Foto Stradone Provinciale

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

Messaggioda danny36 » gio lug 20, 2006 18:26 pm

SCOTT ha scritto:...e questa è la guglia terminale del Basso vista dallo Spallone (Stradone Proviciale)...
RiCiao...


sembra così lontana, che strana prospettiva!
"... non potremmo solo arrampicare!"
John Salathè
Avatar utente
danny36
 
Messaggi: 297
Images: 1
Iscritto il: mar ott 21, 2003 9:06 am
Località: arezzo

Messaggioda SCOTT » gio lug 20, 2006 18:27 pm

danny36 ha scritto:ma perchè sullo stradone provinciale si va slegati? 8O
io in quella neve non ci camminerei slegato neanche se mi inseguono!


:lol:
...nessuno vieta di legarsi...
:?
...ma se ti leghi ti consiglio di piazzare qualche proezione ... altrimenti... :roll:

Comunque ti assicuro che con un pò di attenzione è ben percorribile anche slegati :wink:

Scott
a nin pos piò!!!
Avatar utente
SCOTT
 
Messaggi: 10354
Images: 291
Iscritto il: gio lug 28, 2005 3:48 am
Località: RoMagna

Messaggioda SCOTT » gio lug 20, 2006 18:28 pm

danny36 ha scritto:
SCOTT ha scritto:...e questa è la guglia terminale del Basso vista dallo Spallone (Stradone Proviciale)...
RiCiao...


sembra così lontana, che strana prospettiva!


...saran 40 metri... circa...
a nin pos piò!!!
Avatar utente
SCOTT
 
Messaggi: 10354
Images: 291
Iscritto il: gio lug 28, 2005 3:48 am
Località: RoMagna

Messaggioda alberto60 » gio lug 20, 2006 18:31 pm

si vede l'Albergo al Sole.
alberto60
 
Messaggi: 2318
Images: 1
Iscritto il: mer dic 21, 2005 20:40 pm
Località: da qualche parte in Apuane

Messaggioda SCOTT » gio lug 20, 2006 18:35 pm

alberto60 ha scritto:si vede l'Albergo al Sole.



Si vede tutta la "normale" escluso l'ultimo tiro e mezzo che son dietro lo spigolo...
...la foto è scattata dall'uscita della Rovereto (Aste)...

:wink:
a nin pos piò!!!
Avatar utente
SCOTT
 
Messaggi: 10354
Images: 291
Iscritto il: gio lug 28, 2005 3:48 am
Località: RoMagna

Messaggioda Ragnol » gio lug 20, 2006 18:52 pm

Senza avviare discussioni concernenti l?etica della cordata, la condivisione del rischio, ?io e te nel sole e nell?anima?, ecc. ecc.,

QUOTO SCOTT; lo stradone, percorso come si fa normalmente (ovvero legati, con metà corda ciascuno in mano o al più avvolta a spire sulle spalle, senza posizionare protezioni), richiede ESTREMA ATTENZIONE. Se uno dei due vuole provare il Bunjee Jumping e si lancia, l?altro lo segue?.3 secondi dopo, con ottima approssimazione (g: 10 m/s2).

In tal caso sarebbe preferibile slegarsi, ma nascono le considerazioni di cui in premessa?
Memento mori
Avatar utente
Ragnol
 
Messaggi: 145
Images: 7
Iscritto il: ven lug 07, 2006 12:56 pm
Località: Trentino

Messaggioda danny36 » gio lug 20, 2006 19:04 pm

ma lungo lo stradone non cè proprio niente? ma almeno cè la possibilità di mettere qualche cordino su spuntone o clessidra?

:cry:
"... non potremmo solo arrampicare!"
John Salathè
Avatar utente
danny36
 
Messaggi: 297
Images: 1
Iscritto il: mar ott 21, 2003 9:06 am
Località: arezzo

Messaggioda danny36 » gio lug 20, 2006 19:05 pm

sta così?

