Salvaterra, il Torre e Maestri

Alpinismo sulle Alpi ed extraeuropeo, ghiaccio, cascate ecc.

Messaggioda BUUL » mar nov 22, 2005 18:17 pm

a me non sembra che cesare sia cambiato molto nel modo di proporsi alla gente, proprio l'estate scorsa è stata organizzata una piccola conferenza paesana con maestri unico ospite in quel di mavigola.

durante la serata ha rilasciato dichiarazioni del tipo:
-i chiodi a espansione sul cerro hanno dimostrato che quella parete si poteva vincere solo in quel modo.....
-io e hermann buhl all'epoca eravamo i più forti del mondo....
-io e cassin non siamo stati chiamati per la spedizione sul K2 perchè eravamo troppo forti su roccia.....
-negli anni70 ho dimostrato qual'era il nuovo limite dell'arrampicata....
-sono stato il capostipite dell'arrampicata artificiale.....
-negli anni 70 ho dimostrato che il cambiamento dell'arrampicata in brenta si poteva dare solo con l'uso dei chiodi a espansione....
-facevo 100 flessioni di fila su un solo braccio.....
-da ragazzo avevo un certo fascino con le ragazze.......

e li si è confermato ciò che è: UNO SBANFONE!

poi sicuramente come alpinista avrà fatto anche cose interessanti ma ne ha fatte anche molte altre discutibili.....
B.U.U.L.
BUUL
 
Messaggi: 393
Iscritto il: gio dic 26, 2002 15:06 pm
Località: Pinzolo

Messaggioda andreag » mar nov 22, 2005 18:17 pm

MarcoS ha scritto:Messa così (ricerca di sensazionalismo) in effetti non posso darti torto. Da capire se il titolazzo che dici va imputato a Salvaterra (sarebbe stato comunque di cattivo gusto da parte sua, come si diceva) oppure detto titolazzo è di responsabilità di giornalisti (cazzoni come al solito)?



Sono quasi certo che l'impostazione dell'articolo e i titoli sono responsabilità del giornale e non di Salvaterra....
i giornalisti sono una massa di cazzoni al 99%, quelli sportivi poi al 99.99%....
:twisted: :twisted: :twisted:

A.
Avatar utente
andreag
 
Messaggi: 2561
Images: 210
Iscritto il: mar lug 15, 2003 16:50 pm
Località: Padova

Messaggioda il.bruno » mar nov 22, 2005 18:18 pm

Il sensazionalismo non è della Gazzetta: sullo stesso sito della Colmar si annunciava la spedizione con il titolo "la leggenda della via Maestri"; prima di partire Salvaterra aveva dichiarato qualcosa del tipo "se trovo anche solo uno di quei chiodi li sbatto in faccia al mondo, per primo a me stesso" o molto simile; lo stesso fa Garibotti da tempo con i suoi articoli.
E' evidente che essi stessi sono stati motivati nel decidere la spedizione dall'obiettivo di provare che la salita del '59 non fu fatta.
E' altrettanto evidente che mentre sei là pensi a scalare e alla cima più che al resto, soprattutto dopo 1 mese che sei lì a tentare. Lo si intuisce anche leggendo il loro diario.
Sul fatto che non hanno seguito la via di Maestri, ma una nuova per cui non hanno trovato tracce per quello, be', il problema è che Salvaterra&C. non hanno trovato sul terreno ciò che Maestri ha descritto, e non è possibile seguire un itinerario se la descrizione non trova rispondenza sul terreno (non so se vi è mai capitato di persona...).
Dopo aver letto i vari articoli, a me dall'esterno pare che:
- l'unico punto a favore di Maestri è il possibile eccezionale "mantellamento" della parte superiore nel '59, che avrebbe consentito a Egger di salire velocemente e di non lasciare chiodi da roccia - rimangono tuttavia molti altri punti oscuri;
- il punto più a sfavore di tutti è la discrepanza fra le condizioni meteo descritte da lui e quelle osservate al campo base.
Avatar utente
il.bruno
 
Messaggi: 3692
Images: 77
Iscritto il: gio set 16, 2004 13:19 pm
Località: Milano

