Articoli da leggere (se ti va, eh)

Libri, riviste, web, link ecc.

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda wolf jak » lun dic 17, 2018 17:20 pm

funkazzista ha scritto:
“You here for The Face?” asked Nick Dixon knowingly. Meeting Nick at Cloggy is like being welcomed into someone’s home.

“Yeah, I think so,” I replied, finally breaking the spell and saying it out loud. It felt bold just saying it, but I suppose you don’t need to explain your obsession or your passion to these guys, they’re full of it.


Angus Kille racconta la sua ripetizione di Indian Face (si tratta dell'ottava salita dal 1986):
http://eveningsends.com/the-day-i-sent-indian-face-2/


ho le mani ghiacciate, e non credo sia colpa della temperatura della stanza 8O

bellissimo pezzo, da leggere col fiato sospeso anche se sai che andrà a finrie bene
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2406
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » mer feb 06, 2019 9:22 am

Rolando Garibotti ha scritto:Some of my best climbs came after my multiple sclerosis diagnosis in 2003. Having MS gave me a renewed sense of urgency that I previously lacked. When I devoted three seasons to completing the first ascent of the Torre Traverse, the main driver was my MS.


https://www.instagram.com/p/BsBqDSihXPT/

https://www.instagram.com/p/BsNaIIihPb6/

Non conosco Rolo personalmente, quindi potrei solo aggiungere delle (nel mio caso) vuote frasi di circostanza.
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » ven mar 01, 2019 16:48 pm

funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » mer apr 03, 2019 10:10 am

La solita pretenziosa prosa miricana, ma carino:

http://climbingzine.com/old-becomes-new-indian-creek-chris-schulte/
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda wolf jak » mar apr 09, 2019 17:59 pm

avevate già linkato questo sito?

http://www.heinzmariacher.com/it/passato-presente.html
Per me questa non è altro che “arrampicata sportiva di tipo scomodo” e non ha niente in comune con l’arrampicata d’avventura dei nostri predecessori, né con il minimalismo della mia generazione. Nonostante ciò queste opere vengono pubblicizzate come l’evoluzione e la nuova era dell’arrampicata in montagna. Sembra che nessuno si chieda il senso di questo sviluppo. Esso ricorda fortemente l’era oscura delle “Direttissime”, quando conquistare l’impossibile con ogni mezzo aveva lo scopo di catturare l’interesse del pubblico generale e di ottenere onori e medaglie dalle autorità. In effetti è strano che la mentalità corrente sia ancora bloccata ai tempi della tragedia dell’Eiger, nel 1936, e di altre epiche di eroica sofferenza. L’unica differenza: gli “eroi” attuali rappresentano i loro sponsor, invece di interessi nazionalistici.


http://www.heinzmariacher.com/it/sass-dla-crusc.html
Certi giovani arrampicatori d’oggi fanno dichiarazioni pubbliche che "devono" andare in Patagonia o in Himalaya, perché qui nelle Alpi è stato già fatto tutto. Se ci fosse stata più consapevolezza per lo stile, invece di una conquista sfrenata, allora esisterebbero sufficienti obiettivi interessanti e le Dolomiti conserverebbero ancora segreti per le generazioni future.

Mi piace sempre dire che ogni montagna è grande come la facciamo noi.
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2406
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » gio apr 18, 2019 11:50 am

Sì, è un po' lungo e, sì, ci vuole un po' di attenzione, ma è da leggere perché tratta argomenti dove c'è solo da imparare, specialmente se sei un maschietto e anche se non hai mai mandato la foto del tuo pisellino a nessuno, né ti è mai passato per la testa di farlo:

https://www.ukclimbing.com/articles/features/climbers_against_dck_pics_-_athletes+social_media_abuse-11795
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » mar giu 11, 2019 14:49 pm

Il diario di Antonio il Menestrello nei giorni in cui fece la storica solitaria di Revelations (8a+) nel 1985.
Bello tutto :smt045

https://www.ukclimbing.com/articles/features/antoine_le_menestrels_diary_soloing_revelations-12001
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda monaco » mar giu 11, 2019 17:29 pm

malidetto funk, m'hai fatto perder 15' di preziuso lavoro.

I am malleable and the stone is my sculptor.

