aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Sci fuori pista, snowboard, scialpinismo

aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda frankbio » sab set 19, 2015 12:06 pm

Ciao a tutti, provengo dai nordica doberman flex 120 con cui scio normalmente, li ho presi piuttosto giusti (e botfittati), e li uso sia per la pista e quando capita in fresca, imbottitura minmal e confort limitato, in condizioni di molto freddo patisco non poco.
quest anno Vorrei avvicinarmi al mondo dello scialpinismo (a tempo debito frequentando pure un corso) premetto che la salita mi attizza ma privilegerei la discesa, so che ci sono in giro diversi prodotti di qualità che coprono tutti i range e le necessità.
il fatto è che non vorrei svenarmi, ma prendere uno scarpone confortevole (pur mantenendo un flex abbastanza rigido) da usare anche in pista come sostituto dei doberman per le giornate più fredde e allo esteso tempo sfruttabile per la salita; so già che quelli più performanti per la discesa non sono ideali per via del peso e della flessibilità per la salità però magari mi sapete dare qualche consiglio...
Avatar utente
frankbio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mag 25, 2014 17:18 pm

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda espo » ven set 25, 2015 7:11 am

se veramente ti interessa fare sci alpinismo e veramente inizi a farlo, nel senso che cominci a fare quelle 40 gite/anno minimo sempre + lunghe e dove anche ci cammini e arrampichi il tuo discorso vale solo se hai 2 paia di scarponi. altrimenti finisci cmq con l'avere 2 paia di scarponi :mrgreen: e prenderti uno che performa in salita e quando arrampichi.

se invece fai una decine di gite, magari vicino impianti solo invernali, con dislivelli contenuti, non cammini e non arrampichi, allora la tua idea può essere giusta.

sui modelli nn so aiutarti. io vado sempre di modello per salita di anni precedenti in svendita che costi il meno possibile. tutte le marche sono buone. dipende come sempre dal piedone che ti ritrovi
massimo

Ci sono nomadi che si sentono a casa ovunque
altri che non si sentono a casa da nessuna parte

Io sono uno di questi.
Avatar utente
espo
 
Messaggi: 2674
Images: 3
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: trieste

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda frankbio » ven set 25, 2015 19:27 pm

espo ha scritto:se veramente ti interessa fare sci alpinismo e veramente inizi a farlo, nel senso che cominci a fare quelle 40 gite/anno minimo sempre + lunghe e dove anche ci cammini e arrampichi il tuo discorso vale solo se hai 2 paia di scarponi. altrimenti finisci cmq con l'avere 2 paia di scarponi :mrgreen: e prenderti uno che performa in salita e quando arrampichi.

se invece fai una decine di gite, magari vicino impianti solo invernali, con dislivelli contenuti, non cammini e non arrampichi, allora la tua idea può essere giusta.

sui modelli nn so aiutarti. io vado sempre di modello per salita di anni precedenti in svendita che costi il meno possibile. tutte le marche sono buone. dipende come sempre dal piedone che ti ritrovi

Grazie mille,
bhe 40 gite l'anno credo siano ben fuori dalla mia portata, sia economicamente che di tempo. pensavo appunto di partire con uno scarpone tutto fare che mi permetta di avvicinarmi per vie traverse allo sport, farò non poca fatica magari però un idea me la potrò più o meno fare, nel caso in cui la salita diventi predominante almeno mi rimarrà uno sci sfruttabile per la discesa... diciamo che comunque sarei orientato sun un flex non inferiore ai 120 130....
per quanto riguarda l'acquisto per svendite cosa intendi? stavo pensando allo skipass di modena che si trovi qualche cosa a buon mercato e di qualità?
avevo visto cose di questo tipo, ma non saprei.... http://www.df-sportspecialist.it/artico ... wwodA0wNVA
Avatar utente
frankbio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mag 25, 2014 17:18 pm

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda espo » ven set 25, 2015 20:03 pm

40 gite era per dare un'idea.

sullo scarpone... provane tanti.... se riesci.
massimo

Ci sono nomadi che si sentono a casa ovunque
altri che non si sentono a casa da nessuna parte

Io sono uno di questi.
Avatar utente
espo
 
Messaggi: 2674
Images: 3
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: trieste

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda A.D.V. » ven set 25, 2015 20:20 pm

Se ti interessa più discesa che salita:

-scarpa freedom SL/maestrale

-dynafit vulcan/mercury

-tecnica cochise

Tutti questi son modelli cazzuti e comunque tutti con gli inserti per attacchino.Prezzo abbastanza alto ma per quanto mi riguarda valgono la pena. Ci son tanti altri modelli, ovviamente.
Avatar utente
A.D.V.
 