Messaggioda andreag » mar nov 22, 2005 18:21 pm

BUUL ha scritto:a me non sembra che cesare sia cambiato molto nel modo di proporsi alla gente, proprio l'estate scorsa è stata organizzata una piccola conferenza paesana con maestri unico ospite in quel di mavigola.

durante la serata ha rilasciato dichiarazioni del tipo:
-i chiodi a espansione sul cerro hanno dimostrato che quella parete si poteva vincere solo in quel modo.....
-io e hermann buhl all'epoca eravamo i più forti del mondo....
-io e cassin non siamo stati chiamati per la spedizione sul K2 perchè eravamo troppo forti su roccia.....
-negli anni70 ho dimostrato qual'era il nuovo limite dell'arrampicata....
-sono stato il capostipite dell'arrampicata artificiale.....
-negli anni 70 ho dimostrato che il cambiamento dell'arrampicata in brenta si poteva dare solo con l'uso dei chiodi a espansione....
-facevo 100 flessioni di fila su un solo braccio.....
-da ragazzo avevo un certo fascino con le ragazze.......

e li si è confermato ciò che è: UNO SBANFONE!

poi sicuramente come alpinista avrà fatto anche cose interessanti ma ne ha fatte anche molte altre discutibili.....


magari ha un po' esagerato, ma le cose che hai scritto non sono tanto lontane dal vero..... 8) 8)
sarà anche antipatico e supponente, ma vedo molti più banfoni in giro adesso.....(Torre a parte, che però secondo me è un caso particolare)
:twisted: :twisted:

Andrea
Avatar utente
andreag
 
Messaggi: 2561
Images: 210
Iscritto il: mar lug 15, 2003 16:50 pm
Località: Padova

Messaggioda il.bruno » mar nov 22, 2005 18:31 pm

Dimenticavo la cosa più importante: mi pare anche che hanno fatto una salita veramente ABO, come importanza da tanti aspetti e non solo come difficoltà!
Avatar utente
il.bruno
 
Messaggi: 3692
Images: 77
Iscritto il: gio set 16, 2004 13:19 pm
Località: Milano

Messaggioda andreag » mar nov 22, 2005 18:37 pm

il.bruno ha scritto:Il sensazionalismo non è della Gazzetta: sullo stesso sito della Colmar si annunciava la spedizione con il titolo "la leggenda della via Maestri"; prima di partire Salvaterra aveva dichiarato qualcosa del tipo "se trovo anche solo uno di quei chiodi li sbatto in faccia al mondo, per primo a me stesso" o molto simile; lo stesso fa Garibotti da tempo con i suoi articoli.


Non sono daccordo, la spedizione aveva indubbiamente "anche" questo scopo, ma non era il principale, almeno non per Salvaterra, che non mi risulta avere particolare acrimonia nei confronti di Maestri. Certo, sono partiti già con le idee chiare, però penso se avessero trovato qualcosa a supporto della versione di Maestri l'avrebbero onestamente riconosciuto

il.bruno ha scritto:- l'unico punto a favore di Maestri è il possibile eccezionale "mantellamento" della parte superiore nel '59, che avrebbe consentito a Egger di salire velocemente e di non lasciare chiodi da roccia - rimangono tuttavia molti altri punti oscuri;
- il punto più a sfavore di tutti è la discrepanza fra le condizioni meteo descritte da lui e quelle osservate al campo base.


Il discorso del mantello di ghiaccio non sta in piedi, lo stesso Maestri dichiara che hanno piantato un sacco di chiodi a pressione, sia in salita che in discesa. Ma non ne sono stati trovati, neppure sotto il fungo da dove avrebbero dovuto iniziare a calarsi...

Andrea
Avatar utente
andreag
 
Messaggi: 2561
Images: 210
Iscritto il: mar lug 15, 2003 16:50 pm
Località: Padova

Messaggioda federica602 » mar nov 22, 2005 19:05 pm

andreag ha scritto:
il.bruno ha scritto:Il sensazionalismo non è della Gazzetta: sullo stesso sito della Colmar si annunciava la spedizione con il titolo "la leggenda della via Maestri"; prima di partire Salvaterra aveva dichiarato qualcosa del tipo "se trovo anche solo uno di quei chiodi li sbatto in faccia al mondo, per primo a me stesso" o molto simile; lo stesso fa Garibotti da tempo con i suoi articoli.


