RUN OUT : reviews

Libri, riviste, web, link ecc.

RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » mar feb 10, 2015 18:23 pm

chi l'ha letto?
che ve ne pare?
io lo sto terminando.
appena finisco dirò anch'io la mia >>>esticazzi? (cit.) <<<

:D
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » gio feb 12, 2015 19:16 pm

terminato :mrgreen:
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda tauferock » ven feb 13, 2015 0:44 am

Caro coniglio ti scrivo, cosi mi distraggo un po,
ho letto run out tre settimane fa e aspettavo con ansia che qualcuno ne parlasse (del libro, non di Manolo ed eternit).
Un noto ragioniere direbbe: per me run out è una cagata pazzesca!
Volutamente tralascio: le dimensioni dei caratteri, la ripetitività dei vari argomenti, le trombate fatte o scampate, le due palle con la potenza di monodito, ecc.
Personalmente salvo solo il capitolo in cui lega Alessandra sul tiro. ( mi ha fatto ridere).
Alla fine, mi è rimasto in bocca quel retrogusto di tristezza, dato dalla nostalgia di un tempo che fu e che non ritornerà più. (La stessa tristezza che mi ha comunicato L'ultima guida di Manolo).
Mi sono confrontato con gli amici e nessuno mi ha dato ragione. Comunque lo ritengo brutto, brutto e basta.
For those about to rock, we salute you
Avatar utente
tauferock
 
Messaggi: 80
Images: 0
Iscritto il: mar lug 15, 2014 17:22 pm
Località: amena località dolomitica

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda dang » ven feb 13, 2015 10:04 am

coniglio ha scritto:terminato :mrgreen:


Quindi? 8O
dang
 
Messaggi: 594
Images: 1
Iscritto il: gio ott 05, 2006 13:56 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » ven feb 13, 2015 10:25 am

io per ora (ri)quoto Q

Ho letto il libro di Jolly e ho capito che il mio giudizio su Jolly era ingiusto. Grazie Callaghan.

Il racconto 53. "In visita dal Mago" è uno dei più belli del libro. Ma bisogna leggere gli altri 52 per capire che "avrebbe voluto parlargli ma invece, come al solito, non ne ebbe il coraggio".

Run out non è un libro scandalistico ma una raccolta di racconti in cui Jolly scava dentro se stesso rivelando l'uomo, dietro la scorza del climber da 9a, della guida alpina e del guru dell'allenamento. Non è andato da Manolo per smascherare il fattaccio. C'è andato per capire come si fa a "rimanere un mito nonostante l'età" e ha scoperto che non è possibile, non è umano.

In questa prospettiva, il racconto 53 segue perfettamente la logica del percorso interiore descritto nel libro e, probabilmente, ne è l'apice. Dietro il mito Manolo c'è l'uomo. Un uomo profondamente tormentato, che non si nega e non si nasconde, pur sapendo che Jolly avrebbe riconosciuto subito la roccia deturpata.

Jolly non è uno scrittore, non aspettatevi un romanzo di Ken Follett. Tuttavia, descrivendo Manolo arriva ad usare immagini al limite del poetico, che non possono non essere sincere.
Run out non è un libro scandalistico



è un libro gustoso e bello.
qualche accenno a gesta eroiche nell'alpe
qualche accenno a gesta spalancatrici sportive.

è un libro prima di tutto sull'uomo. onesto e sincero;
nei limiti in cui lui stesso afferma di poterlo essere.

io non avevo idea che Jolly fosse così.
non lo nego. avevo anche una certa antipatia nei suoi confronti.
non ho idea del perchè. ma mi sbagliavo.

è un essere umano, con i suoi difetti
e i suoi mostri di ansia e paura e angoscia dentro.
come tutti noi. e come tutti alle volte bloccato con il cuore in gola
alle volte arso dal fuoco vivo.

un uomo innamorato del gesto, ma sborone,
stregato dalla pietra ma anche alle volte obnubilato dalla coattagine.
in un certo senso imperfetto ma che tende all'equilibrio
e non si autoassolve. perfettamente consapevole dei suoi limiti
con la volontà di spingerli un po' più in la ogni volta.
di tendere al miglioramento in primis interiore.

sicuramente in una fase della sua vita estremamente delicata
che necessità di tutta la lucidità possibile.
che forse gli può derivare - perchè no? - anche dal mettere a fuoco le cose scrivendo un libro.

un libro pieno di chicche e aneddoti, scritto da uno
che l'arrampicata l'ha "vissuta". e ciò che ha fatto
è tutto - libro compreso - DIY (e solo per questo giù il cappello).
splendido il capitolo su come intende lui la palestra
(e anche l'arrampicata) un atto d'amore.
certi passaggi sulla paura interiore
e lo "!strapiombo tecnico" e la "placca di forza".

l'ho trovato piacevole
e si, lo consiglierei.

se vogliamo approfondire, son qua.
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda funkazzista » ven feb 13, 2015 11:14 am

Anche se alcuni brani li conoscevo già (erano stati pubblicati sul sito di Jolly), a me è piaciuto e lo consiglio.

