IL SALOTTO DEL LIBRO

Libri, riviste, web, link ecc.

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda coniglio » mar feb 15, 2022 14:37 pm

mea culpa invece
ho scoperto solo ora antonio lobo antunes...che roba...come scrive...
vi terrò - esticaxxi - aggiornati
la verità è di rado amica della folla.
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7588
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda #giacco# » mar feb 15, 2022 19:23 pm

Pennacchi
Canale mussolini

una storia laica del fascismo, della resistenza e della nascita della repubblica.
dovrebbero leggerlo tutti, dovrebbe entrare nei programmi scolastici.
(tra l’altro, godibilissimissimo secondo me)
Avatar utente
#giacco#
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: sab ago 30, 2008 18:09 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda funkazzista » mer feb 16, 2022 10:24 am

#giacco# ha scritto:Pennacchi
Canale mussolini

una storia laica del fascismo, della resistenza e della nascita della repubblica.
dovrebbero leggerlo tutti, dovrebbe entrare nei programmi scolastici.
(tra l’altro, godibilissimissimo secondo me)

Forse OT

Premesso che non ho letto il libro (quindi forse dovrei farlo PRIMA di fare domande che potrebbero essere inutili), mi incuriosisce l'aggettivo "laica".
Intendi "non schierata"?
Semplice curiosità, eh... :wink:
funkazzista
 
Messaggi: 8834
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda #giacco# » mer feb 16, 2022 16:51 pm

funkazzista ha scritto:
#giacco# ha scritto:Pennacchi
Canale mussolini

una storia laica del fascismo, della resistenza e della nascita della repubblica.
dovrebbero leggerlo tutti, dovrebbe entrare nei programmi scolastici.
(tra l’altro, godibilissimissimo secondo me)

Forse OT

Premesso che non ho letto il libro (quindi forse dovrei farlo PRIMA di fare domande che potrebbero essere inutili),


per fortuna che non si parla de "la recherche"...

mi incuriosisce l'aggettivo "laica".
Intendi "non schierata"?
Semplice curiosità, eh... :wink:


non direi proprio "non schierata". direi "schierata dentro" a quel mondo che racconta, quello dell'italia di quel periodo, che non si studia a scuola come si dovrebbe e che alla mia generazione è stato raccontato dai presidenti della repubblica che depositano corone di fiori, e dall'ANPI che fa la sfilata coi gagliardetti, e a molta gente è venuto l'eczema da resistenza. che se ci pensi è una cosa orribile, perchè sai che quella cosa è un po' come la tua mamma civile e tu non la sopporti più e ti senti in colpa.
però checcaz, se mi raccontano l'antifascismo come se fosse il catechismo, per forza mi viene la nausea.

comunque, tornando al libro, tutto quel pezzo di storia è raccontata senza il bigottismo della sinistra e senza il sacralismo della destra.
poi chiaro, c'è il pensiero dell'autore, che da qualche parte sta, ma come dicevo sta soprattutto nella parte dentro alla storia
io per la prima volta sono riuscito a entrare in quel pezzo di Storia, appassionarmene e averne un'idea generale, il tutto trasportato da una storia trascinante.

il libro poi ha un po' il tratto del realismo magico di cent'anni di solitudine (ecco, l'unico aspetto a volte un po' stridente è il contrasto tra gli innesti di invenzione e il realismo del contesto).
Avatar utente
#giacco#
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: sab ago 30, 2008 18:09 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda funkazzista » mer feb 16, 2022 17:23 pm

#giacco# ha scritto:[...]
per fortuna che non si parla de "la recherche"...

