Abbiamo sbagliato montagna...

Arrampicata e alpinismo su roccia in montagna

Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda Eionedvx » gio feb 18, 2021 12:09 pm

E’ lunedì: ora di scrutare social per capire le condizioni e programmare le uscite per la settimana a venire.
Luca mi scrive e mi ricorda che mercoledì è il suo giorno libero, sicché finiamo per metterci d’accordo per un’uscita insieme.
Abbiamo entrambi notato l’apertura di una nuova via in Piccole Dolomiti, sul Mesole, Russian Circus, che ci sembra abbordabile e divertente, M4 e 80°, con soste in loco e buone protezioni, sicché, dopo aver attentamente analizzato altre opportunità, ci troviamo d’accordo sull’obiettivo: vogliamo portare a casa la prima ripetizione di questo itinerario.
Da lunedì a mercoledì il tempo passa in fretta e alle 5.15 ci troviamo a Padova, con meta Casare Asnicar, luogo di partenza per il Mesole e i suoi vaji; fatti gli zaini, ci incamminiamo lungo quello che pensiamo essere il sentiero 120, in direzione di una cima che ricorda vagamente il nostro obiettivo, con i suoi vaji e guglie innevate a ricalcare la via che dovremmo salire.
Ben presto ci troviamo all’attacco del vajo che ci dovrebbe portare sotto Russian Circus, il Diagonale, e cominciamo a salire: al primo bivio “identifichiamo” il vajo Berlick, che ancora deve essere vinto, e ci mettiamo alla ricerca della diramazione di Russian Circus, senza trovarla, continuando, invece, a salire.
Le pareti ai lati del vajo che percorriamo cominciano a stingersi sempre di più e i passaggi si fanno più verticali, tanto da costringerci ad abbandonare la conserva in favore della progressione a tiri.
I risalti sono tutti scoperti e secchi, mentre il fondo è duro e con pochi centimetri di ghiaccio, perciò siamo costretti a fare largo utilizzo delle tecniche di dry tooling, spesso e volentieri su toppe d’erba e protezioni un po’ precarie, tipiche delle Piccole Dolomiti.
“Luca, ma siamo sicuri che sia il Diagonale questo?”
“Hai visto altri canali?”
“No, no, ma dovrebbe essere D- e 50°… Vabbè saliamo e vediamo”
Ma le difficoltà non fanno altro che aumentare...
Dopo quattro tiri ci troviamo ormai all’uscita, quasi in cima alla montagna, e di fronte a noi si palesa un salto strapiombante di una decina di metri; sembra attrezzato con una corda fissa e decido di sostare nella nicchia formata dal tetto che occlude la via di salita.
Ci sembra impossibile che il passaggio sia di IV, come dovrebbe essere vicino all’uscita del Diagonale, e nemmeno vediamo gli spit che da relazione dovrebbero esserci.
Ancora non abbiamo visto alcuna diramazione, né l’attacco di Russian Circus, ma siamo convinti di averla semplicemente mancata e di aver proseguito sul Diagonale, ormai fino alla sua conclusione, nei pressi della vetta del Mesole.
Luca supera abilmente il passaggio strapiombante, che gradiamo circa M5, e, sfruttando i resti della corda fissa, riesce ad arrivare sino ad un punto di sosta, da cui mi recupera.
Parto anche io, ma la corda fissa decide di cedere poco dopo, regalandomi un pendolo poco simpatico, ma con un piccolo aiuto anche io arrivo in sosta.
Infine, l’uscita ci riserva una sorpresa: non siamo vicini ad alcuna vetta e non sappiamo come scendere, giacché non ci sono tracce di alcun tipo.
Fortunatamente riusciamo ad allestire tre doppie su alberi, che ci depositano quasi alla base di un canalone, da cui riusciamo finalmente a rivedere la strada asfaltata per casare Asnicar.
Ormai è evidente: non abbiamo percorso il Vajo Diagonale, né siamo sul Mesole. Qualcosa non torna…
Domandiamo ad un paesano, che ci informa “quello non è il Mesole, zioboia! E’ il Campetto”
Abbiamo sbagliato montagna… Ma cosa abbiamo salito?
E’ Tarcisio a sciogliere i nostri dubbi: abbiamo fatto la quarta ripetizione del Vajo del Ciclope, irripetuto dal 2016, anno in cui ha visto tre di queste quattro salite.
Noi l’abbiamo gradato TD, con passaggi di misto fino all’M5 e neve fino ai 70°. (In linea con le altre valutazioni tranne una, con mooolta più neve, che dà D+; ma nel 2015-16 la fissa era nuova e sana...)
La cosa più divertente era la mia convinzione di veder tracce: cosa può fare la suggestione!

