Franco Miotto

Area di discussione su argomenti di montagna in generale.

Franco Miotto

Messaggioda piazarol » dom ott 11, 2020 15:53 pm

Avatar utente
piazarol
 
Messaggi: 643
Images: 2
Iscritto il: mer ott 30, 2013 18:22 pm
Località: belluno

Re: Franco Miotto

Messaggioda Caffeine69 » lun ott 12, 2020 11:30 am

Quando cominciai ad andare in montagna, salendo la 308 Agordina, all'altezza della Stanga, gli amici più edotti ed anziani mi parlavano sempre di questo alpinista fenomenale e della paurosa severità del Burel.
Solo più tardi, molto più tardi, mi capitò di assistere ad una sua conferenza con proiezione di diapositive, rimanendo incantato ed assieme disarmato dalla sua semplicità, oltre ovviamente che dalla forza e grandezza alpinistica.
Ecco. Tutto qua.
Caffeine69
 
Messaggi: 10
Iscritto il: lun giu 08, 2020 12:41 pm

Re: Franco Miotto

Messaggioda Pié » lun ott 12, 2020 15:44 pm

Miotto lo avevo visto due volte in conferenza: la prima un pomeriggio in università a Milano, non avevo idea di chi fosse e gran parte delle montagne citate mi erano allora sconosciute. Però mi ricordo ancora adesso la commozione con la quale parlava di Riccardo quando stava raccontando dell'apertura della via sulla Seconda Pala.
Avevo letteralmente divorato il libro di Luisa Mandrino.. dopo aver letto il libro avevo allungato il viaggio di ritorno dalle vacanze di diverse centinaia di chilometri per andare a vedere di persona quei luoghi e montangne di cui il libro parlava.
La seconda volta lo ero andato a vedere direttamente in una conferenza vicino a Belluno, altra serata molto intensa, non solo per i chilometri percorsi.

Mi spiace proprio.
evviva la burtleina!
Avatar utente
Pié
 
Messaggi: 3524
Images: 33
Iscritto il: mar giu 10, 2003 16:41 pm
Località: migrato in magozia

Re: Franco Miotto

Messaggioda giorgiolx » mar ott 13, 2020 16:55 pm

Come alpinista non si discute assolutamente pero' nel libro di qualche anno fa aveva sparato a zero su bee, corona, Groaz che lo aveva anche denunciato. Anche manolo e i feltrini se non ricordo male.
Non so chi avesse ragione boh comunque poco elegante
va beh chi se ne frega, ormai non ha piu' senso.
Sicuramente poco conosciuto fuori dall'ambiente degli iniziati. Mi ricorda un po il det qui a lecco, grandi vie grandi avventure su pareti sconosciute che non hanno nulla da invidiare a quelle su pareti molto famose...mai girato in quella zona e ho solo letto la relazione ma credo che il solo pensare di andare sul burel in inverno 8O
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Effetti Collaterali A Tutti!!!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14045
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: Franco Miotto

Messaggioda piazarol » gio ott 15, 2020 16:43 pm

giorgiolx ha scritto:Come alpinista non si discute assolutamente pero' nel libro di qualche anno fa aveva sparato a zero su bee, corona, Groaz che lo aveva anche denunciato. Anche manolo e i feltrini se non ricordo male.
Non so chi avesse ragione boh comunque poco elegante
va beh chi se ne frega, ormai non ha piu' senso.
Sicuramente poco conosciuto fuori dall'ambiente degli iniziati. Mi ricorda un po il det qui a lecco, grandi vie grandi avventure su pareti sconosciute che non hanno nulla da invidiare a quelle su pareti molto famose...mai girato in quella zona e ho solo letto la relazione ma credo che il solo pensare di andare sul burel in inverno 8O

la penso un po' come come te,
io sono cresciuto nel mito di Bee, e Miotto lo avevo sempre visto come l'altro, in tutti i sensi
ma, come hai detto, ora antipatia o meno sarebbe una diatriba senza senso e comunque inelegante
ho aperto il topic perchè è comunque venuto a mancare un personaggio :idea:
Avatar utente
piazarol
 
Messaggi: 643
Images: 2
Iscritto il: mer ott 30, 2013 18:22 pm
Località: belluno

Re: Franco Miotto

Messaggioda Pié » sab ott 17, 2020 11:49 am

giorgiolx ha scritto:Come alpinista non si discute assolutamente pero' nel libro di qualche anno fa aveva sparato a zero su bee, corona, Groaz che lo aveva anche denunciato. Anche manolo e i feltrini se non ricordo male.
Non so chi avesse ragione boh comunque poco elegante
va beh chi se ne frega, ormai non ha piu' senso.


Come aveva detto il Drugo a suo tempo probabilmente era invecchiato male, altrimenti quel libro non si spiega.. io avevo evitato di prenderlo preferendo tenermi "il ricordo" di quello della Mandrino.
evviva la burtleina!
Avatar utente
Pié
 
Messaggi: 3524
Images: 33
Iscritto il: mar giu 10, 2003 16:41 pm
Località: migrato in magozia


Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.