come va la quarantena?

Spazio per messaggi e discussioni a tema libero.

Re: come va la quarantena?

Messaggioda funkazzista » mar mag 12, 2020 15:51 pm

VYGER ha scritto:Sulla vitamina D: È ufficiale, la vitamina D aiuta a prevenire il rischio di contrarre il Covid, qui: https://it.businessinsider.com/e-ufficiale-la-vitamina-d-aiuta-a-prevenire-il-rischio-di-contrarre-il-covid/.

La ricerca originale è qui: The role of vitamin D in the prevention of coronavirus disease 2019 infection and mortality (https://link.springer.com/article/10.1007/s40520-020-01570-8)


E quindi stare in casa è un vero toccasana! :twisted:
funkazzista
 
Messaggi: 8121
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Vigorone » mar mag 12, 2020 16:08 pm

VYGER ha scritto:Sulla vitamina D: È ufficiale, la vitamina D aiuta a prevenire il rischio di contrarre il Covid, qui: https://it.businessinsider.com/e-ufficiale-la-vitamina-d-aiuta-a-prevenire-il-rischio-di-contrarre-il-covid/.

La ricerca originale è qui: The role of vitamin D in the prevention of coronavirus disease 2019 infection and mortality (https://link.springer.com/article/10.1007/s40520-020-01570-8)


Vedi che un po' sei esperto?? :mrgreen: :wink:

Quando ho visto "ufficiale" accanto a businessinsider mi è quasi venuto un coccolone. Per fortuna ho visto il link successivo...
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3854
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Kinobi » mar mag 12, 2020 16:29 pm

funkazzista ha scritto:
VYGER ha scritto:Sulla vitamina D: È ufficiale, la vitamina D aiuta a prevenire il rischio di contrarre il Covid, qui: https://it.businessinsider.com/e-ufficiale-la-vitamina-d-aiuta-a-prevenire-il-rischio-di-contrarre-il-covid/.

La ricerca originale è qui: The role of vitamin D in the prevention of coronavirus disease 2019 infection and mortality (https://link.springer.com/article/10.1007/s40520-020-01570-8)


E quindi stare in casa è un vero toccasana! :twisted:


Appunto, i dottori dove erano quando ci rinchiudevano con il sole che spaccava?
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5577
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda VYGER » mar mag 12, 2020 16:39 pm

Vigorone ha scritto:Vedi che un po' sei esperto?? :mrgreen: :wink:

Quando ho visto "ufficiale" accanto a businessinsider mi è quasi venuto un coccolone. Per fortuna ho visto il link successivo...


Era per i non inglese parlanti.

:mrgreen:
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2160
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda VYGER » mar mag 12, 2020 16:40 pm

funkazzista ha scritto:
E quindi stare in casa è un vero toccasana! :twisted:


Non mettiamo il dito sulla piaga, valà...
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2160
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda monaco » mer mag 13, 2020 0:05 am

funkazzista ha scritto:
VYGER ha scritto:Sulla vitamina D: È ufficiale, la vitamina D aiuta a prevenire il rischio di contrarre il Covid, qui: https://it.businessinsider.com/e-ufficiale-la-vitamina-d-aiuta-a-prevenire-il-rischio-di-contrarre-il-covid/.

La ricerca originale è qui: The role of vitamin D in the prevention of coronavirus disease 2019 infection and mortality (https://link.springer.com/article/10.1007/s40520-020-01570-8)


E quindi stare in casa è un vero toccasana! :twisted:


se non ricordo male:
- tuorlo
- pesce azzurro
- semi oleosi
-...SOLE!!!

speriamo sia vero. qui hanno aperto le gabbie ieri (diluvio)...oggi primo vero giorno di liberta' (sole)...e in giro c'era una quantita' di gente da aver paura. se non c'aiuta r' sole stamo freschi!
EP-team
monaco
 
Messaggi: 674
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Vigorone » mer mag 13, 2020 8:28 am

monaco ha scritto:
funkazzista ha scritto:
VYGER ha scritto:Sulla vitamina D: È ufficiale, la vitamina D aiuta a prevenire il rischio di contrarre il Covid, qui: https://it.businessinsider.com/e-ufficiale-la-vitamina-d-aiuta-a-prevenire-il-rischio-di-contrarre-il-covid/.

