Via spigolo Reali (Via "Cai Merano") al Catinaccio

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

Messaggioda Siloga66 » mar lug 07, 2009 14:33 pm

Solo per fare il solito rompiballe: io per correttezza parlerei di grado obbligatorio e di grado in libera. Altrimenti si fa solo confusione. Anche il Pesce è 8°- obbligatorio ma personalmente, almeno in questo momento, non mi sento in grado di farlo. L'8°- "liberato" su vie con molti chiodi (e conosco i chiodi della Reali) NON E' E NON SARA' MAI un 8°- obbligato come sul Pesce.
Scasserò i maroni ma a me piace la correttezza.
Altrimenti quelli che si impegnano sul 4° o sul 5° in montagna pensano di essere dei polli e non è giusto.
Un conto è fare un tiro di 6+/A0 (in libera ottavo meno) e un altro è fare un tiro di 8-.
Altrimenti andiamo avanti così e ci troveremo sempre davanti la ragazzina che ci dirà: "sai, ho fatto una via di settimo!".
Passano le mode ma in Germania la moda dei calzini con i sandali passerà mai.
Ma i tedeschi son fighi lo stesso.
Avatar utente
Siloga66
 
Messaggi: 8294
Images: 133
Iscritto il: ven ott 31, 2003 13:11 pm
Località: Val di Fassa (TN)

Messaggioda manuel » mer lug 08, 2009 10:55 am

si.. hai ragione . Ho detto 8- per intendere il secondo tiro duro .
Comunque l'obbligato sulla reali è diventato molto alto ...
Io sono riuscito a farla tutta in libera tranne il passo di bilanciamento del tiro di 8-, un pò costretto dalla precarietà dei chiodi mezzi fuori mezzi dentro .
se vuoi qualcosa dalla vita, allunga la mano e prendila
manuel
 
Messaggi: 68
Images: 1
Iscritto il: dom gen 08, 2006 20:14 pm
Località: castiglione delle stiviere

Messaggioda generazione tepa sport » gio lug 09, 2009 9:32 am

Siloga66 ha scritto:Solo per fare il solito rompiballe: io per correttezza parlerei di grado obbligatorio e di grado in libera. Altrimenti si fa solo confusione. Anche il Pesce è 8°- obbligatorio ma personalmente, almeno in questo momento, non mi sento in grado di farlo. L'8°- "liberato" su vie con molti chiodi (e conosco i chiodi della Reali) NON E' E NON SARA' MAI un 8°- obbligato come sul Pesce.
Scasserò i maroni ma a me piace la correttezza.
Altrimenti quelli che si impegnano sul 4° o sul 5° in montagna pensano di essere dei polli e non è giusto.
Un conto è fare un tiro di 6+/A0 (in libera ottavo meno) e un altro è fare un tiro di 8-.
Altrimenti andiamo avanti così e ci troveremo sempre davanti la ragazzina che ci dirà: "sai, ho fatto una via di settimo!".


condivido completamente, il grado di una via è solo il suo passaggio obbligatorio piu' difficile....ed è questo il suo grado in libera...
e se qualcuno passa in libera sull'AO allora togliamo i chiodi così diventa obbligatorio...

...ma questo è un tormentone tipo spit si, spit no.... :D
Avatar utente
generazione tepa sport
 
Messaggi: 485
Images: 81
Iscritto il: ven gen 09, 2009 0:04 am

Messaggioda federicopiazzon » gio lug 09, 2009 9:59 am

Quindi il pesce è VI+?
No perchè koller quello ha scalato, sopra andava di ganci e tanto pelo.
La Vinatzer invece è stata aperta con VI+/VII obbligati, dunque è più dura? :roll: Io ho chiodato un monotiro infrattato nel bosco sul 7b con spit distanti...è più duro del pesce? 8O


Il grado di una via è il suo impegno globale....ed è ancora poco.
La scala alpina francese è quella che con una sola sigla lo definisce meglio, se vogliamo una scala che tenga conto di tutto (ambiente, protezione lunghezza rischi oggettivi..)la "valutazione estesa" (oviglia scalet filippi...)è perfetta, solo che è troppo "complicata e algebrica"per certi ambienti.Comunque è l'unica che libera artif, ciodi de ponta o spit descrive bene un itinerario.
Poi anche gli stessi "inventori" di quella scala non la usano quindi... :roll:
HASTA LA CUMBRE SIEMPRE!
daghe a lo spit!!!!!!!!
Avatar utente
federicopiazzon
 
Messaggi: 1700
Images: 85
Iscritto il: mer feb 16, 2005 11:28 am
Località: padova

