come va la quarantena?

Spazio per messaggi e discussioni a tema libero.

Re: come va la quarantena?

Messaggioda coniglio » gio mag 14, 2020 8:45 am

il bacino te lo do lo stesso.

poi oh, sarò populista ma per me ogni vita conta
(così come i riscatti pagati)
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7172
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Kinobi » gio mag 14, 2020 9:15 am

coniglio ha scritto:poi oh, sarò populista ma per me ogni vita conta
(così come i riscatti pagati)


Scusa, ci quoti dove qualcuno ha scritto che una vita non conta?
Grazie
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5577
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda coniglio » gio mag 14, 2020 10:03 am

Kino sei matto??? :lol: :lol: :lol:
dobbiamo riniziare a creare casino nel topic?
per me non esiste che la vita di un anziano valga meno
(e sebbene spesso i vecchidimmerda mi facciano incazzare)
ognuno ha egual diritto alla vita.
i principi di civilità rispetto alla brutalità insita in ognuno di noi
hanno la stessa funzione degli argini rispetto ai fiumi quando sono "in piena in giorni di tempesta"


a pag 23 c'è una perla
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7172
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Achille_piè_veloce » gio mag 14, 2020 10:53 am

Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Kinobi » gio mag 14, 2020 11:12 am

coniglio ha scritto:ognuno ha egual diritto alla vita.

a pag 23 c'è una perla


Io prendo sempre tutti in parola.
Sono rimasto a casa in silenzio.
Dovresti sapere come la penso ormai. Però non dovresti rivoltare i concetti.

In Italia di Coronavirs sono morti in pochi.
Con Covid 19 sono morti in molti. E a circa il 15% dei morti con Covid, IMHO, la malattia gli ha fatto un favore. Sono quelli over 70 anni con demenza o forme irreversibili di degenerazione mentale (Fonte ISTAT). Non pretendo che tutti mi diano ragione, nemmeno te, ma alla mia domanda ad un utente se era mai stato in una RSA o incerti reparti di ospedale, non ho avuto risposta. Io ci sono stato.

La mia libertà finisce dove inizia quella degli altri. Ognuno ha egual diritto alla vita. Appunto. Anche la mia libertà inizia dove finisce quella degli altri.
Se chiedi a me se mi dispiace se muore un over 80 o un bambino, chiaramente ti dico il bambino.
E tra un morto in RSA a +80 anni ed uno che va a lavorare, chiaramente ti dico il secondo.
Ho già espresso il mio concetto che sulla mia pelle, se dovessi fare delle scelte, sulla mia pelle deciderei di lasciare perdere. Perchè appunto la mia pelle ha il valore che io do a quella degli altri. Non di più non di meno.
Questo non significa che non dia valore alla scorza degli altri.

Se sfasci una moto che ha 150 mila km, ti dispiace, forse più che se rompi la moto nuova. Ma essa ha fatto la sua vita e ha visto il mondo. E se dovessi scegliere quale cartellare, sceglierei la vecchia perchè la nuova deve farsi una vita al pari della vecchia. E' una forma di giustizia.

Come già scritto, le conseguenze per tutti, non le conosciamo a lungo termine. Tra 10 anni ne riparleremo. E spero abbiano fatto la cosa giusta.
Come il riscatto di cui hai parlato sotto: veramente la vita di una ragazza vale più della vita soppressa con le armi che compreranno con il suo riscatto?