Non sono daccordo, la spedizione aveva indubbiamente "anche" questo scopo, ma non era il principale, almeno non per Salvaterra, che non mi risulta avere particolare acrimonia nei confronti di Maestri. Certo, sono partiti già con le idee chiare, però penso se avessero trovato qualcosa a supporto della versione di Maestri l'avrebbero onestamente riconosciuto




io ho visto una serata di salvaterra appena prima che partisse per la patagonia e mi sembra di aver capito quantoo segue:
questa primavera/estate anche salvaterra ha sollevato il dubbio sulla salita di maestri e penso che in trentino si sia scatenato un po' (tanta) polemica, tant'è che salvaterra ha detto una cosa tipo: "è meglio che io cambi aria e vada a vedere con i miei occhi..."


ciao ciao

f.
Avatar utente
federica602
 
Messaggi: 985
Images: 75
Iscritto il: mer apr 23, 2003 17:43 pm

Messaggioda andreag » mar nov 22, 2005 19:07 pm

federica602 ha scritto:io ho visto una serata di salvaterra appena prima che partisse per la patagonia e mi sembra di aver capito quantoo segue:
questa primavera/estate anche salvaterra ha sollevato il dubbio sulla salita di maestri e penso che in trentino si sia scatenato un po' (tanta) polemica, tant'è che salvaterra ha detto una cosa tipo: "è meglio che io cambi aria e vada a vedere con i miei occhi..."


ciao ciao

f.


Ciaooo
come va il pancione????
:D :D

A.
Avatar utente
andreag
 
Messaggi: 2561
Images: 210
Iscritto il: mar lug 15, 2003 16:50 pm
Località: Padova

Messaggioda il.bruno » mar nov 22, 2005 19:11 pm

andreag ha scritto:Non sono daccordo, la spedizione aveva indubbiamente "anche" questo scopo, ma non era il principale, almeno non per Salvaterra, che non mi risulta avere particolare acrimonia nei confronti di Maestri. Certo, sono partiti già con le idee chiare, però penso se avessero trovato qualcosa a supporto della versione di Maestri l'avrebbero onestamente riconosciuto

Nella fretta forse mi son spiegato male, non la volevo mettere sul piano dell'acrimonia, ma sul risalto che essi stessi hanno dato nell'annuncio della spedizione all'obbiettivo di andare a cercare le tracce della salita del '59.
Visto che, come si aspettavano, non ne hanno trovate, non mi pare strano che ora si parli di quello, forse oscurando un poco il valore della loro salita.
Che non ci sia acrimonia, ma assoluta buona fede, si vede anche dall'articolo della rosea, nel quale viene quasi giustificata la "bugia" di Maestri.
Avatar utente
il.bruno
 
Messaggi: 3692
Images: 77
Iscritto il: gio set 16, 2004 13:19 pm
Località: Milano

Messaggioda Roberto » mar nov 22, 2005 19:23 pm

andreag ha scritto:
federica602 ha scritto:io ho visto una serata di salvaterra appena prima che partisse per la patagonia e mi sembra di aver capito quantoo segue:
questa primavera/estate anche salvaterra ha sollevato il dubbio sulla salita di maestri e penso che in trentino si sia scatenato un po' (tanta) polemica, tant'è che salvaterra ha detto una cosa tipo: "è meglio che io cambi aria e vada a vedere con i miei occhi..."


ciao ciao

f.


Ciaooo
come va il pancione????
:D :D

A.
Il "pancione"? 8O Non mi dire che Federica602 aspetta un bimbo :D
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda andreag » mar nov 22, 2005 19:25 pm

Roberto ha scritto:
andreag ha scritto:
federica602 ha scritto:io ho visto una serata di salvaterra appena prima che partisse per la patagonia e mi sembra di aver capito quantoo segue:
questa primavera/estate anche salvaterra ha sollevato il dubbio sulla salita di maestri e penso che in trentino si sia scatenato un po' (tanta) polemica, tant'è che salvaterra ha detto una cosa tipo: "è meglio che io cambi aria e vada a vedere con i miei occhi..."


ciao ciao

f.


