consiglio gruppo ortles cevedale

Luoghi, itinerari, rifugi, esperienze in Italia in Europa e nel mondo.

consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda fra 2912 » gio mag 19, 2016 14:17 pm

salve a tutti, iscritto da meno di 24 ore e già a chiedere consigli... non male eh? :D

la mia ragazza ed io per i primi di settembre staremmo pianificando una vacanza per poter fare escursionismo ad alta quota, lei cammina come una capra di montagna (l'impegno fisico non è un problema) ma se vede una ferrata o qualche passaggio superiore al primo grado si impunta come un mulo... (strano DNA il suo...)
leggendo in giro mi par di capire che il monte Vioz è accessibile in maniere escursionistica così come la Cima Nera giusto?

insomma l'Ortles è consigliabile? conoscete altri luoghi sulle alpi dove si può arrivare abbastanza in alto senza turbare la psiche della mia dolce metà?

escludendo la Valle Aurina e le Pale di San Martino che abbiamo già visitato, siamo aperti a qualsiasi itinerario nuovo.

un grazie anticipato per i consigli
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda x_regio » gio mag 19, 2016 15:23 pm

sul Vioz arrivi senz'altro in cima senza mai appoggiare una mano
Avatar utente
x_regio
 
Messaggi: 36
Iscritto il: mar ago 03, 2010 20:28 pm
Località: Adria AD

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda VinciFR » gio mag 19, 2016 15:52 pm

fra 2912 ha scritto:salve a tutti, iscritto da meno di 24 ore e già a chiedere consigli... non male eh? :D

la mia ragazza ed io per i primi di settembre staremmo pianificando una vacanza per poter fare escursionismo ad alta quota, lei cammina come una capra di montagna (l'impegno fisico non è un problema) ma se vede una ferrata o qualche passaggio superiore al primo grado si impunta come un mulo... (strano DNA il suo...)
leggendo in giro mi par di capire che il monte Vioz è accessibile in maniere escursionistica così come la Cima Nera giusto?

insomma l'Ortles è consigliabile? conoscete altri luoghi sulle alpi dove si può arrivare abbastanza in alto senza turbare la psiche della mia dolce metà?

escludendo la Valle Aurina e le Pale di San Martino che abbiamo già visitato, siamo aperti a qualsiasi itinerario nuovo.

un grazie anticipato per i consigli


sia Vioz che la Cima Nera arrivate comodamente in cima senza toccare ferri ne tanto meno passaggi di I/II° o superiori!
Il gruppo del Ortles/Cevedale offre alcune possibilità in questo senso! E offre panorami spettacolari ovunque si vada!

Solamente per dover di cronaca comunque tra la cima Nera 3037m e il Vioz 3645m c'è un pò di differenza.. come vedi, già solo dalla quota! Poi c'è anche un discorso di dislivello ecc.. valutate voi!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda VinciFR » gio mag 19, 2016 16:03 pm

così al volo mi sono venute in mente un paio di alternative..

zona di Solda:
- Punta Beltovo 3300 e rotti m
- DossoBello di Dentro 3128m

val Martello:
- Cima Rossa della val Martello 3033m

ecc.. ecc.. ecc.. gira in internet e trovi!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda Rk70 » gio mag 19, 2016 16:04 pm

Ciao, forse puoi valutare anche alcune tappe dell'Alta Via della Val Malenco.

A questo link trovi una descrizione molto accurata.

http://www.paesidivaltellina.it/valmalenco.htm#altavia
Anche la lotta verso la cima basta a riempire il cuore di un uomo. Bisogna immaginare Sisifo felice. (A, Camus, Il mito di Sisifo)
Avatar utente
Rk70
 
Messaggi: 71
Images: 1
Iscritto il: ven mag 06, 2016 12:11 pm
Località: Pavia

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda Eionedvx » gio mag 19, 2016 16:07 pm

A sto punto io andrei per l'Everest :lol:
Una lunga e facile camminata, dove certamente incontrerete nuove ed esotiche persone! :roll:

Sinceramente io non sono mai stato sull'Ortles... :P
Talk less, climb more.
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3680
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda fra 2912 » gio mag 19, 2016 16:25 pm

caspita quante dritte

ora guardo tutto quello che mi avete consigliato anche se ormai la mia lei sembra aver deciso per l'Ortles (niente ferri...)

visto che saremo li per una settimana avete da suggerire altri itinerari escursionistici?

