Fake news e i cani da guardia del potere

Spazio per messaggi e discussioni a tema libero.

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda coniglio » mer giu 06, 2018 16:49 pm

Sbob ha scritto: non sarebbe giusto chiedere che questo governo si occupi del sociale e dei diritti civili?


se solo tu ascoltassi/leggessi
ti prenderesti a schiaffi da solo
per aver detto una roba simile solo adesso
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7027
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Sbob » mer giu 06, 2018 17:42 pm

coniglio ha scritto:
Sbob ha scritto: non sarebbe giusto chiedere che questo governo si occupi del sociale e dei diritti civili?


se solo tu ascoltassi/leggessi
ti prenderesti a schiaffi da solo
per aver detto una roba simile solo adesso

Ascolto, leggo e vedo che questo governo *non* si occupera' dei diritti civili, e a voi va bene cosi' perche'
I diritti civili [...] vengono in subordine


A proposito, il taglio delle tasse ai ricchi, va in direzione dei diritti civili o di quelli sociali?
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6842
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda sergio-ex63-ora36 » mer giu 06, 2018 18:28 pm

MarcoS ha scritto::lol: no, el gà da 'ver razon lu, a tuti i costi, 'iocchèn! :lol: :lol: :lol:
:mrgreen: mito.

nazisti, nazisti ovunque, a perdita d'occhio!! :smt043


na bella gara fra voi due... :twisted:
Avatar utente
sergio-ex63-ora36
 
Messaggi: 2594
Images: 22
Iscritto il: mar apr 25, 2006 0:58 am
Località: Giudicarie (TN)

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda MarcoS » mer giu 06, 2018 18:30 pm

sergio-ex63-ora36 ha scritto:
MarcoS ha scritto::lol: no, el gà da 'ver razon lu, a tuti i costi, 'iocchèn! :lol: :lol: :lol:
:mrgreen: mito.

nazisti, nazisti ovunque, a perdita d'occhio!! :smt043


na bella gara fra voi due... :twisted:



:mrgreen: si, ma io sono più simpatico
Se sei mona e credi in Dio, crederai nel Dio dei mona
Avatar utente
MarcoS
 
Messaggi: 6669
Images: 159
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: PD

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda coniglio » gio giu 07, 2018 11:04 am

MarcoS ha scritto:
sergio-ex63-ora36 ha scritto:
MarcoS ha scritto::lol: no, el gà da 'ver razon lu, a tuti i costi, 'iocchèn! :lol: :lol: :lol:
:mrgreen: mito.

nazisti, nazisti ovunque, a perdita d'occhio!! :smt043


na bella gara fra voi due... :twisted:



:mrgreen: si, ma io sono più simpatico


più che altro argomenti.
lo stimolo intellettuale in chi legge c'è.eccome.
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7027
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Sbob » gio giu 07, 2018 23:18 pm

Argomentare = dire quello che mi voglio sentir dire :roll:
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6842
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda MarcoS » ven giu 08, 2018 9:25 am

....sono andato a rileggermi i miei ultimi post. ci sono alcune ripetizioni, in effetti, e tutto sommato non mi sembrano del tutto criptici o troppo fumosi. Un po' generici magari sì, ma scendere in dettaglio su tanti argomenti la cui interdipendenza non appare magari così immediata sarebbe un po' troppo lungo per farlo qua (ammesso riuscissi a farlo).
però, rileggendopure le tue risposte mi pare che: o proprio non hai letto quello che ho scritto, o non lo hai capito, o hai capito solo quello che volevi capire (hai presente il gorilla invisibile, no?), oltretutto partendo da preconcetti e fissandoti su particolari secondari, tralasciando il quadro generale.
i particolari sono formati e contribuiscono a formare un quadro generale, non vivono di vita propria.
Se sei mona e credi in Dio, crederai nel Dio dei mona
Avatar utente
MarcoS
 
Messaggi: 6669
Images: 159
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: PD

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda ROLLING THUNDER » ven giu 08, 2018 15:26 pm

Vedo che c'è una corsa al "daje al governo" mai vista... questi manco hanno cominciato e già se ne chiede l'abdicazione per motivi tutt'ora imprecisati.

Abbiamo visto far danni a tutti, DC, PDS , Berlusconi, Monti, PD, Renzi... adesso fate divertire un po' pure loro.

