ancora croci sulle cime

Dedicato ai problemi e alle notizie ambientali.

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » mer feb 07, 2018 11:51 am

scairanner ha scritto:Qualcuno ha ricordato a Eione di caricare la croce sulla decapottabile per piazzarla sulla cima più alta del sistema solare? Una ghiotta occasione da non perdere!


Interplanetari saluti :mrgreen:
TSdG
Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda climbalone » sab feb 17, 2018 18:46 pm

Un inverno così lungo, che sembra non finire mai.
Una giornata così grigia, che ti mette tristezza.

E allora cosa c'è di meglio di una "Via Crucis EEA" per ritrovare positività e forza interiore?

Partenza da località Prabi di Arco, salita per la Ferrata del Colodri, e poi su fino alla Croce:
Immagine

Una tipica croce in traliccio metallico, probabilmente ottimizza il rapporto resistenza / peso.

Ora direzione Monte Colt, e a poca distanza, la Croce di Ceniga:
Immagine

Classico esempio di croce in cemento, forse più economica.

Poi per sentieri e stradine fino al Monte Baone, con salita per la Via del 92 Congresso, fino alla Croce di Vetta:
Immagine

Una convenzionale croce in legno, ma con un tocco di originalità: il Cristo è fatto di rottami metallici.

Mi sovviene che in dialetto trentino "sosta" significa "molla".
Quindi questa è la Sosta del Cristo.

Discesa verso Padaro e rientro per Arco.

Buone croci a tutti!
:D
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1449
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda il Duca » sab feb 17, 2018 20:20 pm

Climbalone, se cerchi su internet ci sono un sacco di film interessanti.
Può essere un'idea. 8)
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3078
Images: 11
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda climbalone » dom feb 18, 2018 18:49 pm

il Duca ha scritto:Climbalone, se cerchi su internet ci sono un sacco di film interessanti.
Può essere un'idea. 8)

Sì, ho sentito parlare di questo "internet", ma secondo me non ha futuro...
...ma quando dici "film" intendi le proiezioni di immagini in movimento?
Non ho tempo per queste diavolerie moderne, preferisco camminare per valli e monti, fotografare le croci di vetta, e farne un dettagliato resoconto qui sul forum.
:mrgreen:
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1449
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda funkazzista » dom feb 18, 2018 19:48 pm

pero.conosce il gps.
funkazzista
 
Messaggi: 7014
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda Eionedvx » dom feb 18, 2018 20:29 pm

Immagine

Indovina la croce (dai è semplice)
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3065
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda scairanner » dom feb 18, 2018 22:15 pm

Eionedvx ha scritto:Immagine

Indovina la croce (dai è semplice)


ancora 'sti colli euganei
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 3799
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda Eionedvx » lun feb 19, 2018 18:59 pm

scairanner ha scritto:
Eionedvx ha scritto:Immagine

Indovina la croce (dai è semplice)


ancora 'sti colli euganei

Ha nevicato sul cecilia, la croce è sotto due metri.
Boschetti super con gli sci.
Quota +199mt s.l.m.

:mrgreen:
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3065
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda climbalone » dom feb 25, 2018 21:42 pm

Ancora inverno, ancora freddo, ancora maltempo, ma non ieri per fortuna.
In ogni caso, avanti con le Vie Crucis.

Partenza da Gardolo. In piazza, il monumento ai caduti. Può essere considerato una croce?
Immagine

Raggiungo e salgo lungo la Via Crucis, quella vera, che porta verso Gardolo di Mezzo. Verso la fine della Via Crucis, si trova una croce vera:
Immagine

Raggiungo Gardolo di Mezzo, traverso lungo le pendici del Monte Calisio, salgo per la Strada della Flora e su, fino alla cima, dove svetta la croce di vetta:
Immagine

L'idea era di scendere verso il Rifugio Campel, ma per far prima punto diretto a Cognola, lungo il Sentiero Natura.
Così facendo eviterò quindi due croci, delle quali mostro immagini di repertorio. Una è la Croce del Giubileo:
Immagine

L'altra è la Croce di Villamontagna:
Immagine

Giungo a Ponte Alto, alla locale trattoria mi fermo per un piatto di pappardelle al ragù di cinghiale.