Certo quando sarò li acquisterò una carta e mi farò consigliare dagli "indigeni", però meglio andare con qualche nozione in più... :wink:

sono accessibili punta San Matteo? monte Zebrù? Cevedale?

ancora grazie
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda gigiDR » gio mag 19, 2016 16:45 pm

Intendi la cima dell'Ortles?
Attenzione,tu dici che si spaventa di fronte a una ferrata e proponi l'Ortles?
Già la traversata della punta Tabaretta,poco sopra il rifugio Payer è sicuramente più ostica di molte ferrate( se ricordo bene ci sono delle catene) poi una volta sul ghiacciaio non è proprio elementare,un' tratto mi pare sia piuttosto ripido
Sicuramente più abbordabile il vioz
Il san Matteo prevede alcuni tratti in cresta,cevedale solo ghiacciaio facile,con crepacci che a settembre saranno ben visibili
gigiDR
 
Messaggi: 856
Iscritto il: mar lug 08, 2014 14:37 pm
Località: Ravenna

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda fra 2912 » gio mag 19, 2016 16:49 pm

no no per carità!!!

chiedo solo dove sia possibile, poter fare il Vioz sarà sicuramente una esperienza meravigliosa per dislivello e panorama, per il resto andremo solo dove lei e noi potremo andare in sicurezza

proprio per questo mi avvalgo della vostra esperienza/conoscenza dei luoghi...

poi come ripeto mi farò consigliare anche li e acquisterò una carta dettagliata

vacanza... non tentativo di tornare single :mrgreen:
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda cuttack » gio mag 19, 2016 17:20 pm

fra 2912 ha scritto:
sono accessibili punta San Matteo? monte Zebrù? Cevedale?



Limitandosi proprio ad un concetto di escursionismo, direi solo il Cevedale da Est (rif.Larcher).

Se a inizio settembre trovi buone condizioni quantomeno arrivare sulla Zufall (la cima NE) è una passeggiata,
ma per la cima principale meglio avere piccozza e/o ramponi.
cuttack
 
Messaggi: 470
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda fra 2912 » gio mag 19, 2016 17:24 pm

cuttack ha scritto:
fra 2912 ha scritto:
sono accessibili punta San Matteo? monte Zebrù? Cevedale?



Limitandosi proprio ad un concetto di escursionismo, direi solo il Cevedale da Est (rif.Larcher).

Se a inizio settembre trovi buone condizioni quantomeno arrivare sulla Zufall (la cima NE) è una passeggiata,
ma per la cima principale meglio avere piccozza e/o ramponi.


ottimo! grazie dell'informazione!!!
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda il Duca » ven mag 20, 2016 0:27 am

É vero che queste montagne in linea d'aria sono vicine, ma vai in vacanza a Solda, in Alta Valtellina o a Pejo? Perché non è uguale.
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 4024
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda VinciFR » ven mag 20, 2016 9:49 am

il Duca ha scritto:É vero che queste montagne in linea d'aria sono vicine, ma vai in vacanza a Solda, in Alta Valtellina o a Pejo? Perché non è uguale.


concordo!

il gruppo Ortlers/Cevedale è vasto e la scelta degli itinerari dipende tutto dal vostro "campo base" e quanto siete disposti a spostarvi in macchina!

Secondo me, dal punto di vista escursionistico forse il top è Pejo.
Perchè in un raggio di pochi km hai la possibilità di giostrarti alcune belle salite approfittando della relativa vicinanza di alcuni rifugi.
Rifugio Larcher per la zona del Cevedale, Cima Nera, Cima Marmotta ecc.. e anche il Rifugio Dorigoni (molto accogliente) che si trova in val di Saent e poi salire il Monte Collecchio oppure fare la traversata verso la val d'Ultimo e il Rifugio Canziani!

Sono posti e cime spettacolari e la traversata Val Saet - Val d'Ultimo merita! Solitamente si percorre la traversata facendo la salita della cima Sternai ma ve la sconsiglio.. perchè impegnativa, passaggi su roccia oltre il II°, attraversamento di un ghiacciaio ecc..
Meglio fare la traversata passando sull'altro versante e facendo la salita del Collecchio!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda fra 2912 » ven mag 20, 2016 14:47 pm

stavo pensando a Pejo, mi sembra un bel posto con buoni collegamenti e ho letto di una funivia che volendo ti spara già a 3000 metri... ma è poco "romantico"... l'ascesa è l'ascesa... comunque per me quelle zone sono del tutto nuove e quindi, Vioz a parte, qualsiasi itinerario varrà la pena di essere percorso

ho dato anche uno sguardo ai siti di alcuni rifugi... mi convinco sempre di più che la val di sole sarà la scelta giusta!!