La ricerca originale è qui: The role of vitamin D in the prevention of coronavirus disease 2019 infection and mortality (https://link.springer.com/article/10.1007/s40520-020-01570-8)


E quindi stare in casa è un vero toccasana! :twisted:


se non ricordo male:
- tuorlo
- pesce azzurro
- semi oleosi
-...SOLE!!!

speriamo sia vero. qui hanno aperto le gabbie ieri (diluvio)...oggi primo vero giorno di liberta' (sole)...e in giro c'era una quantita' di gente da aver paura. se non c'aiuta r' sole stamo freschi!


C'erano anche i puffi del famoso raduno?

Quindi non succede solo ai navigli... interessante!
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3854
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: come va la quarantena?

Messaggioda PIEDENERO » mer mag 13, 2020 8:30 am

Un medico di famiglia:


Egregio dottor Perrino,
mi chiamo Fabio Milani e faccio il medico di famiglia a Bologna. Oltre a me c'è un nutrito gruppo di medici di famiglia e non sparsi per tutta Italia, che è sinceramente stanco di sentire pontificare personaggi presunti esperti che tutti i giorni ripetono pedissequamente le stesse cose per mantenere costante il clima di terrore che, a parer nostro, ormai non ha assolutamente più motivo di essere. Nonostante siamo tutti fermamente convinti delle idee che portiamo avanti, molti stentano ad esporsi in pubblico per timore di "ritorsioni" da parte di ordini dei medici e asl.
L'esposizione dettagliata del perchè di queste nostre affermazioni è abbastanza lunga e pertanto le sarei grato se avesse la possibilità di dedicarmi 15 minuti del suo tempo per potergliele esporre a voce (sono/siamo disponibilissimo/i a raggiungerla dove lei riterrà più opportuno e/o diversamente le allego il mio numero di cellulare così che possiamo avere una conversazione telefonica).
Cercherò in ogni caso di riassumere i punti fondamentali cui in successione segue una breve descrizione :
1) è l'ora dell'immunità di gregge, il virus non fa più paura come prima; ci vuole solo un po' più attenzione per le fasce di popolazione più deboli e con pluripatologie, per le quali bastano le mascherine. non c'è nulla da temere tranne le parole di certe persone
2) in questo momento febbre, tosse, congiuntivite, alterazioni del gusto e tutti gli altri sintomi fanno propendere solo per il covid perchè di virus a giro c'è solo lui; inoltre il caldo ne limita la contagiosità e la virulenza e le terapie giuste finalmente le abbiamo. Se per l'immunità aspettiamo l'autunno, allora i sintomi si confonderanno con quelli dell'immancabile virus influenzale e rischieremo di doversi vaccinare tutti ...!
3) potenziare con tanti metodi il sistema immunitario
4) capitolo vaccino : i vaccini contro questi virus non danno un'immunità di lunga durata come quelli per il morbillo, la rosolia ecc. Quindi, come succede per l'influenza, si rischia di fare un vaccino che non proteggendoci a vita ci ri-esporrà al covid dalla primavera/estate 2021 in avanti. Inoltre sarà un vaccino che non avrà rispettato tutti i protocolli di sicurezza (18-24 mesi) che fino ad oggi sono stati adottati per gli altri vaccini. Inoltre ad oggi ci sono almeno 32 varianti di questo virus : il vaccino contro solo alcune di queste varianti rischia di esporci a superinfezioni da parte delle altre.
5) direttive sbagliate: nessuno tra gli "esperti" aveva capito il pericolo, perchè a nessuno era venuto in mente di cercare LA VERA CAUSA (!) , la CID (coagulazione intravascolare disseminata)
6) gravissime colpe della Cina e dell' OMS
7) documento del ministero della salute 0012302 del 08/04/2020 dove si dice che per l'intero periodo della fase emergenziale NON SI DOVREBBE procedere all'esecuzione delle autopsie (con ciò contribuendo a mantenere ignota la vera causa dei decessi). Documento subito avvallato dal procuratore di Milano Francesco Greco che di fatto le vieta...
8) chi è che ha trasferito i malati di covid dagli ospedali (per liberare posti letto ) alle RSA ? E chi doveva dare direttive di salvaguardia?
9) il problema di tamponi ( procedura di esecuzione spesso sbagliata, falsi negativi (25/30% !!), fatti solo ai sintomatici, in numero esiguo..ecc ecc)
10) presenza di virus nelle lacrime anche a distanza di 3 settimane in pazienti con tamponi negativi...(osp Spallanzani di Roma)
11) all'ospedale di Mantova (tanto per dirne uno) da circa 1 mese e mezzo usano la siero terapia (col siero dei pazienti iperimmuni) e da allora non hanno decessi (anche questa metodica ha un basso costo...)...e si sta vedendo che guerra fanno a De Donno..!!!
12) stesso discorso vale per la Germania ...ecco perchè anche lì i decessi sono limitati
13) è chiaro che chi ha pluripatologie è più esposto, ma questo vale anche per la stessa influenza stagionale
14) e molto altro ancora.....
15) fare il paragone con gli altri stati ha poco senso se le modalità di trattamento sono differenti.
Dire che i casi sono in aumento, non mi dice perchè...(hanno ricevuto tutti lo stesso trattamento precocemente? Ci sono stati ritardi che hanno fatto sì che la situazione precipitasse?