Detto tutto ciò, 39,5 gradi ieri a Palermo (mai capitato prima). Le scelte di cui sopra... diventeranno molto più difficili prima di quel che crediamo.
Lamps
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5577
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda coniglio » gio mag 14, 2020 11:27 am

@kino
so come la pensi e abbiamo avuto modo di confrontarci

sono stato spesso in RSA (io e mio fratello in una occasione abbiamo "sottratto" a forza mio padre da una struttura)
e alle volte ti vien da pensare cinicamente che quello non è vivere
e personalmente lo scrivo anche qui se dovesse servire, uccidetemi/lasciatemi morire dovesse accadermi.zerostress.
come accettato il vostro interesse alla mia vita ma va bene così.
diverso sarebbe il discorso in caso di negligenze altrui...

per tutto il resto io guardo da una prospettiva diversa.
secondo me "porsi la domanda" (meglio uno o l'altro?)
è già un fallimento umano e sociale...laddove ci si trovasse a dover scegliere.

per la romano.idem.anche se il discorso è taaaaanto più ampio, complesso e sfaccettato

nel mio mondo fatato e infantile con le farfalline e i ruscelli ei fiori e gli gnomi e i cuoricini
ogni vita ha egual valore
e azzarderei senza differenze di specie ma mi rendo conto che al momento sarebbe
un ninin azzardato.
quidni mi limito a noi sapiens
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7172
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Vigorone » gio mag 14, 2020 11:53 am

Achille_piè_veloce ha scritto:https://www.wumingfoundation.com/giap/2020/05/ombra-covid19


Ho dato una scorsa achille.

Gli autori probabilmente sanno il fatto loro, ma l'articolo mi sembra un po' un minestrone, con peraltro un ultimo paragrafo che condivido al 100%:

"È ora quindi che chi ci governa si assuma le responsabilità di questa emergenza e non faccia di nuovo ricadere sui cittadini le responsabilità e le conseguenze degli errori fatti. La cura non deve essere peggiore del male. Per non trovarci impreparati di fronte alle prossime inevitabili malattie epidemiche, e al contempo per tenere in conto tutte le patologie, anche quelle non trasmissibili ma legate agli stili di vita e all’inquinamento, è necessario investire sulla ricerca scientifica, sulla prevenzione e su un’informazione medico-sanitaria equilibrata e che non coltivi false certezze."
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3854
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: come va la quarantena?

Messaggioda coniglio » gio mag 14, 2020 12:05 pm

e cmq Naomi Klein da farle un statua
per tutto quel che ha scritto per l'umanità
(che non l'ha mai ascoltata ahahahah)
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7172
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Achille_piè_veloce » gio mag 14, 2020 12:38 pm

Vigorone ha scritto:
Achille_piè_veloce ha scritto:https://www.wumingfoundation.com/giap/2020/05/ombra-covid19


Ho dato una scorsa achille.

Gli autori probabilmente sanno il fatto loro, ma l'articolo mi sembra un po' un minestrone, con peraltro un ultimo paragrafo che condivido al 100%:

"È ora quindi che chi ci governa si assuma le responsabilità di questa emergenza e non faccia di nuovo ricadere sui cittadini le responsabilità e le conseguenze degli errori fatti. La cura non deve essere peggiore del male. Per non trovarci impreparati di fronte alle prossime inevitabili malattie epidemiche, e al contempo per tenere in conto tutte le patologie, anche quelle non trasmissibili ma legate agli stili di vita e all’inquinamento, è necessario investire sulla ricerca scientifica, sulla prevenzione e su un’informazione medico-sanitaria equilibrata e che non coltivi false certezze."


io l'ho letto un paio di volte, come la maggior parte dei post dei wu ming.. non riesco a comprendere tutto alla prima lettura.
ti consiglio di aprire i link segnalati, spesso si rivelano la chiave per comprendere parti del testo.
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda faust » gio mag 14, 2020 12:50 pm

Kinobi ha scritto: Non pretendo che tutti mi diano ragione, nemmeno te, ma alla mia domanda ad un utente se era mai stato in una RSA o incerti reparti di ospedale, non ho avuto risposta. Io ci sono stato.

E

Se ti riferivi a me ti dico che il papà della compagna di mio figlio è in RSA a conseguenza di un ictus, ma lui non ha avuto problemi.
La mamma di un mio caro amico che pur ultra ottantenne era in salute, nel giro di venti giorni si è trasformata in una scatoletta di cenere.
Purtroppo la vita non sempre segue la logica.

