Soccorso sulle Tre Cime

Area di discussione su argomenti di montagna in generale.

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda tatone » mer set 18, 2019 9:54 am

valassina95 ha scritto:
AlpineMan® ha scritto:sei li che martelli il tuo bel chiodo,e ti passa sopra l'uccello di ferro a rompere le palle..


Mentre il rumorino del trapanino che ha fatto il forellino per il chiodo andava bene?


ha scritto chiodo, che c'entra il trapano?
* * * *
Alex
tatone
 
Messaggi: 629
Images: 54
Iscritto il: lun ago 04, 2008 0:14 am

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda valassina95 » mer set 18, 2019 10:04 am

tatone ha scritto:
valassina95 ha scritto:
AlpineMan® ha scritto:sei li che martelli il tuo bel chiodo,e ti passa sopra l'uccello di ferro a rompere le palle..


Mentre il rumorino del trapanino che ha fatto il forellino per il chiodo andava bene?


ha scritto chiodo, che c'entra il trapano?


8)
valassina95
 
Messaggi: 114
Iscritto il: mer set 24, 2014 9:51 am

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda il Duca » mer set 18, 2019 10:29 am

valassina95 ha scritto:
AlpineMan® ha scritto:sei li che martelli il tuo bel chiodo,e ti passa sopra l'uccello di ferro a rompere le palle..


trapanino


8O

#-o
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3730
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda VYGER » mer set 18, 2019 10:37 am

Vigorone ha scritto:Il fatto che gli elicotteri le guide e gli operatori costino dei soldi e non siano (sempre) volontari è appunto una conseguenza del fallimento di mercato stesso. Sono professionisti e come tali devono portare a casa la michetta.


Tengo a precisare che non ho mai detto che i professionisti non debbano portare a casa il pane.
Ci mancherebbe...
Voglio solo sottolineare il fatto che questi professionisti hanno un interesse - molto concreto: mangiare - nell'adempimento della funzione. E che è questo interesse a fare da aggregatore per la creazione del sistema alpinisten-hardware per alpinisten-cultura und social media per alpinisten-CNSAS salvatoren di alpinisten, etc...
Questo è a suo modo un mercato, l'organizzazione di più attori per sfruttare risorse scarse, inefficiente per fare profitti, ma a suo modo efficiente per consentire ad alcuni attori di guadagnarsi da vivere.
Non è una questione di purezza etica.
Ci siamo tutti dentro...

Chiudo confermando che anch'io ho la percezione che, ormai, di alpinisten, ce ne siano sempre meno: l'anno scorso in autunno in Val di Mello 4 o 5 cordate su Kundalini e Nirvana e il vuoto altrove...
Il mondo dell'arrampicata sta cambiando davvero molto.

Ciao AM@ :D
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2116
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda gug » mer set 18, 2019 12:06 pm

VYGER ha scritto:
Vigorone ha scritto:Il fatto che gli elicotteri le guide e gli operatori costino dei soldi e non siano (sempre) volontari è appunto una conseguenza del fallimento di mercato stesso. Sono professionisti e come tali devono portare a casa la michetta.


Tengo a precisare che non ho mai detto che i professionisti non debbano portare a casa il pane.
Ci mancherebbe...
Voglio solo sottolineare il fatto che questi professionisti hanno un interesse - molto concreto: mangiare - nell'adempimento della funzione. E che è questo interesse a fare da aggregatore per la creazione del sistema alpinisten-hardware per alpinisten-cultura und social media per alpinisten-CNSAS salvatoren di alpinisten, etc...
Questo è a suo modo un mercato, l'organizzazione di più attori per sfruttare risorse scarse, inefficiente per fare profitti, ma a suo modo efficiente per consentire ad alcuni attori di guadagnarsi da vivere.
Non è una questione di purezza etica.
Ci siamo tutti dentro...



