G.Berengo Gardin&FORMA-buone nuove a MI x la fotografia

Notizie e novità dai lettori eventi.

G.Berengo Gardin&FORMA-buone nuove a MI x la fotografia

Messaggioda cvigna » lun lug 11, 2005 14:33 pm

Buone notizie per tutti gli appassionati e gli amanti della 'scrittura della luce'.......e so che il forum ne accolgie moltissimi.......a partire dal 14 luglio a Milano verrà inaugurato FORMA, un nuovo spazio multifunzionale (documentazione, esposizione, informazione etc) completamente dedicato alla fotografia, di cui si sentiva veramente bisogno nella distratta 'Milano da bere' (ehm.......siete mai stati al centro internazionale della fotografia....chessò....di Parigi o di New York.......ecco......allora capite cosa intendo......).
E l'inaugurazione avverrà con una vera e propria festa per i nostri sensi.....un'antologica dedicata al mitico Berngo Gardin........se appena, appena potete, consiglio vivamente di non perdervela :wink:
Ecco anche un link con qualche notizia in più sul nuovo spazio FORMA.....buona visione :!:

http://www.contrasto.it/whatsnew.asp
"E lo vorrei, perchè non sono quando non ci sei e resto solo coi pensieri mei...ed io" - F. Guccini
Avatar utente
cvigna
 
Messaggi: 1513
Images: 230
Iscritto il: mar gen 07, 2003 15:37 pm

Messaggioda Camel » mar lug 12, 2005 15:48 pm

Gianni Berengo Gardin frequentava lo stesso circolo di mio papà a Venezia (La Gondola) negli anni '60. Il papà dice che da subito si distingueva per una sensibilità artistica del tutto particolare (a parte la tecnica che allora non era così sofisticata come oggi).

Ha preso delle immagini veramente emozionanti !
Non per essere il migliore, ma per essere migliori
Avatar utente
Camel
 
Messaggi: 403
Images: 15
Iscritto il: mer nov 19, 2003 0:36 am
Località: Modena

Messaggioda kenzo » mer lug 13, 2005 10:37 am

Finalmente anche MI si dota di una permanente dedicata alla fotografia.

Il museo della fotografia contemporanea di Cinisello Balsamo si sentirà meno solo.

La leggerezza che Gardin metteva nei suoi scatti era pura magia.
Parlami, Parlami Cuore,
tutte le cose si rinnovano
i cuori si aggiusteranno lungo la curva
e I sentieri che si incrociano
si incroceranno ancora
Avatar utente
kenzo
 
Messaggi: 1336
Images: 35
Iscritto il: gio dic 09, 2004 1:59 am
Località: provincia MB

Messaggioda cvigna » ven lug 29, 2005 14:44 pm

Finalmente ieri sera ce l'ho fatta......sono corsa a lustrarmi gli occhi con le immagini di questo mito della fotografia, un mito tutto italiano, ma in grado di parlare, con la stessa poesia, della realtà di tutto il mondo.
Ecco......la realtà.....c'è qualcosa di speciale nel modo in cui Gardin ce la restituisce, c'è l'abilità di riunire nelle sue geometrie di luce un mondo compiuto, magari spezzato, rifratto, stratificato, ma poi sempre ricomposto e reso con un'interezza che il nostro sguardo distratto spesso non ha la capicità di cogliere. Uomini, donne e bambini al centro del suo modo di fare fotografia, uomini, donne e bambini di cui restituirci le emozioni, uomini, donne e bambini con cui emozionarci. Uno sgurado, il suo, fatto di ironia, ma anche di una strana gioia malinconica.

A questo punto, ricordatomi anche da Kenzo, segnalo il prox appuntamento con un altro grandissimo:
Robert Doisneau
in mostra al Palazzo Reale di Milano
dal 22/06/2005 al 25/09/2005

orario:
Martedì - domenica dalle ore 9.30 alle ore 20.00;
Giovedì dalle ore 9.30 alle ore 22.30;
Lunedì chiuso
biglietti: Intero 8 euro :evil: , ridotto 6 euro

Ecco cosa ne racconta che è stato all'inaugurazione:

Si entra nelle sale di Palazzo Reale e s?incontra un?atmosfera d?altri tempi. Accanto alle immagini del fotografo parigino una musica di sottofondo evoca gli anni passati. Edith Piaf avvolge gli spettatori riconducendoli ad anni troppo lontani. E gli occhi vedono ricordi dimenticati.
Una Parigi fatta di petit riens e tanta ironia, ironia sottile. E? lo sguardo amabile e leggero di Robert Doisneau, che per più di cinquant?anni ha raccontato la vita della sua città. I suoi abitanti. Piccole scene quotidiane, dettagli, sorrisi, giochi. Un mondo intero, insomma. Fotografia umanista per eccellenza, ma con un tocco di ironia inconsueta. Che fa star bene. E una dolcezza rara. Il fotografo stesso parlando delle sue immagini ha detto: ?Il mondo che cercavo di mostrare era un mondo dove mi sarei potuto sentire bene, dove le persone sarebbero state gentili, dove avrei potuto trovare la tenerezza che speravo di ricevere. Le mie foto erano la prova che questo mondo poteva esistere.? Questo è esattamente ciò che traspare da ognuna di queste immagini. Un mondo accogliente in cui vi è sempre un motivo per sorridere.


:idea: URGE VISITA.........
"E lo vorrei, perchè non sono quando non ci sei e resto solo coi pensieri mei...ed io" - F. Guccini
Avatar utente
cvigna
 
Messaggi: 1513
Images: 230
Iscritto il: mar gen 07, 2003 15:37 pm

Messaggioda cvigna » ven set 23, 2005 10:39 am

"Un mondo accogliente in cui vi è sempre un motivo per sorridere....."
E ci è riuscito, ci è riuscito eccome a raccontare questa dimensione del mondo......già, perchè davanti a ogni sua fotografia non si può fare a meno di restare catturati come da un forma di immediata empatia, si viene letteralmente rapiti da quelle immagini, dalla storia che ognuno di noi, con una fantasia nuovamente risvegliata, può leggerci e vagheggiarci....e alla fine, che sia dolce o amaro, quello che ne scaturisce è quasi sempre un sorriso.........
E un grazie speciale anche a Ivo......insieme è stato davvero un grande piacere mettere un po' di scompiglio nel religioso silenzio dei rigorosissimi convenuti......occhi e mente, i tuoi, fatti apposta per godere di tutto questo, occhi e mente guidati dal cuore :wink: :arrow:
"E lo vorrei, perchè non sono quando non ci sei e resto solo coi pensieri mei...ed io" - F. Guccini
Avatar utente
cvigna
 
Messaggi: 1513
Images: 230
Iscritto il: mar gen 07, 2003 15:37 pm


Torna a News, eventi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.