rottura capo lungo bicipite

rottura capo lungo bicipite

Messaggioda fabiom » lun ott 28, 2019 18:29 pm

Ciao a tutti,

un anno fa ho subito il distacco completo del capo lungo del bicipite sx. Ad un anno dall'infortunio direi che la scelta che ho deciso di fare (previo consiglio di diversi ortopedici) ovvero quella di non-operare, e stata azzeccata.
Al di la della questione strettamente estetica (il braccio presenta il caratteristico 'Popeye sign'), devo dire che la riduzione della forza in flessione è alquanto limitata e non percettibile, almeno per il mio livello attuale di scalata (mi muovo tra il 6c e il 7a). Sto scrivendo questo post per chiedere testimonianze a qualcuno che ha subito lo stesso tipo di infortunio (a quanto pare abbastanza comune tra i climber) e sapere se hanno optato per l'approccio 'conservativo' (no operazione) o per l'intervento...

Saluti e tante libere per tutti!

Fabio
'the more you know, the less you need'
fabiom
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar ott 09, 2018 12:16 pm

Re: rottura capo lungo bicipite

Messaggioda crodaiolo » lun ott 28, 2019 22:17 pm

ciao Fabio.
dopo sublussazioni multiple ed una frattura di hill-sacks invertita alla spalla dx
ormai da due anni convivo con la "pallina di bracciodiferro" (rottura capolungo bicipite).
non ho mai voluto prendere in considerazione
ipotesi di interventi chirurgici,
tantomeno oggi a 55anni...ma ho trovato comunque la soluzione:
praticamente non arrampico più.

certo, a livello di forza il braccio ha una ridotta capacità funzionale,
ma nella vita di tutti i giorni la cosa non risulta poi così invalidante.
inciampa piuttosto che tacere
e domanda piuttosto che aspettare
...
alla fine, è solamente un gioco
a cui a volte tendiamo a dare troppa importanza.
crodaiolo
 
Messaggi: 4347
Images: 894
Iscritto il: lun apr 14, 2008 23:41 pm
Località: bassa comasca

Re: rottura capo lungo bicipite

Messaggioda Eionedvx » mar ott 29, 2019 7:50 am

Io non saprei aiutarti, però so che è un infortunio relativamente comune nell'ambito Powerlifting, puoi provare a chiedere in giro o posso provare io
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3224
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: rottura capo lungo bicipite

Messaggioda fabiom » mar ott 29, 2019 12:05 pm

Ciao Crodaiolo,

mi spiace che tu abbia dovuto abbandonare l'arrampicata...io ho 43 anni e l'infortunio di cui sopra e avvenuto un anno fa...ho sondato diversi ortopedici e praticamente tutti mi hanno sconsigliato l'operazione, perché la riduzione della forza nel braccio sarebbe stata non percettibile. Effettivamente allenando specificamente il bicipite (e i muscoli connessi), sono riuscito a compensare abbastanza...probabilmente il problema che hai alla spalla e decisamente più importante rispetto al distacco del capo lungo del bicipite...

crodaiolo ha scritto:ciao Fabio.
dopo sublussazioni multiple ed una frattura di hill-sacks invertita alla spalla dx
ormai da due anni convivo con la "pallina di bracciodiferro" (rottura capolungo bicipite).
non ho mai voluto prendere in considerazione
ipotesi di interventi chirurgici,
tantomeno oggi a 55anni...ma ho trovato comunque la soluzione:
praticamente non arrampico più.

certo, a livello di forza il braccio ha una ridotta capacità funzionale,
ma nella vita di tutti i giorni la cosa non risulta poi così invalidante.
'the more you know, the less you need'
fabiom
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar ott 09, 2018 12:16 pm

Re: rottura capo lungo bicipite

Messaggioda fabiom » mar ott 29, 2019 12:08 pm

Eionedvx ha scritto:Io non saprei aiutarti, però so che è un infortunio relativamente comune nell'ambito Powerlifting, puoi provare a chiedere in giro o posso provare io


Ciao Eionedvx, ti ringrazio per la disponibilità, comunque oramai ad un anno di distanza non è pensabile intervenire chirurgicamente (di solito la 'finestra temporale' per sperare in una 'riparazione' è limitata alle due settimane successive all'infortunio). Sono curioso pero di conoscere l'esperienza di altri climber che convivono con questo problema e avere un feedback circa l'impatto che ha sulle prestazioni in arrampicata...in tal senso, se hai qualche conoscenza, sarebbe interessante!

Grazie!
'the more you know, the less you need'
fabiom
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar ott 09, 2018 12:16 pm


Torna a Allenamento - Alimentazione - Medicina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.