Messaggioda giorgiolx » gio lug 09, 2009 10:06 am

quindi la via di questo topic che grado è? :roll:
no perchè se è una via di VIII ma con una fila di chiodi...allora non vale
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Chianti Risotto Polenta
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14556
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Messaggioda MarcoS » gio lug 09, 2009 10:26 am

una fila di chiodi... uno peggio dell'altro :lol: però bella, mi era piaciuta un sacco... e ricordo anche una sosta un po' dubbia in alto, cui seguiva una placchetta delicata e un chiodo in cui infilare un kevlar singolo stando in equilibrio un po' precario
(quando l'abbiamo fatta, free per puro divertimento, a fine anni '80, non avevamo osato arrivare a gradarla VIII, sta via. eravamo rimasti un po' sotto. ma dei gradi non ce ne fregava poi sto granché...salvo ovviamente quando ci si rompeva giustamente le corna su qualcosa dove sgradavano altri più forti di noi :lol: )
Se sei mona e credi in Dio, crederai nel Dio dei mona
Avatar utente
MarcoS
 
Messaggi: 6676
Images: 159
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: PD

Messaggioda generazione tepa sport » gio lug 09, 2009 10:50 am

federicopiazzon ha scritto:Quindi il pesce è VI+?
No perchè koller quello ha scalato, sopra andava di ganci e tanto pelo.
La Vinatzer invece è stata aperta con VI+/VII obbligati, dunque è più dura? :roll: Io ho chiodato un monotiro infrattato nel bosco sul 7b con spit distanti...è più duro del pesce? 8O


....i ganci è diff. artif (obblig.orig. Sustr/Koller 7+ 1989)
....la Vinatzer (6/6+ 1980)
....se hai fatto il 7b a vista dal basso senza clif mettendo gli spit a mano
sei bravo, complimenti.

io mi riferivo al singolo passaggio obbligatorio, a vista, da primo e dal basso, (ma già dire a vista è tutto) l'impegno globale è un'altra cosa.

...e a proposito di clif....qualunque arramp.americano medio di yosemite potrebbe salire tutte le vie delle dolomiti..... :D


:wink:
Avatar utente
generazione tepa sport
 
Messaggi: 485
Images: 81
Iscritto il: ven gen 09, 2009 0:04 am

Messaggioda crodaiolo » gio lug 09, 2009 11:13 am

generazione tepa sport ha scritto:...e a proposito di clif....qualunque arramp.americano medio di yosemite potrebbe salire tutte le vie delle dolomiti..... :D
:wink:


già...
ma americani a parte, notavo giusto l'anno scorso che non è così raro
veder gente impegnata su classiche dolomitiche con gli aggeggi "infernali" appesi all'imbrago... :twisted:
crodaiolo
 
Messaggi: 4386
Images: 894
Iscritto il: lun apr 14, 2008 23:41 pm
Località: bassa comasca

Messaggioda Siloga66 » gio lug 09, 2009 11:33 am

crodaiolo ha scritto:
generazione tepa sport ha scritto:...e a proposito di clif....qualunque arramp.americano medio di yosemite potrebbe salire tutte le vie delle dolomiti..... :D
:wink:


già...
ma americani a parte, notavo giusto l'anno scorso che non è così raro
veder gente impegnata su classiche dolomitiche con gli aggeggi "infernali" appesi all'imbrago...
:twisted:

Sulle vie in Marmolada molti si portano dietro un cliff per emergenza. A dire il vero su Moderne Zeiten me l'ero appeso all'imbrago anch'io. In caso di emergenza... :oops: Poi comunque non l'ho neanche toccato, anche perchè bisogna avere una certa pratica per usare i cliff. Gli americani ci giocano ma da noi quando mai si usano?
Ultima modifica di Siloga66 il gio lug 09, 2009 11:37 am, modificato 1 volta in totale.
Passano le mode ma in Germania la moda dei calzini con i sandali passerà mai.
Ma i tedeschi son fighi lo stesso.
Avatar utente
Siloga66
 
Messaggi: 8294
Images: 133
Iscritto il: ven ott 31, 2003 13:11 pm
Località: Val di Fassa (TN)

Messaggioda giorgiolx » gio lug 09, 2009 11:36 am

crodaiolo ha scritto:
generazione tepa sport ha scritto:...e a proposito di clif....qualunque arramp.americano medio di yosemite potrebbe salire tutte le vie delle dolomiti..... :D
:wink:


già...
ma americani a parte, notavo giusto l'anno scorso che non è così raro
veder gente impegnata su classiche dolomitiche con gli aggeggi "infernali" appesi all'imbrago... :twisted:


non solo l'anno scorso o in dolomiti...anche questa primavera e sulle montagne di casa tua :twisted:
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Chianti Risotto Polenta
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14556
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Messaggioda crodaiolo » gio lug 09, 2009 11:42 am

giorgiolx ha scritto:non solo l'anno scorso o in dolomiti...anche questa primavera e sulle montagne di casa tua :twisted:

