GPS Portatile

Area di discussione su argomenti di montagna in generale.

GPS Portatile

Messaggioda odisseo » mar ott 01, 2019 9:36 am

Ciao a tutti,
sto pensando di acquistare un GPS portatile

Ho visto il Garmin eTrex 30x GPS Portatile

Che ne pensate?
E' un buon prodotto?
Ci sono alternative? (più o meno alla stessa cifra...)

Grazie
odisseo
 
Messaggi: 22
Iscritto il: mar set 10, 2019 14:20 pm

Re: GPS Portatile

Messaggioda gug » mar ott 01, 2019 11:13 am

Io non avevo mai usato e neanche pensato di comprare un gps, ma da poco ho scoperto le applicazioni gps sul telefono e le sto usando. Ancora non sono riuscito a capire se i gps portatili possano avere vantaggi rispetto a una applicazione come Orux Maps, ma sicuramente queste hanno il vantaggio del caricamento diretto delle mappe dal web.
Quindi seguo la discussione per saperne di più :wink:
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: GPS Portatile

Messaggioda Ragnol » mar ott 01, 2019 12:03 pm

Per quel che vale, io uso su telefono l'app "Europe 3D".

Fa vedere le mappe in pianta (2D) o in 3D, riportando strade sentieri ecc e, tramite gps, fa vedere dove ti trovi.

La uso quando faccio giri lunghi per capire a che punto mi trovo rispetto alla partenza/arrivo e un paio di volte è stata molto utile con nebbia fitta su ghiacciaio (prima che parta la shit storm specifico: si, me la sarei cavata anche senza app e no, non affidavo la possibilità di tornare in rifugio all'app e/o al telefono, che poteva anche essere scarico. Ma era carico, il gps prendeva e l'app indicava con precisione più che sufficiente la direzione da seguire, quindi l'ho usata).

La versione a pagamento (7€ mi sembra di aver pagato) permette di scaricare le mappe per navigare offline (quindi anche se il segnale non prende, basta funzioni il gps).

Puoi creare i percorsi a monte ecc ecc....vabbè, guarda su play store e vedi tutto.

Anch'io trovo poco utile avere una cosa che fa "solo" da navigatore, però magari mi sfugge qualcosa.

Questi i miei 2 cents... :)
Memento mori
Avatar utente
Ragnol
 
Messaggi: 137
Images: 7
Iscritto il: ven lug 07, 2006 12:56 pm
Località: Trentino

Re: GPS Portatile

Messaggioda odisseo » mar ott 01, 2019 22:09 pm

L'idea di comprare un GPS era partita dal fatto che nelle ultime escursioni ho utilizzato LOCUS MAP. Mi ci son trovato bene, però non è stata molto precisa nel darmi il tracciato effettuato. Anche qui devo precisare, come fatto da Ragnol, che stavo facendo un'escursione estiva, con bel tempo, quindi non avevo effettiva necessità di utilizzare l'app, però mi faceva piacere a fine giornata avere il percorso effettuato con precisione.

Ho scaricato anche Orux Maps... mamma mia quanto è complicata da usare.... :?

Ho inoltre preso poco tempo fa il braccialetto della Xiaomi Smart Band 4, davvero simpatico e divertente. L'ho utilizzato in alcune escursioni abbinato alla sua App sullo smartphone. Cosciente del fatto che si tratta di un prodotto di 35 euro... a fine giornata mi ha dato il percorso esatto (preciso) i passi, i battiti del cuore ecc ecc ... peccato che nel report dell'altitudine mi ha segnato che per circa un'ora scarsa sono stato 9400 metri... 8O 8O Roba da far invidia a Simone Moro... :mrgreen: :mrgreen: ora a me farebbe molto piacere andare ad altezze estreme, ma neppure se salgo sull'Everest raggiungo i 9400 metri... scherzi a parte, sull'altitudine ha toppato alla grande e in ben due escursioni.