Una bellissima salita, con la giusta difficoltà e una buone dose di avventura a renderla pepata qb! :lol:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Talk less, climb more.
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3682
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda scairanner » gio feb 18, 2021 13:21 pm

Se foste andati a scuola da Crovella non avreste sbagliato e soprattutto sareste tornati indietro, dopo aver "imbrigliato il cavallo scalpitante delle passioni" (cit.) che avete sotto al qlo.
:wink:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 5451
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda Eionedvx » ven feb 19, 2021 13:37 pm

scairanner ha scritto:Se foste andati a scuola da Crovella non avreste sbagliato e soprattutto sareste tornati indietro, dopo aver "imbrigliato il cavallo scalpitante delle passioni" (cit.) che avete sotto al qlo.
:wink:

Non ho seguito Crovella... Non ho capito :mrgreen:
Talk less, climb more.
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3682
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda wolf jak » ven feb 19, 2021 14:14 pm

un certo Matteo (vi prego ditemi che è un forumista :lol: ) lo descrive così

Caro Claudio, permettimi di riassumere per te che sei un lettore sporadico e per eventuali lettori disattenti.

Esiste un modo giusto di andare in montagna e quindi esiste un modo sbagliato.
Il modo giusto è quello di Carlo Crovella perché lui va in Montagna da 50 anni e perché da 40 insegna in una delle Scuole più importanti d’Italia e da almeno altrettanti scrive migliaia di articoli su tutto lo scibile umano (e altro), ivi compreso cos’è la Montagna, come ci si va, i Veri Valori e il Significato della Vita.

Naturamente la sua attività professionale di successo, i multiformi interessi in tutti i campi, nonché l’enorme impegno pedagogico si sono sempre uniformati al Supremo Dovere dovere di stigmatizzare la sfrenata libertà intellettuale, la leggerezza e la freschezza che contraddistinguono questa età degenerata rappresentano una fatica improba e continua, che egli affronta comunque con la forza e la serenità che lo contraddistinguono, senza peraltro rinunciare a una intima soddisfazione e la pacata gioia, tipica dell’ambiente Sabaudo dal quale proviene e che lo contempera.

Ovviamente la sua Visione, che ricordiamo si basa sempre su Fatti Chiari, Netti e Oggettivi, gli impedisce di tener conto o di porre la minima attenzione a qualunque opinione (opinione ché il termine posizione potrebbe parere eccessivo nonché offensivo della Verità) che possa anche solo lontanamente sembrare divergente rispetto a questa.
Lui credette e crede la lotta coll’Alpe utile come il lavoro, nobile come un’arte, bella come una fede.

Così, giusto per essere avvisato…
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2923
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda crodaiolo » ven feb 19, 2021 17:14 pm

lo è stato.
ciao
inciampa piuttosto che tacere
e domanda piuttosto che aspettare
...
alla fine, è solamente un gioco
a cui a volte tendiamo a dare troppa importanza.
crodaiolo
 
Messaggi: 4372
Images: 894
Iscritto il: lun apr 14, 2008 23:41 pm
Località: bassa comasca

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda wolf jak » ven feb 19, 2021 19:09 pm

crodaiolo ha scritto:lo è stato.
ciao


Lo stile era da forum 8)
ciao Croda, tutto bene? :)
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2923
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda gug » ven feb 19, 2021 22:56 pm

wolf jak ha scritto:un certo Matteo (vi prego ditemi che è un forumista :lol: ) lo descrive così

Caro Claudio, permettimi di riassumere per te che sei un lettore sporadico e per eventuali lettori disattenti.

Esiste un modo giusto di andare in montagna e quindi esiste un modo sbagliato.
Il modo giusto è quello di Carlo Crovella perché lui va in Montagna da 50 anni e perché da 40 insegna in una delle Scuole più importanti d’Italia e da almeno altrettanti scrive migliaia di articoli su tutto lo scibile umano (e altro), ivi compreso cos’è la Montagna, come ci si va, i Veri Valori e il Significato della Vita.

Naturamente la sua attività professionale di successo, i multiformi interessi in tutti i campi, nonché l’enorme impegno pedagogico si sono sempre uniformati al Supremo Dovere dovere di stigmatizzare la sfrenata libertà intellettuale, la leggerezza e la freschezza che contraddistinguono questa età degenerata rappresentano una fatica improba e continua, che egli affronta comunque con la forza e la serenità che lo contraddistinguono, senza peraltro rinunciare a una intima soddisfazione e la pacata gioia, tipica dell’ambiente Sabaudo dal quale proviene e che lo contempera.