:lol:

#giacco# ha scritto:
funkazzista ha scritto:mi incuriosisce l'aggettivo "laica".
Intendi "non schierata"?
Semplice curiosità, eh... :wink:


non direi proprio "non schierata". direi "schierata dentro" a quel mondo che racconta, quello dell'italia di quel periodo, che non si studia a scuola come si dovrebbe e che alla mia generazione è stato raccontato dai presidenti della repubblica che depositano corone di fiori, e dall'ANPI che fa la sfilata coi gagliardetti, e a molta gente è venuto l'eczema da resistenza. che se ci pensi è una cosa orribile, perchè sai che quella cosa è un po' come la tua mamma civile e tu non la sopporti più e ti senti in colpa.
però checcaz, se mi raccontano l'antifascismo come se fosse il catechismo, per forza mi viene la nausea.

comunque, tornando al libro, tutto quel pezzo di storia è raccontata senza il bigottismo della sinistra e senza il sacralismo della destra.
poi chiaro, c'è il pensiero dell'autore, che da qualche parte sta, ma come dicevo sta soprattutto nella parte dentro alla storia
io per la prima volta sono riuscito a entrare in quel pezzo di Storia, appassionarmene e averne un'idea generale, il tutto trasportato da una storia trascinante.

il libro poi ha un po' il tratto del realismo magico di cent'anni di solitudine (ecco, l'unico aspetto a volte un po' stridente è il contrasto tra gli innesti di invenzione e il realismo del contesto).

Non ho letto niente di Pennacchi... Ho visto il film tratto da "Il fasciocomunista", però ho letto che pare non sia molto fedele.
Parlando di ideologie so che è partito dalla destra, passato per la sinistra e arrivato non so bene dove (mia ignoranza eh).

Grazie per la risposta :wink:
funkazzista
 
Messaggi: 8834
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda Achille_piè_veloce » ven mar 25, 2022 20:49 pm

Immagine

https://edizionialegre.it/product/tute- ... di-classe/

Molto bello, alcune riflessioni sono profonde, non solo quelle dell'ultimo capitolo (che dà parte del titolo.. traditori di classe)
Avatar utente
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda Achille_piè_veloce » mar apr 12, 2022 21:42 pm

Immagine
Avatar utente
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 1164
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda coniglio » lun ott 24, 2022 13:39 pm

volevo scrive sul topic delle serie tv ma voglio mettere in circolo amore e non odio.

mesi fa ho divorato (amandoli) i tre romanzi di Mencarelli
- sempre tornare
- la casa degli sguardi
- tutto chiede salvezza
il modo in cui scrive, lo sguardo di taglio e poi a fondo nelle cose...lo senti che è un poeta
sensibilità rara...

ieri ho visto la serie TV tutto chiede salvezza.
...io mi chiedo come l'autore abbia potuto dare il permesso di usare lo stesso titolo
e violentare non solo (e non tanto) la trama (metà serie non c'è nel libro...invenzione Netflix)
ma anche la stessa narrazione che solo sporadicamente è profonda come il libro.

qui non si tratta del retorico il libro è meglio del film/serieTV
qui è stato mettere dentro un contenitore una cosa in larga parte diversa.

boh..
se lo vedete non leggete il libro e viceversa.
in ogni caso
La casa degli sguardi e tutto chiede salvezza leggeteli.
bacinibacetti
la verità è di rado amica della folla.
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7588
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda coniglio » mer dic 21, 2022 12:51 pm

morto per morto sto forum...io scrivo uguale :D

Letto un po' di robe, segnalo i più rilevanti:
- Orfani Bianchi
- Quando Tornerò
- Come vento cucito alla terra

Balzano e - soprattutto - Ilaria Tuti davvero speciali. bravi bravi.
La Tuti è davvero incredibile.

@tacchino
metto in canna Resto Qui che avevi caldamente consigliato.
baci a chi stoicamente è rimasto.
la verità è di rado amica della folla.
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7588
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » gio dic 22, 2022 9:02 am

Consiglio per vegetariani, aspiranti tali, e tutti gli altri:

Capitalismo carnivoro, di Francesca Grazioli

Sopravviventi (per ora :mrgreen: ) saluti
TSdG
My mind reels with sarcastic replies (Snoopy)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5258
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: IL SALOTTO DEL LIBRO

Messaggioda wolf jak » dom gen 08, 2023 22:09 pm

:wink: Temo che non siano questi i topic che faranno rivivere il topic =P~

Però bravi
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 3128
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Precedente

Torna a Libri - Video - www - siti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.