In conclusione, credo che magari uno strumento dedicato possa essere utile sia per orientarsi se ce ne fosse bisogno, sia per avere il tracciato completo a fine escursione. Da qui l'idea di prendere un Garmin eTrex 30x GPS Portatile
odisseo
 
Messaggi: 22
Iscritto il: mar set 10, 2019 14:20 pm

Re: GPS Portatile

Messaggioda Ragnol » mer ott 02, 2019 9:14 am

Se ti serve avere il tracciato a fine uscita, e magari ricevere il video 3D con Relive, potresti prendere un orologio sportico con GPS, tipo (per stare su un top di gamma) il garmin Fenix 5. Ci sono anche altre marche validissime, tipo Suunto, Polar ecc.

Avresti uno strumento da usare anche in bici, corsa, nuoto, ecc. Dipende molto da cosa vuoi farci.

Però a me sembra che, come succede a volte anche a me, tu ormai abbia l'oggetto dei desideri (in questo caso l'eTrex 30x) nel cuore, quindi sarai portato a vedere gli aspetti positivi dell'averlo e a trascurare quelli negativi e/o le alternative. :D :D :D

Siamo umani :lol:
Memento mori
Avatar utente
Ragnol
 
Messaggi: 137
Images: 7
Iscritto il: ven lug 07, 2006 12:56 pm
Località: Trentino

Re: GPS Portatile

Messaggioda odisseo » mer ott 02, 2019 23:49 pm

Sull'essere umani non c'è dubbio... :mrgreen:

Un orologio tipo Fenix 5 mi sembra che costa un bel po' di più di 170 eurozzi...

Comunque l'utilizzo che ne devo fare è escursionismo, estivo, invernale, diurno, notturno...
Ma niente bici, niente corsa, niente nuoto
odisseo
 
Messaggi: 22
Iscritto il: mar set 10, 2019 14:20 pm

Re: GPS Portatile

Messaggioda scairanner » gio ott 03, 2019 0:12 am

Ma tu che utilizzi il gps, ti senti più cannibale o vero alpinista?
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4741
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: GPS Portatile

Messaggioda Ragnol » gio ott 03, 2019 8:30 am

:lol: :lol: Per valutare se uno è un cannibale o vero alpinista bisogna prima definire cos'è l'alpinismo, no?!

Comunque, guardandomi allo specchio devo ammettere che:

- vorrei fare salite speed...ma la pancetta e l'allenamento che non c'è non me lo permettono, sono quindi costretto a fare salite con ampi momenti contemplativi
- arrampico come un blocco di porfido, questo mi impone vie facili facili e meglio ancora se già chiodate a sufficienza (il top è quando si tratta proprio di chiodi, questo mi fa pure sentire uno "vero" e "forte", mica come quei cagasotto che senza spit non si staccano da terra)
- evito come la peste i posti molto frequentati, perchè odio tutto, in particolar modo la "gente" (perchè caxxo non se ne sta a casa....ecc ecc)
- mi guardo bene dal chiedermi perchè IO non me ne sto a casa, invece di andare ad ingrossare le file dei merenderos montani (modalità - IO merito la montagna, gli ALTRI no - ON)
- se c'è una funivia che mi toglie metri di dislivello col caxxo che mi smazzo la salita a piedi (ormai la funivia c'è, che io la usi o meno non cambia nulla), però il weekend dopo vado a protestare con gli striscioni perchè non venga rifatta/ampliata/ecc ecc
- trovo le nuove ferrate "stile francese" delle gran cagate, senza logica e che cercano le emozioni facili da super esposizione per orde di genti (gli ALTRI, non IO) che vogliono sentirsi gran alpinisti, però poi vado a farle per almeno due motivi: perchè sarei l'unico che non l'ha fatta (frecciatina che serpeggia: ma lui non era quello che scalava...), e perchè se aspetto qualcuno disposto a "rischiare" su vie di 4° rimango solo come un cane

Adesso classificami tu :lol: cannibale o vero?? :lol:
Ultima modifica di Ragnol il gio ott 03, 2019 11:59 am, modificato 1 volta in totale.
Memento mori
Avatar utente
Ragnol
 
Messaggi: 137
Images: 7
Iscritto il: ven lug 07, 2006 12:56 pm
Località: Trentino

Re: GPS Portatile

Messaggioda climbalone » gio ott 03, 2019 9:20 am

Odisseo, prova questo GPS, non è proprio portatile, ma in compenso è molto preciso.
Si chiama ATLAS. Ciuccia un bel po' di corrente, eh, probabilmente devi cambiare contratto con l'ENEL.

