Allora è possibile...

Dedicato ai problemi e alle notizie ambientali.

Allora è possibile...

Messaggioda scairanner » mer gen 29, 2020 0:35 am

A pochi km dal confine di Tarvisio, si smantellano gli impianti, di qua ne progettano di nuovi in versante sud del Montasio, dove ormai da anni in inverno si sale in infradito fino alle casere Cregnedul.

https://skialper.it/dobratsch-la-montagna-di-tutti/

...da 2 milioni 800 mila per la creazione di una nuova area slalom sul Montasio, con due tranche diverse di finanziamenti pari, rispettivamente, a 2 milioni 265 mila 950 e 534 mila e 50.

https://ricerca.gelocal.it/messaggerove ... ref=search

Immagine di 15 giorni fa, quando c'era ancora molta neve :roll: la foto è stata scattata da 1600 mt di quota, e le piste dovrebbero scendere da lì verso Sella Nevea, quindi ancora più in basso! Situazione neve abbastanza comune negli ultimi 10 anni, ma la malafede degli amministratori non ha mai fine.


Immagine
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 5009
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Allora è possibile...

Messaggioda funkazzista » mer gen 29, 2020 10:06 am

Beh, ma che problema c'è: sicuramente nel progetto sarà compresa la realizzazione di qualche bel laghetto artificiale per la neve programmata :twisted:
funkazzista
 
Messaggi: 8091
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm


Torna a Ambiente e montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.