Poi per il ponte oltrepasso il Fersina, risalgo verso Oltrecastello, e su fino alla cima del Monte Celva.
Grande delusione, non trovo una croce, ma un grande ripetitore passivo:
Immagine

Scendendo verso Passo Cimirlo, però, passo al cosiddetto ex-osservatorio, una trincea con feritoie da cui si può osservare Pergine e la Valsugana. La croce è sempre lì:
Immagine

A dopo Burian.
:wink:
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1449
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda scairanner » dom feb 25, 2018 22:34 pm

climbalone ha scritto:
A dopo Burian.
:wink:


OT

A proposito, hanno proprio rotto il cazzò con questo burian (che poi sarebbe buran,senza la i, ma si sa che in Italia basta basta copincollare, va bene tutto): non esiste il buran in Italia, si chiama Bora o Grecale o Tramontana, dipende da come entra, ma si sa che se non ti inventi qualcosa di nuovo e non enfatizzi all'estremo ogni evento (anche quelli normali, come questo), rischi di passare per retrogrado (vedi le ridicole terre alte, le aste fluviali, e via dicendo).

Fine, puoi continuare con la crociata :roll:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 3799
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » dom feb 25, 2018 22:40 pm

Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda Callaghan » lun feb 26, 2018 0:58 am

tacchinosfavillantdgloria ha scritto:https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/f/f9/Ruben_Buriani.jpg

Rossoneri saluti
TSdG


una macchina con un polmone d'acciaio.

Immagine

Albertosi, Bet, Rivera, Chiodi, De Vecchi
Maldera, Novellino, Buriani, Antonelli, Baresi, Collovati

quanto a croci e buran, klaatu barada nikto.
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1307
Images: 22
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » lun feb 26, 2018 6:13 am

Lo scudetto della stella! :D

E non dimentichiamo il grandissimo Nils Liedholm =D>

Gloriosi saluti
TSdG
Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda climbalone » mer feb 28, 2018 13:57 pm

scairanner ha scritto:
climbalone ha scritto:
A dopo Burian.
:wink:

OT
A proposito, hanno proprio rotto il cazzò con questo burian (che poi sarebbe buran,senza la i, ma si sa che in Italia basta basta copincollare, va bene tutto): non esiste il buran in Italia, si chiama Bora o Grecale o Tramontana, dipende da come entra, ma si sa che se non ti inventi qualcosa di nuovo e non enfatizzi all'estremo ogni evento (anche quelli normali, come questo), rischi di passare per retrogrado (vedi le ridicole terre alte, le aste fluviali, e via dicendo).
Fine, puoi continuare con la crociata :roll:

Allora diciamo "quando sarà passata la buriana".
Hai ragione, solo due note:
1) Pare che il nome "Bora" derivi proprio da Buran
2) Pare che il vocabolo italiano "buriana" derivi anch'esso da lì (http://www.etimo.it/?term=buriana)
3) Quel che in italiano si chiama "chiesa", in dialetto trentino si dice "ciésa" e in dialetto noneso (e forse anche in fassano?) si dice "glésia". Quindi è probabile, come qualcuno dice, che in alcune regioni dell'Est Europa / Turchia si dica "Buran" e in altre "Burian".

Stanotte ha nevicato in città, domani di più, le mie vie crucis, fatte alla ricerca di percorsi in bassa quota e quindi privi di neve, ne rimarranno gravemente compromesse. Con i ferri nella caviglia non riesco a portare a lungo scarpe alte.
:cry:
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1449
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » mer feb 28, 2018 18:16 pm

Io pensavo che bora derivasse da "borea".

Latinisti saluti
TSdG
Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda climbalone » dom mar 04, 2018 21:12 pm

Oggi finestra di bel tempo in periodo perturbato, ho voglia di uscire e macinare un po' di Km di camminata e di metri di dislivello.
Parcheggio a Grotta di Villazzano, appena sopra Trento, e mi avvio a piedi verso il Passo del Cimirlo.

