AMMINOACIDI

AMMINOACIDI

Messaggioda coniglio » lun nov 05, 2018 11:30 am

...Battiato.

cmq.
qualcuno li usa?
prima/dopo/durante il training?

son mesi che mi fanno due palle così su quanto siano importanti ecc ecc.
io son sempre un po' restio verso tutto ciò che è sintetico.
già solo prender integratori di B12 mi fa sentire un impostore.

tuttavia,
che ne pensate?

ps.mi han parlato bene anche delle
proteine isolate del siero del latte
boh...


chiedo info.
forse ho un approccio troppo fricchettone e integralista.
magari è roba utile.

(mi sto sfondando...torneremo a ruggire...grrrr :twisted: :twisted: :twisted: )
Le cose più preziose sono più leggere dell'aria
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 6948
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda menestrello » lun nov 05, 2018 14:06 pm

La mia idea è che non servano a una cippa.
Ciò che conta in arrampicata è esser leggeri ed avere tendini d'acciaio.
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1743
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda coniglio » lun nov 05, 2018 14:23 pm

l'hai detto bro !
Le cose più preziose sono più leggere dell'aria
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 6948
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda Kinobi » lun nov 05, 2018 14:51 pm

Il medico del ciclista Chiappucci mi disse che servivano a livello "psicologico più che altro".
Però le mie basi scientifiche si fermano qui.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5193
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda Callaghan » lun nov 05, 2018 14:58 pm

menestrello ha scritto:(...) Ciò che conta in arrampicata è esser leggeri ed avere tendini d'acciaio.


grazie_al_cazzo. io invece ho notato un aumento della forza pura facendo pediluvi con nettare di uva corvina 100%.
(e comunque, al di la della parte tendinea, che può essere allenata a sopportare cose per lei inusuali solo sino a 14 anni circa, puoi essere leggero fin che vuoi, ma se non sei abile nel reclutamento del maggior numero di fibre bianche presenti nel tuo corpo, posto che tu ne sia dotato più di altri, non ti alzi da terra: la vera differenza di un campione è la quantità in dosi maggiori rispetto ad altri cristiani delle fibre bianche ed il loro reclutamento, oltre ovviamente al repertorio motorio sportivo appreso).



@coniglio: mai usati. li userei se me lo indicasse una persona competente in tale campo, come necessità medica legata a disfunzioni proteiche presenti nel mio corpicino. ah, mi raccomando, ragazzo, forza e coraggio, che son sicuro che non ci credi neppure tu al tuo bellissimo recupero.
ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Callaghan
 
Messaggi: 1352
Images: 22
Iscritto il: mar lug 18, 2006 23:23 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda grizzly » lun nov 05, 2018 16:05 pm

Callaghan ha scritto:ma se non sei abile nel reclutamento del maggior numero di fibre bianche presenti...


Forse era già stato postato, in qualche topic. È una lettura interessante: http://www.rawtraining.eu/ipertrofia/la ... ertrofia/#
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15136
Images: 117
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda Eionedvx » lun nov 05, 2018 17:38 pm

SE la tua dieta ha un apporto proteico adeguato e completo, non servono a una ceppa.
SE non è così, servono.

P.S. Il tuo essere restio a tutto ciò che è sintetico non ha senso, il corpo non distingue tra una molecola prodotta in laboratorio e una naturale
Metabolizza allo stesso modo, le molecole sono uguali
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3098
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda VYGER » lun nov 05, 2018 17:39 pm

Fino a 28 anni mangiavo solo pasta, frutta e verdura. Non mi tenevo.
Da allora ho mangiato più proteine (ahimé, anche di origine animale) e ho cominciato a tenermi di più.

Rispetto all'articolo postato da Grizzly, io sono uno di quelli che mettono su fibra rossa, non bianca. Quindi le proteine in più mi hanno tolto ciccia e aggiunto fibra. Però ho notato, oltre a un aumento nelle masse muscolari, anche un effettivo aumento della forza. Di sicuro in arrampicata è meglio essere forti e leggeri. Purtroppo io, quando mi tenevo un po', ero forte e tendenzialmente pesante (per le mie dita). Ma, se avessi ridotto l'apporto di proteine, sarebbe stato peggio.

