Cosa sta succedendo in Val Masino?

Notizie e novità dai lettori eventi.

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda Kinobi » gio gen 19, 2017 19:12 pm

Q ha scritto:...
D'acccordo ma non ho ancora sentito nessuno di quei 2000 stracciarsi le vesti per quel che rischia di accadere in Val Masino, a prescindere dalla mancata organizzazione del Melloblocco. Tutti già rassegnati?


IMHO: quei 2000 pagavano per l'organizzazione. E' un tipo di fruitore "positivo". Questi, con dispiacere, andranno in un altro posto, o torneranno silenziosamente in Valle, magari non in stagione di punta. E forse tanti danno per scontato che si faccia, che non lo sanno nemmeno che pare kaputt.
Posso anche aggiungere che alcuni (più dei 6000 che dei 2000) saranno rammaricati, più che per la mancanza del MB, del fatto che per un week end non potranno più campeggiare in paese sui campi dei contadini come se nulla fosse.

PIEDENERO ha scritto:scusate ma chi organizza il MB o il salcazzoblock , perché lo fa? per condividere l'esperienza e conoscere propri simili?

:lol:

Dipende. Per più di dieci anni lo hanno fatto. Forse, un poco sono invecchiati, forse chi dovevano conoscere lo hanno conosciuto e hanno, letteralmente, "passato il testimone" ad altri organizzatori. Il testimone non lo ha preso nessuno, vuoi perché era una rogna, vuoi perché non ci ricavava soldi, vuoi perché rischiava di perderne di soldi, vuoi perché la cultura turistica della valle non era cresciuta in maniera tale da appoggiare la manifestazione in toto.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5343
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda Danilo » gio gen 19, 2017 19:53 pm

giorgiolx ha scritto:...ma la gente del posto ha interesse nel sviluppare il turismo?!?!?! e se lo è...vuole un turismo alternativo?!?!?!?!?

NO !
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7179
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda PIEDENERO » gio gen 19, 2017 22:46 pm

Kinobi ha scritto:
PIEDENERO ha scritto:scusate ma chi organizza il MB o il salcazzoblock , perché lo fa? per condividere l'esperienza e conoscere propri simili?

:lol:

Dipende. Per più di dieci anni lo hanno fatto. Forse, un poco sono invecchiati, forse chi dovevano conoscere lo hanno conosciuto e hanno, letteralmente, "passato il testimone" ad altri organizzatori. Il testimone non lo ha preso nessuno, vuoi perché era una rogna, vuoi perché non ci ricavava soldi, vuoi perché rischiava di perderne di soldi, vuoi perché la cultura turistica della valle non era cresciuta in maniera tale da appoggiare la manifestazione in toto.

e allora se il giochino non funziona più amen, stop.
hanno avuto le loro soddisfazioni, chiuso.
organizzare raduni, eventi penso che sia un bello sbattimento anche se può dare soddisfazioni.
personalmente i raduni di massa non mi piacciono, soprattutto in luoghi "delicati" così come in zone popolate.
gare di ciclisti, di podisti, gruppo di cajani che si muovono in massa sui pullman, gare di quelli che vengon giù dai monti con le bici , recentemente pure i canoisti che mi hanno fatto fare ore di coda. tutti eventi che rompono le balle a chi per sfiga passa di lì nel momento sbagliato.
il MB tutto sommato dura poco ed è forse tollerabile ma sai che balle per chi non sapeva che quel giorno c'era l'evento?
le valli piemontesi fino a qualche anno fa, ma ancora adesso, senza traffico, pochi merenderos, il panino a un euro e cinquanta, due euro preso all'alimentari, tutto lasciato un po' così in decadenza, trattorie oneste, sentieri poco segnalati, bar semideserti, nessun "romano" in infradito. e chi se ne frega dello sviluppo del turismo! della cultura turistica, della divulgazione dell'arrampicata e del boulder. cos'è un obbligo morale sviluppare il turismo? si, va bene c'è crisi, ben venga il turismo ma non esageriamo. siamo in troppi c***o! ci stiamo sulle palle a vicenda :D
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7259
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda pamy89 » gio gen 19, 2017 23:06 pm

funkazzista ha scritto:
Steff ha scritto:accettare quanto sta succedendo, perchè è il volere della maggioranza.

