non riesco a farmi sentire dal compagno di cordata

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

non riesco a farmi sentire dal compagno di cordata

Messaggioda frafra » gio ott 30, 2003 18:46 pm

ciao a tutti
avrei un problemino da sottoporre alla vostra esperienza:
mi è capitato diverse volte,mentre arrampicavo su vie di + tiri con mia moglie,che,arrivato in sosta e dovendo avvisare della cosa la mia compagna,non sò se x via del ruscello che scorreva a fondo valle e/o del vento abbastanza forte,non riuscivo a farmi sentire neanche a sgolarmi.
conoscete qualche valido sistema non vocale x ovviare all'inconveniente?
vi posso assicurare che è piuttosto sconfortante!
vi ringrazio anticipatamente.
frafra
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer ott 29, 2003 21:05 pm

Messaggioda boozyfede » gio ott 30, 2003 18:50 pm

ricetrasmittenti?
segnali luminosi o di fumo?
scherso naturalmente :wink:

il metodo degli strappi alla corda :?:
Ultima modifica di boozyfede il gio ott 30, 2003 18:54 pm, modificato 1 volta in totale.
"Uscire dal letto e fare di più, allenarsi di più, diventare più forte?questo è il mio vero talento naturale, quello che vorrei dare agli altri?
?la forza che ho sempre avuto dentro?. Jerry Moffat
Avatar utente
boozyfede
 
Messaggi: 1810
Iscritto il: mar giu 10, 2003 17:29 pm
Località: CUNEO

Messaggioda Enzolino » gio ott 30, 2003 18:50 pm

Io sono abituato. In Sardegna (Gallura) c'e' molto vento ed io ed il mio amico usiamo i fischietti:
Primo di cordata: 1 fischio = molla tutto.
Primo di cordata: 1 fischio = sali.
Secondo di cordata: 1 fischio = sto salendo

Un codice analogo puo' essere usato con strattoni della corda.

Ciao

Lo'
Enzolino
 
Messaggi: 3756
Iscritto il: lun set 01, 2003 10:01 am
Località: Galgenen (CH)

Messaggioda lorenzo t » gio ott 30, 2003 18:59 pm

xx
Ultima modifica di lorenzo t il gio lug 22, 2004 7:16 am, modificato 1 volta in totale.
lorenzo t
 
Messaggi: 264
Images: 129
Iscritto il: gio lug 24, 2003 10:49 am
Località: Padova

Messaggioda cuorpiccino » gio ott 30, 2003 19:06 pm

Il primo da tre (3) strattoni alla corda.
Uno strattone solo potrebbe essere casuale, dovuto al "ritmo" del'arrampicata.
A quel punto il secondo sa che, assicurato, può salire.
Ricordati: se il secondo non sente il primo, e finisce la corda, allora gli strattoni sono controindicati.
Il più grande alpinista è quello che si diverte di più
cuorpiccino
 
Messaggi: 5245
Images: 47
Iscritto il: mer mar 26, 2003 15:42 pm
Località: Gondolin

Messaggioda Enzolino » gio ott 30, 2003 19:07 pm

Grazie dei saluti caro Omonimo.

Ciao

Lorenzo
Enzolino
 
Messaggi: 3756
Iscritto il: lun set 01, 2003 10:01 am
Località: Galgenen (CH)

Messaggioda Roberto » gio ott 30, 2003 19:36 pm

C'è chi si porta un fischietto (idea semplice e funzionale), c'è chi si porta la ricetrasmettente (li ho visti io, due americani sul El Cap, che si parlavano con queste piccole radioline, le tenevano attaccate sulla spalla).
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda wn » gio ott 30, 2003 19:39 pm

Ach! ...un argomento che mi sta a cuore.
[Perchè non cerchiamo tutti di stare un pò zitti???

Onestamente capisco che un principiante o chi si lega ad un compagno alle prime armi abbia bisogno dei comandi vocali, ma credo, che chi va per crode da un pò di tempo ne potrebbe ampiamente fare a meno.
Volendo, ci si capisce benissimo lo stesso. Al limite basta il classico MOLLA! una volta autoassicurati in sosta e nulla più.

Per me la montagna non è una chiesa e chi vuol cantare, sbadigliare fragorosamente, ruttare o ululare al sole o alla luna fa benissimo.
Ma non se ne può più delle filastrocche: TIRA! MOLLA! DUE METRI! ...ANZI NO DIECI METRI! FINITA! META' CORDA! SEI ARRIVATO? VEDO LA SOSTA! PARTI! PARTO? PARTI! PARTO!....
...HO LE EMORROIDI! ...GRATTATELE!

....che palle! non se ne può più!
wn
 
Messaggi: 353
Images: 1
Iscritto il: mar nov 12, 2002 20:25 pm

Messaggioda frafra » gio ott 30, 2003 19:51 pm

vi ringrazio tanto x la vostra collaborazione. anche mia moglie apprezza molto i vostri suggerimenti perchè così non dovrà aspettare a lungo e in ansia senza sapere cosa stà succedendo.
dice però che è meglio il fischietto.gli strattoni alla corda la metterebbero ancor di + in ansia.
cosa volete farci,ormai me la devo tenere così!
buon appetito a tutti!
frafra
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer ott 29, 2003 21:05 pm

Messaggioda Roberto » gio ott 30, 2003 19:53 pm

wn ha scritto:Ach! ...un argomento che mi sta a cuore.
[Perchè non cerchiamo tutti di stare un pò zitti???

