Storie di cacca e di montagna

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

Messaggioda Roberto » sab giu 01, 2013 8:33 am

Quando si dice un topic di merda ... 8)
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda undertaker777 » sab giu 01, 2013 21:50 pm

ma sulla cengetta.,.. con quei 4/5 metri di vuoto sotto.... stavate senza nessuna assicurazione? 8O ... o avete dovuto anche destreggiarvi a uscire melma tra cordini e imbrago :?:
mi.llumino, di.mmenso
Avatar utente
undertaker777
 
Messaggi: 2239
Images: 36
Iscritto il: gio set 08, 2011 21:26 pm
Località: nordest

Messaggioda marco marrosu » lun giu 24, 2013 14:23 pm

undertaken777 i 4/5 m erano la poderosa lunghezza della cengia, è un ripiano perfetto! lungo la cengia per muoverci agevolmente avevamo fatto un corrimano a cui rimanevamo sempre alloggiati....

si allarga poco poco l'imbrago e.. via!

certo che per certe cose sarebbe meglio l'imbrago invernale, di una praticità estrema nonostante sia un pelino meno comodo...
marco marrosu
 
Messaggi: 28
Iscritto il: gio gen 13, 2011 16:40 pm
Località: Sardegna

Messaggioda Danilo » mar lug 30, 2013 18:56 pm

il fantastico mondo delle farfalle


splendido e raro esemplare di vanessa atalanta
detta anche vulcano.
questa specie vive abitualmente in zone temperate
ma effettua anche delle migrazioni verso nord in primavera.
è una delle ultime specie di farfalle avvistabili da noi prima
dell'arrivo dell'inverno,spesso mentre si posa sui fiori
dell'edera nelle giornate di sole.

foto scattata domenica scorsa su una cengia







Immagine
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7193
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Messaggioda Roberto » mar lug 30, 2013 18:59 pm

:smt044 :smt043 :smt042
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda Danilo » sab apr 12, 2014 17:59 pm

Immagine
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7193
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Messaggioda Roberto » mer lug 23, 2014 13:34 pm

...
D? improvviso inizio a far fatica a mantenere il suo ritmo e sono costretto a dare corda in modo insolitamente rapido. Pochi minuti e sento la sua voce gridare ?molla tutto?.
?Libera!? Rispondo.
?Sali quando vuoi! Il porco lo recupero dopo!?
Risalgo la corda fissa e percepisco che la parete inizia a perdere inclinazione. Esco dall? ultimo strapiombo e vedo la sosta, senza Diego. Poi, eccolo spuntare da destra, si affaccia.
?Non ce la facevo più, se non cagavo me la facevo addosso.?
Lo raggiungo mentre inizia a recuperare il saccone, ancora sospeso nel vuoto all? altezza del punto di sosta di sotto.
?Ho iniziato a sentire lo stimolo mentre salivo, ho dovuto accelerare perché non resistevo più. Poi, quando sono arrivato ho visto questo bel terrazzo con la terra e l? albero e non ho potuto fare altrimenti?
Sulle pareti dello Yosemite e, più di tutte su quella de El Capitan, è giustamente vietato sporcare con le proprie feci, ognuno deve portare con se un contenitore dove metterle. Anche noi siamo attrezzati con il nostro bravo barattolo a chiusura ermetica, appeso sotto il saccone da recupero. Anche se è un caso di estrema necessità, quella di Diego è pur sempre merda e, da bravi ragazzi la raccogliamo in una busta di plastica e la mettiamo insieme a quella già collezionata.
C? è da dire che Diego ha sofferto più di me la scomodità e non si è liberato abbastanza in questi giorni, l? essere all? ultimo tiro impegnativo e penultimo della via, gli ha determinato un effetto liberatorio, in tutti i sensi, fisici e mentali.
...
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda VECCHIO » sab lug 26, 2014 9:13 am

Chi critica è stitico !

