Rifugio Gattascosa e Passo del Monscera in Val Bognanco

Luoghi, itinerari, rifugi, esperienze in Italia in Europa e nel mondo.

Rifugio Gattascosa e Passo del Monscera in Val Bognanco

Messaggioda Abel Wakaam » lun mar 26, 2018 10:07 am

Bognanco si trova in Piemonte, a ovest del lago Maggiore chiamato anche Verbano, e la si raggiunge percorrendo l'autostrada per Gravellona Toce, una derivazione della Milano Laghi che si ricongiunge con la Milano/Torino in direzione Alessandria.

Le indicazioni riportano Arona come primo casello da oltrepassare e la strada costeggia per un certo tratto il lago, visibile negli scorci liberi da gallerie. All'uscita di Domodossola occorre seguire attentamente i cartelli "Bognanco" fino ad imboccare l'unica strada che risale la valle.

Una volta raggiunta la cittadina termale, si lascia il paese sulla sinistra e si continua a salire seguendo inizialmente le indicazioni per "San Lorenzo" e poi per "San Bernardo".

Il punto di partenza è proprio il parcheggio accanto al minuscolo Ristorante Alpino a quota 1620, situato alle spalle della deliziosa chiesetta di San Bernardo, dove l'omonimo cane è raffigurato proprio al centro dell'altare.

Di fronte all'Alpino è situato un cartellone topografico con la mappa dei dintorni. Alla sua destra parte una stradina ombrosa che s'inoltra nel bosco di larici e riporta le segnalazioni per il lago di Ragozza e per il Gattascosa.

Di solito, c'è anche un cartello che ci rassicura sull'apertura del Rifugio in modo da avere la certezza di poter pranzare a quota 1993 metri.

Percorse poche centinaia di metri (circa dieci minuti) si incontrano i tipici cartelli segnalatori che ci spingono a lasciare la strada sterrata per inerpicarci sul ripido sentiero che sale verso destra. Da questo momento seguiremo esclusivamente le mappature bianche e rosse che ci condurranno a destinazione.

Il percorso è comodo e non presenta nessun tipo di pericolo. Si snoda tra le radici rugose dei larici e le pietre chiare che affiorano dai cespugli di rododendri e mirtilli.

Per qualche tratto costeggia il torrente dall'acqua frizzante e dalla colorazione rossastra data dalla presenza di minerali ferrosi, ma ben presto la ripida salita sfocia in un pianoro verdeggiante, solcato dai mille rivoli che un tempo ne facevano un lago.

Il terreno è molle e pregno di acqua, tanto che sembra di camminare su delle zolle galleggianti. In questa ampia distesa d'erba ci sono pochi alberi e, se non fosse per l'ambientazione montana, si potrebbe credere di attraversare la savana africana.

In fondo, dalla parte opposta da cui siamo arrivati, il terreno riprende a salire con decisione, richiamando la nostra attenzione su un paio di tracce ben delineate che continuano per qualche tratto appaiate.

E' l'ultimo strappo, forse la parte più dura della salita, ma il frusciare del torrente sulla sinistra ci lascia ben sperare su ciò che troveremo oltre il dosso e come d'incanto ci appare la distesa scintillante del lago di Ragozza.

Immagine

La descrizione completa dell'itinerario con le foto del percorso e le tracce GPS è disponibile qui: http://www.esplorazione.net/public/015.asp
Avatar utente
Abel Wakaam
 
Messaggi: 481
Images: 5
Iscritto il: gio mar 08, 2018 14:17 pm
Località: https://www.facebook.com/wakaam

Re: Rifugio Gattascosa e Passo del Monscera in Val Bognanco

Messaggioda Abel Wakaam » mar apr 10, 2018 14:00 pm

Traccia GPS

Immagine
Avatar utente
Abel Wakaam
 
Messaggi: 481
Images: 5
Iscritto il: gio mar 08, 2018 14:17 pm
Località: https://www.facebook.com/wakaam

Re: Rifugio Gattascosa e Passo del Monscera in Val Bognanco

Messaggioda Spartaco » mar apr 10, 2018 14:04 pm

intasa.il forum
ascolta.si fa sera.
Avatar utente
Spartaco
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: lun set 08, 2014 17:38 pm

Re: Rifugio Gattascosa e Passo del Monscera in Val Bognanco

Messaggioda Abel Wakaam » mar apr 10, 2018 14:07 pm

Lago del Monscera

Immagine
Avatar utente
Abel Wakaam
 
Messaggi: 481
Images: 5
Iscritto il: gio mar 08, 2018 14:17 pm
Località: https://www.facebook.com/wakaam


Torna a In Italia ed extraeuropeo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.