CIVETTA: VIA DEGLI INGLESI-ITALIANI

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

CIVETTA: VIA DEGLI INGLESI-ITALIANI

Messaggioda zorro2 » mer dic 10, 2003 22:46 pm

C'è qualcuno che può darmini qualche notizia che non sia di 60 anni fa sulle vie "classiche" (antiche) che salgono alla Civetta da Nord-Ovest lungo il settore della Piccola Civetta (via degli Italiani, Inglesi ed Agordini).
Dov'è un chiodo??? Guarda sulla guida che me sto cagando nelle mudande!
Avatar utente
zorro2
 
Messaggi: 275
Images: 4
Iscritto il: mer dic 10, 2003 22:41 pm
Località: Monfalcone

Messaggioda Siloga66 » sab gen 10, 2004 17:10 pm

Secondo mi, nò te risponde nessuno perchè, appunto l'è 60 anni che nessuno ghe mete le màn.Ciao.
Passano le mode ma in Germania la moda dei calzini con i sandali passerà mai.
Ma i tedeschi son fighi lo stesso.
Avatar utente
Siloga66
 
Messaggi: 8291
Images: 133
Iscritto il: ven ott 31, 2003 13:11 pm
Località: Val di Fassa (TN)

Messaggioda Feo » sab gen 10, 2004 20:16 pm

8O 8O
Una via per "intenditori" quindi...
Robbeeertooooooo :!: :!:
Feo c'è! ... o ci fa?
Uwaga! Dziś nie spałem!
Avatar utente
Feo
 
Messaggi: 3690
Images: 63
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: Prov. Bologna

Messaggioda zorro2 » dom gen 11, 2004 18:45 pm

Per gli arrampicatori che non fanno il 7a neanche in falesia (per intenderci in Civetta ho percorso vie come la Andrich alla Torre Venezia o la Torre di Valgrande) come me, per la prossima estate avevo intenzione di buttarmi sul (ri)esplorativo. Sono già stato a vedere il percorso varie volte dal basso, ma se qualcuno è stato quantomeno nei paraggi, conoscere più o meno il terreno, la roccia ecc. non fa mai male.
Intanto attendo con fiducia.
Dov'è un chiodo??? Guarda sulla guida che me sto cagando nelle mudande!
Avatar utente
zorro2
 
Messaggi: 275
Images: 4
Iscritto il: mer dic 10, 2003 22:41 pm
Località: Monfalcone

Messaggioda wn » lun gen 12, 2004 11:46 am

beh, credo che se ripeterai una Tomè o una Phillimore alla Civetta, farai bene a fare tante foto da pubblicare poi in un articolo da qualche parte: come ti diceva Siloga, su di là c'è passata veramente poca gente...e sarebbe interessante averne delle immagini e delle impressioni recenti.
Se non hai mai fatto "robe del genere" mi permetto (e mi scuso se invece hai esperienza su vie "perse") però di consigliarti di fare prima delle vie più "delineate" e su roccia migliore come uno spigolo casara al pelmetto o una wiessner alla est della civetta. buone vie.
wn
 
Messaggi: 353
Images: 1
Iscritto il: mar nov 12, 2002 20:25 pm

Messaggioda zorro2 » lun gen 12, 2004 22:10 pm

Grazie per i consigli, finalmente ne arriva qualcuno! Certo "roba del genere" è difficile trovarne sulle Dolomiti (2000 m. di sviluppo), quindi è quasi impossibile aver fatto qualcosa di simile.
Per ora sul genere ho fatto alcune vie del "vattela a pesca" di difficoltà media (una pseudo-via nuova sul Sass Pordoi a destra della Dibona, una ripetizione della Dimai-Phillimore alla est del Catinaccio, ma è roba fra i 400 e i 700 m.).
Visto che mi hai citato la Wiessner sulla est della Civetta, hai qualche info in più (infatti era una via "di prova" che volevo percorrere prima di imbarcarmi sulla Nord-Ovest); c'è una buona relazione sulla guida Kelemina.
Un grazie a wm
Dov'è un chiodo??? Guarda sulla guida che me sto cagando nelle mudande!
Avatar utente
zorro2
 
Messaggi: 275
Images: 4
Iscritto il: mer dic 10, 2003 22:41 pm
Località: Monfalcone

Messaggioda Toni » mar gen 13, 2004 12:38 pm

Meglio che senti il gestore del Tissi.
Da quel che ho visto arrampicando li intorno, quel tratto di parete è parecchio marcia, fa parecchio rumore, è un caos di colatoi e cengette spioventi. Tutt'altra cosa dalle vie che hai citato.
Vedo che hai cercato anche sulla Busazza, molto meglio la Videsott, sole, roccia sana e tante possibilità di assicurazione.


Ciao
Toni
 
Messaggi: 365
Images: 17
Iscritto il: mar ago 27, 2002 19:15 pm

Messaggioda wn » mar gen 13, 2004 16:43 pm

zorro2 ha scritto:Visto che mi hai citato la Wiessner sulla est della Civetta, hai qualche info in più


A suo tempo ho usato la relazione del Buscaini, ma analoga è quella di Kelemina: è utile soprattutto guardare la foto col tracciato mentre si vede la parete da un punto panoramico. La via è bella e su roccia buona, con un notevole sviluppo. Buon divertimento.
wn
 
Messaggi: 353
Images: 1
Iscritto il: mar nov 12, 2002 20:25 pm


Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.