Immagine
"... non potremmo solo arrampicare!"
John Salathè
Avatar utente
danny36
 
Messaggi: 297
Images: 1
Iscritto il: mar ott 21, 2003 9:06 am
Località: arezzo

Messaggioda alberto60 » gio lug 20, 2006 19:10 pm

SCOTT ha scritto:
alberto60 ha scritto:si vede l'Albergo al Sole.



Si vede tutta la "normale" escluso l'ultimo tiro e mezzo che son dietro lo spigolo...
...la foto è scattata dall'uscita della Rovereto (Aste)...

:wink:


La Rovereto (Aste) allo spallone, fatta nel 1985, me la ricordo una gran bella e impegnativa via . Difficile il traverso dopo il diedro che aggira a destra gli strapiombi .
Mi ricordo che avevo un martello bello nuovo della Stubai, appena comprato e mai usato. Alla prima martellata si spezzò il manico.
alberto60
 
Messaggi: 2318
Images: 1
Iscritto il: mer dic 21, 2005 20:40 pm
Località: da qualche parte in Apuane

Messaggioda SCOTT » gio lug 20, 2006 19:20 pm

alberto60 ha scritto:
SCOTT ha scritto:
alberto60 ha scritto:si vede l'Albergo al Sole.



Si vede tutta la "normale" escluso l'ultimo tiro e mezzo che son dietro lo spigolo...
...la foto è scattata dall'uscita della Rovereto (Aste)...

:wink:


La Rovereto (Aste) allo spallone, fatta nel 1985, me la ricordo una gran bella e impegnativa via . Difficile il traverso dopo il diedro che aggira a destra gli strapiombi .
Mi ricordo che avevo un martello bello nuovo della Stubai, appena comprato e mai usato. Alla prima martellata si spezzò il manico.


8O :roll: :lol:

AZZ... bei martelli produce la Stubai... :lol:

I "gialli" della Rovereto...

Immagine

...il tiro + difficile, al termine dei "gialli", per superare lo srapiombetto ed attraversare a destra secondo me è almeno 7- ... tu che ne pensi ?

Scott
a nin pos piò!!!
Avatar utente
SCOTT
 
Messaggi: 10354
Images: 291
Iscritto il: gio lug 28, 2005 3:48 am
Località: RoMagna

Messaggioda alberto60 » gio lug 20, 2006 19:35 pm

Come ti ho detto l'ho fatta nel 1985 quindi sono passati moltiiii anni.
Mi ricordo che salito il diedro si fece sosta sullo spigolo destro del diedro.
Da li ci si alza un pò e si traversa decisamente a destra per evitare gli strapiombi.
Mi ricordo che questo tratto era difficile e molto esposto. La relazione parlava di chiodo a pressione di Aste ??? Non so dirti se è la difficoltà che dici tu , ma era difficile.
Gran bella via.

ciao Alberto
alberto60
 
Messaggi: 2318
Images: 1
Iscritto il: mer dic 21, 2005 20:40 pm
Località: da qualche parte in Apuane

Messaggioda Ragnol » gio lug 20, 2006 19:35 pm

x Danny36:

non che li abbia usati, ma a memoria mi sembra si potesse piazzare qualche friend medio-piccolo.

Forse Scott, che sembra di casa, a ricordi meno vaghi ed informazioni più sicure.
Memento mori
Avatar utente
Ragnol
 
Messaggi: 145
Images: 7
Iscritto il: ven lug 07, 2006 12:56 pm
Località: Trentino

Messaggioda SCOTT » gio lug 20, 2006 19:42 pm

danny36 ha scritto:ma lungo lo stradone non cè proprio niente? ma almeno cè la possibilità di mettere qualche cordino su spuntone o clessidra?