Ovviamente la sua Visione, che ricordiamo si basa sempre su Fatti Chiari, Netti e Oggettivi, gli impedisce di tener conto o di porre la minima attenzione a qualunque opinione (opinione ché il termine posizione potrebbe parere eccessivo nonché offensivo della Verità) che possa anche solo lontanamente sembrare divergente rispetto a questa.
Lui credette e crede la lotta coll’Alpe utile come il lavoro, nobile come un’arte, bella come una fede.

Così, giusto per essere avvisato…


Fan-Tas-Ti-Co! :D
Ma da dove viene questo post?
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6199
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda il Duca » sab feb 20, 2021 0:38 am

Bravo Eione, spesso le cose più belle escono per sbaglio!

Crovella..... :smt019 :smt106 :smt098 :smt058
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 4024
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda wolf jak » sab feb 20, 2021 1:41 am

@gug: commento 58 https://gognablog.sherpa-gate.com/da-al ... /#comments

Purtroppo nemmeno di fronte a una notizia così triste (e all’intervento nei commenti più avanti della madre della ragazza) è riuscito a trattenersi dal fare a tutti la morale. È arrivato a sostenere che grazie ai suoi insegnamenti tra i suoi allievi in 40 anni non ci sono state Valentine, e che se l’avesse educata lui magari sarebbe ancora qui (sic!)
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2923
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda climbalone » sab feb 20, 2021 17:20 pm

Eionedvx ha scritto:E’ lunedì: ora di scrutare social per capire le condizioni e programmare le uscite per la settimana a venire....

Dai, avete sbagliato di proposito, dì la verità; volevate un po' più di avventura.
:wink:
Comunque sia, vi ammiro. E belle le fotine.
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 2123
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda Eionedvx » sab feb 20, 2021 20:24 pm

climbalone ha scritto:
Eionedvx ha scritto:E’ lunedì: ora di scrutare social per capire le condizioni e programmare le uscite per la settimana a venire....

Dai, avete sbagliato di proposito, dì la verità; volevate un po' più di avventura.

No, tanta foga e voglia di vedere quella benedetta via nuova...
Così tanta che una linea di neve diagonale (come il vajo Diagonale, ma da tutt'altra parte) ci ha fatto cannare di brutto :wink:
Talk less, climb more.
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3682
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda climbalone » gio mar 11, 2021 10:04 am

Ma così, giusto per sapere... senza che devo andare a guardare sulla mappa... il Mesole e il Campetto sono adiacenti?
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 2123
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda tu » gio mar 11, 2021 22:36 pm

climbalone ha scritto:Ma così, giusto per sapere... senza che devo andare a guardare sulla mappa... il Mesole e il Campetto sono adiacenti?


No. C'è un'altra montagna in mezzo (cima campodavanti) :lol:

eh, vajismo... 8)
Avatar utente
tu
 
Messaggi: 700
Images: 17
Iscritto il: mer gen 22, 2003 15:54 pm

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda Eionedvx » gio mar 11, 2021 22:44 pm

tu ha scritto:
climbalone ha scritto:Ma così, giusto per sapere... senza che devo andare a guardare sulla mappa... il Mesole e il Campetto sono adiacenti?


No. C'è un'altra montagna in mezzo (cima campodavanti) :lol:

eh, vajismo... 8)


Roba per persone serie 8)
Talk less, climb more.
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3682
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda tu » sab mar 13, 2021 20:10 pm

:mrgreen:
Avatar utente
tu
 
Messaggi: 700
Images: 17
Iscritto il: mer gen 22, 2003 15:54 pm

Re: Abbiamo sbagliato montagna...

Messaggioda climbalone » ven mar 19, 2021 15:31 pm

Eionedvx ha scritto:
tu ha scritto:
climbalone ha scritto:Ma così, giusto per sapere... senza che devo andare a guardare sulla mappa... il Mesole e il Campetto sono adiacenti?


No. C'è un'altra montagna in mezzo (cima campodavanti) :lol:

eh, vajismo... 8)


Roba per persone serie 8)

Allora siamo pari.
Ai primordi, io sbagliai il Dente del Sassolungo con Punta Grohmann, e in mezzo c'è Torre Innerkofler.
Però ammettilo, dai, nel mio caso l'errore è moooolto più macroscopico. Cioè, il Gruppo del Sassolungo e le sue cime sono roba nota e arcinota, mica come quelle lande sconosciute dove vi siete persi voi. E poi ci perdemmo già sullo zoccolo, e ci ritirammo. Robe che bisognerebbe vergognarsi a raccontare.
8)
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 2123
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento


Torna a Arrampicata in montagna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.