Comunque la risposta è sì, ci sono stato.
faust
 
Messaggi: 83
Images: 8
Iscritto il: gio ott 04, 2007 14:33 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda PIEDENERO » gio mag 14, 2020 14:22 pm

coniglio ha scritto:eh no amico,
mi spiace Piede doverti ricordare i fatti.
la conferenza del 18.3 dove si dicevano le stesse cose di Montanari
l'avevo linkata/citata nella chat wazzap. così come il pdf della AIC sui profili di costituzionalità della situazione.
Le cose erano infatti chiare sin da subito.

passarono inosservate
perchè il vostro unico cazz0 di problema era correre.
ciao bro.
spero ti passi presto sta deriva


questo è quello che hai voluto vedere tu.

la corsa (in una chat di claimranne) era il punto di incontro (scontro) per sviluppare poi tutta una serie di considerazioni sia sulla privazioni delle libertà che sulle scelte strategiche dei vari livelli di governo.

questo per tutti:

cito a spanne quello che pensa mia madre di 83 anni e suo marito di 86 (piddino con varie patologie pochissimo compatibili col covi-19):
"abbiamo vissuto la nostra vita, certo nessuno vorrebbe lasciare questo mondo a causa di un virus ma quello che stiamo osservando e subendo non lo abbiamo mai visto prima d'ora. ci hanno trattato come deficienti solo perchè dovevamo fare la spesa, le visite mediche e due passi per tenerci in attività (nb nel loro paesello sul lago ZERO contagi). siamo preoccupati per il vostro futuro e per quello dei vostri figli, non è possibile mandare a ramengo una nazione intera per la paura di un virus del genere, qualcosa non ci torna"

vi garantisco che sono due persone lucide e colte che hanno vissuto veramente una vita intensa (forse leggono troppo i link che gli giro io :mrgreen: )
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7415
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: come va la quarantena?

Messaggioda coniglio » gio mag 14, 2020 16:03 pm

PIEDENERO ha scritto:
questo è quello che hai voluto vedere tu.

la corsa (in una chat di claimranne) era il punto di incontro (scontro) per sviluppare poi tutta una serie di considerazioni sia sulla privazioni delle libertà che sulle scelte strategiche dei vari livelli di governo.

questo per tutti:

cito a spanne quello che pensa mia madre di 83 anni e suo marito di 86 (piddino con varie patologie pochissimo compatibili col covi-19):
"abbiamo vissuto la nostra vita, certo nessuno vorrebbe lasciare questo mondo a causa di un virus ma quello che stiamo osservando e subendo non lo abbiamo mai visto prima d'ora. ci hanno trattato come deficienti solo perchè dovevamo fare la spesa, le visite mediche e due passi per tenerci in attività (nb nel loro paesello sul lago ZERO contagi). siamo preoccupati per il vostro futuro e per quello dei vostri figli, non è possibile mandare a ramengo una nazione intera per la paura di un virus del genere, qualcosa non ci torna"

vi garantisco che sono due persone lucide e colte che hanno vissuto veramente una vita intensa (forse leggono troppo i link che gli giro io :mrgreen: )


nonostante le questioni - pensavo - fossero state notevolmente sviscerate, credo che
di elementi per confrontarci ancora ne avremo.
ti abbraccio
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7172
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda monaco » gio mag 14, 2020 22:43 pm

Kinobi ha scritto:
monaco ha scritto:che a buoux la gente temeva le colate dal plateau dopo la pioggia di lunedi...ma non ci ho mai visto cosi' tanta gente.
tanta ma per fortuna non troppa, una cordata ogni 10m circa