R:

1-2) solo circa venti giorni fa il dr Manera, anestesista del Giovanni XXIII° ha finalmente rivelato al mondo che la causa reale di decesso da coronavirus non è la polmonite (!!) ma la CID (coagulazione intravascolare disseminata). Questo ha radicalmente cambiato l'approccio alla cura della patologia. Infatti ( la successione degli eventi è nota) oggi abbiamo l'idrossiclorochina (che "purtroppo" per i pontificatori costa poco- con 5 euro si trattano 2 pazienti !!) che data per tempo anche insieme alla eparina ed eventualmente anche all'antibiotico ed alcuni tipi di antinfiammatori evita la stragrande maggioranza dei ricoveri. Protocolli applicati in numerosi ospedali evidenziano risposte positive nel 90% dei casi e un'ospedalizzazione inferiore al 5%; inoltre nessuno dei ricoverati ha sviluppato complicanze gravi e non c'è stato nessun effetto collaterale grave durante il trattamento. Ed in ogni caso nei casi “gravi” ora abbiamo terapie che prima non conoscevamo. Purtroppo la burocrazia impedisce a noi medici di famiglia di poter intervenire nelle primissime e cruciali fasi della malattia perchè l'accesso alle medicine "off-label" ci è vietato.
3) il sole, la vitamina D , C , Curcumina e molti altri integratori
4......ecc ) ....ci sarebbe da scriverci un poema..!!

La ringrazio per l'attenzione che mi ha dedicato e spero in una sua sollecita risposta, il suo parere ci sta particolarmente a cuore,
dr Fabio Milani e molti altri

https://www.affaritaliani.it/cronache/c ... refresh_ce
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7415
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Kinobi » mer mag 13, 2020 9:27 am

OT
Ho preso clorochina per tre mesi in Kenya e Tanzania. Non so se è cambiata. Io non trovo fosse stata una passeggiata. Allora tanti rischiavano la malaria pur di non prenderla.
Fine OT

OT2
Sono un ex donatore di sangue. Sono andato all'Avis per ritornarlo dopo aver spergiurato non lo avrei mai più fatto. Domanda: se ne parla molto e credo sia una stronzata impraticabile, ma ci sono tornato. Però non ho sentito mezzo essere dire di rendere le donazioni obbligatorie che sarebbe giusto indipendentemente dal COVID! Quando lo sentirò, penso di svenire dalle risate.
Fine OT2
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5577
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda PIEDENERO » mer mag 13, 2020 10:49 am

Ogni farmaco ha effetti collaterali, bisogna valutare.

Mio padre durante la seconda guerra prese pastiglie di chinino contro la malaria, probabilmente in dosaggi eccessivi e dopo qualche anno, a causa di quella cura, perse completamente l'udito.
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7415
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: come va la quarantena?

Messaggioda VYGER » mer mag 13, 2020 12:47 pm

VYGER ha scritto:Sulla vitamina D: È ufficiale, la vitamina D aiuta a prevenire il rischio di contrarre il Covid, qui: https://it.businessinsider.com/e-ufficiale-la-vitamina-d-aiuta-a-prevenire-il-rischio-di-contrarre-il-covid/.