Chi fa sport con una certa intensità ha bisogno di proteine, da 1,5 a 2,5 gr/kg di peso al giorno. Le proteine possono essere anche di origine vegetale, purché si abbia la cautela di coprire tutto il fabbisogno di aminoacidi (legumi + cereali).

Da quando Evak lavora nel settore, ho provato occasionalmente a integrare; queste le mie sensazioni:

- aminoacidi ramificati: rendono più rapido il recupero;
- beta-alanina (prima dell'attività): riduce il lattato (la ghisa negli avambracci); aumenta la presenza mentale;
- arginina (e soprattutto i suoi precursori: ornitina e citrullina :mrgreen: ; l'arginina è pochissimo assimilabile per via intestinale): rendono più fluida la microcircolazione periferica e aumentano la presenza mentale.

Ho provato a usare anche la creatina (che non è un aminoacido, eh?): effettivo l'aumento della forza, ma accompagnato da accumulo di acqua nei muscoli; quindi si è più forti, ma più grossi; quindi ci si acciaia prima perché il sangue nei muscoli scorre meno; il tizio di "Un movimento di troppo" in un video spiega di integrare con non più di 1 gr/die; dosi maggiori sembrano essere di ostacolo.

Anche la glutammina ha un senso, per ridurre la distruzione dei muscoli dopo attività molto intense.
Adesso, siccome non ho un portafoglio a fisarmonica (e soprattutto non ho la pazienza di rincorrere tutto), se un giorno arrampico molto (o mi faccio almeno 400 m di scammellate tra rumeghi), il giorno dopo, oltre a magnare, mi prendo 30 g di proteine in polvere, che qualcosa fanno. E morta lì.

L'integrazione ha senso per chi fa attività di punta, non per i brocchi come il sottoscritto.
Oppure per i brocchi che stanno diventando vecchi, come - appunto - il sottoscritto.

Per te, Coniglio, un adeguato apporto di proteine vegan con l'alimentazione potrebbe forse bastare. Considerati l'incidente che hai avuto e l'attività che fai, un'integrazione con proteine in polvere potrebbe avere senso. Ma è meglio che ti rivolga a un nutrizionista (come fanno tutti i climber forti diqquì).

PS - Le proteine non fanno crescere i muscoli, se non per aumento del numero e della qualità delle fibre; sono i carboidrati o la creatina a farli crescere, eh?
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2089
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda VYGER » lun nov 05, 2018 17:49 pm

Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2089
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda Il Profeta » lun nov 05, 2018 17:54 pm

Immagine
Il Profeta
 
Messaggi: 522
Images: 0
Iscritto il: lun set 17, 2012 20:40 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda Kinobi » lun nov 05, 2018 17:59 pm

VYGER ha scritto:Adesso, siccome non ho un portafoglio a fisarmonica (e soprattutto non ho la pazienza di rincorrere tutto), se un giorno arrampico molto (o mi faccio almeno 400 m di scammellate tra rumeghi), il giorno dopo, oltre a magnare, mi prendo 30 g di proteine in polvere, che qualcosa fanno. E morta lì.


Prova a prendere una barretta proteica SUBITO dopo lo sforzo. Avrai risultati migliori.
E non dovrebbe essere placebo. Io mi trovo molto bene.

Non centra con i amminoacidi. Mi sono trovato estremamente bene con Alanerv sia per il tunnel carpale, che per le cervicali, che per le spalle. Poi visto il costo, lo ho sostituito con integratori equivalenti.
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5193
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda VYGER » lun nov 05, 2018 18:17 pm

Kinobi ha scritto:
Prova a prendere una barretta proteica SUBITO dopo lo sforzo. Avrai risultati migliori.
E non dovrebbe essere placebo. Io mi trovo molto bene.

Non centra con i amminoacidi. Mi sono trovato estremamente bene con Alanerv sia per il tunnel carpale, che per le cervicali, che per le spalle. Poi visto il costo, lo ho sostituito con integratori equivalenti.
E


Grazie Kinobi.