Onestamente capisco che un principiante o chi si lega ad un compagno alle prime armi abbia bisogno dei comandi vocali, ma credo, che chi va per crode da un pò di tempo ne potrebbe ampiamente fare a meno.
Volendo, ci si capisce benissimo lo stesso. Al limite basta il classico MOLLA! una volta autoassicurati in sosta e nulla più.

Per me la montagna non è una chiesa e chi vuol cantare, sbadigliare fragorosamente, ruttare o ululare al sole o alla luna fa benissimo.
Ma non se ne può più delle filastrocche: TIRA! MOLLA! DUE METRI! ...ANZI NO DIECI METRI! FINITA! META' CORDA! SEI ARRIVATO? VEDO LA SOSTA! PARTI! PARTO? PARTI! PARTO!....
...HO LE EMORROIDI! ...GRATTATELE!

....che palle! non se ne può più!
Quello che dici è vero, molte cordate sono troppo ciarliere e si scambiano chiacchiere ad alto volume, piuttosto fastidiose, ma è anche vero che qualche cosa bisogna pur dire al compagno, dal piccolo (o grande) imprevisto al comando più banale!
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda frafra » gio ott 30, 2003 20:29 pm

grazie roberto
hai capito perfettamente cosa volevo dire e quale può essere lo stato d'animo di due poco più che principianti in quella situazione.
purtroppo non tutti possiedono l'umiltà che contraddistingue il vero alpinista.
ciao.
frafra
 
Messaggi: 16
Iscritto il: mer ott 29, 2003 21:05 pm

Messaggioda Roberto » gio ott 30, 2003 20:55 pm

frafra ha scritto:grazie roberto
hai capito perfettamente cosa volevo dire e quale può essere lo stato d'animo di due poco più che principianti in quella situazione.
purtroppo non tutti possiedono l'umiltà che contraddistingue il vero alpinista.
ciao.
Comunque, con un po di inventiva si riesce sempre a comunicare... basta tirare come matti ed il compagno capisce che deve salire :wink:
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda Paolo Marchiori » gio ott 30, 2003 22:06 pm

wn ha scritto:Ach! ...un argomento che mi sta a cuore.
[Perchè non cerchiamo tutti di stare un pò zitti???

Onestamente capisco che un principiante o chi si lega ad un compagno alle prime armi abbia bisogno dei comandi vocali, ma credo, che chi va per crode da un pò di tempo ne potrebbe ampiamente fare a meno.
Volendo, ci si capisce benissimo lo stesso. Al limite basta il classico MOLLA! una volta autoassicurati in sosta e nulla più.

Per me la montagna non è una chiesa e chi vuol cantare, sbadigliare fragorosamente, ruttare o ululare al sole o alla luna fa benissimo.
Ma non se ne può più delle filastrocche: TIRA! MOLLA! DUE METRI! ...ANZI NO DIECI METRI! FINITA! META' CORDA! SEI ARRIVATO? VEDO LA SOSTA! PARTI! PARTO? PARTI! PARTO!....
...HO LE EMORROIDI! ...GRATTATELE!

....che palle! non se ne può più!


Anche a me non piace il casino in parete, se ho confidenza con chi vado tendenzialmente parlo poco ma, ogni tanto, quando sono contento canto. E sono pure parecchio stonato...
Immagine
Paolo Marchiori
 
Messaggi: 10910
Images: 79
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: bruxelles

Messaggioda Buzz » ven ott 31, 2003 8:49 am

Dal sito ISM, di Caio:

Immagine
Buzz
 
Messaggi: 17391
Images: 110
Iscritto il: lun dic 30, 2002 11:43 am

Messaggioda Roberto » ven ott 31, 2003 9:30 am

Buzz ha scritto:Dal sito ISM, di Caio:

Immagine


F - A - N - T - A - S - T - I - C - A !
"LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE"
L' unico modo per essere liberi è essere colti (J. Martì)
Avatar utente
Roberto
 
Messaggi: 51741
Images: 500
Iscritto il: mer lug 31, 2002 23:41 pm
Località: Padania meridionale (Nord di Roma)

Messaggioda aculnaig » ven ott 31, 2003 9:47 am

Al corso CAI mi hanno insegnato ad urlare...ma come dici tu non sempre ci si sente.
I miei amici mi hanno insegnato "quando finisce la corda parti".
:lol: :lol: Hanno ragione i miei amici :lol: :lol:
Avatar utente
aculnaig
 
Messaggi: 10890
Images: 44
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: Bologna, San Lazzaro di Savena

Messaggioda Davide62 » ven ott 31, 2003 10:06 am

Non so fischiare, per cui grido, ma quando non ci si sente passiamo agli strattoni di corda.
3 strattoni= molla tutto
4 strattoni= vieni
Mi era venuto in mente anche il fischietto (funzionale e pratico), ma una volta ho arrampicato insieme ad una cordata di polacchi col fischietto..
...sembrava di essere allo stadio e ho cambiato idea.
Avatar utente
Davide62
 