Una cosa però la voglio dire pure io:
Se l'establishment (chiccazzo sono ancora non l'ho capito), i "mercati", Berlusconi, Renzi, lo spread, l'alta finanza, si sono cosi dimostrati avversi e addirittura "preoccupati" ...avanti cosi, siamo sulla strada giusta.

P.S.: a dire il vero Sbob un po' c'ha ragione...in effetti Salvini ha un po' rotto il benemato con 'sta storia del daje al negro..pare che l'unico problema sia l'immigrato.

P.P.S.: mi son già pentito di aver scritto il mio pensiero.
ROLLING THUNDER
 
Messaggi: 20
Iscritto il: ven mag 25, 2018 17:31 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Kinobi » ven giu 08, 2018 17:10 pm

Sbob ha scritto:Invece di dare dell'idiota, datemi una spiegazione sana di mente del perche' i diritti civili sarebbero in contrapposizione con quelli sociali.

Datemi una c***o di spiegazione.

Siete caduti anche voi nel tranello della destra?


Vecio,
guarda, sono in aeroporto che mi sono beccato un ritardo di 14 ore.
Ho però dato delle priorità a cosa devo fare. Un poco quel che ti ho scritto prima.
Prima o fatto le cose basilari: pisciato, mangiato, guardato culi e tette.
Poi sono andato alla ricerca dell'ufficio della compagnia, che non c'è.
Poi ho cercato sul web da dove arriva l'aereo, così lo monitoro se per caso arriva veramente, perchè senza aereo, non si torna.
Poi ho cercato le ragioni del ritardo che non erano lo sciopero, ma "tecnici" = skei de rimborso.
Ora sto facendo le cose meno importanti, ma non inutili: come i diritti civili di poche persone nel mare della popolazione.

Ti do ragione che i diritti civili costano una sega. Ma servono come bellissima cortina fumogena per nascondere le vere priorità del paese che vanno a toccare la qualità della vita di molti milioni, non di poche persone. Con la pace dell'anima di tutti coloro che li attendono.

Se non ti basta la spiegazione che se non sbaglio è la terza volta, te ne do un'altra.
Siamo in Democrazia.
One man one vote.
Più man = più vote.
Per vincere le elezioni si devono prendere molti voti.

Ciao,

E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5386
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Kinobi » ven giu 08, 2018 17:19 pm

Sbob ha scritto:...
A proposito, il taglio delle tasse ai ricchi, va in direzione dei diritti civili o di quelli sociali?


Allora,
la riduzione delle tasse dei ricchi è una priorità.
Te lo ho già scritto presumo.
Perchè i ricchi hanno gli strumenti per fottere tutti e pagare le tasse in altri lidi o non pagarle del tutto. Hanno vinto e vinceranno.
Tu puoi massacrare del tutto i ricchi espropriando il 85% del loro reddito.
Che risultato ottieni?
Malta? Lussemburgo? Elusione? Evasione? Isola di Man? Austria?
Pensi re-investano i soldi in questo paese di sterco se poi li purghi del 80%? O investono in altri paesi? Se li devi costringere a rimanere qui in ogni modo, ed in tal caso, il nazista sei te.

E' veramente morale purgare del 70% reale un reddito? Dell'85%?

Certo, abbassare le tasse ai ricchi (che poi, è da dimostrare se uno è "ricco" oltre i 75 mila di reddito lordo) è odioso per chi ne ha molti di meno. Ma è un poco la questione dei "cervelli in fuga": se sei bravo, perchè stai qui a farti spennare se potresti non farlo e stare meglio?
https://abcrisparmio.soldionline.it/gui ... f-aliquote

Il comunismo è morto da quando Bertinotti veste Armani.
Ciao,
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5386
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » ven giu 08, 2018 18:09 pm

Copio e incollo:

"Nel 1929, l´anno dello scoppio della grande crisi, l´aliquota massima negli Stati Uniti era al 24%. In seguito al giovedì nero di Wall Street e al tracollo dell´economia americana, la leva fiscale è stata tutt´altro che trascurata.
Già nel 1932, un anno prima dell´elezione di Franklin Delano Roosevelt alla Casa Bianca, i ricchi americani pagavano, sulla parte più alta dei loro redditi, il 63% di imposte. Un´ascesa che non si è fermata, sino a toccare il 94% nel 1945. In pratica, i guadagni sopra i 200mila dollari (di allora..) andavano quasi tutti allo Stato.