Ma anche:
Quelli forti non mangiano, sono stitici ? :?:
....ALPINISTA......NO GUIDA....... questa mi scombussola
Scalare con gli esperti del cai... son sempre dei grossi guai...... questa mi piace
VECCHIO
 
Messaggi: 2920
Images: 0
Iscritto il: lun ott 12, 2009 22:00 pm

Messaggioda Danilo » mar lug 29, 2014 16:50 pm

visto il particolare e tumultuoso momento che sta vivendo il forum in questo periodo ci premevo a precisare che la fotografia postata con la cacca e le mie scarpette non è merda vera ma sono quegli aggeggi che vendono sotto a carnevale.
tutto quì :wink:
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7193
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Messaggioda VECCHIO » mar lug 29, 2014 17:40 pm

Devo confessare, per liberare la mia coscienza sofferente da quel dì, che il colpevole di una situazione precaria, nella quale qualcuno si è trovato qualche anno fa e qui riportata più sopra, sono io, ma stavo per restare paralizzato e morire di dolori atroci :lol: :lol: :lol:
Perdonate un povero vecchio :lol: :lol: :lol:
....ALPINISTA......NO GUIDA....... questa mi scombussola
Scalare con gli esperti del cai... son sempre dei grossi guai...... questa mi piace
VECCHIO
 
Messaggi: 2920
Images: 0
Iscritto il: lun ott 12, 2009 22:00 pm

Messaggioda Eisenkreuz » mar lug 29, 2014 18:01 pm

Io non ho ancora capito per quale motivo devo sempre cagare quando arrivo e parcheggio la macchina, prima di mettermi gli scarponi e partire a piedi.
Cago sempre a casa prima di partire. Sempre.
E immancabilmente lo stimolo arriva 15-20 minuti prima dell'arrivo in macchina. Possono essere 40 minuti di viaggio o 2 ore. Non è tarato su "x minuti dopo la partenza", ma su "x minuti prima dell'arrivo".
Poi cago, mi cambio le scarpe e mi avvio felice a piedi.

In un paio di rarissime occasioni lo stimolo non era eccessivo e ho provato a non farla per vedere cosa succede.
Dopo pochi minuti di camminata lo stimolo è sparito e l'ho fatta appena al ritorno a casa il pomeriggio, molte ore più tardi.

Purtroppo giro sempre da solo e non sono amante dei selfie.
Eisenkreuz
 
Messaggi: 133
Iscritto il: lun feb 25, 2013 18:37 pm
Località: Medio Friuli

Messaggioda VECCHIO » mar lug 29, 2014 19:51 pm

Eisenkreuz ha scritto:Io non ho ancora capito per quale motivo devo sempre cagare quando arrivo e parcheggio la macchina, prima di mettermi gli scarponi e partire a piedi.
Cago sempre a casa prima di partire. Sempre.
E immancabilmente lo stimolo arriva 15-20 minuti prima dell'arrivo in macchina. Possono essere 40 minuti di viaggio o 2 ore. Non è tarato su "x minuti dopo la partenza", ma su "x minuti prima dell'arrivo".
Poi cago, mi cambio le scarpe e mi avvio felice a piedi.

In un paio di rarissime occasioni lo stimolo non era eccessivo e ho provato a non farla per vedere cosa succede.
Dopo pochi minuti di camminata lo stimolo è sparito e l'ho fatta appena al ritorno a casa il pomeriggio, molte ore più tardi.

Purtroppo giro sempre da solo e non sono amante dei selfie.


La nostra mente è la nostra padrona, tutto il resto, grado compreso, conta come il due di picche a briscola :wink: :wink: :wink:
....ALPINISTA......NO GUIDA....... questa mi scombussola
Scalare con gli esperti del cai... son sempre dei grossi guai...... questa mi piace
VECCHIO
 
Messaggi: 2920
Images: 0
Iscritto il: lun ott 12, 2009 22:00 pm

Messaggioda rocciaforever » lun ago 11, 2014 12:49 pm

...la psiche umana è davvero strana....ieri mi son trovata alla base di una micro paretina in cerca di una via...passo un altra via con due cordate già in parete e alla base, proprio all'attacco, due chili di torta liquida fumante....
ma si può!!

nemmeno la decenza di metterla in un sepolcro di pietra.... #-o

certo che, evidentemente, a qualcuno basta veramente poco per c.....rsi addosso..... :roll:
"Il segreto del successo è la perseveranza verso lo scopo" B.D.