:lol: :lol:
crodaiolo
 
Messaggi: 4386
Images: 894
Iscritto il: lun apr 14, 2008 23:41 pm
Località: bassa comasca

Messaggioda federicopiazzon » gio lug 09, 2009 12:58 pm

generazione tepa sport ha scritto:
federicopiazzon ha scritto:Quindi il pesce è VI+?
No perchè koller quello ha scalato, sopra andava di ganci e tanto pelo.
La Vinatzer invece è stata aperta con VI+/VII obbligati, dunque è più dura? :roll: Io ho chiodato un monotiro infrattato nel bosco sul 7b con spit distanti...è più duro del pesce? 8O


....i ganci è diff. artif (obblig.orig. Sustr/Koller 7+ 1989)
....la Vinatzer (6/6+ 1980)
....se hai fatto il 7b a vista dal basso senza clif mettendo gli spit a mano
sei bravo, complimenti.

io mi riferivo al singolo passaggio obbligatorio, a vista, da primo e dal basso, (ma già dire a vista è tutto) l'impegno globale è un'altra cosa.

...e a proposito di clif....qualunque arramp.americano medio di yosemite potrebbe salire tutte le vie delle dolomiti..... :D


:wink:



E' un po' che faccio fatica a farmi capire qua dentro...

il settebì non lo so fare da secondo, figuriamoci in apertura.
Parlavo di un tiro di falesia, chiodato a mano per prova e pure NL (ma sicuramente almeno 7b a detta di uno che ha fatto un giro e scala sopra quel grado)

ho scritto degli esempi provocatori per far intendere un fatto abbastanza semplice:
l'obbligatorio è un parametro inadatto per vie alpinistiche, può essere utile ma non è esaustivo, anzi, spesso può essere ingannevole!
-se parliamo di distanza delle sole prot fisse esse cambiano in relazione ai tempi, possono essere integrate,aggiunte tolte..
-se comprendiamo le prot mobili tutto cambia in relazione a quante e quali l'alpinista avrà con sè.
I ganci poi cambiano le regole del gioco..

Se ciò non bastasse conosco gente che partendo da un fixe se necessario sale anche dieci metri senza rinviare su terreno dove io da 2 dovrei farmi parancare....ma gli stessi se partono da un ch si ridimensionano di brutto....e se il chiodo è merdoso? e se è un dado? L'obbligatorio rimane sempr lo stesso... :?

Insomma se su una via sportiva l'obbligatorio è già un parametro che dice poco...figurarsi su una parete alpina, senza spit, con roccia da valutare, percorso da cercare, rischi oggettivi ecc ecc...


Un altro esempio interessante:
Dal Prà confessa che fu più dura ripetere la cattedrale che liberarla! 8O
"la Cattedrale che sulla guida non superava il 6° ed aveva qualche passo di A4... aperta nel lontano 1983; sapevo della grande tecnica artificiale del Feo e della bravura di Paolo Leoni e Mariano Frizzera, ma mai e poi mai avrei immaginato di trovare una via del genere, dove il sesto arriva al 6c e l'artificiale ti riempie le braghe di ?adrenalina? "
HASTA LA CUMBRE SIEMPRE!
daghe a lo spit!!!!!!!!
Avatar utente
federicopiazzon
 
Messaggi: 1700
Images: 85
Iscritto il: mer feb 16, 2005 11:28 am
Località: padova

Messaggioda Drugo Lebowsky » gio lug 09, 2009 14:10 pm

piassòn... 'cramento, mòeghea! :roll:

:smt003


... :roll: ... ma te renditu conto chel'l marcoS, se'l fuxe 'ncora xòvane el te gavarìa xa impanocià??? :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Drugo Lebowsky
 
Messaggi: 8875
Images: 77
Iscritto il: ven feb 06, 2004 16:20 pm

Messaggioda federicopiazzon » gio lug 09, 2009 18:39 pm

E' bello constatare che qua non ho ragione neanche quando dico cose ovvie!E dire che ero li che pensavo:"eh si ci vorrebbe il Drugo lui capirebbe sti discorsi e mi manderebbe in mona almeno...questi altri vecchiardi non hanno nemmeno la gentilezza di rispettare la veneta usanza di buon auspicio....saranno mica recioni????"