Mai trovato gente a Stynx


buoux non e' piu' di moda, grado secco e spesso dato da budder fetido, ingrato per il climber moderno
la ggente che si tiene un minimo qui preferisce macinare km e andare a saint-leger sulle prese sicate e la conti
o d'inverno a lourmarin...che per quanto bellina nulla ha a che vedere con il tempio
de gustibus

...e stynx e' uno sei settori meno ``moderni''
ma qualche amateurs ce lo ho sempre incontrato, o visto scalare rientrando da altri settori
considera che questo non e' il periodo ideale per buoux
ma i settori tra stynx e il pilier des fourmies passano in ombra a meta' pomeriggio, stynx leggeremente piu' tardi.
vindi la ggente ci va
EP-team
monaco
 
Messaggi: 674
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: come va la quarantena?

Messaggioda monaco » gio mag 14, 2020 23:02 pm

VYGER ha scritto:
monaco ha scritto:guarda, non lo volevo scrivere io per non risultare spocchioso
ma se mando un paper simile alle riviste su cui pubblico di solito
mi rispondono che per l'abstract va bene...ma manca il resto!

spero che gli altri studi che citi siano piu' completi
e spero vivamente che `o sole e `o mare aiutino e parecchio
perche' come dicevo sopra, vista la gggente aggiro se no so' cazzi!
(a meno che il solo fatto di evitare stretta di mano, bacino, scaccolarsi in pubblico e sfregarsi gli occhi non ci salvi
...che rivorrebbe dire che siamo annegati in un bicchier d'acqua...e tanto meglio)


Hai ragione.
La medicina non è il mio mestiere.
E non sempre ho tempo di leggere i paper che trovo interessanti. Lo faccio nel poco tempo libero (e spesso in modo poco accurato perché non ho tempo, appunto).

Dei contributi che segnalo, trovo valido il testo tratto da Nature e citato da Vigorone (che però è divulgativo e secondo me non coglie il nucleo del problema) e i video dei 2 medici americani di cui sopra. Tutti e due hanno milioni di visite (il che non è garanzia di qualità) e hanno un business, in particolare Seheult, basato sulla diffusione di info ad audience competenti (e quindi, se dicono qazzate, la pagano in termini di perdita di clienti).
Nell'ultimo video linkato Seheult fa riferimento a 10 articoli. Non essendo medico, non ho il tempo di andarmi a cercare e leggere i 10 paper, per la maggior parte pre Covid e quindi solidamente peer reviewed.
Puoi farlo tu, se vuoi, considerate le competenze accademiche.
Così puoi dirci se sono validi o no.
Non sto perculandoti, eh?
Sarebbe interessante sapere da un fisico il grado di affidabilità di articoli medici.
Ho sempre creduto che l'interdisciplinarità fosse un valore.

Per quanto mi riguarda, io - che mai ho immaginato di integrare - mi sa che inizierò a farlo con costanza: C, D e zinco.
In caso di raffreddore, a turno, proverò a usare, come terapia, una volta solo la C, una volta solo aspirina (dopo spiego perché) e una volta solo NAC.
Tanto, Covid, l'ho già avuto e l'ho curato, non so come, con una sostanza a scelta tra aspirina (appunto), olio essenziale di timo ( 8O - sembra strano, ma potrebbe essere stato anche lui), glutammina e vitamina C: in un giorno da 39° di febbre e polmonite incipiente sono passato a 37,5° e tossettina, che purtroppo si è protratta per un altro mese e mezzo, finché non ho preso per 5 giorni di seguito aspirina mattina e sera (non fatelo a casa - era in piena crisi; e il medico faceva finta che non ci fossi).

Se vuoi la mia previsione per l'estate, l'ondata si ridurrà: sembra ci sia un'effettiva correlazione tra esposizione alla luce solare e incidenza di malattie all'apparato respiratorio, almeno alle nostre latitudini (ma in Brasile pare che non sia così); inoltre le persone stanno di più all'aperto, e quindi in ambienti in cui la carica virale si disperde.