www.nonfacciopubblicità(vietata)allamiaditta.com
Avatar utente
rocciaforever
 
Messaggi: 5074
Images: 48
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:45 pm
Località: Arco

Messaggioda Luigive » lun ago 11, 2014 14:33 pm

Che LOL :lol:
Luigive
 
Messaggi: 10
Iscritto il: dom ago 10, 2014 17:47 pm

Messaggioda undertaker777 » mar ago 12, 2014 6:09 am

si, ma certi personaggi non si rendono conto che la più tanta ce l'hanno in testa?


più che ridere a quelli bisognerebbe cagargli sul cuscino mentre dormono, così si rendono conto quant'è bella la merda dove non deve stare.... :smt078 :smt078 :smt078
mi.llumino, di.mmenso
Avatar utente
undertaker777
 
Messaggi: 2239
Images: 36
Iscritto il: gio set 08, 2011 21:26 pm
Località: nordest

Re: Storie di cacca e di montagna

Messaggioda Danilo » gio set 22, 2016 19:33 pm

Immagine
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7193
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Re: Storie di cacca e di montagna

Messaggioda Achille_piè_veloce » gio set 22, 2016 19:44 pm

non.caga.in posizione.35.gradi come.mai
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 919
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: Storie di cacca e di montagna

Messaggioda VECCHIO » lun ott 03, 2016 16:35 pm

Anche quando d'inverno fa molto freddo si riesce.......il problema è trovarlo!
Eppoi si può fare dappertutto perché non c'è in giro nessuno e poi di lì per un po' non passerà nessuno.
Immagine
....ALPINISTA......NO GUIDA....... questa mi scombussola
Scalare con gli esperti del cai... son sempre dei grossi guai...... questa mi piace
VECCHIO
 
Messaggi: 2920
Images: 0
Iscritto il: lun ott 12, 2009 22:00 pm

Re: Storie di cacca e di montagna

Messaggioda Danilo » mar giu 12, 2018 20:04 pm

ciao

volevo sapere se quanto sto per raccontarvi è una cosa che è già capitata anche a qualcuno del forum e quindi potermi confrontare oppure è capitata solamente a me:
domenica scorsa di mattina presto,sul belvedere della falesia dell'escale,nell'appartarmi a fare pipì al momento dell'apertura della valvola di sfogo anteriore anzichè urinare come faccio normalmente( vedi fuoriuscita del liquido urinario dal picciuolo) mi è uscita merda liquida dall'orifizio posteriore,di colore della coca cola.rendendo inutilizzabili mutande e pantaloni.
dal davanti neanche una goccia,chiedevo info a voi:

A- mi sono cagato addosso ancora prima di scendere in doppia

B- è una cosa normale a questa età

C- è stato il pastis freddo che non sono abituato a bere della sera prima

secondo voi cosa è stato :?:


danilo g.
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7193
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Re: Storie di cacca e di montagna

Messaggioda crodaiolo » mar giu 12, 2018 20:46 pm

Danilo ha scritto:ciao

volevo sapere se quanto sto per raccontarvi è una cosa che è già capitata anche a qualcuno del forum e quindi potermi confrontare oppure è capitata solamente a me:
domenica scorsa di mattina presto,sul belvedere della falesia dell'escale,nell'appartarmi a fare pipì al momento dell'apertura della valvola di sfogo anteriore anzichè urinare come faccio normalmente( vedi fuoriuscita del liquido urinario dal picciuolo) mi è uscita merda liquida dall'orifizio posteriore,di colore della coca cola.rendendo inutilizzabili mutande e pantaloni.
dal davanti neanche una goccia,chiedevo info a voi:

A- mi sono cagato addosso ancora prima di scendere in doppia

B- è una cosa normale a questa età

C- è stato il pastis freddo che non sono abituato a bere della sera prima

secondo voi cosa è stato :?:


danilo g.


ora ci mette. anche le foto
inciampa piuttosto che tacere
e domanda piuttosto che aspettare
...
alla fine, è solamente un gioco
a cui a volte tendiamo a dare troppa importanza.
crodaiolo
 
Messaggi: 4334
Images: 894
Iscritto il: lun apr 14, 2008 23:41 pm
Località: bassa comasca

PrecedenteProssimo

Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.