Schizofrenia della gestione del covid

Spazio per messaggi e discussioni a tema libero.

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda grizzly » gio apr 01, 2021 16:22 pm

PIEDENERO ha scritto: Tu mi troverai al Bar, quando riapriranno.


Seeeee... hai voglia... Prima di Natale hanno chiuso per passare le feste sereni, poi invece hanno richiuso, tranne i ritrovi dei clan famigliari, demenziale. Poi si doveva aprire a Pasqua, invece no, tutto blindato, tranne la visita parenti, si può mica stare senza famigghia in Itagghia... demenziale.
Adesso, almeno per la Liguria, dicono chiudiamo adesso per riaprire a maggio... =D>
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15597
Images: 127
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda coniglio » gio apr 01, 2021 17:02 pm

PIEDENERO ha scritto: Tu mi troverai al Bar, quando riapriranno.


mi spiace. tanto.
davvero tanto.
un abbraccio.
fortuna che i giri "nella mente" non contano (cit.Teo)
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7303
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda Cosacco » gio apr 01, 2021 17:34 pm

Dalla gestione del COVID sono completamente schifato, su tutta la linea .... ultima chicca persone vulnerabili vaccinati (FORSE).... dopo insegnati , collaboratori scuola\universitari, dipendenti USl, avvocati e alcuni giornalisti....
Visto che è da un anno che mi dicono che se lo prendo sono morto....la cosa mi infastidisce un pochino....
Avatar utente
Cosacco
 
Messaggi: 1496
Images: 1
Iscritto il: lun ago 16, 2004 10:48 am
Località: Altedo

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda wolf jak » gio apr 01, 2021 18:25 pm

Cosacco ha scritto:Dalla gestione del COVID sono completamente schifato, su tutta la linea .... ultima chicca persone vulnerabili vaccinati (FORSE).... dopo insegnati , collaboratori scuola\universitari, dipendenti USl, avvocati e alcuni giornalisti....
Visto che è da un anno che mi dicono che se lo prendo sono morto....la cosa mi infastidisce un pochino....


cose dell'altro mondo! :(
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2923
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda climbalone » ven apr 02, 2021 10:10 am

giorgiolx ha scritto:
climbalone ha scritto:Ultim'ora, un amico di Milano mi ha detto che si è iscritto come "agonista", e allora può andare in palestra di arrampicata indoor ad allenarsi anche se è zona rossa. E' stata la palestra a contattarlo via e-mail e a proporglielo, e non solo a lui, anzi a tappeto. Probabilmente dovrà partecipare a una gara qua e là giusto per pro-forma. Ma forse anche no.
Eccovi servita la scappatoia.

gabola gia nota...pero boh fin che non mi vaccino non sarei contento di andare ad ammassarmi in una palestra

Ma infatti.

Altra gabola: la visita medica.
Il figlio di un "mio amico", che voleva recarsi in Calabria in gita di piacere, si è prenotato una visita medica specialistica a Reggio Calabria.
Con la sua bella prenotazione in mano, ha preso la macchina (del papà, pure col telepass) e via col vento.
Certo può essere un problema giustificare per quale motivo ti sei fermato là una settimana per fare una visita che richiede, attesa compresa, un paio d'ore. Ma si potrebbe perfezionare il trucco, prenotando DUE visite mediche, a distanza di una settimana circa una dall'altra.
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 2123
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda funkazzista » ven apr 02, 2021 10:35 am

climbalone ha scritto:Altra gabola: la visita medica.
Il figlio di un "mio amico", che voleva recarsi in Calabria in gita di piacere, si è prenotato una visita medica specialistica a Reggio Calabria.
Con la sua bella prenotazione in mano, ha preso la macchina (del papà, pure col telepass) e via col vento.
Certo può essere un problema giustificare per quale motivo ti sei fermato là una settimana per fare una visita che richiede, attesa compresa, un paio d'ore. Ma si potrebbe perfezionare il trucco, prenotando DUE visite mediche, a distanza di una settimana circa una dall'altra.

Più che altro la sensazione è che ci siano pochi controlli, perché se fossi al posto del figlio del tuo amico io non sarei così tranquillo nel caso le fdo mi fermassero...
funkazzista
 
Messaggi: 8433
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda giorgiolx » ven apr 02, 2021 10:37 am

anche la risposta da dare al posto di blocco quando ti fermano alle 3 di mattina...
"sto andando alla farmacia di turno"

non per essere razzista, ma l'ho imparata al TG3 regionale della campania :roll:
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Effetti Collaterali A Tutti!!!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14089
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda Ragnol » ven apr 02, 2021 10:58 am

In Trentino han fermato due Suv carichi di lombardi che stavano andando a Pinzolo.