Se vuoi la mia previsione da 2 cent, d'inverno Covid tornerà, una o due volte, finché almeno il 80% della popolazione non ne sarà contagiato.
La sindrome da virus sarà curata con eparina a basso peso molecolare e tocilizumab, che funzionano abbastanza.
Niente vaccino, che arriverà troppo tardi.

Quindi Covid è solo un banale, forte raffreddore?
No, inizio a pensare che anche i banali raffreddori non sono poi così banali, se possono causare polmonite e - potenzialmente - trombi e ictus.

Vabbe', la chiudo qui, davvero.

Stame ben


non era mia intenzione fare polemica
e, sebben accademico (boia dhe, c'ho `n conato di vomito), non ho le competenze per giudicare un articolo di medicina.
spero che, in genere, i referees abbiano fatto il loro lavoro...e mi fido (ed e' una bella notizia) che vitamina D, C e qualche integratore...o meglio, una DIETA VARIA E SANA, possano aiutare ad evitare il peggio.
sull'articolo in questione mi sono espresso perche' parla di numeri, e non di microbiologia, di cui non so una mazza
i numeri ci sono, ma da li a trarne grosse conclusioni sulla vitamina C ce ne passa.
han visto una (anti) correlazione e si son fermati li
a loro onore va detto che non traggono conclusioni. fanno notare la forte correlazione e quindi suggeriscono di studiare l'impatto della vitamina C.
cosa che dovrebbe essere fatta negli articoli medici di cui parli tu, ma per i quali non ho le basi per leggerli/giudicarli

la tua predizione sembra ragionevole.
piano piano hanno capito quali farmaci evitino il peggio e, come con tantissime malattie, ci passeremo tutti e alla fine della terza ondat(in)a non ci sara' piu' il rischio di epidemia.
tra l'altro, dicevi che a brescia il 55% c'e' passato?
sarebbe un'ottima notizia, significa che:
1) la % di casi gravi non e' poi cosi' elevata come il 20% di cui si discuteva prima
2) idem con patate per la mortalita'
3) la fantomatica immunita' di gruppo non e' cosi' lontana (almeno li), la seconda ondata sara' piu' lenta e potrebbe farla raggiungere

in ogni caso, oggi pomeriggio ho portato i bimbetti a scalicchiare nonostante le piogge sparse.
stare in foresta, sotto un po' di rocce e scalicchiare tra una goccia e l'altra penso gli faccia bene.
rientrando abbiam visto la coda di quelli che andavano al drive del macchedonald.
mi son domandato quante moli di vitamina C, D, salcazzo avessero per litro (di cervello).
e se ci fosse una medicina per questi casi.
EP-team
monaco
 
Messaggi: 674
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: come va la quarantena?

Messaggioda climbalone » gio mag 14, 2020 23:27 pm

Vitamina D: Che bello, questa primavera ho preso 30 bustine, una al giorno, di un integratore per le cartilagini, che tra le tante cose contiene anche la virtuosa vitamina.
Si tratta del Donegal Plus, non lo dico per fare pubblicità, non ho interessi a riguardo, e ci sono molti prodotti analoghi alternativi.
Quasi quasi faccio il bis, tanto non abbisogna di ricetta, e male non fa...
:wink:

Riflessione vecchi-giovani: non voglio rinfocolare lo sbobbiglio che si è appena quietato, ma una delle cose che mi ha fatto dormire sonni tranquilli in tutto questo periodo è stata proprio la consapevolezza che statisticamente questa pandemia avrebbe potuto provocare problemi a me ma non ai miei figli. Se non sono male informato, l'epidemia di Spagnola invece si portava via più facilmente persone giovani e forti. Ecco, una cosa così mi avrebbe fatto preoccupare molto di più.