Messaggi: 60
Iscritto il: gio mar 14, 2013 3:33 am
Località: friul

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda oppilifitrof » dom ott 04, 2015 21:22 pm

Ne aggiungo qualcun altro:

Dynafit Khion carbon - flex 130 (700 di listino)

Scott Superguide carbon (oppure Cosmos II) - flex 125 (700 e 500)

Salomon MTN Lab - flex 120 (550)
turning true emotion
into digital expression
Avatar utente
oppilifitrof
 
Messaggi: 261
Images: 6
Iscritto il: lun mag 11, 2009 0:20 am
Località: Milano

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda frankbio » lun ott 05, 2015 15:42 pm

Per ora sono riuscito a provare il maestrale e il tecnica chochise.
il maestrale mi ha fatto davvero un ottima impressione, non è rigido come il tecnica ma mi ha fatto un ottima impressione. in settimana vado a provare il dalbello e la sportiva spectre, me ne ha parlato molto bene il negoziante ma gli dovevano arrivare, dovrebbe essere un po' più rigido.. chissà
Avatar utente
frankbio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mag 25, 2014 17:18 pm

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda frankbio » gio ott 22, 2015 14:17 pm

Alla fine mi sono deciso, ho fermato i la sportiva spectre.. sembrano il miglior compromesso per il momento
Avatar utente
frankbio
 
Messaggi: 174
Iscritto il: dom mag 25, 2014 17:18 pm

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda VinciFR » mar ott 27, 2015 9:59 am

Secondo me il miglior compromesso erano (e sono) i Rush di SCARPA!
Io sono un paio di anni che li uso e sono eccezionali!
Sono comodi, non eccessivamente pesanti per la salita (personalmente copro anche dislivelli importanti) e sono belli solidi e piantati per la discesa!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda valexx » mar nov 17, 2015 13:13 pm

espo ha scritto:se veramente ti interessa fare sci alpinismo e veramente inizi a farlo, nel senso che cominci a fare quelle 40 gite/anno minimo sempre + lunghe e dove anche ci cammini e arrampichi il tuo discorso vale solo se hai 2 paia di scarponi. altrimenti finisci cmq con l'avere 2 paia di scarponi :mrgreen: e prenderti uno che performa in salita e quando arrampichi.

se invece fai una decine di gite, magari vicino impianti solo invernali, con dislivelli contenuti, non cammini e non arrampichi, allora la tua idea può essere giusta.

sui modelli nn so aiutarti. io vado sempre di modello per salita di anni precedenti in svendita che costi il meno possibile. tutte le marche sono buone. dipende come sempre dal piedone che ti ritrovi


Se per "modelli da salita" intendi Spitfire e TLT6 performance o F1 ok, sono ottimi in salita e ci scii decentemente se usi sci non troppo larghi e pesanti, io ho usato parecchio TLT5 e so di cosa parli...

Al giorno d'oggi si può anche dare un occhio a prodotti ancora più equilibrati, nel senso che poi danno anche altre soddisfazioni in discesa, naturalmente accoppiati a sci un filo più larghetti senza esagerare (90-95)

Quello che fa tanto la differenza in salita sullo scarpone più che il peso è la mobilità (con le pelli) e la rullata (quando ci cammini) e ci sono degli scarponi tipo Spectre la sportiva o Salomon MTN Explor che offrono un ottimissimo compromesso con mobilità simile ad in TLT6 ed un peso di circa 150/200 grammi in più ma ovviamente con un controllo diverso in discesa.
Abbinati a sci buoni sul chilo e mezzo di peso e circa 90 al centro permettono di divertirsi senza limiti particolari di dislivello SCIANDO BENE in discesa su praticamente tutte le nostre nevi alpine, tecnica permettendo.

NATURALMENTE uno spectre è buono in salita e pure in discesa ma NON è uno scarpone da freeride e se sei abituato a flex stratosti devi aspettarti qualcosa di diverso.
Ma se vuoi qualcosa che spinga veramente secco tipo un freedom RS allora in salita la musica cambierà un pò...

Mia opinione da non esperto ma praticante con regolarità... ;)
valexx
 
Messaggi: 63
Iscritto il: mer set 01, 2010 11:45 am

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda valexx » mar nov 17, 2015 13:19 pm

VinciFR ha scritto:Secondo me il miglior compromesso erano (e sono) i Rush di SCARPA!
Io sono un paio di anni che li uso e sono eccezionali!
Sono comodi, non eccessivamente pesanti per la salita (personalmente copro anche dislivelli importanti) e sono belli solidi e piantati per la discesa!