:cry:


:? ...sinceramente non ho mai guardato con attenzione alle possibilità di proteggere il deambulare per lo stradone... :roll: ...l'ho sempre percorso slegato... 8) :lol: ...ti ripeto, si percorre abbastanza agilmente... :wink:

Comunque, con un pò di materiale (che hai certamente con te...) se vuoi qualche protezione la riesci sicuramente a mettere... :wink:

...ma non fartene un cruccio ... è solo una camminata ... 1° grado... :P

:wink:

Scott
a nin pos piò!!!
Avatar utente
SCOTT
 
Messaggi: 10354
Images: 291
Iscritto il: gio lug 28, 2005 3:48 am
Località: RoMagna

Messaggioda carissimo » ven lug 21, 2006 18:19 pm

danny36 ha scritto:
ma lungo lo stradone non cè proprio niente? ma almeno cè la possibilità di mettere qualche cordino su spuntone o clessidra?


8) Ciao, io ricordo di aver visto, ed usato, un chiodo grigio lungo lo stradone..lo rinvii mentre procedi molto attentamente in conserva..poi credo che un dadino lo infili comunque
Ciao
Non mollare mai
carissimo
 
Messaggi: 77
Iscritto il: gio ott 07, 2004 12:17 pm
Località: Milano

Messaggioda Donatello » ven lug 21, 2006 18:21 pm

carissimo ha scritto:danny36 ha scritto:
ma lungo lo stradone non cè proprio niente? ma almeno cè la possibilità di mettere qualche cordino su spuntone o clessidra?


8) Ciao, io ricordo di aver visto, ed usato, un chiodo grigio lungo lo stradone..lo rinvii mentre procedi molto attentamente in conserva..poi credo che un dadino lo infili comunque
Ciao


Io ricordo solo un passaggio un pelo esposto dove si restringe (saranno 3 m e forse c'è un ch); per il resto... è proprio uno stradone, non è da cadere li, come non è da cadere su un sentiero esposto.
Immagine
Avatar utente
Donatello
 
Messaggi: 6175
Images: 165
Iscritto il: dom set 26, 2004 22:11 pm
Località: Milano

Messaggioda danny36 » sab lug 22, 2006 3:16 am

è peggio della cengia di ball sul pelmo per intendersi?
"... non potremmo solo arrampicare!"
John Salathè
Avatar utente
danny36
 
Messaggi: 297
Images: 1
Iscritto il: mar ott 21, 2003 9:06 am
Località: arezzo

Messaggioda SCOTT » sab lug 22, 2006 23:37 pm

danny36 ha scritto:è peggio della cengia di ball sul pelmo per intendersi?


Ma insomma ... come ci arrivi sullo stradone :?:

...se ci arrivi arrampicando come penso vedrai che quando sei lì ti troverai a tuo agio...

...non capisco come ti possa preoccupare un trasferimento in cengia di 1° grado quando per arrivarci dovrai fare almeno del 4°... :roll:

Non t'angosciare con stò stradone ... lo dice la parola STRADONE... :wink:

Vai sereno...

Scott
a nin pos piò!!!
Avatar utente
SCOTT
 
Messaggi: 10354
Images: 291
Iscritto il: gio lug 28, 2005 3:48 am
Località: RoMagna

Messaggioda matteo. » dom lug 23, 2006 12:51 pm

be'..nei tratti verticali al linite uno si puo' anche fare parancare stile sacco del materiale :lol: rimediando un po' di ammaccature :lol:
Avatar utente
matteo.
 
Messaggi: 2372
Images: 74
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: Diano Marina - Modena

Messaggioda Danielrock » dom lug 23, 2006 17:29 pm

luigi dal re ha scritto:confermo quanto dice Scott,sullo stradone ci si arriva solo arrampicando per cui un minimo di pratica la dovresti avere e poi è veramente largo e solo in un punto c'è un passetto di I°,neanche tanto esposto,poi si cammina con le mani in tasca!


boooo



forse sono io che sono perso .... ma passaggi di I° ... proprio nn ne ho visti ... subito dopo il camino ho trovato un saltino di un metro circa ... ma io nn lo avrei nemmeno gradato quello ...


... per il resto lo sicammina come si cammina sulle Bocchette!!!! :wink:
Immagine Immagine
Avatar utente
Danielrock
 
Messaggi: 5780
Images: 100
Iscritto il: sab set 03, 2005 17:55 pm
Località: Val Rendena (TN)

PrecedenteProssimo

Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.