=D>
EP-team
monaco
 
Messaggi: 592
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda paolocar88 » mar giu 11, 2019 19:05 pm

Articolo fenomenale.
Fa proprio capire che stoffa bisogna avere per essere i migliori...
8O
Avatar utente
paolocar88
 
Messaggi: 762
Iscritto il: mar gen 03, 2012 0:45 am
Località: bg

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » mar ago 06, 2019 8:55 am

it's not that we shouldn't be concerned about book burning, but we should be concerned about a society that distracts us from even wanting to read.


https://www.kqed.org/futureofyou/379828/tech-insiders-call-out-facebook-for-literally-manipulating-your-brain
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » mar ago 06, 2019 10:10 am

E ancora, se ti sei mai chiesto come mai tanti siti, app, ecc. facciano semplicemente cacare dal punto di vista dell'usabilità e della possibilità di scegliere quello che si può fare, ecco alcune risposte:

https://www.kqed.org/futureofyou/397018/7-specific-ways-social-media-companies-have-you-hooked
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda robibz » mar ago 06, 2019 11:26 am

funkazzista ha scritto:
it's not that we shouldn't be concerned about book burning, but we should be concerned about a society that distracts us from even wanting to read.


https://www.kqed.org/futureofyou/379828/tech-insiders-call-out-facebook-for-literally-manipulating-your-brain


Molto interessante, questo articolo dovrebbero leggerlo in molti. Questa frase mi ha fatto venire la pelle d'oca:

"Their research suggests our phones are keeping us in a continual state of anxiety in which the only antidote is the phone."
It's a long way to the top if you wanna rock'n'roll!!!
Avatar utente
robibz
 
Messaggi: 719
Iscritto il: ven nov 15, 2013 14:51 pm
Località: Bolzano

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda funkazzista » mer ago 07, 2019 10:00 am

Visto che siamo nel filone "Grande fratello"...

Allora, guarda che è ovvio che i vari assistenti vocali siano sempre lì che ti ascoltano... Stanno lì ad aspettare che tu dica "hey, pincopallo", e secondo te come fanno? Elementare, Watson: ascoltano tutto quello che dici e quando pensano di aver capito "hey, pincopallo" si attivano.
Fin qui quasi tutto bene.

Quello che proprio non va bene (ma purtroppo c'è poco da meravigliarsi) è questo:
The Guardian ha scritto:Although Apple [ndf: ma vale anche per altre aziende che forniscono assistenti vocali, come Google e Amazon] does not explicitly disclose it in its consumer-facing privacy documentation, a small proportion of Siri recordings are passed on to contractors working for the company around the world. They are tasked with grading the responses on a variety of factors, including whether the activation of the voice assistant was deliberate or accidental, whether the query was something Siri could be expected to help with and whether Siri’s response was appropriate.

Apple says the data “is used to help Siri and dictation … understand you better and recognise what you say”.

But the company does not explicitly state that that work is undertaken by humans who listen to the pseudonymised recordings.

[...]

A whistleblower working for the firm, who asked to remain anonymous due to fears over their job, expressed concerns about this lack of disclosure, particularly given the frequency with which accidental activations pick up extremely sensitive personal information.

[...]

The whistleblower said: “There have been countless instances of recordings featuring private discussions between doctors and patients, business deals, seemingly criminal dealings, sexual encounters and so on. These recordings are accompanied by user data showing location, contact details, and app data.


https://www.theguardian.com/technology/2019/jul/26/apple-contractors-regularly-hear-confidential-details-on-siri-recordings
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Articoli da leggere (se ti va, eh)

Messaggioda robibz » mer ago 07, 2019 10:24 am

Cosi come gli altoparlanti tipo Alexa registrano quotidianamente 24 ore su 24 tutto quello che viene detto nella stanza nella quale si trova. Ci sono state richieste da parte di un giudice USA per ottenere le tracce audio per risolvere un caso di omicidio, questo fa capire che effettivamente viene registrato tutto

https://www.lastampa.it/tecnologia/news ... 1.34060141
It's a long way to the top if you wanna rock'n'roll!!!
Avatar utente
robibz
 
Messaggi: 719
Iscritto il: ven nov 15, 2013 14:51 pm
Località: Bolzano

Precedente

Torna a Libri - Video - www - siti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.