Nella neve come nelle sabbie mobili

Area di discussione su argomenti di montagna in generale.

Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda Cugginodiottoz » gio mag 03, 2018 15:17 pm

Nella neve come nelle sabbie mobili. E servono elisoccorso e tecnici per aiutare e riportare a valle escursionisti impreparati.

Dopo la ragazza riminese recuperata sabato in mezzo alla neve mentre scendeva dal rifugio Auronzo, ieri l’elicottero del Suem ha soccorso una famiglia tedesca e il suo cane: il gruppo sprofondava nel manto bianco che sta sciogliendo, sotto le Tre Cime di Lavaredo.

Erano le 13.40 quando il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Auronzo per una famiglia tedesca, tre persone e il loro cane, che si trovava in difficoltà nella zona delle Tre Cime di Lavaredo. Camminando su un sentiero, la famiglia ha trovato ancora tanta neve ma non solida: dunque si sprofondava parecchio e si faceva fatica ad andare avanti.

Il gruppo stava risalendo lungo il sentiero estivo, che in questo periodo non è battuto, che porta al rifugio Auronzo: i tre erano arrivati a circa 2.200 metri di quota sul Monte de Fora, dove non erano più stati in grado di proseguire, poiché sprofondavano nella neve.

La chiamata per il soccorso che ha fatto alzare Falco alla ricerca del gruppo da recuperare. Individuata dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, la famiglia, compreso il cane, è stata imbarcata dal tecnico di elisoccorso, per essere poi trasportata fino al lago d’Antorno dove ha potuto riprendere una “marcia” più solida.

Sul posto anche i soccorritori del Sagf.

Un altro intervento per aiutare persone in difficoltà nella neve in quota che sta subendo le sue trasformazioni in seguito al rialzo delle temperature.

Lo stesso Cnsas ricorda che «le ultime precipitazioni tardive hanno fatto sì che, anche a quote basse, permangano a tratti abbondanti quantità
di neve, da affrontare con abbigliamento, calzature e attrezzature adeguati. Con il caldo di questi giorni, inoltre, la superficie non resta solidificata e non sostiene chi ci cammina sopra». Un caldo invito alla prudenza e ad affrontare la montagna in maniera adeguata.

http://corrierealpi.gelocal.it/belluno/ ... 1.16778868
Avatar utente
Cugginodiottoz
 
Messaggi: 96
Iscritto il: dom nov 06, 2016 17:45 pm

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda gigiDR » ven mag 04, 2018 15:43 pm

"non riuscivano a proseguire a causa della neve troppo alta".....
E tornare indietro sulla propria traccia non è contemplato?
gigiDR
 
Messaggi: 854
Iscritto il: mar lug 08, 2014 14:37 pm
Località: Ravenna

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda il.bruno » ven mag 04, 2018 16:22 pm

probabilmente non riuscivano più nemmeno a tornare indietro, sempre per la neve nel frattempo rammollita dal caldo.
Avatar utente
il.bruno
 
Messaggi: 3767
Images: 77
Iscritto il: gio set 16, 2004 13:19 pm
Località: Milano

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda il Duca » ven mag 04, 2018 17:44 pm

Probabilmente, anzi sicuramente, meritavano un "cazzi vostri!"
Spero che almeno abbiano pagato.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3646
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda il.bruno » ven mag 04, 2018 18:39 pm

Sarebbe giusto in questo caso.
Avatar utente
il.bruno
 
Messaggi: 3767
Images: 77
Iscritto il: gio set 16, 2004 13:19 pm
Località: Milano

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda scairanner » ven mag 04, 2018 18:55 pm

gigiDR ha scritto:"non riuscivano a proseguire a causa della neve troppo alta".....
E tornare indietro sulla propria traccia non è contemplato?


Ma hanno chiamato il soccorso x farsi portare all'Auronzo, mica x scendere, così son buoni tutti, poi, siccome son crucchi, non si sono spiegati bene al telefono.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4569
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda gigiDR » ven mag 04, 2018 20:30 pm

Alcuni anni fa in appennino in escursione dopo tre ore di fatica nella neve profonda, trovandomi con la neve alle spalle ho deciso di rientrare... In mezz'ora ero alla macchina
gigiDR
 
Messaggi: 854
Iscritto il: mar lug 08, 2014 14:37 pm
Località: Ravenna

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda Spartaco » mar mag 08, 2018 11:25 am

quando la neve e molle.si sprofonda.
ascolta.si fa sera.
Avatar utente
Spartaco
 
Messaggi: 1162
Iscritto il: lun set 08, 2014 17:38 pm

Re: Nella neve come nelle sabbie mobili

Messaggioda il Duca » mar mag 08, 2018 11:41 am

Spartaco ha scritto:quando la neve e molle.si sprofonda.


Sacrosanto! me la segno 8)
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3646
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti


Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.