In ferie? Ma nooooo....avevano prenotato massaggi curativi presso il nuovo 5 stelle (come suggerito loro dallo stesso Resort, si vocifera)! Colpa loro se in lombardia non si trova un fisioterapista neanche pagandolo?

Peccato che la spa del Lefay non li ha per davvero, i fisioterapisti, e quindi sono stati multati (cosa che, probabilmente, non li ha agitati più di tanto).

Niente da fare, noi italiani come creatività siamo due spanne sopra. Non solo "C'è un problema? Vedrai che ci inventiamo una soluzione!" ma anche "C'è una legge? Vedrai che ci inventiamo una scappatoia"...
Memento mori
Avatar utente
Ragnol
 
Messaggi: 178
Images: 7
Iscritto il: ven lug 07, 2006 12:56 pm
Località: C'è scritto "Poze"

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda LucaB » ven apr 02, 2021 11:48 am

Finché si danno multe e basta, persone del genere continueranno a fare quello che vogliono, penalizzando tutti quelli che rispettano le regole. Perchè una cosa ormai è chiara: più gente infrange le norme, più si allungano i tempi per il ritorno ad un briciolo di normalità
Quindi, questi elementi dovrebbero essere trattati come potenziali infetti e messi ben in quarantena per tre settimane, da soli, in una bella camera bianca con cesso, con l'infermiere che ti passa il cibo sotto la porta, e basta. Poi dopo 3 settimane così, un bel tampone anale e se è negativo fuori, altrimenti altre tre settimane, e avanti così
LucaB
 
Messaggi: 174
Iscritto il: mer lug 27, 2005 8:17 am

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda giorgiolx » ven apr 02, 2021 15:23 pm

cioe' scusa, metti in prigione uno per un mese solo perche' era in macchina?

Io cerco di seguire tutto quello che mi dicono pero mi viene facile, lavoro da casa da un anno, mai un giorno in cassa, non ho neanche dovuto chiedere rinvii della rata del mutuo (per dire che a livello economico non ho avuto nessuna ripercussione), ho due bambini piccoli per cui non e' che se fosse tutto aperto andrei in discoteca o chissa' che.
a parte arrampicare, in piu farei poco altro rispetto quello che faccio adesso.

Pero siamo in una pandemia, ovvio che la gente si ammala, ma non si ammala perche' 4 amici vanno a fare le terme.
Tanto potrebbero andare a trovare i genitori a pasqua , magari infettandoli ma in regola.
Non sono neanche i pochi che fanno i furbi rispetto la stragrande maggioranza che invece cerca di fare quello che viene detto.

Qui in lombardia siamo di nuovo zona rossa da 3 settimane; dal febbraio scorso, a parte qualche mese d'estate e qualche settimana dopo natale siamo sempre stati o zona rossa o zona arancione, ma quasi sempre zona rossa. Pero' la situazione non migliora da mesi e mesi...forse le regole che ci dicono di seguire sono sbagliate.
Se ne puo' discutere o e' lesa maesta'?

certo che fucilare sul posto chi fa una grigliata con gli amici o mettere in prigione chi prova andare fuori regione, non credo sia la soluzione

io non posso andare a trovare i miei genitori a pasqua (neanche a natale) perche' sono fuori regione nemmeno se mi faccio un tampone da metro pero potrei andarli a trovare se abitassero nello stesso comune anche se fossi un super infetto asintomatico :roll:
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Effetti Collaterali A Tutti!!!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14089
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda PIEDENERO » ven apr 02, 2021 16:53 pm

Mettiamo in galera anche gli sciagurati ristoratori (i nuovi fascisti per la ns. Informazione) che protestano, ?
Lo sapete vero che protestano? Forse no se leggete solo giornali.

La solita caccia all'untore. Con milioni di persone che lavorano e che si spostano, perché il lavoro è l'unica attività "concessa" da sua maestà, coloro che contagiano sono quelli che non rispettano le regole. Facile no?
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7607
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda climbalone » ven apr 02, 2021 17:40 pm

funkazzista ha scritto:
climbalone ha scritto:Altra gabola: la visita medica.
Il figlio di un "mio amico", che voleva recarsi in Calabria in gita di piacere, si è prenotato una visita medica specialistica a Reggio Calabria.
Con la sua bella prenotazione in mano, ha preso la macchina (del papà, pure col telepass) e via col vento.
Certo può essere un problema giustificare per quale motivo ti sei fermato là una settimana per fare una visita che richiede, attesa compresa, un paio d'ore. Ma si potrebbe perfezionare il trucco, prenotando DUE visite mediche, a distanza di una settimana circa una dall'altra.

