GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda Vigorone » gio ott 04, 2018 15:18 pm

Vigorone ha scritto:
scairanner ha scritto:
Vigorone ha scritto:
Una cosa vorrei sapere da te scai, ed è la tua età.


Non.legge bene.i post fino.in fondo il.giovanotto 8)



vabbè, minkia, sono presbite e anche disattento.

Adesso ho visto. