il gergo del climber

Area di discussione a carattere generale sull'arrampicata.

Re: il gergo del climber

Messaggioda il Duca » gio apr 11, 2019 13:27 pm

Forse era più appropriato questo topic

viewtopic.php?f=27&t=57185&hilit=ossimori
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3681
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: il gergo del climber

Messaggioda scairanner » gio apr 11, 2019 13:45 pm

funkazzista ha scritto:OK, c'è il rinvio (lemma ufficiale riconosciuto dall'Accademia della Magnesite), ma anche:
- il preparato (obsoleto)
- la coppia (a Brescia)
- la califfa, pl. califfe (da California, termine desueto usato a Trieste [e dintorni?])
- il taxi (obsoleto, varie zone)
- il rìnvio (usato da alcuni sboroni, varie zone)

Altro? :-k


- rimandi (cit. L. Merlo)
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4610
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: il gergo del climber

Messaggioda funkazzista » gio apr 11, 2019 15:03 pm

Ho dimenticato:
arrampicata libera assistita
funkazzista
 
Messaggi: 7579
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda funkazzista » mar apr 16, 2019 8:08 am

si verticalizza :lol:
funkazzista
 
Messaggi: 7579
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda wolf jak » gio apr 18, 2019 9:36 am

first undisputed ascent
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2439
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: il gergo del climber

Messaggioda funkazzista » lun mag 06, 2019 13:36 pm

Allora, avevamo già lo yaniro.

Adesso c'è anche il reza (il tipo di partenza, nelle gare di speed, in cui si salta una presa e che è così chiamato perché usato -pare- la prima volta da Reza Alipourshenazandifar).

Avremo anche lo janja o il garnbret?!? (che sarebbe quel movimento che fa arcuando la schiena e una gamba all'indietro per contenere le sbandierate)
funkazzista
 
Messaggi: 7579
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda funkazzista » mar mag 14, 2019 15:29 pm

clessidra cordonata
funkazzista
 
Messaggi: 7579
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda funkazzista » mer mag 29, 2019 13:22 pm

bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?
funkazzista
 
Messaggi: 7579
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda scairanner » mer mag 29, 2019 13:41 pm

funkazzista ha scritto:bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?


Che sottintende:
- Se rispondi sì, poi non puoi dartela buona.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4610
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: il gergo del climber

Messaggioda wolf jak » mer mag 29, 2019 15:40 pm

scairanner ha scritto:
funkazzista ha scritto:bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?


Che sottintende:
- Se rispondi sì, poi non puoi dartela buona.


adesso va bene essere etici, ma ci sono diverse sfumature di grigio. Basta dichiarare "col primo passato", o no? :?
certo, non sara Rotpunkt... ma "chiusa col primo passato" non mi sembra comunque una cosa così disprezzabile...
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2439
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: il gergo del climber

Messaggioda il Duca » mer mag 29, 2019 15:52 pm

funkazzista ha scritto:bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?


Ma è meglio bastonare uno spit o martellarlo?
Questioni etiche... :roll:
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3681
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: il gergo del climber

Messaggioda scairanner » mer mag 29, 2019 16:01 pm

wolf jak ha scritto:
scairanner ha scritto:
funkazzista ha scritto:bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?


Che sottintende:
- Se rispondi sì, poi non puoi dartela buona.


adesso va bene essere etici, ma ci sono diverse sfumature di grigio. Basta dichiarare "col primo passato", o no? :?
certo, non sara Rotpunkt... ma "chiusa col primo passato" non mi sembra comunque una cosa così disprezzabile...


Certo, così come va bene specificare "coi primi due passati", in fondo ce n'è solo uno in più del primo, o "coi primi tre passati", ce n'è solo uno in più del secondo.
Forse l'avevo già detto, ma ho visto "darsi buono" un tiro coi primi 4 passati, perché ad ogni rinviaggio rischiavi il volo a terra.
Il senso è se vale la pena non mettere uno spit in più se poi siamo costretti a ricorrere a questi espedienti che alla fine rendono la performans un po' meno performans.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4610
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: il gergo del climber

Messaggioda wolf jak » mer mag 29, 2019 17:30 pm

scairanner ha scritto:
wolf jak ha scritto:
scairanner ha scritto:
funkazzista ha scritto:bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?


Che sottintende:
- Se rispondi sì, poi non puoi dartela buona.


adesso va bene essere etici, ma ci sono diverse sfumature di grigio. Basta dichiarare "col primo passato", o no? :?
certo, non sara Rotpunkt... ma "chiusa col primo passato" non mi sembra comunque una cosa così disprezzabile...


Certo, così come va bene specificare "coi primi due passati", in fondo ce n'è solo uno in più del primo, o "coi primi tre passati", ce n'è solo uno in più del secondo.
Forse l'avevo già detto, ma ho visto "darsi buono" un tiro coi primi 4 passati, perché ad ogni rinviaggio rischiavi il volo a terra.
Il senso è se vale la pena non mettere uno spit in più se poi siamo costretti a ricorrere a questi espedienti che alla fine rendono la performans un po' meno performans.


parer mio (che quindi come sai vale gran poco): lo spit in più non sempre sarebbe una soluzione percorribile (divieti, vincoli, motivi storici...), tanto vale essere pragmatici e metterci una pezza bastonando.

che poi: di che prestazioni parliamo noi peones? Val davvero la pena rischiare di farsi male davvero per dire "ho fatto x" invece di "ho fatto x col 1° passato", in falesia?? (in una via la cosa un po' cambia, ca va sans dire
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2439
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: il gergo del climber

Messaggioda scairanner » mer mag 29, 2019 18:01 pm

wolf jak ha scritto:
scairanner ha scritto:
wolf jak ha scritto:
scairanner ha scritto:
funkazzista ha scritto:bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?