Ah comunque se qua se dellà "se il Marcos fosse giovane..." insomma!
Quando era giovane io non ero nemmeno un pensiero, tu non eri nato,questo stesso forum non sarebbe potuto esistere...Cassin era appena stato concepito e Santner solcava l'altoadige in lungo e in largo con adolescenziale slancio!
HASTA LA CUMBRE SIEMPRE!
daghe a lo spit!!!!!!!!
Avatar utente
federicopiazzon
 
Messaggi: 1700
Images: 85
Iscritto il: mer feb 16, 2005 11:28 am
Località: padova

Messaggioda Drugo Lebowsky » ven lug 10, 2009 8:12 am

federicopiazzon ha scritto:Quando era giovane tu non eri nato...


magari! :oops:

diciamo che mentre lui si sparava belle vie, io caianeggiavo su per umili viette.
Avatar utente
Drugo Lebowsky
 
Messaggi: 8875
Images: 77
Iscritto il: ven feb 06, 2004 16:20 pm

Messaggioda tu » ven lug 10, 2009 8:28 am

Drugo Lebowsky ha scritto:...su per umili viette.



:roll:
Avatar utente
tu
 
Messaggi: 704
Images: 17
Iscritto il: mer gen 22, 2003 15:54 pm

Messaggioda Giorgio Travaglia » ven set 18, 2009 23:01 pm

generazione tepa sport ha scritto:
federicopiazzon ha scritto:Quindi il pesce è VI+?
No perchè koller quello ha scalato, sopra andava di ganci e tanto pelo.
La Vinatzer invece è stata aperta con VI+/VII obbligati, dunque è più dura? :roll: Io ho chiodato un monotiro infrattato nel bosco sul 7b con spit distanti...è più duro del pesce? 8O


....i ganci è diff. artif (obblig.orig. Sustr/Koller 7+ 1989)
....la Vinatzer (6/6+ 1980)
....se hai fatto il 7b a vista dal basso senza clif mettendo gli spit a mano
sei bravo, complimenti.

io mi riferivo al singolo passaggio obbligatorio, a vista, da primo e dal basso, (ma già dire a vista è tutto) l'impegno globale è un'altra cosa.

...e a proposito di clif....qualunque arramp.americano medio di yosemite potrebbe salire tutte le vie delle dolomiti..... :D


:wink:

basterebbe schiodare le vie almeno in parte e ti assicuro che gli yosemitici vittoriosi sarebbero di certo di meno cosiabituati al granito sul calcare nn saprebbero che pesci prendere..invece arrivano trovano gla tutto in posto ....
Avatar utente
Giorgio Travaglia
 
Messaggi: 1244
Images: 229
Iscritto il: sab dic 13, 2008 19:01 pm
Località: Genova

Re: Via spigolo Reali (Via "Cai Merano") al Catinaccio

Messaggioda Francesco.paulon » mar nov 15, 2022 11:50 am

Ciao a tutti, riesumo il post perchè in sezione del Cai Merano si sta iniziando a parlare delle celebrazioni per il centenario che sarà nel 2024. Io avevo buttato lì l'idea anche di una ripetizione di questa via, ma a leggervi mi viene qualche dubbio. Le relazioni che trovo me la gradano genericamente un sesto superiore, mentre qua sento parlare di ottavo. La domanda dell'altro utente non è mai stata davvero risposta, c'è qualcuno che l'ha fatta e può darmi qualche riferimento sulle difficoltà contestualizzate con l'alpinismo di oggi?
In più, giusto per buttare benzina sul fuoco, sentendo parlare di chiodi mezzi fuori, soste precarie e roccia delicata, mi domando: è una via che gioverebbe dall'aggiunta di qualche spit nei punti meno protetti/proteggibili? Qua mi dite che vi siete divertiti a farla, ma mi sembra che comunque non sia diventata una classica, quindi qualcosa che non va deve esserci. Che sia questo?
Francesco.paulon
 
Messaggi: 2
Images: 9
Iscritto il: gio dic 13, 2018 18:02 pm

Re: Via spigolo Reali (Via "Cai Merano") al Catinaccio

Messaggioda giorgiolx » mar nov 15, 2022 13:14 pm

eh
di quelli che hanno scritto su questo topic, in partica qui non scrive piu' nessuno :oops: :cry:
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Chianti Risotto Polenta
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14556
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: Via spigolo Reali (Via "Cai Merano") al Catinaccio

Messaggioda scairanner » mar nov 15, 2022 14:53 pm

giorgiolx ha scritto:eh
di quelli che hanno scritto su questo topic, in partica qui non scrive piu' nessuno :oops: :cry:


Mah, forse dopo questa frase "dall'aggiunta di qualche spit nei punti meno protetti/proteggibili"? può essere che qualcuno riesumi il suo Nick :mrgreen:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 5806
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Precedente

Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.