Ciaooo
come va il pancione????
:D :D

A.
Il "pancione"? 8O Non mi dire che Federica602 aspetta un bimbo :D


Robbèè, tu scrivi troppo e leggi troppo pochi messaggi.....
:twisted: :twisted: :twisted:

Com'è che ti eri perso questa news????
:wink: :wink:

A.
Avatar utente
andreag
 
Messaggi: 2561
Images: 210
Iscritto il: mar lug 15, 2003 16:50 pm
Località: Padova

Messaggioda steazzali » mar nov 22, 2005 19:31 pm

Salvaterra è fortissimo, ha fatto con i compagni una salita "della madonna", forse tra le più belle della storia, stile alpino attrezzatura ridotta al minimo, bivacco dove si può e insomma complimenti ancora di più se possibile.
E' una persona di quelle che vale la pena conoscere, che trova il tempo di insegnare a tre "ragazzini delle crode" come si apre una via di terzo grado. per me è un grandissimo.

Maestri è uno che ,simpatico o no, ha fatto un pezzettino di storia dell'arrampicata in dolomiti. oggi è un signore di 75 anni, quando passo per campiglio se c'è lo saluto,credo gli faccia piacere, a me ne fa e molto,mi fermo due minuti, tutte le volte gli chiedo com'è la Preuss al Basso, lui risponde sempre "bellissima". penso sia il caso di lasciarlo in pace.
Avatar utente
steazzali
 
Messaggi: 1817
Images: 80
Iscritto il: lun feb 02, 2004 18:21 pm
Località: mantova

Messaggioda BUUL » mar nov 22, 2005 20:00 pm

NE HO SAPUTA UNA CHE NON VI DICO :oops: MA LA RISPOSTA DEL CESARE NON SI FARA' ASPETTARE TANTO.... ANZI!!!!!
GIA'DOMANI DOVREBBE COMPARIRE SUI GIORNALI LOCALI.........
SI E' SCATENATO UN VESPAIO!
ALTRO CHE "POVERO VECCHIO LASCIATELO STARE".. IL CESARE FARA'SENTIRE ECCOME LA SUA VOCE..............
Ultima modifica di BUUL il mer nov 23, 2005 21:16 pm, modificato 1 volta in totale.
B.U.U.L.
BUUL
 
Messaggi: 393
Iscritto il: gio dic 26, 2002 15:06 pm
Località: Pinzolo

Messaggioda Roberto » mar nov 22, 2005 20:20 pm

andreag ha scritto:
Roberto ha scritto:
andreag ha scritto:
federica602 ha scritto:io ho visto una serata di salvaterra appena prima che partisse per la patagonia e mi sembra di aver capito quantoo segue:
questa primavera/estate anche salvaterra ha sollevato il dubbio sulla salita di maestri e penso che in trentino si sia scatenato un po' (tanta) polemica, tant'è che salvaterra ha detto una cosa tipo: "è meglio che io cambi aria e vada a vedere con i miei occhi..."


ciao ciao

f.


Ciaooo
come va il pancione????
:D :D

A.
Il "pancione"? 8O Non mi dire che Federica602 aspetta un bimbo :D


Robbèè, tu scrivi troppo e leggi troppo pochi messaggi.....
:twisted: :twisted: :twisted:

Com'è che ti eri perso questa news????
:wink: :wink:

A.
Forse era in un 3D dei nordisti, che abitualmente non leggo.

Riparo al ritardo facendogli tanti auguri :wink:
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda Buzz » mar nov 22, 2005 23:00 pm

Roberto ha scritto:
Buzz ha scritto:Pensi che Bonatti avrebbe dovuto starsi zitto?
Che centra Bonatti con questa storia, a lui avevano fatto un grave torto, oltre a quasi ammazzarlo, qui si tratta solo di fare nuove polemiche.


e non pensi che sia stato fatto un grave torto alla spedizione dei ragni che (a questo punto) per primi arrivarono in vetta?

non pensi che sia stato fatto un grave torto a tutta la comunità alpinistica internazionale per quasi 50 anni?

