nuova ferrata sui Brentoni

Dedicato ai problemi e alle notizie ambientali.

Re: nuova ferrata sui Brentoni

Messaggioda kala » ven ott 10, 2014 19:53 pm

uli ha scritto:poi, oh... puoi pure spiegare, neh



uli ha scritto:bene, hai ragione, e dunque? (oltre a non rinnovare la tessera, va da se' :wink: )


Ci sono delle domande per le quali onestamente NON ho risposta, per cui "ho ragione" 'na cippa.
E non lo ritengo un motivo valido per non rinnovare la tessera, piuttosto mi iscrivo ad una sezione più piccola di quella della mia città e mi do da fare, sperando che ci sia sempre più gente come me e sempre meno sciocchi all'interno di un'utilisso gruppo come il CAI.

uli ha scritto:e' chiaro che sei molto incazzato, molto piu' di me, ma... in concreto?


Niente, il mio superpotere è di incazzarmi abbbbestia.

Ciao testa-quadra-uli, spiacente d'aver mancato a Teolo altrimenti ti porgevo gli omaggi di persona.

Se stringi il pugno la tua mano è vuota: solo con la mano aperta puoi possedere tutto.
Avatar utente
kala
 
Messaggi: 2379
Images: 62
Iscritto il: gio ott 11, 2007 13:21 pm

Re: nuova ferrata sui Brentoni

Messaggioda scairanner » ven ott 10, 2014 19:58 pm

kala ha scritto:C'è un FALSO, ed è che i tratti attrezzati siano brevi: se considerassimo per via normale il tratto dalla forcella alla cima sarebbero addirittura preponderanti.

C'è un punto OSCURO: non ho mai notato tracce di vecchie attrezzature dei cacciatori (che su di là andranno bendati e saltellando su un piede solo) e questo o perché sono recenti (?) o perché sono cosi "insicure" da non essere neppure visibili, a meno di una seria ricerca archeologica.

Ho infine un DUBBIO personale: che la (notevole???) frequentazione del monte giustifichi l'attrezzatura di una via normale che è decisamente fine a se stessa e proprio non si inserisce in un contesto di itinerari escursionistici di più ampio respiro (lafrequentazione degli altri sentieri attorno è rasentante lo zero).

Sicuramente al rifugio lì sotto saranno contenti.


Infatti, probabilmente hanno cercato una giustificazione solida a cui attaccarsi, e si sono inventati questa farsa della vecchia attrezzatura.

"Con la convinzione che gli itinerari alpini, privi di manufatti, offrano esperienze indimenticabili, il CAI è, e resta, contrario all'installazione di nuove vie ferrate e/o attrezzate." "...e/o per la messa in sicurezza di particolari passaggi"

Sono 60 metri consecutivi eh, non un particolare passaggio; allora dobbiamo aspettarci l'attrezzatura di un sacco di vie normali, in nome della sicurezza
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4662
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: nuova ferrata sui Brentoni

Messaggioda uli » ven ott 10, 2014 20:15 pm

kala ha scritto:
uli ha scritto:poi, oh... puoi pure spiegare, neh



uli ha scritto:bene, hai ragione, e dunque? (oltre a non rinnovare la tessera, va da se' :wink: )


Ci sono delle domande per le quali onestamente NON ho risposta, per cui "ho ragione" 'na cippa.
E non lo ritengo un motivo valido per non rinnovare la tessera, piuttosto mi iscrivo ad una sezione più piccola di quella della mia città e mi do da fare, sperando che ci sia sempre più gente come me e sempre meno sciocchi all'interno di un'utilisso gruppo come il CAI.



dopo 15 anni di diaspora ho mollato e ricominciato a pagare il bollino, sono convinto che il CAI sia assolutamente *irrecuperabile* e mi riservo quello che mi rimane del fegato per altro (che anche al lavoro non mi sto divertendo)

cmq non ti stavo a perculare, a rigore, hai ragione e da vendere... in pratica pero' oltre che a ingrossarti il fegato... :|


uli ha scritto:e' chiaro che sei molto incazzato, molto piu' di me, ma... in concreto?


Niente, il mio superpotere è di incazzarmi abbbbestia.

Ciao testa-quadra-uli, spiacente d'aver mancato a Teolo altrimenti ti porgevo gli omaggi di persona.


mind your liver :wink:
Noi siamo la pietra di paragone che fa sentire fichi gli altri. Come non esserne orgoglioni? (tacchinosfavillantdgloria)
Avatar utente
uli
 
Messaggi: 1097
Iscritto il: mar ott 07, 2003 11:33 am
Località: Milano

Re: nuova ferrata sui Brentoni

Messaggioda scairanner » lun lug 01, 2019 15:12 pm

Ma quanto sono belle le ferrate, comincio ad appassionarmi! :smt054

Se qualche forumista vuole aggregarsi un pomeriggio della prossima settimana x fare questa ferratina (meteo assolutamente con temporali pomeridiani esclusi), che da solo è faticoso, sì da apprezzare una romantica discesa al tramonto (come quella fatta recentemente con altro forumista :smt055 ) e soprattutto per evitare incontri ed incomprensioni con altri gitanti (che vorrebbero il sentiero tutto x sé), mi contatti privatamente (alla faccia di Danilo).
Ma anche qui.

L'acqua la porto io :mrgreen:

Immagine

PS: ogni riferimento a persone e/o fatti realmente accaduti è puramente voluto.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4662
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re:

Messaggioda Pennabianca » lun lug 01, 2019 15:54 pm

kala ha scritto:
Pennabianca ha scritto:Fatta il 21 agosto 2013, niente ferrata, tranquilli! Solo bellissima roccia con passaggi molto delicati.
Saliti per la via dei Primi Salitori e scesi per il Diedro via normale.


Siete saliti in versante Valgrande?
Il 21 agosto può non esserci stata (strano!) ma l'8 settembre c'era di sicuro! E se non sbaglio dev'esser proprio per la via comune del diedro appoggiato da W, dalla falsa forc. dei Brentoni.
Come la mettiamo?


Cavolo! é da anni che non entro nei forum! Ti chiedo scusa Kala ma non mi sono mai arrivate le notifiche, solo ora ahahah :lol:
Dunque... abbiamo fatto la "via dei primi salitori" così si chiama la spalla della parete sud, cima ovest, ma non da Valgrande, bensì dalla strada dove c'è il rifugio Tenente Fabbro, aggirato il monte da sud fino a raggiungere la via, bellissima e soleggiata, era senza alcun cavo ne chiodo (di questi ultimi non ne abbiamo visti) poi siamo scesi dal diedro, li ricordo vagamente ormai, abbiamo trovato un paio di chiodi dove il marito mi ha assicurata dall'alto ma non ricordo alcun cavo... sono passati anni! possono aver fatto di tutto! Vorrei tornarci ma per ora siamo impossibilitati visto che da dicembre ho a casa la mamma anziana che ha subito un ictus :(
Immagine
Jof di Montasio Immagine
Avatar utente
Pennabianca
 
Messaggi: 41
Images: 1
Iscritto il: mer dic 06, 2006 21:28 pm
Località: Friuli Venezia Giulia

Precedente

Torna a Ambiente e montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.