Che sottintende:
- Se rispondi sì, poi non puoi dartela buona.


adesso va bene essere etici, ma ci sono diverse sfumature di grigio. Basta dichiarare "col primo passato", o no? :?
certo, non sara Rotpunkt... ma "chiusa col primo passato" non mi sembra comunque una cosa così disprezzabile...


Certo, così come va bene specificare "coi primi due passati", in fondo ce n'è solo uno in più del primo, o "coi primi tre passati", ce n'è solo uno in più del secondo.
Forse l'avevo già detto, ma ho visto "darsi buono" un tiro coi primi 4 passati, perché ad ogni rinviaggio rischiavi il volo a terra.
Il senso è se vale la pena non mettere uno spit in più se poi siamo costretti a ricorrere a questi espedienti che alla fine rendono la performans un po' meno performans.


parer mio (che quindi come sai vale gran poco): lo spit in più non sempre sarebbe una soluzione percorribile (divieti, vincoli, motivi storici...), tanto vale essere pragmatici e metterci una pezza bastonando.

che poi: di che prestazioni parliamo noi peones? Val davvero la pena rischiare di farsi male davvero per dire "ho fatto x" invece di "ho fatto x col 1° passato", in falesia?? (in una via la cosa un po' cambia, ca va sans dire


Infatti, chemmefrega, è solo per avvicinarci al secondo millione :lol:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4610
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: il gergo del climber

Messaggioda Callaghan » mer mag 29, 2019 18:29 pm

scairanner ha scritto:(...) Infatti, chemmefrega, è solo per avvicinarci al secondo millione :lol:

ah, ecco, altrimenti non ti parlo più.
performans in falesia... che altrimenti ti metto un cronometroinculo, e se dopo 360 secondi non sei in catena, primo passato o no, a vista o no, suona il gong e te ne torni a casa, altro che 55 minuti a sghisare sulla banca.
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1499
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda scairanner » mer mag 29, 2019 19:09 pm

Ma torniamo in topic.

Dron sight salita a vista dopo sopralluogo con drone
Baston sight salita a vista con primo spit bastonato [cit.] :mrgreen:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4610
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: il gergo del climber

Messaggioda Callaghan » mer mag 29, 2019 19:51 pm

scairanner ha scritto:Ma torniamo in topic.

Dron sight salita a vista dopo sopralluogo con drone
Baston sight salita a vista con primo spit bastonato [cit.] :mrgreen:


lo scai stimolato opportunamente dà il meglio di sé.

aggiungerei:
Long sight salita a vista con ingaggio superiore ai 12 minuti.
del resto, gli alpinisti ci han già frecato tanto tempo fa, qualificando il tempo di percorrenza: vogliamo essere di meno?
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1499
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda Dezii » lun giu 03, 2019 1:54 am

Vi propongo i termini più sfruttati da me e i miei soci:

Socio=compagno d'arrampicata
Cinghialata=movimento poco elegante
Sucata=via o sezione che richiede uno sforzo non indifferente
Acquasantiera=ottima presa a forma di conca
Quattro zappe=detto di via o sezione visivamente facile
Zappa=presa buona
Fionda o cionfo=volo da primo di cordata
Ghisa=accumulo di acido lattico negli avambracci
Duro!=incitamento rivolto a chi arrampica a mantenere la tensione muscolare
Burro!=incitamento rivolto a chi arrampica a non mollare
Essere brasati=avere la ghisa irreversibile
Ciabatta=scarpetta di soli tre numeri inferiori al proprio
Pérder una montanha es coma èsser refusats dal cèl
Avatar utente
Dezii
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio nov 30, 2017 14:05 pm
Località: Savigliano

Re: il gergo del climber

Messaggioda funkazzista » lun giu 03, 2019 8:06 am

wolf jak ha scritto:[...] di che prestazioni parliamo noi peones? Val davvero la pena rischiare di farsi male davvero per dire "ho fatto x" invece di "ho fatto x col 1° passato", in falesia?? (in una via la cosa un po' cambia, ca va sans dire

Nel senso che in via l' "etica" passa in secondo piano rispetto al risultato, vero?
Interpreto correttamente?
funkazzista
 
Messaggi: 7579
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: il gergo del climber

Messaggioda funkazzista » lun giu 03, 2019 8:09 am

funkazzista ha scritto:bastonare uno spit: passare rinvio e corda usando il bastone, la pertica, il clip stick.
- Dov'è il primo (spit)?
- Eccolo là. Vuoi bastonarlo?

Da cui: fare un tiro a bastonate.

- Provo X.
- Azz, sicuro? Guarda che è dura, eh!
- Appunto, voglio vedere com'è. Alla peggio salgo a bastonate.
funkazzista
 
Messaggi: 7579
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Rock General

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.