Poi la guerra è finita, la missione del New Deal si è compiuta, e Roosevelt, il grande risanatore dell´economia americana, è passato a miglior vita. Gli Usa sono diventati i grandi finanziatori dell´Europa alle prese con la ricostruzione, e si sono fatti baluardo del capitalismo contro la tentazione del collettivismo sovietico.
Eppure, tra alti e bassi, i super ricchi statunitensi hanno continuato a pagare più del 90% sulla parte più alta dei loro redditi sino agli anni sessanta. L´aliquota massima è poi scesa di colpo, rimanendo però intorno al 70%. È solo con i ruggenti anni ottanta che l´imposta sui guadagni dei paperoni americani è scesa sino ad un massimo del 28%.
Negli anni 90 la pressione fiscale per i più ricchi ha ricominciato a salire, ma a livelli inferiori rispetto alla media dei Paesi europei. Le super-tasse negli Usa sono un ricordo sbiadito, e Hollande, con la sua aliquota al 75%, sembra un rivoluzionario.
Certo, ai tempi di Roosevelt, Hitler, dei treni espresso e dei telefoni analogici, cambiare Paese per versare meno allo Stato era ben più complicato."

Si evince dunque, dico io tacchino, che non solo il comunismo, ma anche un certo tipo di capitalismo non c'è più. Ma il fatto di continuare a ingrassare l'1% a scapito del restante 99% non deriva da una legge di natura, bensì da precise scelte politiche.

Certo se la maggior parte del 99% continuerà a votare quelli che fanno gli interessi dell'1% sarà difficile uscirne.

Roosveltiani saluti
TSdG
Trying Is the first step towards failure (Homer Simpson)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5033
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Sbob » lun giu 11, 2018 10:35 am

Kinobi ha scritto:Ti do ragione che i diritti civili costano una sega. Ma servono come bellissima cortina fumogena per nascondere le vere priorità del paese che vanno a toccare la qualità della vita di molti milioni, non di poche persone. Con la pace dell'anima di tutti coloro che li attendono.

Te la giro al contrario: le opposizioni hanno speso tempo per ostacolare i diritti civili, invece di dedicarsi al benessere degli italiani.
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6842
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Sbob » lun giu 11, 2018 10:41 am

Kinobi ha scritto:E' veramente morale purgare del 70% reale un reddito? Dell'85%?

Siamo seri, del 70% non se ne parla da decenni.

Per il resto, si', e' morale tenere tasse ragionevolmente elevate sui ricchi. Le aliquote nostre non sono molto diverse dal resto d'Europa.
Sarei anche per un IMU molto piu' alta dell'attuale, sullo stile americano: da loro si paga ogni anno il 2% del valore d'acquisto (e se i valori nel quartiere cambiano, il tuo viene rivalutato di conseguenza).

Vorrei poi sapere come puoi occuparti de
le vere priorità del paese che vanno a toccare la qualità della vita di molti milioni

Senza ridurre i servizi (che toccano la loro vita), o aumentare le tasse ai poveri.

Il taglio delle tasse ai ricchi in qualche modo lo devi pur finanziare.
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6842
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Sbob » lun giu 18, 2018 16:52 pm

Ma quali nazisti?

"Faremo censimento dei rom, quelli italiani purtoppo ce li dobbiamo tenere"


Questo governo sta prendendo una brutta, brutta piega.


P.s. l'ha notato nessuno che da quando e' partito questo governo si parla solo di immigrati?
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6842
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda MarcoS » lun giu 18, 2018 18:02 pm

lo so che lo fai per aizzare, trolletto, e allora, tra un lavoro e l'altro di dò soddisfazione. :mrgreen:

:roll: tu sei censito, io sono censito. Lo Stato di noi sa praticamente tutto

dei rom lo Stato ha notizie, a dir poco, inaffidabili. Il che non è proprio il massimo quando una discreta parte di questo gruppo sociale si procura da vivere in maniera, diciamo, poco chiara, o comunque esentasse
Per quelli come te e me ci sono studi di settore, anticipi di tasse, e via così. e se sgarri son mazzate.
Per loro? niente doveri perché poverini, altrimenti pretendere che si comportino come il resto della gente è razzismo. e questo vale per qualsiasi gruppo sociale o etnico che sia o si consideri in qualche modo alloctono e per ciò meritevole di maggiore considerazione

non è nazismo, né razzismo. è uguaglianza.

tu e quelli come te siete a sbavare su nazismo e fascismo per ogni minchiata non strettamente PolCor senza avere la minima idea di quello che dite, ripetendo a vanvera le puttanate che tracimano come liquame dal cadavere putrefatto di una sinistra irriconoscibile, debosciata e depravata*, tra le cause primarie della situazione attuale.