:D
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda Hal9000 » ven mag 20, 2016 15:56 pm

VinciFR ha scritto:così al volo mi sono venute in mente un paio di alternative..

zona di Solda:
- Punta Beltovo 3300 e rotti m
- DossoBello di Dentro 3128m

val Martello:
- Cima Rossa della val Martello 3033m

ecc.. ecc.. ecc.. gira in internet e trovi!

Il Dossobello è soggetto a cambiamenti annuali, l'ho salito tante volte ed ogni volta la cresta l'ho trovata diversa e franosa, non so se è così consigliabile. Il Beltovo sicuramente, facile, panoramico ma un po' monotono.

Fra 2912, se vai in zona Solda o comunque Val Venosta in settembre alla portata sono: Beltovo, Angelo Piccolo, Cima Solda, Punta Lago Gelato, la Vertana solo dalla via normale per il Rosim (anche se un po' franosa all'inizio e solo se la seggiovia è aperta, sennò cheppalle!!!). In zona Val Martello: Cime Venezia, Cima Rossa di Saent e Cima Marmotta. In Val Venosta quelle cime vicino al Sesvenna di cui non ricordo il nome e molte delle cime sul lato Pallabianca dai nomi impronunciabili ma senza grandi difficoltà eccetto l'isolamento ed il dislivello.
"...si è trattato solo di un errore umano."
Avatar utente
Hal9000
 
Messaggi: 717
Images: 1
Iscritto il: mer giu 23, 2010 15:57 pm
Località: Rovigo

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda fra 2912 » ven mag 20, 2016 20:57 pm

Hal9000 ha scritto:
VinciFR ha scritto:così al volo mi sono venute in mente un paio di alternative..

zona di Solda:
- Punta Beltovo 3300 e rotti m
- DossoBello di Dentro 3128m

val Martello:
- Cima Rossa della val Martello 3033m

ecc.. ecc.. ecc.. gira in internet e trovi!

Il Dossobello è soggetto a cambiamenti annuali, l'ho salito tante volte ed ogni volta la cresta l'ho trovata diversa e franosa, non so se è così consigliabile. Il Beltovo sicuramente, facile, panoramico ma un po' monotono.

Fra 2912, se vai in zona Solda o comunque Val Venosta in settembre alla portata sono: Beltovo, Angelo Piccolo, Cima Solda, Punta Lago Gelato, la Vertana solo dalla via normale per il Rosim (anche se un po' franosa all'inizio e solo se la seggiovia è aperta, sennò cheppalle!!!). In zona Val Martello: Cime Venezia, Cima Rossa di Saent e Cima Marmotta. In Val Venosta quelle cime vicino al Sesvenna di cui non ricordo il nome e molte delle cime sul lato Pallabianca dai nomi impronunciabili ma senza grandi difficoltà eccetto l'isolamento ed il dislivello.


grazie delle dritte...
se vado in quelle zone sono consigli prezioni :wink:
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda fra 2912 » lun mag 23, 2016 13:04 pm

altra domandina...

per farmi un giretto un pò più divertente da solo... (tanto l'albergo ha la SPA..... :mrgreen: ) in questo gruppo c'è una via ferrata media, media/impegnativa?

.
imperare sibi maximum imperium est
Avatar utente
fra 2912
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mer mag 18, 2016 15:21 pm
Località: L'Aquila

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda cuttack » lun mag 23, 2016 14:19 pm

Beh, le ferrate oltre a non esserci neppure sono divertenti, per cui il problema non si pone. :D

Piuttosto, una salita piacevole, facile e rilassante può essere punta Taviela dal versante di Pejo.

Ciao.
cuttack
 
Messaggi: 470
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda Danilo » lun mag 23, 2016 14:47 pm

ci sta.usando
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7405
Images: 61
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Re: consiglio gruppo ortles cevedale

Messaggioda VinciFR » mar mag 24, 2016 9:42 am

fra 2912 ha scritto:altra domandina...

per farmi un giretto un pò più divertente da solo... (tanto l'albergo ha la SPA..... :mrgreen: ) in questo gruppo c'è una via ferrata media, media/impegnativa?

.


se vai a Pejo e dintorni ferrate non ne trovi.. se invece pernotti a Solda c'è la ferrata della Croda di Cengles che è assolutamente spettacolare!
Una via ferrata "vecchio stampo", lunga, con un discreto dislivello e gran parte si sviluppa in verticale ed esposta! Poi sbuchi ai 3375m della cima e hai un panorama a 360° mozzafiato!
L'ho già fatta 3 volte (1 da solo - 2 accompagnando altra gente) ma ne vale assolutamente la pena!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Prossimo

Torna a In Italia ed extraeuropeo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.