Non senza aver manifestato il proprio dissenso e fatto quanto ragionevolemente possibile per cambiare le cose, spero.
Che altrimenti senza certe "minoranze" saremmo ancora ai tempi della schiavitù :wink:

Funkazzista :smt055 :smt055
pamy89
 
Messaggi: 26
Iscritto il: ven dic 12, 2014 20:42 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda Danilo » ven gen 20, 2017 1:55 am

Q ha scritto:
Kinobi ha scritto:
Q ha scritto:La cosa che più mi stupisce di tutta questa faccenda non è la miopia dei residenti e non è nemmeno il fatto che il Melloblocco non venga organizzato. Mi stupisco del silenzio e della rassegnazione che accompagna questa non-notizia. Ma possibile che questi 8000 arrampicatori non dicano nulla?! Possibile che non gliene freghi niente a nessuno della protezione dell'ambiente della valle? La prossima volta che sento un climber professarsi ambientalista lo prendo a calci in culo. I climber sono solo dei consumatori e questo fatto ne è la dimostrazione. Spero anch'io di essere smentito.

My two cents

Caro
Scusa la pignoleria.
8000 ci andavano.
6000 non pagavano il pacco gara che era la loro quota per l'organizzazione.
Se i seimila si lamentano, devono riflettere che la botte è vuota, ma la femena non sufficientemente imbriaga.
E

D'acccordo ma non ho ancora sentito nessuno di quei 2000 stracciarsi le vesti per quel che rischia di accadere in Val Masino, a prescindere dalla mancata organizzazione del Melloblocco. Tutti già rassegnati?

ma fammi capire dove li vuoi sentire tutti sti arrampicatori,
qui sul forum?
ti aspetti che ti telefonino a casa?
fb?

che poi non si è ancora capito che tragedia sta per accadere in valmasino.....boh [-o<
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7179
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda bustomail » ven gen 20, 2017 8:29 am

Va bene fare un raduno, ma 8000 persone in un weekend mi pare un po esagerato....
Un vero e proprio assalto. E per quante precauzioni si possano prendere, resta sempre un grosso impatto sia per l'ambiente che per la gente.
bustomail
 
Messaggi: 557
Images: 6
Iscritto il: gio mar 08, 2007 19:38 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda Kinobi » ven gen 20, 2017 9:06 am

Danilo ha scritto:
Q ha scritto:
Kinobi ha scritto:
Q ha scritto:La cosa che più mi stupisce di tutta questa faccenda non è la miopia dei residenti e non è nemmeno il fatto che il Melloblocco non venga organizzato. Mi stupisco del silenzio e della rassegnazione che accompagna questa non-notizia. Ma possibile che questi 8000 arrampicatori non dicano nulla?! Possibile che non gliene freghi niente a nessuno della protezione dell'ambiente della valle? La prossima volta che sento un climber professarsi ambientalista lo prendo a calci in culo. I climber sono solo dei consumatori e questo fatto ne è la dimostrazione. Spero anch'io di essere smentito.

My two cents

Caro
Scusa la pignoleria.
8000 ci andavano.
6000 non pagavano il pacco gara che era la loro quota per l'organizzazione.
Se i seimila si lamentano, devono riflettere che la botte è vuota, ma la femena non sufficientemente imbriaga.
E

D'acccordo ma non ho ancora sentito nessuno di quei 2000 stracciarsi le vesti per quel che rischia di accadere in Val Masino, a prescindere dalla mancata organizzazione del Melloblocco. Tutti già rassegnati?

ma fammi capire dove li vuoi sentire tutti sti arrampicatori,
qui sul forum?
ti aspetti che ti telefonino a casa?
fb?

che poi non si è ancora capito che tragedia sta per accadere in valmasino.....boh [-o<


Caro,
ma te non dovevi toglierti dal forum?

Ti faccio capire: non ho detto di sentirli. Se si, dove?
Il forum non è mio, ne avevamo già parlato e credo pure ti ricordi i vari estremi. I padroni del forum sono anche quelli che facevano servizio stampa per il MB, per cui, se vogliono e lo ritengono opportuno, lo faranno.
Non mi aspetto mi telefonino a casa. Non ho detto che mi sentano ne che sentano qualcuno. Se si, dove?
In gamba,
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5343
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda paolocar88 » ven gen 20, 2017 9:07 am

mai stato al melloblocco, perché anche io sono critico con questi maxi eventi.. c'è però da dire che non ho mai trovato sporco, anche la settimana successiva al melloblocco. di questo ne va dato atto.

e poi di quegli 8000 ce ne fossero 100 che si degnassero di spazzolare..