Un conto è che determinate strutture siano pagate per espletare le loro funzioni, un altro è che questo avvenga in un regime di mercato.
Quest'ultimo fa si che le strutture debbano creare un profitto e che, anzi questo sia lo scopo ultimo di quel servizio. Non solo il regime di mercato, attraverso la concorrenza e altri aspetti, fa si che questi profitti debbano sempre aumentare e perciò che aumentino i volumi e che la produttività migliori: quindi in questo contesto che debbano aumentare i fruitori e non importa se ci sono dei limiti intrinseci dovuti a cause naturali.
E' questo meccanismo che crea la necessità di una crescita infinita e quindi un aumento del consumo di risorse.
Questo non è necessario se quelle strutture sono fuori dal mercato, anche se quelli che ci operano vengono pagati per farlo: del resto è quello che avviene nella ricerca pubblica, nella scuola, nella sanità.
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda Callaghan » mer set 18, 2019 15:35 pm

gug ha scritto:So benissimo che come dice l'Ispettore questi processi di attacco sono in atto, ma parlare di queste cose, scriverle, dichiararle ad alta voce credo che contribuisca a una reazione che mi sembra di vedere: in Italia perlomeno, dopo anni di critiche all'inefficienza della sanità, quelle bandiere al vento dei 5 stelle mi sembra che sulla difesa della sanità pubblica e sul suo potenziamento abbiano assunto uno dei pochi punti chiari del loro programma.

gug. mi piacerebbe tanto che tu avessi ragione.
ma secondo me questi processi di attacco non solo sono in atto, ma son pressoché terminati. adesso cominciano gli effetti visibili di tali attacchi. la sanità pubblica è stremata, e fra pochi anni sarà compiuto l'effetto degli attacchi che citi.
sarebbe interessante in tal senso una parola del tacchino vegetariano.

giusto così a caso:
https://www.panorama.it/news/cronaca/ospedale-medici-dottore-ambulatori/

nella città dove vivo l'ospedale è in picchiata libera. l'esodo dei medici è inarrestabile, ed alcuni reparti sono di fatto ormai a funzioni di sopravvivenza.
il mercato per il soccorso alpino è agli inizi, e secondo me sarà strutturato non appena la sanità diverrà solidamente privata.
ciao
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1579
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda pisolo » mer set 18, 2019 16:09 pm

Bisognerebbe partire dalla rieducazione dei figli e delle nuove generazioni.

Alcuni analisti indicano il momento di "svolta" consumistica nell'America degli anni '50, nella fattispecie al nuovo ruolo sociale e all'incrementato potere d'acquisto dello strato adolescenziale americano nel dopoguerra.

E infatti buona parte di quello che fa il nuovo capitale è agire su di noi fin dall'infanzia, con la pubblicità sparata a manetta sui canali per bambini e la conseguenza prima è che a scuola poi son tutti griffati. La cosa ha il doppio vantaggio di sfruttare il mercato migliore (cosa non si fa del resto per i figli), ed è anche il momento in cui fai il lavaggio del cervello all'individuo ipotecandone il futuro (un pò come il battesimo; venirne fuori è possibile ma non facile)
Cosa diventa un bambino cresciuto nell'opulenza senza mezzi critici e con i genitori che accondiscendono ad ogni suo desiderio se non un adulto perfettamente incanalato nel sistema mercato?
Di facili costumi, ma di sani principi
Avatar utente
pisolo
 
Messaggi: 242
Images: 1
Iscritto il: gio mag 09, 2013 17:23 pm
Località: veneto

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda monaco » mer set 18, 2019 17:24 pm

i miei vanno una all'asilo e uno in prima...vestiti come straccioni

a casa non vi e' la tivvi (ne mai ci sara')
io c'ho il telefono, a tasti, della nonna di mia moglie (e' vero!)...lo terro' per i prossimi due lustri.
mia moglie pure (vello della madre)
quindi loro lo smartefonne non sanno neanche cosa sia...ed in adolescenza se lo sogneranno

apro parentesi...io ce lo sapevo gia', ma qui in franzia il messaggio che gli schermi interattivi devastino, fisiologicamente!!!, il cervello dei bimbi sta iniziando a uscire dalle ristrette cerchie di chi si informa/preoccupa su tutto, e piano piano arriva a tutti...o almeno a tanti. maestre e pediatri iniziano a parlarne...pure la tv!!!, a quanto mi dicono)

al supermercato (altro luogo del demonio) non ci sono mai entrati...pure noi cerchiamo di andarci il meno possibile e,
compatibilmente con il lavoro, fare la spesa in negozi/gruppi d'acquisto locali/mercato

leggono, o meglio, leggiamo noi per loro, tanto (santa biblioteca comunale)
quindi son curiosi
(altra parentesi...famiglia senza schermi 1500 parole scambiate all'ora...con schermi, 150!
al di la della mancata comunicazione, il vocabolario di un bimbo si forma ciacciando...e la complessita' dei suoi pensieri e' proporzionale al vocabolario che ha)

che facciano in futuro sporte o climbe non mi interessa...ma sto cercando cercando di darli il gusto di stare all'aria aperta

per ora la pubblicita' non li tange e il cervello si sviluppa diversamente da come vorrebbe la societa'...
con un po' di speranza si faranno fregare dall'emulazione durante l'adolescenza...ma poi manderanno moda e quant'altro a quel paese...

