

E scusa se te l'ho chiesto. Ci ho pensato dopo che non e' possibile. Il mal d'Africa acuto non e' compatibile con il mal di montagna acuto...

:?:

Che c'entra il signor Abel con il Kilimanjaro?

:?:
Avatar utente
Hexe
 
Messaggi: 122
Images: 5
Iscritto il: mer ago 09, 2017 12:51 pm
Località: Germania

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Achille_piè_veloce » ven giu 07, 2019 19:04 pm

il Duca ha scritto:Sì, sono io :wink:

Essendo cresciuto in Uganda, sono cresciuto col mito dell'Italia. Quindi per me tornare qui è stato vissuto come un sogno.
Solo anni dopo ci si rende conto della fortuna che ho avuto a crescere là

Ho scalato nel massiccio del Rwenzori (punta Margherita, monte Speak e monte Luigi di Savoia), nel corso della spedizione alpinistico-scientifica per il centenario della prima salita.


E come è mitizzata l'Italia?
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 919
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Hexe » sab giu 08, 2019 6:36 am

Achille_piè_veloce ha scritto:
il Duca ha scritto:Sì, sono io :wink:

Essendo cresciuto in Uganda, sono cresciuto col mito dell'Italia. Quindi per me tornare qui è stato vissuto come un sogno.
Solo anni dopo ci si rende conto della fortuna che ho avuto a crescere là

Ho scalato nel massiccio del Rwenzori (punta Margherita, monte Speak e monte Luigi di Savoia), nel corso della spedizione alpinistico-scientifica per il centenario della prima salita.


E come è mitizzata l'Italia?


Senza volere rispondere per altri, spontaneamente mi vengono in mente:

- Corrente elettrica tutti i giorni
- tanta acqua potabile che la usi per sciaquare il cesso
- niente malaria
- la gente non muore da un giorno all'altro per ca***e perfettamente curabili lasciando moglie e figli alla fame
- ....

... immagino che cosucce del genere possano fare una certa impressione. Che magari sia piu' felice il ragazzino ugandese del ragazzino italiano anche senza smartphone, tablet, playstation e motorino questo magari il ragazzino ugandese lo nota solo quando arriva in Europa, quando deve rinunciare alle fantastiche notti africane e si trova in un altro modo solo

Aspetto il parere del Duca.
Avatar utente
Hexe
 
Messaggi: 122
Images: 5
Iscritto il: mer ago 09, 2017 12:51 pm
Località: Germania

Re: Kilimanjaro

Messaggioda il Duca » lun giu 10, 2019 8:09 am

Achille_piè_veloce ha scritto:E come è mitizzata l'Italia?


Giusto tutto quello che ha scritto Hexe, a cui si potrebbe aggiungere tanto altro. Ad esempio l'epidemia di colera che ogni anno ammazzava migliaia di persone a Kampala, mentre in Italia si può tranquillamente bere l'acqua dal rubinetto.
Ma basta molto meno. D'estate tornavamo in Italia a trovare i parenti: anche solo le strade asfaltate mi sembravano fantascienza. E vuoi mettere la figata di camminare su di un marciapiede e andare a prendere un gelato?

Per inciso, io non tornerei mai ad abitare in Uganda e anche il fatto che in fondo siano più felici lì che qui è tutto da dimostrare, mi sembra un riflesso rousseauniano che noi occidentali continuiamo a portarci dietro.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3677
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Kilimanjaro

Messaggioda Achille_piè_veloce » lun giu 10, 2019 19:09 pm

Ah, ecco.. sono talmente abituato bene che non ho pensato a queste cose che ho dato per scontate.
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 919
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm


Torna a Ambiente e montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.