La ricerca originale è qui: The role of vitamin D in the prevention of coronavirus disease 2019 infection and mortality (https://link.springer.com/article/10.1007/s40520-020-01570-8)


Ho letto - in fretta - l'articolo su Springer.
In realtà l'articolo non dice un granché, se non che sembrerebbe esserci una correlazione tra carenza di vitamina D in una specifica popolazione e gravità con cui Covid 19 ha colpito quella popolazione.
Ma, si sa, correlazione non è causazione.
Inoltre gli autori, facendo riferimento a un terzo articolo, segnalano che sembra che la vitamina D aumenti i livelli di ACE2 e di angiotensina 1.7, commentando che questo potrebbe rendere più grave Covid.
In realtà, come ricorda Seheult, un aumento di ACE2 e di angiotensina 1.7 aumenta l'effetto tampone sui radicali liberi e diminuisce l'infiammazione. Quindi, in effetti, la vitamina D potrebbe svolgere un ruolo preventivo proprio per questo motivo.

Questo articolo è molto più accurato: Evidence that Vitamin D Supplementation Could Reduce Risk of Influenza and COVID-19 Infections and Deaths (qui: https://www.mdpi.com/2072-6643/12/4/988/htm ]

Micronutrients with the strongest evidence for immune support are vitamins C and D and zinc.
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2160
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda funkazzista » mer mag 13, 2020 13:59 pm

monaco ha scritto:[...] oggi primo vero giorno di liberta' (sole)...e in giro c'era una quantita' di gente da aver paura [...]

Anch'io ho notato la domenica appena trascorsa (sole) una quantità di gente (soprattutto a camminare) notevolmente superiore ad una normale domenica a.C. (ante Covid).
C'era da aspettarselo: a forza di tenere la ggente chiusi... :evil:

Non so se i templi de larampicata fossero affollati, visto che finora sono stato ad arrampicare solo in posti off the radar, o in settimana.
Qualcuno sa?
funkazzista
 
Messaggi: 8121
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda VYGER » mer mag 13, 2020 14:16 pm

In pausa pranzo mi sono sparato l'ultimo video di Seheult, su glutatione e n-acetilcisteina, qui: https://www.youtube.com/watch?v=Dr_6w-WPr0w
Molto interessante.
Il glutatione è uno dei più potenti antiossidanti usati dal nostro organismo ed è riportato a piena funzionalità dal n-acetilcisteina.
Seheult nel video spiega tutta la cascata di segnalazione.
Per i non inglese parlanti, su mypersonaltrainer (sic!) c'è una spiegazione di come funziona il tutto, qui (https://www.my-personaltrainer.it/integratori/n-acetil-cisteina.html) e qui (https://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/glutatione.html).

Alcuni sportivi usano il glutatione come tampone anti radicali liberi (e lo pagano un botto).
Tuttavia l'enzima, se assunto per bocca, non arriva nelle cellule in quanto è fermato nell'intestino.
Di qui il suggerimento di Seheult di usare la n-acetilcisteina per "ricaricare" il glutatione organico.
Studi sembrano dimostrare che NAC possa ridurre la durata e l'intensità dei sintomi di raffreddore e influenza.
In ogni caso NAC ha sicuro effetto antiossidante e probabile effetto antitrombotico, con effetti collaterali ridicoli.

Un farmaco a base di NAC è il fluimucil ( :lol: ).

Se l'acetilcisteina funzionasse davvero, di fronte a Covid 19 l'umanità si sarebbe tragicamente persa in un bicchiere d'acqua. Vitamina C, D, zinco e mucolitico avrebbero potuto risolvere il problema a costi bassi e con pochi effetti collaterali.

Qui lo dico e qui lo nego, eh?
Però il ragionamento di Seheult a me pare che non faccia una piega.
E, in ogni caso, in caso di problemi, tentar non nuoce.
Ricordo che NAC va assunta dietro prescrizione medica.

