cima alle coste

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

Re: protezione naturale

Messaggioda sergio-ex63-ora36 » mar mag 02, 2006 12:14 pm

quilodicoequilonego ha scritto:
sergio-ex63-ora36 ha scritto:hai buoni gusti... :D

quntomeno molto simili ai miei anche se adesso ho qualche problema ad andare a ripetere qualunque cosa :?


...che hai combinato ? Mi sembrava stranamente lunga sta nausea da forum...


avessi combinato qualche cosa io saprei almeno con chi prendermela....

fai conto che 15 mesi fa mi sia cascato in testa il basso e che pian piano stia tentando di scavare un buchetto per uscire....
Avatar utente
sergio-ex63-ora36
 
Messaggi: 2594
Images: 22
Iscritto il: mar apr 25, 2006 0:58 am
Località: Giudicarie (TN)

Re: protezione naturale

Messaggioda Siloga66 » mar mag 02, 2006 20:40 pm

sergio-ex63-ora36 ha scritto:
quilodicoequilonego ha scritto:
sergio-ex63-ora36 ha scritto:hai buoni gusti... :D

quntomeno molto simili ai miei anche se adesso ho qualche problema ad andare a ripetere qualunque cosa :?


...che hai combinato ? Mi sembrava stranamente lunga sta nausea da forum...


avessi combinato qualche cosa io saprei almeno con chi prendermela....

fai conto che 15 mesi fa mi sia cascato in testa il basso e che pian piano stia tentando di scavare un buchetto per uscire....

Ehi, cosi fai preoccupare. Dev'essere stato qualcosa di non bello di sicuro. Auguri ad ogni modo.
Passano le mode ma in Germania la moda dei calzini con i sandali passerà mai.
Ma i tedeschi son fighi lo stesso.
Avatar utente
Siloga66
 
Messaggi: 8291
Images: 133
Iscritto il: ven ott 31, 2003 13:11 pm
Località: Val di Fassa (TN)

Re: protezione naturale

Messaggioda sergio-ex63-ora36 » mar mag 02, 2006 23:03 pm

Siloga66 ha scritto:
sergio-ex63-ora36 ha scritto:
quilodicoequilonego ha scritto:
sergio-ex63-ora36 ha scritto:hai buoni gusti... :D

quntomeno molto simili ai miei anche se adesso ho qualche problema ad andare a ripetere qualunque cosa :?


...che hai combinato ? Mi sembrava stranamente lunga sta nausea da forum...


avessi combinato qualche cosa io saprei almeno con chi prendermela....

fai conto che 15 mesi fa mi sia cascato in testa il basso e che pian piano stia tentando di scavare un buchetto per uscire....

Ehi, cosi fai preoccupare. Dev'essere stato qualcosa di non bello di sicuro. Auguri ad ogni modo.


grazie e tutti e due, ne ho abbastanza bisogno...
Avatar utente
sergio-ex63-ora36
 
Messaggi: 2594
Images: 22
Iscritto il: mar apr 25, 2006 0:58 am
Località: Giudicarie (TN)

Re: via martini-tranquillini-perotoni

Messaggioda AlbertoB » lun apr 02, 2007 9:42 am

Faccio risorgere questo topic per una informazione:


emanuele ha scritto:io mi sentirei di consigliare anche la holzer-messner steinkotter, per l'aspetto della ricerca(la roccia e friabile quasi solo fuori dalla via), ma la relazione del filippi è errata, è giusta quella della guida di steinkotter in tedesco


Ehm, emanuele, in cosa la relazione filippi è sbagliata? Giusto per non andare in cerca di rogne....

