Zecche

Dedicato ai problemi e alle notizie ambientali.

Re: Zecche

Messaggioda VYGER » ven giu 22, 2018 14:54 pm

Beh, diciamo che nel nord ci sono più zecche portatrici di bb.

La mappa è vecchia. Ma non ho tempo di cercare dati più aggiornati.

Immagine

Sulle cause di aumento della diffusione, interessante lo specchietto presente a p. 17 di questo .pdf: https://elearning.unipd.it/scuolaamv/pluginfile.php/14911/mod_resource/content/1/Zecche.pdf
Quindi, sì, se l'effetto serra aumenta la tropicalizzazione del clima, è uno dei fattori dell'aumento del numero delle zecche nell'orbe terraqueo e quindi anche da noi.
Sempre che l'effetto serra sia un fenomeno reale e non causato dal malpensare degli ambientalisti.

:evil:
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2097
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: Zecche

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » ven giu 22, 2018 15:49 pm

Mi colpisce questa differenza di incidenza fra Piemonte e Liguria.

Non ci sarà un problema di mancata diagnosi? (Dico così a cakkio, eh, non ho nessun elemento per affermarlo con cognizione di causa...)

Ipotetici saluti
TSdG
Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4882
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: Zecche

Messaggioda VYGER » ven giu 22, 2018 16:59 pm

In effetti:

In Italia il primo caso clinico umano è stato segnalato nel 1983 a Genova. Attualmente, le regioni maggiormente interessate e ormai considerate endemiche sono Friuli Venezia Giulia, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, mentre nelle regioni centro-meridionali e nelle isole le segnalazioni sono sporadiche. La reale incidenza della malattia di Lyme nell’uomo in Italia è sconosciuta a causa anche di dati molto discordanti.
Secondo i dati raccolti nella Circolare del Ministero della Sanità n.10 del 13 luglio 2000, nel periodo 1992-1998 si sarebbero verificati, in Italia, circa un migliaio di casi di borreliosi di Lyme. Altri dati più recenti estrapolati dal SIMIWEB riportano 312 casi accertati dal 2010 al 2014, di cui 2 in Abruzzo, 3 in Sicilia, 9 in Valle d’Aosta e 298 nel Veneto. A questi dati vanno aggiunti quelli del Piemonte, mai citati finora. In Piemonte la malattia è stata segnalata per la prima volta nel 1990, con 20 casi accertati di cui 13 nella provincia del Verbano-Cusio- Ossola. Questi dati incompleti e diversificati testimoniano la necessità di una sorveglianza uniforme su tutto il territorio e nelle singole regioni che presentato clima e caratteristiche geografiche differenti.
.

Qui: http://www.associazionelymeitalia.org/la-malattia-di-lyme/dati-epidemologici.html

Tu forse hai accesso al dbase SIMIWEB: https://old.iss.it/site/RMI/simiweb/Default.aspx?ReturnUrl=%2fsite%2frmi%2fsimiweb%2f

E puoi saperne più di noi comuni mortali.

:mrgreen:
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2097
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: Zecche

Messaggioda menestrello » dom ago 05, 2018 21:59 pm

Ieri allegra Passeggiatina mattutina con la famigliola. Nuovo record:
Alla sera ne ho tolte 6 a mia moglie e 6 a mio figlio di 3 anni. Tutte attaccate solidamente.

Che debba preoccuparmi? Che sia il caso di fare delle analisi?

Ma perché a me mai nemmeno una?
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: Zecche

Messaggioda funkazzista » lun ago 06, 2018 10:18 am

menestrello ha scritto:Ma perché a me mai nemmeno una?

Sangue cattivo?!? :lol:
:wink:

PS
non dice.dove.
funkazzista
 
Messaggi: 7162
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Zecche

Messaggioda menestrello » lun ago 06, 2018 11:28 am

...
Ultima modifica di menestrello il lun ago 06, 2018 11:30 am, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: Zecche

Messaggioda menestrello » lun ago 06, 2018 11:30 am

funkazzista ha scritto:
menestrello ha scritto:Ma perché a me mai nemmeno una?

Sangue cattivo?!? :lol:
:wink:

PS
non dice.dove.


impossibile. Il vino fa buon sangue.
Ti giuro il motivo devessere un altro. Buon sangue non mente.

Zona Corno d'Aquilio, Lessinia occidentale
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: Zecche

Messaggioda bong » lun ago 06, 2018 23:04 pm

Io non ho mai preso zecche prima di quest'anno.
Quest'anno sono a 2: la prima a marzo, la seconda a luglio.

Zona: valli di lanzo (Torino)
ex alpujarra
Avatar utente
bong
 
Messaggi: 79
Iscritto il: ven giu 20, 2014 22:33 pm

Precedente

Torna a Ambiente e montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.