che significa "qui si tratta solo di fare nuove polemiche" ???

qui si tratta solo di ristabilire la verità!

io penso che la verità venga sempre prima di qualsiasi altra cosa.
Buzz
 
Messaggi: 17391
Images: 110
Iscritto il: lun dic 30, 2002 11:43 am

Messaggioda Silvio » mar nov 22, 2005 23:09 pm

Roberto ha scritto:
andreag ha scritto:
Roberto ha scritto:
andreag ha scritto:
federica602 ha scritto:io ho visto una serata di salvaterra appena prima che partisse per la patagonia e mi sembra di aver capito quantoo segue:
questa primavera/estate anche salvaterra ha sollevato il dubbio sulla salita di maestri e penso che in trentino si sia scatenato un po' (tanta) polemica, tant'è che salvaterra ha detto una cosa tipo: "è meglio che io cambi aria e vada a vedere con i miei occhi..."


ciao ciao

f.


Ciaooo
come va il pancione????
:D :D

A.
Il "pancione"? 8O Non mi dire che Federica602 aspetta un bimbo :D


Robbèè, tu scrivi troppo e leggi troppo pochi messaggi.....
:twisted: :twisted: :twisted:

Com'è che ti eri perso questa news????
:wink: :wink:

A.
Forse era in un 3D dei nordisti, che abitualmente non leggo.

Riparo al ritardo facendogli tanti auguri :wink:



a robbè, stiamo al sesto mese, svegliaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!!!!!!!

Immagine


:!: :!: :!:
Avatar utente
Silvio
 
Messaggi: 10609
Images: 14
Iscritto il: dom ago 17, 2003 0:20 am
Località: Roma

Messaggioda steazzali » mer nov 23, 2005 8:24 am

Buzz ha scritto:
Roberto ha scritto:
Buzz ha scritto:Pensi che Bonatti avrebbe dovuto starsi zitto?
Che centra Bonatti con questa storia, a lui avevano fatto un grave torto, oltre a quasi ammazzarlo, qui si tratta solo di fare nuove polemiche.


e non pensi che sia stato fatto un grave torto alla spedizione dei ragni che (a questo punto) per primi arrivarono in vetta?

non pensi che sia stato fatto un grave torto a tutta la comunità alpinistica internazionale per quasi 50 anni?

che significa "qui si tratta solo di fare nuove polemiche" ???

qui si tratta solo di ristabilire la verità!

io penso che la verità venga sempre prima di qualsiasi altra cosa.


hai ragione buzz, assolutamente
io ho sempre creduto a Maestri, negli ultimi giorni mi sono riletto "arrampicare è il mio mestiere" e mi rifiuto di credere che siano tutte balle. l'articolo di Garibotti e le parole di Salvaterra mi hanno costretto a ricredermi e adesso sono un po' deluso ma non c'è alpinista che abbia ripercorso parte della via che creda alla versione di Maestri e bisogna prenderne atto.
stamattina sulla gazzetta dello sport c'è una sua replica molto polemica (addirittura sono passati alle vie legali) e un'opinione di Messner che tende a minimizzare, Cesare era un grande ma è vittima della sua bugia (più o meno riassunta).

però non posso fare a meno di pensare che Maestri ha l'età di mio nonno e le persone anziane non hanno più la possibilità di difendersi come un tempo.
credo comunque che Salvaterra sarebbe stato il più felice di tutti nel trovare un chiodo di Maestri.
Avatar utente
steazzali
 
Messaggi: 1817
Images: 80
Iscritto il: lun feb 02, 2004 18:21 pm
Località: mantova

Messaggioda Roberto » mer nov 23, 2005 8:36 am

Buzz ha scritto:
Roberto ha scritto:
Buzz ha scritto:Pensi che Bonatti avrebbe dovuto starsi zitto?
Che centra Bonatti con questa storia, a lui avevano fatto un grave torto, oltre a quasi ammazzarlo, qui si tratta solo di fare nuove polemiche.


e non pensi che sia stato fatto un grave torto alla spedizione dei ragni che (a questo punto) per primi arrivarono in vetta?