Più che altro la sensazione è che ci siano pochi controlli, perché se fossi al posto del figlio del tuo amico io non sarei così tranquillo nel caso le fdo mi fermassero...

Il giovanotto in questione aveva preventivamente telefonato alle forze dell'ordine per accertarsi di essere nel giusto, e gli avevano risposto che se aveva una prenotazione in mano, andava bene. E al ritorno, il referto della visita.
:roll:
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 2123
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda funkazzista » ven apr 02, 2021 18:10 pm

climbalone ha scritto:
funkazzista ha scritto:
climbalone ha scritto:Altra gabola: la visita medica.
Il figlio di un "mio amico", che voleva recarsi in Calabria in gita di piacere, si è prenotato una visita medica specialistica a Reggio Calabria.
Con la sua bella prenotazione in mano, ha preso la macchina (del papà, pure col telepass) e via col vento.
Certo può essere un problema giustificare per quale motivo ti sei fermato là una settimana per fare una visita che richiede, attesa compresa, un paio d'ore. Ma si potrebbe perfezionare il trucco, prenotando DUE visite mediche, a distanza di una settimana circa una dall'altra.

Più che altro la sensazione è che ci siano pochi controlli, perché se fossi al posto del figlio del tuo amico io non sarei così tranquillo nel caso le fdo mi fermassero...

Il giovanotto in questione aveva preventivamente telefonato alle forze dell'ordine per accertarsi di essere nel giusto, e gli avevano risposto che se aveva una prenotazione in mano, andava bene. E al ritorno, il referto della visita.
:roll:

OK, buono a sapersi... così se per caso il figlio di qualche mio amico, o amiocuggino, dovesse andare a fare una visita specialistica so cosa dirgli.
funkazzista
 
Messaggi: 8433
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda giorgiolx » lun apr 12, 2021 14:26 pm

ma e' normale che la sardegna 3 settimane fa fosse bianca e adesso e' rossa?
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Effetti Collaterali A Tutti!!!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14089
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda grip » lun apr 12, 2021 15:23 pm

giorgiolx ha scritto:ma e' normale che la sardegna 3 settimane fa fosse bianca e adesso e' rossa?




le genti han fatto festa
Avatar utente
grip
 
Messaggi: 7416
Images: 16
Iscritto il: ven set 16, 2005 12:34 pm
Località: TREVISO E PROVINCIA

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda Kinobi » lun apr 12, 2021 18:31 pm

Un feston direi (ed era stato vaccinato)
https://www.sardiniapost.it/cronaca/cen ... ontagiati/
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5673
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda wolf jak » lun apr 12, 2021 18:37 pm

Kinobi ha scritto:Un feston direi (ed era stato vaccinato)
https://www.sardiniapost.it/cronaca/cen ... ontagiati/


A convincerlo a organizzare quella cena anche la dose del vaccino che aveva ricevuto pochi giorni prima


il fatto che fosse stato vaccinato direi che era piuttosto ininfluente, visto che -da quel che ne capisce l'uomo medio tipo me- l'immunità non si raggiunge pochi giorni...
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2923
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda grip » mar apr 13, 2021 6:56 am

wolf jak ha scritto:
Kinobi ha scritto:Un feston direi (ed era stato vaccinato)
https://www.sardiniapost.it/cronaca/cen ... ontagiati/


A convincerlo a organizzare quella cena anche la dose del vaccino che aveva ricevuto pochi giorni prima


il fatto che fosse stato vaccinato direi che era piuttosto ininfluente, visto che -da quel che ne capisce l'uomo medio tipo me- l'immunità non si raggiunge pochi giorni...


l'uomo medio una volta che gli somministrano il vaccino dovrebbe essere avvisato di starsene buono per 7/10 gg per esempio oppure un bel cartellone alla porta dell'ambulatorio ....non so se questo accade ma sarebbe opportuno
Avatar utente
grip
 
Messaggi: 7416
Images: 16
Iscritto il: ven set 16, 2005 12:34 pm
Località: TREVISO E PROVINCIA