'nzomma, io ce sto' a prova'.
funzionera'??
per loro penso di si, ma per la societa' dubito...
alle volte sono molto pessimista...ma altre mi dico che di gente per bene, e che cerca di far bene, ce n'e' parecchia...

p.s.
prende una quantita' di energie smodata...non potendo troppo sacrificare il lavoro indovinate un po' cosa sto sacrificando. :(
(con tutte le crisi da astinenza che comporta...)
EP-team
monaco
 
Messaggi: 607
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda pisolo » mer set 18, 2019 17:31 pm

Tutto bello, tutto auspicabile, fintantoché l'alternativa c'è
Ma l'obiettivo della grande distribuzione è il monopolio a sfavore del piccolo commercio al dettaglio.
Nei centri della mia zona i locali sfitti non si contano più, mentre prosperano i centri commerciali.

monaco ha scritto:i miei vanno una all'asilo e uno in prima...vestiti come straccioni

a casa non vi e' la tivvi (ne mai ci sara')
io c'ho il telefono, a tasti, della nonna di mia moglie (e' vero!)...lo terro' per i prossimi due lustri.
mia moglie pure (vello della madre)
quindi loro lo smartefonne non sanno neanche cosa sia...ed in adolescenza se lo sogneranno

apro parentesi...io ce lo sapevo gia', ma qui in franzia il messaggio che gli schermi interattivi devastino, fisiologicamente!!!, il cervello dei bimbi sta iniziando a uscire dalle ristrette cerchie di chi si informa/preoccupa su tutto, e piano piano arriva a tutti...o almeno a tanti. maestre e pediatri iniziano a parlarne...pure la tv!!!, a quanto mi dicono)

al supermercato (altro luogo del demonio) non ci sono mai entrati...pure noi cerchiamo di andarci il meno possibile e,
compatibilmente con il lavoro, fare la spesa in negozi/gruppi d'acquisto locali/mercato

leggono, o meglio, leggiamo noi per loro, tanto (santa biblioteca comunale)
quindi son curiosi
(altra parentesi...famiglia senza schermi 1500 parole scambiate all'ora...con schermi, 150!
al di la della mancata comunicazione, il vocabolario di un bimbo si forma ciacciando...e la complessita' dei suoi pensieri e' proporzionale al vocabolario che ha)

che facciano in futuro sporte o climbe non mi interessa...ma sto cercando cercando di darli il gusto di stare all'aria aperta

per ora la pubblicita' non li tange e il cervello si sviluppa diversamente da come vorrebbe la societa'...
con un po' di speranza si faranno fregare dall'emulazione durante l'adolescenza...ma poi manderanno moda e quant'altro a quel paese...

'nzomma, io ce sto' a prova'.
funzionera'??
per loro penso di si, ma per la societa' dubito...
alle volte sono molto pessimista...ma altre mi dico che di gente per bene, e che cerca di far bene, ce n'e' parecchia...

p.s.
prende una quantita' di energie smodata...non potendo troppo sacrificare il lavoro indovinate un po' cosa sto sacrificando. :(
(con tutte le crisi da astinenza che comporta...)
Di facili costumi, ma di sani principi
Avatar utente
pisolo
 
Messaggi: 242
Images: 1
Iscritto il: gio mag 09, 2013 17:23 pm
Località: veneto

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda funkazzista » mer set 18, 2019 17:54 pm

monaco ha scritto:... io c'ho il telefono, a tasti, della nonna di mia moglie (e' vero!)...lo terro' per i prossimi due lustri...