Grazie
Alberto
AlbertoB
 
Messaggi: 107
Images: 5
Iscritto il: mar mag 27, 2003 9:32 am
Località: Brescia

via holzer-messner-steinkotter cima alle coste

Messaggioda emanuele » mar apr 03, 2007 19:10 pm

quando si esce dal diedro comune si deve puntare al boschetto sopra la testa, raggiungibile superando le placche dove ora corre la luna e i falò, poi prima un pò a sin poi a destra un traverso netto che porta sotto un tetto che va evitato a destra con passaggio delicato,poi da una sosta con albero un pò a sin. e diritti sopra al tetto fino ad un terrazzo, a destra e poi per diedro e camino, qui un pass. duro e friabile , poi sempre per diedro meno ripido ad una cengia che si attraversa verso destra , un tratto si scende di pochissimo e poi si traversa, ora si è esattamente sul nasone che si vede strapiombare dalla strada, da qui occorre attraversare lungamente verso destra, facile(3 tiri), fino a un evidente diedro che porta in vetta; il tiro più delicato è il secondo, ma recentemente ho lasciato due chiodi , il traverso alto è bellissimo, di equilibrio, V-; occorre salire in un giorno non frequentato perchè si rischia di colpire con qualche sasso chi inizia il diedro per fare la martini...
si tratta di una via "storica" ,del 1966, che ha scelto il facile nel difficile, il traverso finale si può evitare salendo la difficile fessura della sodoma e gomorra, ma non c'è un chiodo e sei sul VI+!
-solo per gli amanti del "genere"
Avatar utente
emanuele
 
Messaggi: 1314
Images: 24
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:57 am

Messaggioda federicopiazzon » lun apr 16, 2007 1:45 am

Visto che avete ripreso questo vecchio topic...

Il giorno di Pasqua siamo tornati in valle e volevamo inziare il più soft possibile dopo mesi in cui si arrampicava solo su spit.. abbiamo ripetuto la Sottovia(solo parte sullo scudo) perchè l'avevamo stimata piuttosto facilotta e anche qui se ne era parlato come via plasir(esterofilismo per infastidire il drugo :twisted: )..

sarà che io in placca non son capace, sarà stata la prima via della stagione, sarà che i rumeghi finali(ma su quelli io mi son divertito!!!) li abbiamo fatti sotto l'acqua ma a me NON E' CHE SIA SEMBRATA STA CAZZATINA :oops: ...in particolare sull'ultimo tiro duro prima della parte chiodata(VI) c'è una sezione in aderenza data V+ dal Filippi(secondo me stretto) in cui si deve andare per forza lunghi dalla protezione, l'ho trovata molto aleatoria psicologica e pericolosa.. per dirla tutta mi sono divertito molto di più il giorno seguente sull'Emanuele Zenatti che sulla carta per gradi roccia protezioni dovrebbe essere ben più dura!

Comunque secondo me bella per chi ama le placche sdraiate.. noiosa e pesante per gli altri.

ciao
HASTA LA CUMBRE SIEMPRE!
daghe a lo spit!!!!!!!!
Avatar utente
federicopiazzon
 
Messaggi: 1700
Images: 85
Iscritto il: mer feb 16, 2005 11:28 am
Località: padova

Messaggioda sergio-ex63-ora36 » lun apr 16, 2007 10:02 am

federicopiazzon ha scritto:Visto che avete ripreso questo vecchio topic...

Il giorno di Pasqua siamo tornati in valle e volevamo inziare il più soft possibile dopo mesi in cui si arrampicava solo su spit.. abbiamo ripetuto la Sottovia(solo parte sullo scudo) perchè l'avevamo stimata piuttosto facilotta e anche qui se ne era parlato come via plasir(esterofilismo per infastidire il drugo :twisted: )..

.....

ciao


avevi letto male... :wink: :twisted:
Avatar utente
sergio-ex63-ora36
 
Messaggi: 2594
Images: 22
Iscritto il: mar apr 25, 2006 0:58 am
Località: Giudicarie (TN)

Messaggioda Feo » lun apr 16, 2007 21:05 pm

luigi dal re ha scritto:visto che si parla di Cima le Coste ne approfitto per dire che su Destinazione Paradiso,ripetuta ieri, mancano alcune placchette,per la precisione 2 nella parte bassa,di cui però non si avverte l'esigenza e una nel 3°tiro della parte alta ma in un tratto,poco sotto la sosta,dove le difficoltà calano rispetto al tratto precedente.Per il resto devo dire che la via è molto bella , in ambiente impressionante e con alcuni tratti friabili.


...ma allora sabato sera eri alla "Pace"!

Una bionda ci diceva di due su Destinazione Paradiso il dì seguente...
Feo c'è! ... o ci fa?
Uwaga! Dziś nie spałem!
Avatar utente
Feo
 
Messaggi: 3690
Images: 63
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: Prov. Bologna

Precedente

Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.