Sì, qualche volta uso anch'io barrette con un po' di proteine (ma non solo proteiche) quando vado ad arrampicare.
Anche se di solito faccio l'errore di mangiare poco quando arrampico. E questo non va tanto bene. Perché, se ci sono pochi zuccheri nel sangue, il corpo comincia a smontare i muscoli per produrre energia.

Cmq, citando wikipedia:

In chimica, le proteine (o protidi) sono macromolecole biologiche costituite da catene di amminoacidi legati uno all'altro da un legame peptidico (ovvero un legame tra il gruppo amminico di un amminoacido e il gruppo carbossilico dell'altro amminoacido, creato attraverso una reazione di condensazione con perdita di una molecola d'acqua).


A me risulta che mangiamo alimenti proteici proprio per procurarci aminoacidi. Ma potrei sbagliarmi, eh?

A quello che ho capito parlando con Evak, chi integra con aminoacidi, lo fa non tanto perché ogni aminoacido fa crescere il muscolo, ma piuttosto ha uno specifico effetto metabolico (riduzione del lattato, riduzione del catabolismo muscolare, ecc.).

Giacco e Tac ne sanno di sicuro di più: nei reparti di terapia intensiva i cocktail di aminoacidi sono spesso usati per facilitare il recupero dopo traumi importanti.
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2089
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda #giacco# » lun nov 05, 2018 18:28 pm

VYGER ha scritto:Giacco e Tac ne sanno di sicuro di più: nei reparti di terapia intensiva i cocktail di aminoacidi sono spesso usati per facilitare il recupero dopo traumi importanti.


no, mi dispiace, non sono mai stato ricoverato in terapia intensiva.
Avatar utente
#giacco#
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: sab ago 30, 2008 18:09 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda VYGER » lun nov 05, 2018 18:42 pm

:roll:

Uomo fortunato...
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2089
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda Spartaco » lun nov 05, 2018 19:41 pm

ma tac.chi e.
ascolta.si fa sera.
Avatar utente
Spartaco
 
Messaggi: 1104
Iscritto il: lun set 08, 2014 17:38 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda VYGER » lun nov 05, 2018 19:48 pm

Te che te tachet i tac, tachet te i to tac...

:mrgreen:
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2089
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » lun nov 05, 2018 21:24 pm

Spartaco ha scritto:ma tac.chi e.


https://goo.gl/images/hdR8Z6

Conventuali saluti
TSdG
Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4851
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » lun nov 05, 2018 21:27 pm

Fra ( :mrgreen: ) l'altro mi spiace, non sono molto informato sull'argomento.

Per quanto mi riguarda, so che per aumentare un quarto di grado, e quindi passare dal 4c al 4c+, mi basterebbe rinunciare a biscottini, gelatini, cannoli siciliani, patatine col ketchup, birre varie...
E ho da tempo deliberato che non ne vale la pena 8)

Ponderati (e ponderali :P ) saluti
TSdG
Ah, andiam bene. Andiam proprio bene, andiamo. (Paolo Onori)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4851
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda Spartaco » lun nov 05, 2018 21:39 pm

va.da dolcefreddo.
ascolta.si fa sera.
Avatar utente
Spartaco
 
Messaggi: 1104
Iscritto il: lun set 08, 2014 17:38 pm

Re: AMMINOACIDI

Messaggioda climbalone » mar nov 06, 2018 0:08 am

Le proteine non sono altro che lunghe catene di amminoacidi. Quindi in teoria mangiare cibi proteici, o barrette proteiche, o integratori a base di amminoacidi, sarebbe uguale. Non è esatto. Può cambiare la proporzione tra amminoacidi, ma soprattutto cambia la velocità di assimilazione. Stessa differenza che mangiare farinacei o zuccheri, dato che l'amido non è altro che una catena di zuccheri.
Di mezzo, in entrambi i casi, c'è il processo digestivo.
Poi ci sono amminoacidi essenziali e non; i primi sono quelli che l'organismo non sa sintetizzare, quindi deve assumerli, o dalla dieta, o da integratori.
Dicono che assumere amminoacidi prima di lunghi sforzi, riduca il danno muscolare, poiché le sostanze di ricambio per i tessuti sono subito disponibili.
Liberté, Egalité, Fraternité
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1480
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Prossimo

Torna a Allenamento - Alimentazione - Medicina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.