Ma "sbobbiglio" posso metterlo nel topic delle terminologie?
Significherebbe "vivace diverbio tra sbob e coniglio".
:D
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1926
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Kinobi » ven mag 15, 2020 7:47 am

monaco ha scritto:ma qualche amateurs ce lo ho sempre incontrato, o visto scalare rientrando da altri settori
considera che questo non e' il periodo ideale per buoux
ma i settori tra stynx e il pilier des fourmies passano in ombra a meta' pomeriggio, stynx leggeremente piu' tardi.
vindi la ggente ci va


Personalmente conosco poco la storia dell'arrampicata.
Così arrivai a Beaux con due bambini la più piccola 9 mesi, e mi parcheggiai sotto lo Stynx perchè i sentieri portavano li. Pre Whats e con il roaming a pagamento= zero info. Quando partii su Dresden, a metà via il piccolo piangeva e la moglie correva dietro con il Cinch in mano alla piccola che gattonava. Un'esperienza che non ho dimenticato.
Ricordo uno appena sceso dall'8a (facendo RP) arrivar a terra dal secondo spit su Dinosaure o come si chiama.
Dopo alcune righe di cioccolata su quelle uscite dopo il temporale, mi sposti su un 7b che passeggiai. In pace con me stesso e l'arrampicata,meneandai.
Torno allo Stinx ogni volta che passo di li. Purtroppo sono alcuni anni.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5577
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Kinobi » ven mag 15, 2020 8:28 am

Lo avevo già letto sul cartaceo, e lo suggerisco anche a noi rampeghini.
E
https://www.motociclismo.it/coronavirus ... tPudUUPxGQ
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5577
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda VYGER » ven mag 15, 2020 10:30 am

Non posso non riportare questo video di Hansen ( https://www.youtube.com/watch?v=y6h8TIxeg1g ) nel quale lui fa una sintesi molto chiara di che cos'è Covid e di come muoiono le persone: in sintesi infiammazione ai polmoni e trombi.
Davvero molto completo e basato sul commento a un paper tedesco nel quale si espongono gli esiti di 12 autopsie.
L'articolo in originale è qui: https://www.acpjournals.org/doi/10.7326/M20-2003.

Di notevole interesse i suggerimenti finalizzati a prevenire gli esiti nefasti della malattia, specie per uomini con più di 50 anni e donne con più di 55.
Tra questi, oltre alle solite attività volte a prevenire obesità e diabete di tipo 2, Hanson cita l'ASPIRINA (e qui se fossi al bar davvero, un improperio da scuotere i divini sui loro troni lassù ci starebbe proprio).

Da umile ghostwriter di progetti sono contento di averci azzeccato (anche perché un po' per caso probabilmente mi sono autosalvato le terga).
Vabbe'...

Arrivedorci
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2160
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda VYGER » ven mag 15, 2020 10:34 am

monaco ha scritto:non era mia intenzione fare polemica

(...)



Nessun problema.
Continuo a sostenere che una buona base quantitativa dovrebbe essere introdotta anche in scienze border line come la medicina, per non parlare delle discipline umanistiche (anatrema!).

Avendo a disposizione grandi quantità di dati trattabili, i numeri mostrano costanti e tendenze (nfo molto preziose in tutti gli ambiti).
E so per certo che qualcuno già sta facendo qualcosa del genere, FB e YT per primi.

Ciao
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2160
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda gug » ven mag 15, 2020 12:58 pm

climbalone ha scritto:Vitamina D: Che bello, questa primavera ho preso 30 bustine, una al giorno, di un integratore per le cartilagini, che tra le tante cose contiene anche la virtuosa vitamina.
Si tratta del Donegal Plus, non lo dico per fare pubblicità, non ho interessi a riguardo, e ci sono molti prodotti analoghi alternativi.
Quasi quasi faccio il bis, tanto non abbisogna di ricetta, e male non fa...
:wink:


E' efficace?
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6181
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

PrecedenteProssimo

Torna a Parole in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.