Messner?

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

Re: Messner?

Messaggioda Uppier » ven giu 18, 2021 13:37 pm

Voi "montanari" siete i testimoni dell'evoluzione "strutturale" avvenuta in Dolomiti degli ultimi anni. Aggiungete quest'altra perla: rifugio Coronelle forse abbattuto e al suo posto Hotel di lusso a 7 piani https://www.ildolomiti.it/montagna/2021 ... a-montagna, e vedrete come tutto sia stato pianificato ed evolve come atteso e ho descritto in passato. Grazie, proprietari degli impianti di risalita. Grazie Messner, anche lui parte attiva e importante in questa evoluzione, anche se con alcune prese di posizione recenti vuol dar l'impressione del contrario. Lo sfruttamento dell'alta montagna e' tale indipendentemente dalle motivazioni addotte.

Passaggio fondamentale e' stato il "Dolomiti patrimonio dell'umanità'" UNESCO. Come atteso, la realta' basata sugli interessi e la trasformazione affaristica del territorio va in senso opposto all'immaginario creato attorno all'idea di protezione delle Dolomiti. Si vuol banalizzare ogni rapporto con il territorio per trasformare le Dolomiti in Gardaland o Disneyland a caro prezzo. I politici locali chiamano tutto cio' "valorizzazione" in realta' si chiama sfruttamento economico e disprezzo per la natura.
Uppier
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lun ott 28, 2013 11:10 am

Re: Messner?

Messaggioda Mork » mar giu 22, 2021 11:58 am

La mia teoria su questa diatriba su Messner è che tu ci andavi a scuola assieme e lui era un bullo e questa cosa tu non l'hai mai superata.
Avatar utente
Mork
 
Messaggi: 1357
Iscritto il: ven giu 10, 2005 8:02 am
Località: Südtirol

Re: Messner?

Messaggioda giorgiolx » mar giu 22, 2021 13:37 pm

Mork ha scritto:La mia teoria su questa diatriba su Messner è che tu ci andavi a scuola assieme e lui era un bullo e questa cosa tu non l'hai mai superata.

ahahhahaha
vado a uccidere il frigorifero che mi sta fissando

Effetti Collaterali A Tutti!!!
Avatar utente
giorgiolx
 
Messaggi: 14147
Images: 68
Iscritto il: gio ago 09, 2007 17:10 pm
Località: 1060 West Addison

Re: Messner?

Messaggioda Uppier » mar giu 22, 2021 17:23 pm

A parte le battute, Messner e' una spia di una situazione. Semplicemente avendo piu' onori ha anche piu' oneri. Il suo posizionamento ha avuto e ha importanza. Lui, sulla montagna e' l'influencer per eccellenza.

Nella realta' osserviamo disegni, progetti, realizzazioni e nulla di casuale. La logica applicata e' sempre una sola. Si puo' essere a favore dei processi in atto. Si puo' anche essere piacevolmente sorpresi dall'essere ricevuti dal maitre alla reception del rifugio al ritorno da una via. De gustibus non disputandum est, ma sulla costruzione della realta' si dovrebbe disputare molto. Di fatto, ad un certo punto e' partito uno tsunami, ancora in corso.
Uppier
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lun ott 28, 2013 11:10 am

Re: Messner?

Messaggioda Uppier » sab lug 17, 2021 16:56 pm

Tutta strategia comunicativa. Usano "gli ambientalisti" come una brutta parola. Sul piede di guerra dovrebbero essere tutte le persone che hanno un po' di buon senso. Le basi di tutto cio' sono state messe con le Dolomiti "Patrimonio dell'umanità'" e chi l'ha sostenuto.... A me sembra che vogliano far diventare le Dolomiti patrimonio degli affaristi, ed era gia' molto chiaro dal 28 ottobre 2013. Essere consapevoli e' sempre il primo passo di un percorso.
https://corrieredelveneto.corriere.it/b ... 8a38.shtml
Uppier
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lun ott 28, 2013 11:10 am

Re: Messner?

Messaggioda climbalone » lun lug 19, 2021 8:34 am

Uppier ha scritto:Tutta strategia comunicativa. Usano "gli ambientalisti" come una brutta parola. Sul piede di guerra dovrebbero essere tutte le persone che hanno un po' di buon senso. Le basi di tutto cio' sono state messe con le Dolomiti "Patrimonio dell'umanità'" e chi l'ha sostenuto.... A me sembra che vogliano far diventare le Dolomiti patrimonio degli affaristi, ed era gia' molto chiaro dal 28 ottobre 2013. Essere consapevoli e' sempre il primo passo di un percorso.
https://corrieredelveneto.corriere.it/b ... 8a38.shtml

Potrebbe essere la classica tattica dello "sparala grossa e poi ridimensiona".
Passo 1: vogliamo fare un albergo di millemila metri cubi
Passo 2: le persone sensibili all'ambiente insorgono
Passo 3: vabbè dai lo facciamo un po' più piccolo
Risultato: tutti hanno vinto, apparentemente.
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 2147
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: Messner?

Messaggioda Caffeine69 » lun lug 19, 2021 10:24 am

Messner è un mito, e come tale ne paga le conseguenze. "L'alpinista più forte di tutti i tempi" prima o poi troverà qualcuno che gli farà le pulci (e sinceramente non sono mancate le occasioni, a partire dalle acque minerali, le ferrate, l'ipocrisia di fare impresa sulla montagna di massa il lunedì, e il martedì fare l'ecologista ed il propugnatore del ritorno alle origini). Poi, troverà pure chi tenterà la "demitizzazione", perché quello è il prezzo da pagare quando si è un mito...
Per me rimane una pietra miliare, soprattutto quel Messner di "settimo grado", delle imprese dolomitiche, semplicemente perché sono "comprensibili" anche al pippone della domenica, quale sono io.
Il Messner Himalayano è stato un grande, grandissimo, sommo, immenso, ma io di extraeuropeo non capisco nulla, quindi me ne sto zitto.
Comunque è stato piacevolissimo l'incontro in cui ha presentato il cortometraggio sullo Spigolo del Velo a San Martino.
E infine, stima immensa per il figlio Simon, che fa cose egregie e cerca di evitare notorietà di riflesso.
Caffeine69
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lun giu 08, 2020 12:41 pm

Precedente

Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.