Lungo una stradina, già mi vien da esclamare: "Eccole, eccole, le vedo, le prime croci!!"
Immagine

ma dopo pochi passi la delusione:
Immagine

Da Passo Cimirlo prendo la strada che traversa verso il Rifugio Maranza, e al punto giusto lascio la strada e imbocco il sentiero Giordano Bertotti, che sale ripido, con un tratto di ferrata verso la fine:
Immagine

Poco dopo raggiungo la grande Croce del Chegul:
Immagine

E' un esempio di croce situata ben prima della vera cima, in modo che sia visibile dal fondovalle.
Sullo sfondo, da destra a sinistra: il Palon, le Tre Cime del Bondone, il Monte Stivo, il Monte Altissimo di Nago e la catena del Baldo.

Poco dopo una lapide, che in tema di via crucis ci può anche stare:
Immagine

Proseguo fino alla cima del Chegul, dove spero di trovare un'altra croce. E invece 'sta cippa, anzi 'sto cippo:
Immagine

Vado avanti, risalendo verso la cresta della Marzola. Il terreno, per via del crescente spessore della neve, e della traccia via via meno battuta, si fa faticoso, sotto i ramponcini si forma continuamente zoccolo, faccio un passo avanti e mezzo indietro. Finalmente raggiungo la Croce di Cima Marzola:
Immagine

Montagne tutto attorno a perdita d'occhio. Ecco uno zoom sulle Dolomiti di Brenta, catena degli Sfulmini e dintorni:
Immagine

E una splendida vista sull'Alta Valsugana, con i laghi di Caldonazzo e Levico, e la catena di monti che da Pizzo di Levico in poi contornano il suo lato destro:
Immagine

La cresta prosegue, con saliscendi:
Immagine

fino alla Croce di Cima Marzola Sud:
Immagine

Sono le 15. In breve scendo al Bivacco Bailoni, poi al Rifugio Maranza, al Rifugio Bindesi, e infine all'auto.
Tempo di discesa: 1h 20'. In discesa la neve aiuta!

Non so se ci sarà un'altra via crucis a breve. Qui nei dintorni ci sarebbe una bella tripletta nel Gruppo della Vigolana, e un'altra sulle Tre Cime del Bondone, ma c'è ancora troppa neve per i miei gusti.
:D
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1449
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » dom mar 04, 2018 21:44 pm

Stato oggi al sanbapolis. Ogni volta che vengo a Trento roscico al pensiero di quelli che ci abitano :?

Invidiosi saluti
TSdG
Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4811
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda climbalone » lun mar 05, 2018 23:21 pm

tacchinosfavillantdgloria ha scritto:Stato oggi al sanbapolis. Ogni volta che vengo a Trento roscico al pensiero di quelli che ci abitano :?
Invidiosi saluti
TSdG

Non posso negarlo, vivo in un luogo di vacanza.
Ma quando vieni da queste parti, se avvisi, magari ci si vede.
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1449
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda giorgiolx » lun mar 05, 2018 23:30 pm

climbalone ha scritto:
tacchinosfavillantdgloria ha scritto:Stato oggi al sanbapolis. Ogni volta che vengo a Trento roscico al pensiero di quelli che ci abitano :?
Invidiosi saluti
TSdG

Non posso negarlo, vivo in un luogo di vacanza.
Ma quando vieni da queste parti, se avvisi, magari ci si vede.


Don camillo&peppone
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Klaatu, Barada, Nikto!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 13784
Images: 67
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: ancora croci sulle cime

Messaggioda climbalone » mer lug 04, 2018 16:22 pm

Discreto bottino di croci sabato sulle creste a nord del Lago di Ledro.

La prima è la Croce di Carét:
Immagine

La seconda è la croce di vetta di Cima Parì:
Immagine

La terza è la croce dell'Osservatorio di Monte Oro:
Immagine
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1449
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Precedente

Torna a Ambiente e montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.