non pensi che sia stato fatto un grave torto a tutta la comunità alpinistica internazionale per quasi 50 anni?

che significa "qui si tratta solo di fare nuove polemiche" ???

qui si tratta solo di ristabilire la verità!

io penso che la verità venga sempre prima di qualsiasi altra cosa.
Non serve che ti scaldi tanto, scandisci le tue risposte come se stassi facendo un arringa del pubblico ministero :roll:
Secondo me i fatti sono su due piani molto distanti, li si parlava di tradimento, a scapito del rischio di uccidere due persone, qui di una bufala, una delle tante dell'alpinismo.
E' giusto cercare la verità, ma io avrei usato uno stile un po più distaccato di Salvaterra, senza pagine sui quotidiani. Anzi, dopo una salita del genere, avrei fatto il signore e Maestri non lo avrei tirato in ballo per niente. Il pubblico (e cioè noi appassionati) avrebbe giudicato.
Non serve che mi rispondi, ti conosco e so che tu lo avresti massacrato a Maestri 8) A differenza di me, non sei uno che tollera o perdona facilmente, ma questa è una questione di carattere; si vede che Ermanno è come te :wink:
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda quilodicoequilonego » mer nov 23, 2005 9:01 am

Roberto ha scritto:
Buzz ha scritto:
Roberto ha scritto:
Buzz ha scritto:Pensi che Bonatti avrebbe dovuto starsi zitto?
Che centra Bonatti con questa storia, a lui avevano fatto un grave torto, oltre a quasi ammazzarlo, qui si tratta solo di fare nuove polemiche.


e non pensi che sia stato fatto un grave torto alla spedizione dei ragni che (a questo punto) per primi arrivarono in vetta?

non pensi che sia stato fatto un grave torto a tutta la comunità alpinistica internazionale per quasi 50 anni?

che significa "qui si tratta solo di fare nuove polemiche" ???

qui si tratta solo di ristabilire la verità!

io penso che la verità venga sempre prima di qualsiasi altra cosa.
Non serve che ti scaldi tanto, scandisci le tue risposte come se stassi facendo un arringa del pubblico ministero :roll:
Secondo me i fatti sono su due piani molto distanti, li si parlava di tradimento, a scapito del rischio di uccidere due persone, qui di una bufala, una delle tante dell'alpinismo.
E' giusto cercare la verità, ma io avrei usato uno stile un po più distaccato di Salvaterra, senza pagine sui quotidiani. Anzi, dopo una salita del genere, avrei fatto il signore e Maestri non lo avrei tirato in ballo per niente. Il pubblico (e cioè noi appassionati) avrebbe giudicato.
Non serve che mi rispondi, ti conosco e so che tu lo avresti massacrato a Maestri 8) A differenza di me, non sei uno che tollera o perdona facilmente, ma questa è una questione di carattere; si vede che Ermanno è come te :wink:


...condivido in pieno l'analisi di Robbè

Inoltre mi auguro e sono convinto, che Maestri abbia avuto altro a che pensare dopo che Egger era precipitato, non è che ti metti comodo a scrivere una relazione. E in quei momenti avrà avuto confusione su tutto, per me non si ricordava neanche come si chiamava....
enzo
Avè rot le bale, basta spit 'n Dolomiti, tanto i cavan tuti...
In arrampicata, cosa c'è di più artificiale del trapano ?
VIA TUTTTTTT
It's all in your mind - Jim Bridwell
Avatar utente
quilodicoequilonego
 
Messaggi: 5144
Images: 141
Iscritto il: sab feb 07, 2004 17:36 pm
Località: TN

Messaggioda BUUL » mer nov 23, 2005 9:08 am

ecco fatto il cesare è già passato a vie legali..........

ve lo immaginate l'avvocato che dovrà andare a fare la perizia sul lugo del misafatto 8O 8O !!!!!!!!

cazzi sua 8)

comunque penso sia il primo caso di querela alpinistica :lol: :lol:
B.U.U.L.
BUUL
 
Messaggi: 393
Iscritto il: gio dic 26, 2002 15:06 pm
Località: Pinzolo

PrecedenteProssimo

Torna a Alpinismo - Grandi montagne - Spedizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: il Duca e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.