ci sono interi bellissimi settori ormai praticamente dimenticati e invasi dal muschio

ok, ogni anno ne aprono di nuovi, ma è sempre solo uno sforzo degli organizzatori.. e senza la manutenzione di quelli già esistenti, non si va lontano
Avatar utente
paolocar88
 
Messaggi: 761
Iscritto il: mar gen 03, 2012 0:45 am
Località: bg

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda Kinobi » ven gen 20, 2017 9:16 am

bustomail ha scritto:Va bene fare un raduno, ma 8000 persone in un weekend mi pare un po esagerato....
Un vero e proprio assalto. E per quante precauzioni si possano prendere, resta sempre un grosso impatto sia per l'ambiente che per la gente.



Dipende.
Premesso che penso che 8000 siano troppe con l'attuale sistema di accoglienza, la Valle è sopravvissuta a diciamo 3/4000 persone non accolte in opportune sistemazioni (dicesi in camporella). Mentre una cava è li per sempre, una carta igienica se ne va con il tempo. 8000 sono poche in una Valle se accolte bene: esempio affittare tre campi d'erba dai contadini, e obbligare tutti ad andare in un campeggio comunale temporaneo pagando un modico prezzo. (Arco ha campeggi comunali). Oppure nei giorni del MB mettere una tassa di soggiorno a chiunque entra (ammesso che sia legale) e redistribuire il ricavato in opere pubbliche = lascia tre campi di erba pestati a maggio, ma dargli una scuola.
Se la Valle avesse potuto, saputo, voluto, il MB si poteva o può trasformare in una risorsa economica rinnovabile per tutti. Però le azioni da prendere dipendono dagli operatori turistici o dalle istituzioni della Valle, NON dagli organizzatori.
Certo, tali azioni avrebbero portato una dose di "disciplina" per i boulderisti ed il concetto che non tutto è dovuto, ovvero pagare per andare a scalare.


Il turismo è una fonte rinnovabile di reddito. Una cava no.
Però... la Valle non ha dimostrato di saper o poter adeguarsi a flussi turistici di lungo termine. Sempre ammesso che sia possibile e che, effettivamente, tolto il MB, la valle offra reale interesse a quel tipo di turista: boulderista (anche se in Valle si dovrebbe con merito dire sassista).

Ciao,
E
Ultima modifica di Kinobi il mer feb 08, 2017 15:14 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5343
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda funkazzista » ven gen 20, 2017 9:40 am

Anch'io mai stato al MB (ho delle perplessità rispetto a questo genere di manifestazioni) e se devo parlare egoisticamente (che poi al giorno d'oggi, se non lo fai, vieni etichettato come "buonista" :lol:) dico chissenefrega se non lo fanno più.

Però.
Senza ovviamente arrogarmi il diritto di poter dire a chicchessia come dovrebbe sbarcare il lunario, sono (purtroppo per me) convinto che la conservazione dell'ambiente sia un valore, e quindi penso che sarebbe meglio riuscire a campare grazie a risorse rinnovabili come il turismo intelligente, piuttosto che rovinare per sempre un ambiente unico sfruttandone le risorse non rinnovabili.

Questo idealmente... che tanto lo sappiamo come vanno le cose: se effettivamente vorranno fare degli scempi ci sentiremo degli eroi per aver firmato una petizione on line e se poi gli scempi li faranno veramente ci tureremo il naso e continueremo ad andarci come prima (che alla fine ce ne frega solo dei metri di roccia che abbiamo davanti al naso e che la merenda, dopo, costi poco), oppure andremo altrove... almeno finché rimarrà qualche altrove :?
funkazzista
 
Messaggi: 7537
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda funkazzista » ven gen 20, 2017 9:44 am

pamy89 ha scritto:Funkazzista :smt055 :smt055

:o


:oops:
funkazzista
 
Messaggi: 7537
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda PIEDENERO » ven gen 20, 2017 9:51 am

quindi il melloblocco è turismo intelligente ?
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7259
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda giorgiolx » ven gen 20, 2017 10:02 am

boh...8000 sono tanti ma in linea con la massa di persone che si riversa in valle ogni week end di caldo a fare il bagno ...
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Klaatu, Barada, Nikto!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 13839
Images: 67
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda funkazzista » ven gen 20, 2017 10:09 am

PIEDENERO ha scritto:quindi il melloblocco è turismo intelligente ?