Vabbe', adesso basta davvero.
O planetmountain diventa un forum komplottista di medicina de noantri.
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2160
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Sbob » mer mag 13, 2020 17:11 pm

VYGER ha scritto:In realtà l'articolo non dice un granché, se non che sembrerebbe esserci una correlazione tra carenza di vitamina D in una specifica popolazione e gravità con cui Covid 19 ha colpito quella popolazione.
Ma, si sa, correlazione non è causazione.

Non sarebbe stato diverso da dire a gennaio che il Covid è causato dagli occhi a mandorla!
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6874
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda monaco » mer mag 13, 2020 21:32 pm

VYGER ha scritto:
Ho letto - in fretta - l'articolo su Springer.
In realtà l'articolo non dice un granché, se non che sembrerebbe esserci una correlazione tra carenza di vitamina D in una specifica popolazione e gravità con cui Covid 19 ha colpito quella popolazione.
Ma, si sa, correlazione non è causazione.



guarda, non lo volevo scrivere io per non risultare spocchioso
ma se mando un paper simile alle riviste su cui pubblico di solito
mi rispondono che per l'abstract va bene...ma manca il resto!

spero che gli altri studi che citi siano piu' completi
e spero vivamente che `o sole e `o mare aiutino e parecchio
perche' come dicevo sopra, vista la gggente aggiro se no so' cazzi!
(a meno che il solo fatto di evitare stretta di mano, bacino, scaccolarsi in pubblico e sfregarsi gli occhi non ci salvi
...che rivorrebbe dire che siamo annegati in un bicchier d'acqua...e tanto meglio)
EP-team
monaco
 
Messaggi: 674
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: come va la quarantena?

Messaggioda monaco » mer mag 13, 2020 21:40 pm

funkazzista ha scritto:
monaco ha scritto:[...] oggi primo vero giorno di liberta' (sole)...e in giro c'era una quantita' di gente da aver paura [...]

Anch'io ho notato la domenica appena trascorsa (sole) una quantità di gente (soprattutto a camminare) notevolmente superiore ad una normale domenica a.C. (ante Covid).
C'era da aspettarselo: a forza di tenere la ggente chiusi... :evil:

Non so se i templi de larampicata fossero affollati, visto che finora sono stato ad arrampicare solo in posti off the radar, o in settimana.
Qualcuno sa?


nei templi non sono ancora stato
ho fatto una s-capatina a meyrargues ieri sul tardi, che sta vicina vicina e dove di solito in settimana ci incontri o nessuno o 4 gatti
sara' che le calanques sono ancora chiuse, che la sainte in questo periodo e' un forno, che a buoux la gente temeva le colate dal plateau dopo la pioggia di lunedi...ma non ci ho mai visto cosi' tanta gente.
tanta ma per fortuna non troppa, una cordata ogni 10m circa

alcuni si crucciavano del fatto che le palestre sarebbero rimaste chiuse a lungo
perle ai porci!

tempo permettendo domenica vado a prender dati a ceuse...giuro che lo faccio per dovere statistico ;)
(cade dentro il raggio di 100Km :D )
EP-team
monaco
 
Messaggi: 674
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: come va la quarantena?

Messaggioda Kinobi » mer mag 13, 2020 22:06 pm

monaco ha scritto:che a buoux la gente temeva le colate dal plateau dopo la pioggia di lunedi...ma non ci ho mai visto cosi' tanta gente.
tanta ma per fortuna non troppa, una cordata ogni 10m circa


Mai trovato gente a Stynx
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5577
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: come va la quarantena?

Messaggioda VYGER » gio mag 14, 2020 7:37 am

monaco ha scritto:guarda, non lo volevo scrivere io per non risultare spocchioso
ma se mando un paper simile alle riviste su cui pubblico di solito
mi rispondono che per l'abstract va bene...ma manca il resto!

spero che gli altri studi che citi siano piu' completi
e spero vivamente che `o sole e `o mare aiutino e parecchio
perche' come dicevo sopra, vista la gggente aggiro se no so' cazzi!
(a meno che il solo fatto di evitare stretta di mano, bacino, scaccolarsi in pubblico e sfregarsi gli occhi non ci salvi
...che rivorrebbe dire che siamo annegati in un bicchier d'acqua...e tanto meglio)


Hai ragione.
La medicina non è il mio mestiere.
E non sempre ho tempo di leggere i paper che trovo interessanti. Lo faccio nel poco tempo libero (e spesso in modo poco accurato perché non ho tempo, appunto).