Non ci credo [-(
E come fai a trovare l'attacco delle vie? :-k
Non dirmi che precorri i tempi e fai già parte dei nuovi "senza-guida"! :mrgreen:
funkazzista
 
Messaggi: 7763
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda monaco » mer set 18, 2019 18:01 pm

i centri commerciali li hanno inventati i francesi
e ne pagano le conseguenze (in primis i piccoli commercianti, in secundis noialtri che i negozi in centro son sempre meno) da mo'.

pero', almeno una certa fascia della popolazione sta iniziando a sfancularli
e a far vivere i piccoli negozi, che ovviamente devono avere qualita' diverse (la qualita'!) rispetto ai mastodonti o
(altra cosa subdola) le catene di negozi

il rischio e' che si finisca come i californiani
l'acculturati e ricchi...secchi rifiniti, vegan-bio in giro in bici o auto eletrica
i cafoni obesi e sfatti (fisicamente e culturalmente)

perche' mangiare da mcdonald o comperare il family pack da 18 polli ormonati al supermaket
costa (molto) meno di tre pomodori bio-local-ogm-free
EP-team
monaco
 
Messaggi: 607
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda monaco » mer set 18, 2019 18:49 pm

funkazzista ha scritto:
monaco ha scritto:... io c'ho il telefono, a tasti, della nonna di mia moglie (e' vero!)...lo terro' per i prossimi due lustri...

Non ci credo [-(
E come fai a trovare l'attacco delle vie? :-k
Non dirmi che precorri i tempi e fai già parte dei nuovi "senza-guida"! :mrgreen:


c'ho vesto vi:
https://www.doro.com/fr-fr/shop/mobile- ... -964cf22c/

lo vendono per ``seniors'' (sara' un messaggio???)
'un c'ha ne il webbe, ne il gippiesse
sto ancora a disegna' lo schizzo di come arriva' ne' posti, a matita su un foglio
'un ti di'o artro ;)
EP-team
monaco
 
Messaggi: 607
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda funkazzista » mer set 18, 2019 19:40 pm

m ha.preso.sul serio.
funkazzista
 
Messaggi: 7763
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda Callaghan » mer set 18, 2019 20:40 pm

perfetto, pisolo. hai messo ottimamente a fuoco uno degli aspetti più impressionanti e sbalorditivi di questo paradigma. sono completamente d'accordo. anche dove sto io, i piccoli sono pressoché scomparsi e quindi l'alternativa pure. la piazza nuova, quella di un tempo, dove si andava dopo il lavoro od al sabato, ora è l'atrio del centro commerciale.

una parola per monaco. non posso che farti i miei complimenti. davvero. non ho figli. la tv non l'ho più dal 1995, tuttavia nella casa della mia compagna c'è, e ci vedo i campionati del mondo di bulde. ma lo sforzo che state facendo tu e la tua francesina (dio protegga la loro parlata ma non mi si costringa ad impararla, lingua barbara) è mostruoso e dovreste essere di stimolo per molti.
essendomi commosso, la prochaine fois que je viens grimper nelle tue meravigliose parti ti prometto un tiro; basta solo che ti presenti con scarpette da arrampicata vere, anche le mariacher, ma non gli scarponi, che mi innervosisco...
ciao monaco, ciao pisolo
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1579
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda monaco » gio set 19, 2019 8:48 am

funkazzista ha scritto:m ha.preso.sul serio.


ce lo sapevo....che lo sapevi
ma di questi tempi dire l'ovvio (si vive pure senza...tivvi, gipiesse, smarteffonne) e' rivoluzionaro
e repetita iuvant

il mega-centro commerciale e il webbe vendono pure lo stesso sogno quotidiano
``farti risparmiare tempo''
(non specificano pero' che questo tempo risparmiato lo vogliono loro...)

ispetto', io ci conto.
e ho pure reincominciato a scalare (poco) in scarpette.
EP-team
monaco
 
Messaggi: 607
Images: 40
Iscritto il: mar gen 10, 2006 12:24 pm
Località: marseille

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda Vigorone » gio set 19, 2019 9:30 am

Bravo monaco, t'appoggio, anche se ho fatto altre scelte (più mainstream).

Occhio però all'effetto rebound.