Dici a me?
Il MB non è turismo, ma una manifestazione una tantum. Una valle non campa con un melloblocco all'anno, anche se tutto fa brodo.
funkazzista
 
Messaggi: 7537
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda scairanner » ven gen 20, 2017 10:20 am

Chissà, forse alla fine il fatto che MB non si faccia potrebbe portare più benefici alla valle, nel senso che molti degli 8000 ritorneranno quando farà comodo a loro, distribuendosi nell'arco dell'anno.
Io non ci sono mai andato, ma ieri sentivo degli amici che sono ormai degli aficionados e dicevano chissenefrega del raduno, il raduno ce lo facciamo noi! E credo che alla fine sarà meglio così.
Poi il discorso cave è a prescindere dal MB, anche qui in alcuni comuni carnici periodicamente arriva il candidato sindaco a promettere riaperture di vecchie cave.
Per fortuna ad oggi la popolazione si è sempre opposta a tali eventualità.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4565
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda Kinobi » ven gen 20, 2017 10:34 am

funkazzista ha scritto:
PIEDENERO ha scritto:quindi il melloblocco è turismo intelligente ?

Dici a me?
Il MB non è turismo, ma una manifestazione una tantum. Una valle non campa con un melloblocco all'anno, anche se tutto fa brodo.



In comune accordo con gli organizzatori, come sponsor per entrare, avevamo chiesto una maggiore internazionalizzazione dell'evento. Ci erano impegnati anche noi ad aiutare nel farlo ed abbiamo portato arrampicatori stranieri, e giornalisti stranieri all'evento. Le presenze di stranieri al MB sono effettivamente aumentate di molto.
La Val di Mello è poco conosciuta fuori dall'Italia.
Il MB la ha fatta conoscere.
Chi è sceso per il MB o ha visto i siti e le news, ha imparato a sapere "circa" dove è situata.
Alcuni torneranno
Alcuni no.
Il MB è una manifestazione una tantum, ma senza il Melloblocco tanti stranieri ed italiani non avrebbero mai messo piede sulla valle o conosciuto la sua esistenza.
Per cui, i problemi creati dal MB e dalle 5000 persone o più (dipende dagli anni) sono note. Ma i benefici hanno creato un indotto durevole e sostenibile nel tempo.
Spesso gli arrampicatori sono un turismo ignorante. Le cose stanno cambiano o cambieranno con calma.
Quello che oggi arrampica, domani magari è un merenderos.
E
Ultima modifica di Kinobi il mer feb 08, 2017 15:15 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5343
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda funkazzista » ven gen 20, 2017 10:41 am

scairanner ha scritto:Chissà, forse alla fine il fatto che MB non si faccia potrebbe portare più benefici alla valle, nel senso che molti degli 8000 ritorneranno quando farà comodo a loro, distribuendosi nell'arco dell'anno.
Io non ci sono mai andato, ma ieri sentivo degli amici che sono ormai degli aficionados e dicevano chissenefrega del raduno, il raduno ce lo facciamo noi! E credo che alla fine sarà meglio così.
Poi il discorso cave è a prescindere dal MB, anche qui in alcuni comuni carnici periodicamente arriva il candidato sindaco a promettere riaperture di vecchie cave.
Per fortuna ad oggi la popolazione si è sempre opposta a tali eventualità.

Ma se quegli amici non fossero mai stati al MB forse non conoscerebbero la valle, non ci sarebbero mai stati e non vorrebbero ritorarci.
"Meglio! Meno scassamaroni in giro!" direbbe qualcuno.
Ok, ma le gente della valle in qualche modo deve ben campare... Se quegli straccioni di climber non li vogliamo, e i merenderos non bastano che si fa? Che ne dite di una cava, una centrale idroelettrica, funivie e piste da sci, una lottizzazione, ecc.?
Ultima modifica di funkazzista il ven gen 20, 2017 10:45 am, modificato 1 volta in totale.
funkazzista
 
Messaggi: 7537
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda funkazzista » ven gen 20, 2017 10:44 am