Immagine

Nella foto vedi alcuni alpinisti che lo stanno consultando, prima di attaccare una via.
:D

Scherzi a parte, cosa c'è nel GPS del telefonino che non va?
Si vabbè, il consumo di batteria, ma per fortuna a quello c'è rimedio.

@Ragnol:
Mi guardo allo specchio anch'io, e quoto tutto.
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1705
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: GPS Portatile

Messaggioda gug » gio ott 03, 2019 9:57 am

scairanner ha scritto:Ma tu che utilizzi il gps, ti senti più cannibale o vero alpinista?

Non scordiamo la terza gloriosa categoria: i membri del Pippon Club! :wink: :lol: :lol:
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: GPS Portatile

Messaggioda gug » gio ott 03, 2019 11:05 am

climbalone ha scritto:Scherzi a parte, cosa c'è nel GPS del telefonino che non va?
Si vabbè, il consumo di batteria, ma per fortuna a quello c'è rimedio.


Infatti ancora non riesco a capire quali sono gli svantaggi delle applicazioni per telefono rispetto ai gps singoli. Sicuramente i primi hanno il vantaggio di poter caricare direttamente le mappe senza doverli collegare a un pc.
A un corso su questi sistemi dicevano che i gps erano più precisi: è davvero così?
Finora per le semplici attività per cui lo sto utilizzando io il telefono mi sembra molto preciso: di fatto io seguo sentieri e di solito la posizione è sovrapposta al sentiero che sto seguendo.
Ci sono situazioni più critiche in cui il gps è preciso e il telefono diminuisce la sua precisione?
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: GPS Portatile

Messaggioda Achille_piè_veloce » gio ott 03, 2019 13:52 pm

gug ha scritto:
Infatti ancora non riesco a capire quali sono gli svantaggi delle applicazioni per telefono rispetto ai gps singoli.

in teoria, i satelliti a cui si agganciano.
in pratica boh, non lo so.
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 945
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: GPS Portatile

Messaggioda funkazzista » gio ott 03, 2019 15:23 pm

L'unico, vero, motivo è che il gippiesse da polso fa più fiko (o, se preferite, cannibale™) :mrgreen:
funkazzista
 
Messaggi: 7753
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: GPS Portatile

Messaggioda MarcoS » gio ott 03, 2019 17:54 pm

Ho Etrex 30 da qualche anno; lo uso per i giri in mtb con le Open mtb maps e mi ci trovo bene. Alla lunga i pulsantini di gomma tendono a sputtanarsi un po' ma in generale l'oggetto direi che è robusto. Display un po' piccolo magari, ma non si può aver tutto; quando toccherà cambiarlo probabilmente prenderò qualcosa con schermo un po' più ampio e che magari mi permetta di caricare le tracce via BT o wifi senza doverlo per forza collegare al pc.
Di solito lo abbino a mappa cartacea (se disponibile) + mappe sul telefono come backup (soprattutto se non ho la cartina della zona).
Rispetto al cell prende sicuramente meglio i satelliti ed è più preciso, inoltre le batterie (2 stilo) durano decisamente molto. Un po' meno se si registra il percorso, ovviamente.
Per escursioni a piedi non lo uso proprio. Display piccolo e alla fine mi trovo meglio con la combinata cartina + eventuale saltuaria consultazione delle mappe su cell per facilitare il reperimento del punto in cui mi trovo, qualora servisse. Utilizzo le mappe sul cellulare solo per escursioni "casuali" per cui non dispongo di carta.
Registrare il percorso col cell consuma un po' troppa batteria. Se l'intento è soprattutto quello allora Etrex può tornare utile.
Come app solitamente uso TerraMap o Maps3D nelle versioni full (la seconda permette di caricare porzioni di mappa più piccole). Per alcune zone ho anche le mappe tabacco da usare con l'app omonima. Interessanti anche ViewRanger e AvenzaMap, tramite la quale si possono acquistare mappe di varie aree. Quest'ultima non permette di caricare gpx delle tracce.
Se sei mona e credi in Dio, crederai nel Dio dei mona
Avatar utente
MarcoS
 
Messaggi: 6670
Images: 159
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: PD


Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.