Ti cito l'esempio della figlia di amici di mio fratello & cognata, mai TV di nessun tipo, mai PC, mai telefoni di alcun genere, scuola steineriana, bravisiima in gambissima eccetera eccetera. Tutto fino alla terza media. Ora passa la vita attaccata al cellulare e agli altri robi elettronici, totalmente avulsa dalla realtà nonvirtuale.
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3725
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda Vigorone » gio set 19, 2019 9:36 am

Ah, apropos Ispettore, è vero quello che dici sugli ospedali, che condivido. Però stavo partendo con un post qualunquista sulle motivazioni per cui la sanità (almeno in Piemonte, immagino anche altrove) stia andando del cul0. E le motivazioni non sono tutte dovute alla plutocrazia che vuole speculare sulla nostra salute. Il tutto con informazioni abbastanza di prima mano eh, mica robe di leggende metropolitane. Ma lo risparmio all'augusta audience forumistica.
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3725
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda Callaghan » gio set 19, 2019 10:09 am

Vigorone ha scritto:Ah, apropos Ispettore, è vero quello che dici sugli ospedali, che condivido. Però stavo partendo con un post qualunquista sulle motivazioni per cui la sanità (almeno in Piemonte, immagino anche altrove) stia andando del cul0. E le motivazioni non sono tutte dovute alla plutocrazia che vuole speculare sulla nostra salute. Il tutto con informazioni abbastanza di prima mano eh, mica robe di leggende metropolitane. Ma lo risparmio all'augusta audience forumistica.

io ascolto volentieri.
qui invece, notizie di primissima mano, la sanità va in_culo proprio per la plutocrazia. da questo ospedale di cui ti parlo, nessuno vorrebbe andarsene, ma alla fine emigrano, pure, a 62 anni. anzi. emigrano soprattutto gli ultra cinquantenni, perchè i giovani manco arrivano, ed i pochi che arrivano, scappano subito.
per quello che anelavo a conferme esticole, dal tacchino. le conferme ovesticole le ho sotto gli occhi tutti i giorni.

ciao vigos
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1579
Images: 23
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda Vigorone » gio set 19, 2019 10:26 am

Callaghan ha scritto:
Vigorone ha scritto:Ah, apropos Ispettore, è vero quello che dici sugli ospedali, che condivido. Però stavo partendo con un post qualunquista sulle motivazioni per cui la sanità (almeno in Piemonte, immagino anche altrove) stia andando del cul0. E le motivazioni non sono tutte dovute alla plutocrazia che vuole speculare sulla nostra salute. Il tutto con informazioni abbastanza di prima mano eh, mica robe di leggende metropolitane. Ma lo risparmio all'augusta audience forumistica.

io ascolto volentieri.
qui invece, notizie di primissima mano, la sanità va in_culo proprio per la plutocrazia. da questo ospedale di cui ti parlo, nessuno vorrebbe andarsene, ma alla fine emigrano, pure, a 62 anni. anzi. emigrano soprattutto gli ultra cinquantenni, perchè i giovani manco arrivano, ed i pochi che arrivano, scappano subito.
per quello che anelavo a conferme esticole, dal tacchino. le conferme ovesticole le ho sotto gli occhi tutti i giorni.

ciao vigos


Mah, comincio con la prima e più banale. A mio modesto parere gli italiani non sono in grado di mettere in relazione il fatto che paghino le tasse (tante, è vero, ma non così troppe) col fatto che ricevono (tra tante cose) quasi aggratis prestazioni sanitarie che costano un botto di soldi. Per cui tante volte (non voglio generalizzare eh, ma l'anedottica in merito è vasta) se ne approfittano, e spesso pretendono trattamenti inutili o eccessivi per la loro condizione, o si fanno fare esami sovradimensionati. Una clinica locale ha ad esempio attuato la lodevole iniziativa di indicare sul referto "l'esame XY è costato tot1, di cui tot2 è il ticket che hai pagato" dove ovviamente tot2 << tot1. Giusto perché così il malato si renda conto. Idem per i farmaci che vengono acquistati e tante volte passano dalla farmacia alla pattumiera (quella dei medicinali eh, perché siamo ecologici) transitando per l'armadietto del bagno. Però me li faccio prescrivere perché non si sa mai, oppure per favore me ne può segnare due scatole. E' uno stillicidio di goccioline, ma alla fine gutta cavat lapidem.

Altra anedottica non è cosa da raccontare su un forum pubblico.

Dopodic mi aspetto smentite e cazziate dal tacchino nazionale (tacchino, dove sei finito? c'è bisogno di te)

ciao ispettore
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3725
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: Soccorso sulle Tre Cime

Messaggioda wolf jak » gio set 19, 2019 10:49 am

Il nostro TSdG è disperato perché una nota multinazionale sta acquistando Lurisia e non sa più cosa potrebbe bere :lol:

(scusate l'OT, vi leggo con interesse)
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2546
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

PrecedenteProssimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.