Sono secondo me tra i migliori compromessi per fare tanto dislivello e sciare bene, con che sci li userai?

Attacchinooooo!! 8)
valexx
 
Messaggi: 63
Iscritto il: mer set 01, 2010 11:45 am

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda VinciFR » gio dic 17, 2015 15:55 pm

valexx ha scritto:
VinciFR ha scritto:Secondo me il miglior compromesso erano (e sono) i Rush di SCARPA!
Io sono un paio di anni che li uso e sono eccezionali!
Sono comodi, non eccessivamente pesanti per la salita (personalmente copro anche dislivelli importanti) e sono belli solidi e piantati per la discesa!


Sono secondo me tra i migliori compromessi per fare tanto dislivello e sciare bene, con che sci li userai?

Attacchinooooo!! 8)


di sci uso gli ELAN Alaska Pro con attacchino Dynafit senza ski-stopper!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda LucaSaetta » sab gen 27, 2018 19:45 pm

Ciao,
mi accodo alla discussione.
Come ho già scritto in questo post: http://forum.planetmountain.com/phpBB2/viewtopic.php?f=21&t=47444, sto valutando se cambiare gli scarponi con cui sto iniziando a praticare lo scialpinismo (per ora ho alle spalle 8 gite in tutto).
Adesso ho i Dynafit ZZero 3, ma, forse perchè sono abituato a quelli in pista (in cui scendo anche se non sono esperto), li sento cedere veramente tanto sulla tibia e quindi non mi fido a carica il peso in avanti.
Messi da parte gli altri possibili aspetti di miglioramento sto valutando se possano aiutarmi degli scarponi più dedicati alla discesa, che quindi si avvicinino maggiormente a quelli da pista.
Sono andato in negozio e hanno in offerta gli Scarpa Maestrale RS
Immagine
e Maestrale
Immagine
dell'anno scorso.
Che ne dite, pensate possano supportare di più la tibia in discesa rispetto ai Dynafit ZZero 3?
Sapete anche dirmi se come pianta del piede sono larghi o stretti?
Tra i due quali mi consigliereste?
Grazie mille
Luca
Avatar utente
LucaSaetta
 
Messaggi: 278
Images: 4
Iscritto il: mer ago 22, 2012 14:53 pm
Località: Torino

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda Warm75 » sab gen 27, 2018 21:50 pm

Ciao!
Allora: in linea di massima il Maestrale è più "vocato" alla discesa ( a proposito: se ti fanno un buon prezzo per quello dell'anno scorso preferiscilo, che tanto non è cambiato fondamentalmente una cippa!). Lo Zzero 3 se non ricordo male ha 3 ganci: già qui con il 4° gancio hai una maggiore rigidità, che mi pare sia quella che cerchi. La calzata Scarpa è normalmente più larga rispetto alla Dynafit (io le ho provate entrambe, ma nei Dynafit facevo veramente fatica avendo il piede piatto).
Poi ho seguito un po' l'altro post dove raccontavi delle tue difficoltà...lo scarpone un po' ti aiuta, ma la sciata fuoripista ha bisogno innanzitutto di capacità di adattamento molto più spiccate rispetto alla pista, molto più standardizzata. Non foss'altro per i diversi tipi di manto che ti trovi ad affrontare spesso all'interno della stessa discesa. E' una cosa che acquisisci a forza di andare e anche dopo diversi anni ogni volta impari qualcosa di nuovo. Non demordere e non farti problemi: in fondo 8 uscite son nulla....Continua ad andare: i miglioramenti sulla tecnica di discesa saranno sicuramente più lenti e sudati rispetto a quanto magari hai potuto sperimentare in pista, ma ti daranno grande soddisfazione: quella che nutrirà la tua voglia di progredire ulteriormente!
Ciao
Matteo
Warm75
 
Messaggi: 131
Images: 0
Iscritto il: gio set 28, 2017 15:54 pm

Re: aiuto scelta scarponi sci alpinismo

Messaggioda LucaSaetta » dom gen 28, 2018 8:52 am

Ciao Matteo,
grazie mille per il consiglio.
Mi rendo conto che le gite che ho fatto sono poche, ma mi sembra giusto adottare il consiglio del maestro di sci in pista, che dice che proprio un principiante non deve avere handicap dovuti all'attrezzatura in modo da potersi concentrare sul miglioramento della tecnica.
Appena i miei piedi tornano normali andrò a provare i maestrale.

Qualcuno sa consigliarmi tra Maestrale e Maestrale RS?
Avatar utente
LucaSaetta
 
Messaggi: 278
Images: 4
Iscritto il: mer ago 22, 2012 14:53 pm
Località: Torino


Torna a Freeride - Scialpinismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.