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda coniglio » mar apr 13, 2021 11:27 am

io non entro (più) nel merito della gestione
perchè per come la vedo io il governo attuale
è abbstanza a vista nella vicenda (solo con i favori assoluti della stampa...vomitevole).
quel che posso dire è che un nostro conoscente in un colpo ha perso madre e nonna.
e il padre è attualmente ricoverato.
purtroppo - da uomo medio e sempliciotto quale sono - mi baso su questi unici dati concreti
che ho. è una situazione davvero brutta.
l'altra sera per farci un'idea abbiamo fatto un elenco di quante persone morte a causa del covid
conosciamo più o meno direttamente e siam rimasti senza parole.
contagiati: nel mio giro ce l'abbiamo avuto quasi tutti.
tendo molto a sottovalutare la vicenda, essendo cmq uno piuttosto solitario,
però è impressionante i numeri che sta prendendo oramai la faccenda.
quel che mi preoccupa sono le sparate tipo 500k vaccini al giorno et similia.
credo che la prudenza al momento debba essere necessaria quando si parla in/al pubblico.
il popolo difficilmente reggerebbe un'altra botta di restrizioni ancor più drastiche.
stiamo tutti sclerando.
e casapound avanza.
non nascondo che nutro una fortissima speranza nell'asse progressista di cui parlano "a sinistra"
(se realmente possiamo definirla tale...ma tant'è. non vedo altre scelte. d'altronde sui monti, durante la resistenza,
ad arginare la marea nera il fronte comune era composto da tutti, persino i cattolici).
un'altra delusione politica tuttavia non la reggerei.
quel che mi ha insegnato questo covid, sicuramente, è a tacere. riflettere il più possibile.
e a non prendere nulla come verità assoluta, nulla.
ripartire dal tuo prossimo.
fortuna che i giri "nella mente" non contano (cit.Teo)
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7303
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: Schizofrenia della gestione del covid

Messaggioda Kinobi » mar apr 13, 2021 13:10 pm

Caro Coniglio,

sai che non capisco?
Alle volte mi faccio delle domande però. Lungi da me dal dire che i veneti siano migliori dagli altri, ma diversi si. Un filo di genetica diversa (come i sardi), ma non dovrebbe essere.
La persona più vicina che conosco che ha avuto il Covid è mio fratello, poi il mio commercialista. Alcuni clienti.
Non conosco nessuno morto di Covid. Intendo, so di gente morta di Covid e sapevo chi erano, ma non conosco nessuno direttamente. Non so nominare uno nel mio comune di 33000 abitanti o del mio comune di origine 7500 abitanti. Siamo stati tra le regioni più aperte del secondo lockdown, dovremmo essere in ginocchio. Eppure...

Mi domando in certe aree (e senza retorica, con un'operosità diversa dal Veneto) come facciano ad appestarsi in quel modo. Realmente.
Guardo i dati, e vedo che il Veneto fa meno contagi di tante altre regioni, ed a me pare che qui non sia chiuso nulla.
Per cui, ma come fanno ad appestarsi in quel modo?

Ci sono stati periodi che ho girato tutta l'Italia vis a vis con i clienti per tre settimane consecutive: non lo ho preso. Certo, ho avuto culo ma non sono un super-eroe. Ma tutti questi ammalati: come fanno? Solo sfiga? O sono tonti?

Alla luce di queste considerazioni, sorrido nel mettermi nei panni di chi deve gestire questo branco di scemi che ci sono in Italia. Ci sono regioni che non hanno approntato delle terapie intensive in questo anno. Le terapie intensive Covid sono un respiratore e ti lasciano li da solo, non la classica stanza che uno si immagina. E nessuno ha ancora impiccato sulla pubblica piazza dei governanti che non hanno fatto ciò. E ti credo che Casa Pound cresce!

Non sono preoccupato del Covid, sono preoccupato del limbo dove tanta gente si trova ora, incluso i governanti, che non si pongono il problema del dopo in quanto sappiamo bene che il Covid-19 e le sue varianti, tra 4 anni sarà ancora tra noi.

Un saluto
E

PS Domenica sera vado a prendere pizze da asporto. Prima di me, tre persone (due adulti ed una bimba, arrivati su un'unica macchina). Prendono 15 pizze. Gli dico con il pizzaiolo che ha preso l'ordine e che sente limpido e chiaro "ma o gavì tanta fame, o me par si 'ndrio far massa cagnara". Ecco, dici sono fascista se ho pensato che riempirli di manganellate sarebbe stata una cosa buona?
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5673
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Parole in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.