Dei contributi che segnalo, trovo valido il testo tratto da Nature e citato da Vigorone (che però è divulgativo e secondo me non coglie il nucleo del problema) e i video dei 2 medici americani di cui sopra. Tutti e due hanno milioni di visite (il che non è garanzia di qualità) e hanno un business, in particolare Seheult, basato sulla diffusione di info ad audience competenti (e quindi, se dicono qazzate, la pagano in termini di perdita di clienti).
Nell'ultimo video linkato Seheult fa riferimento a 10 articoli. Non essendo medico, non ho il tempo di andarmi a cercare e leggere i 10 paper, per la maggior parte pre Covid e quindi solidamente peer reviewed.
Puoi farlo tu, se vuoi, considerate le competenze accademiche.
Così puoi dirci se sono validi o no.
Non sto perculandoti, eh?
Sarebbe interessante sapere da un fisico il grado di affidabilità di articoli medici.
Ho sempre creduto che l'interdisciplinarità fosse un valore.

Per quanto mi riguarda, io - che mai ho immaginato di integrare - mi sa che inizierò a farlo con costanza: C, D e zinco.
In caso di raffreddore, a turno, proverò a usare, come terapia, una volta solo la C, una volta solo aspirina (dopo spiego perché) e una volta solo NAC.
Tanto, Covid, l'ho già avuto e l'ho curato, non so come, con una sostanza a scelta tra aspirina (appunto), olio essenziale di timo ( 8O - sembra strano, ma potrebbe essere stato anche lui), glutammina e vitamina C: in un giorno da 39° di febbre e polmonite incipiente sono passato a 37,5° e tossettina, che purtroppo si è protratta per un altro mese e mezzo, finché non ho preso per 5 giorni di seguito aspirina mattina e sera (non fatelo a casa - era in piena crisi; e il medico faceva finta che non ci fossi).

Se vuoi la mia previsione per l'estate, l'ondata si ridurrà: sembra ci sia un'effettiva correlazione tra esposizione alla luce solare e incidenza di malattie all'apparato respiratorio, almeno alle nostre latitudini (ma in Brasile pare che non sia così); inoltre le persone stanno di più all'aperto, e quindi in ambienti in cui la carica virale si disperde.

Se vuoi la mia previsione da 2 cent, d'inverno Covid tornerà, una o due volte, finché almeno il 80% della popolazione non ne sarà contagiato.
La sindrome da virus sarà curata con eparina a basso peso molecolare e tocilizumab, che funzionano abbastanza.
Niente vaccino, che arriverà troppo tardi.

Quindi Covid è solo un banale, forte raffreddore?
No, inizio a pensare che anche i banali raffreddori non sono poi così banali, se possono causare polmonite e - potenzialmente - trombi e ictus.

Vabbe', la chiudo qui, davvero.

Stame ben
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2160
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: come va la quarantena?

Messaggioda PIEDENERO » gio mag 14, 2020 8:14 am

Io me lo sto guardando, voi fate come vi pare. Lo trovo molto interessante.

Sbob e coniglio: vi sconsiglio di guardarlo :lol:

https://youtu.be/FshIsGDxav8

edit
interessante per tante cose, in particolare:

vitamina C-D (vyger)
mascherine!!! (ranner)
terapie sbagliate/corrette 8O
impatto psicologico (tacchino)
scienza/bufale (monaco :mrgreen: )
Ultima modifica di PIEDENERO il gio mag 14, 2020 8:44 am, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7415
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: come va la quarantena?

Messaggioda coniglio » gio mag 14, 2020 8:42 am

eh no amico,
mi spiace Piede doverti ricordare i fatti.
la conferenza del 18.3 dove si dicevano le stesse cose di Montanari
l'avevo linkata/citata nella chat wazzap. così come il pdf della AIC sui profili di costituzionalità della situazione.
Le cose erano infatti chiare sin da subito.

passarono inosservate
perchè il vostro unico cazz0 di problema era correre.
ciao bro.
spero ti passi presto sta deriva
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7172
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Parole in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.