Gli aneddoti sono succosi (io sono un appassionato del genere, eh), come ad esempio quello -che ignoravo- sull'appiglio "cementato" di Sister Moon (tra l'altro mi ricordo ancora benissimo la foto del Dibba su quella via, nelle mitiche "Cronache della libera" di ALP).
E mi piace che nel libro non ci sia solo l'arrampicata, l'allenamento, il veni-vidi-vici, ma che ci siano anche e soprattutto le persone, autore incluso, con le loro manie, ossessioni, paure, incertezze, ecc.
funkazzista
 
Messaggi: 8477
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » ven feb 13, 2015 11:21 am

e poi ci sono tutte le foto degli appigli e gli appoggi di Eternit :mrgreen:
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda Mork » ven feb 13, 2015 11:34 am

coniglio ha scritto:e poi ci sono tutte le foto degli appigli e gli appoggi di Eternit :mrgreen:


allora non lo leggo sennò addio "a vista" :mrgreen:
Avatar utente
Mork
 
Messaggi: 1357
Iscritto il: ven giu 10, 2005 8:02 am
Località: Südtirol

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » ven feb 13, 2015 11:35 am

ok ok
non andiamo OT
(è colpa mia)

parliamo del libro.
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » lun lug 10, 2017 11:43 am

lo sto rileggendo.
e cacchio.confermo tutto.
bravo jolly.
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda Callaghan » lun lug 10, 2017 11:50 am

coniglio ha scritto:lo sto rileggendo.
e cacchio.confermo tutto.
bravo jolly.

coniglio, per te che sei uno con la sensibilità giusta, visto che l'argomento ti interessa, non ti può mancare "il fuoco dell'anima", del Di Bari.
così percepisci la differenza, in tutti i sensi, tra i caratteri, le ragioni sociali, gli stimoli, che portano 2 persone molto distanti a praticare la stessa disciplina.

ciao caro
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1642
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » lun lug 10, 2017 12:42 pm

provvedo subito capitano :D
grazie mille.
un abbraccio boss.
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda menestrello » lun lug 10, 2017 12:52 pm

L'ho quasi finito. Mi sta piacendo un sacco e mi riconosco nelle sue angosce. A volte mi ritrovo completamente e mi sembra la mia autobiografia.
Lo consiglio molto.
Quoto in toto la bellissima recensione di coniglio.
Se avrò tempo magari ne faccio una anch'io dettagliata.
Mi piace molto il personaggio e me ne sono innamorato
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1823
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda gug » mar lug 11, 2017 17:23 pm

Se lo consiglia l'ispettore mi fido assolutamente :)
Trovo che Jolly abbia un approccio assolutamente non banale e quindi se lo ha riversato anche in questo libro mi piacerebbe leggerlo
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6206
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda mikesangui » mer lug 12, 2017 11:19 am

E' un libro acuto , interessantissimo , analitico, ironico e divertente.

Ricchissimo di riflessioni che vanno al di là dell'arrampicare e molto al di quà dell'uomo.
mikesangui
 
Messaggi: 448
Iscritto il: mer feb 22, 2006 18:02 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda wolf jak » mer lug 12, 2017 11:23 am

Prometto che lo leggerò, intanto mi sia concesso citare questa simpatica recensione

https://nandozanchetta.com/2015/09/29/j ... tteratura/

non per sminuire il libro, ma per farsi due risate :lol:
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2967
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda funkazzista » mer lug 12, 2017 13:22 pm

Callaghan ha scritto:... "il fuoco dell'anima", del Di Bari.

Mi si perdoni l'OT

funkazzista
 
Messaggi: 8477
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda coniglio » mer lug 12, 2017 16:52 pm

preso ieri.
ci sto dando dentro.
vi tengo aggionati
(esticazzi?)


peraltro conosco molto bene quella zona di Roma.
alcune cose sembra di vederle :)

per ora molto narrativo.
fortemente, anch'esso, di rielaborazione di sè.
molto interessante.
a presto maschioni
il frutto della pace è appeso all'albero del silenzio
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7331
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda rocker » mer lug 12, 2017 18:57 pm

a me è piaciuto na cifra!!!
anche se nella vita prediligo l'alpinismo all'arrampicata sportiva personalmente ho trovato molto più avvincente ed umano questo libro di tanti pallosissimi libri di montagna "chedura chefreddo chefame chefadiga..."
rocker
 
Messaggi: 149
Iscritto il: gio set 04, 2014 20:33 pm

Re: RUN OUT : reviews

Messaggioda wolf jak » mar dic 18, 2018 12:39 pm

wolf jak ha scritto:Prometto che lo leggerò, intanto mi sia concesso citare questa simpatica recensione

https://nandozanchetta.com/2015/09/29/j ... tteratura/

non per sminuire il libro, ma per farsi due risate :lol:


promessa mantenuta :mrgreen:

il libro m'è piaciuto un sacco :D anche perché una lista di tiri chiusi non mi interessa, ma il fuoco che arde dentro le persone speciali, quello sì! e jolly condivide pensieri e paure davvero intimi, ci vuole anche coraggio a far vedere -a se stessi in primis- le debolezze dietro la coattaggine


leggendolo comunque trovo delle analogie tra la scrittura di jolly, Coniglio e Zeta.k :mrgreen:
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2967
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Prossimo

Torna a Libri - Video - www - siti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.