*Nonché stretta alleata di un "fascismo" internazionale assai più pernicioso e subdolo dei cascami littori o germanici che evocate ad minchiam.
Se sei mona e credi in Dio, crederai nel Dio dei mona
Avatar utente
MarcoS
 
Messaggi: 6669
Images: 159
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: PD

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda paolocar88 » lun giu 18, 2018 18:56 pm

MarcoS ha scritto:lo so che lo fai per aizzare, trolletto, e allora, tra un lavoro e l'altro di dò soddisfazione. :mrgreen:

:roll: tu sei censito, io sono censito. Lo Stato di noi sa praticamente tutto

dei rom lo Stato ha notizie, a dir poco, inaffidabili. Il che non è proprio il massimo quando una discreta parte di questo gruppo sociale si procura da vivere in maniera, diciamo, poco chiara, o comunque esentasse
Per quelli come te e me ci sono studi di settore, anticipi di tasse, e via così. e se sgarri son mazzate.
Per loro? niente doveri perché poverini, altrimenti pretendere che si comportino come il resto della gente è razzismo. e questo vale per qualsiasi gruppo sociale o etnico che sia o si consideri in qualche modo alloctono e per ciò meritevole di maggiore considerazione

non è nazismo, né razzismo. è uguaglianza.

tu e quelli come te siete a sbavare su nazismo e fascismo per ogni minchiata non strettamente PolCor senza avere la minima idea di quello che dite, ripetendo a vanvera le puttanate che tracimano come liquame dal cadavere putrefatto di una sinistra irriconoscibile, debosciata e depravata*, tra le cause primarie della situazione attuale.

*Nonché stretta alleata di un "fascismo" internazionale assai più pernicioso e subdolo dei cascami littori o germanici che evocate ad minchiam.

Commento assolutamente ridicolo, falso e parziale....

Il problema non è (solo) il

"Faremo censimento dei rom"

ma (soprattutto) il

"quelli italiani purtoppo ce li dobbiamo tenere"

Chi difende quel porco in questa occasione deve avere solo vergogna di sé stesso
Avatar utente
paolocar88
 
Messaggi: 770
Iscritto il: mar gen 03, 2012 0:45 am
Località: bg

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Sbob » lun giu 18, 2018 19:01 pm

paolocar88 ha scritto:Il problema non è il

"Faremo censimento dei rom"

ma (soprattutto) il

"quelli italiani purtoppo ce li dobbiamo tenere"

Chi difende quel porco in questa occasione deve avere solo vergogna di sé stesso

Quoto
Ultima modifica di Sbob il lun giu 18, 2018 19:07 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6842
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda paolocar88 » lun giu 18, 2018 19:03 pm

Ho editato aggiungendo le parentesi, perché per me entrambe le parti sono discutibili, ma soprattutto la seconda è del tutto inaccettabile e vergognosa
Avatar utente
paolocar88
 
Messaggi: 770
Iscritto il: mar gen 03, 2012 0:45 am
Località: bg

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda MarcoS » lun giu 18, 2018 19:10 pm

mah... tanto per dire...per un periodo, qua vicino, allignava una serie di famiglie di roulottari che, fino a quando il comune non gli ha dato degli appartamenti - gratis - in altra zona della città, ogni tanto scorrazzava, sempre praticamente indisturbata, per il quartiere. Magari quando ti sarai trovato il garage aperto con una bella cagata dentro con l'aggiunta di un po' di pisciate sparse e qualche centinaio di euro di danni, tutto fatto così, per giocare ( e ad alcuni è andato peggio) magari la vedrai un po' diversamente, bocia.

quello che è inaccettabile è che, al di là di etnia, religione, colore, possano esistere individui al di sopra della legge per l'unico motivo che altrimenti sarebbero "discriminati".
Se sei mona e credi in Dio, crederai nel Dio dei mona
Avatar utente
MarcoS
 
Messaggi: 6669
Images: 159
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: PD

Re: Fake news e i cani da guardia del potere

Messaggioda Sbob » lun giu 18, 2018 19:32 pm

Dalle mie parti ci sono famiglie italiane altrettanto perniciose e al di sopra della legge... purtroppo dobbiamo tenercele.
Credo che li metro di misura dovrebbe essere l'onesta' e non la razza :roll:
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6842
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Parole in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.