Kinobi ha scritto:In comune accordo con gli organizzatori, come sponsor per entrare, avevamo chiesto una maggiore internazionalizzazione dell'evento. Ci erano impegnati anche noi ad aiutare ne farlo ed abbiamo portato arrampicatori stranieri, e giornalisti stranieri all'evento. Le presenze di stranieri al MB sono effettivamente aumentate di molto.
la Val di Mello è poco conosciuta fuori dall'Italia.
il MB la ha fatta conoscere.
Chi è sceso per il MB o ha visto i siti e le news, ha imparato a sapere "circa" dove è situata.
Alcuni torneranno
Alcuni no.
Il MB è una manifestazione una tantum, ma senza il Melloblocco tanti stranieri ed italiani non avrebbero mai messo piede sulla valle o conosciuto la sua esistenza.
Per cui, i problemi creati dal MB e dalle 5000 persone o più (dipende dagli anni) sono note. Ma i benefici hanno creato un indotto durevole e sostenibile nel tempo.
Spesso gli arrampicatori sono un turismo ignorante. Le cose stanno cambiano o cambieranno con calma.
Quello che oggi arrampica, domani magari è un merenderos.
E

Anch'io la vedo così (vedi sopra).
Pur con tutte le sue inevitabili contraddizioni, il MB era una vetrina che avrebbe potuto portare allo sviluppo di un turismo (spero) intelligente, cioè ad un'alternativa ai soliti modi di sfruttare il territorio.
funkazzista
 
Messaggi: 7537
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda Kinobi » ven gen 20, 2017 10:53 am

funkazzista ha scritto:
Kinobi ha scritto:In comune accordo con gli organizzatori, come sponsor per entrare, avevamo chiesto una maggiore internazionalizzazione dell'evento. Ci erano impegnati anche noi ad aiutare ne farlo ed abbiamo portato arrampicatori stranieri, e giornalisti stranieri all'evento. Le presenze di stranieri al MB sono effettivamente aumentate di molto.
la Val di Mello è poco conosciuta fuori dall'Italia.
il MB la ha fatta conoscere.
Chi è sceso per il MB o ha visto i siti e le news, ha imparato a sapere "circa" dove è situata.
Alcuni torneranno
Alcuni no.
Il MB è una manifestazione una tantum, ma senza il Melloblocco tanti stranieri ed italiani non avrebbero mai messo piede sulla valle o conosciuto la sua esistenza.
Per cui, i problemi creati dal MB e dalle 5000 persone o più (dipende dagli anni) sono note. Ma i benefici hanno creato un indotto durevole e sostenibile nel tempo.
Spesso gli arrampicatori sono un turismo ignorante. Le cose stanno cambiano o cambieranno con calma.
Quello che oggi arrampica, domani magari è un merenderos.
E

Anch'io la vedo così.
Pur con tutte le sue inevitabili contraddizioni, il MB era una vetrina che avrebbe potuto portare allo sviluppo di un turismo (spero) intelligente, cioè ad un'alternativa ai soliti modi di sfruttare il territorio.


Il MB era un'iniziativa privata. Punto.
Ha creato un indotto enorme pubblico.
Ma era un'iniziativa privata. Fatto con risorse minime, e grande impegno.
Il pubblico o gli imprenditori hanno toppato. Punto.
Un sano responsabile dell'economia o del turismo della Valtellina, doveva cacciare la grana per fare il MB e, formare i valligiani su una basica accoglienza turistica duratura.
Poche cose:
- sito web con i gradi. Foto News, web Cam.
- vigili urbani che braccano sistematicamente "alla Arco" chi non va in strutture di accoglienza turistica.
- creare B&B e formare i valligiani su come dare una minima e basica accoglienza turistica.
- tasse di soggiorno.

Purtroppo i cambiamenti hanno bisogno di molto tempo per essere attuati. E il MB ha finito il suo tempo.

Ciao,
E

PS: tre anni fa vado in un ristorante in 12 persone, 11 stranieri. Conosco il ristoratore da lustri. Ci andiamo 3 sere. Faccio notare al ristoratore, che il menù non è in inglese. Mi offro di tradurlo gratis: "non serve, facciamo noi" la risposta. L'anno dopo ritornano in 9 tre sere (7 stranieri). Il menù non è in inglese. L'anno scorso ritorniamo in 12, 11 stranieri, il menù non è in inglese. Sono sollevato di non dover rifare un 4 anno così.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5343
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Cosa sta succedendo in Val Masino?

Messaggioda coniglio » ven gen 20, 2017 10:58 am

Kinobi ha scritto:Quello che oggi arrampica, domani magari è un merenderos.


diventeremo tutti PIEDENEROS.


"ehi guarda quel panzone che rugna sul IV+...ahahah.
è proprio un piedeneros"
you must get your living by loving
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7006
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

PrecedenteProssimo

Torna a News, eventi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.