Messaggi: 10595
Images: 113
Iscritto il: dom lug 28, 2002 18:37 pm
Località: Provincia di Varese

Messaggioda Buzz » ven ott 31, 2003 10:09 am

aculnaig ha scritto:Al corso CAI mi hanno insegnato ad urlare...ma come dici tu non sempre ci si sente.
I miei amici mi hanno insegnato "quando finisce la corda parti".
:lol: :lol: Hanno ragione i miei amici :lol: :lol:


Si beh...
non funziona e nemmeno gli strattoni, a volte,

né per il primo né per il secondo...

non ti senti, la corda non viene, cominci a strattonare per prenderne un pò prima di un passaggio...
(quello capisce male e molla tutto e tu sei ancora lungi dalla sosta)

la corda finisce, ti fermi, cominci ad approntare la sosta
(il secondo smonta e parte e tu ancora non hai montato nemmeno la piastrina...)

in certe condizioni solo le ricetrasmittenti sono una sicurezza.
Buzz
 
Messaggi: 17391
Images: 110
Iscritto il: lun dic 30, 2002 11:43 am

Messaggioda Davide62 » ven ott 31, 2003 11:06 am

bepositive ha scritto:vita vera..parete dolomitica... questa estate. siamo in 5, io e il mio compare, e una cordata di 3, non so da dove. parte il mio compare, fa una filata da sessanta salta una sosta, tira tre volte, mollo tutto e vado (ma poteva essere benisimo anche un 'arrivato', 'vieni', 'parto' :D :D )

dietro di me, c'è il primo della cordata... che parla con gli altri due i sostariassumo:

si..allora vado dietro a lui...
ehiiii....la relazione darebbe spostarsi a sx sul diedro, ma non so di quanto... seguo lui.. ok?
ok, vedi se ci sono i chiodiiiii... SCUSIIIII::: CI SONO I CHIODIIIIII?????...


mi giro, è dico si, si , non preoccupatevi :evil:

ah grazie, ehiiiii...ha detto che ci sono i chiodiiiii...
quanti metri ho fattoooooo????
circa quindiciiiiii.....
no, perchè c'è un chiodooo.... non vorrei fosse la soooosta...
EHIIIIII:::SCUSIIIII C'E' UNA SOSTA LI SOPRAAAAA?????


si qui sul terrazzino.... :evil: :evil:

GRAAAAZIEEEEE.... dice che c'è....
...allora vai li....
...venti...
...ma mancano venti o ne ho fatti venti?
..ne hai fatti venti... cerca la sosta...
....ma mi ha detto che è li sopra, saranno ancora quindici metri...
..si, ma le soste dovrebbero essere ogni mezza corda...vabbè vai lì.
...ecco ci sono... ma loro hanno fatto sosta più in là, eh?...SCUSIIIII MA E' QUELLA O QUESTA LA SOSTA?


tutte e due... se vuoi c'è posto anche qui (ma sono scemo? che resti li :evil: :evil: )

AH; GRAZIE.... dice che ci sto anche li.... vado, eh?
NO! non andare... se quella è la sosta mai allontanarsi... chissà avranno corde lunghissime loro...
ok, allora mi fermo qua .. ecco. -ARRIVATO!!-
bene, ora ci prepariamo e arriviamo, sei autoassicurato?
si, ok.. ah, si... MOLLA!
ok... LIBERA
ok VENITE QUANDO VOLETE
VENIAMO
PRIMA CHI?
PRIMA LA GIALLA
OK, VIENI GIALLA
PARTO
ORA LA ROSSA
OK
PARTO
tira
tieni teso
dammi corda
molla un pò la mia
recupera solo lui


8O 8O 8O :cry: :cry: :cry:


fortunatamente, dopo tre tiri erano un pò distanti (ma non vi dico le urla del tpo .....qua ci sono due fessureeeeeeee....qualeee prendooooo.... a un tiro il primo, appena partito, si è sentito dire 'cinque'...'come cinque?'.. 'eh, fatti, intendevo'... ma siamo fuori?)... poi neanche più visti, nemmeno in discesa. devono essere tornati indietro (pensa ai comandi per le doppie... 8O 8O)


Una vera barzelletta :D
Avatar utente
Davide62
 
Messaggi: 10595
Images: 113
Iscritto il: dom lug 28, 2002 18:37 pm
Località: Provincia di Varese

Messaggioda dademaz » ven ott 31, 2003 12:20 pm

io con mia miglie cerco di fare meno rumore possibile, cosi' se ci si vede le faccio dei segni con le mani....altrimenti utilizziamo sempre la tecnica degli strattoni....primi 3 strattoni sono in sosta molla tutto......a quel punto recupero......altri 3 strattoni puoi partire.....lei mi da uno strattone quando parte! smeplice ed efficace!

Ciao
Davide
Avatar utente
dademaz
 
Messaggi: 2252
Images: 6
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: Varese

Prossimo

Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.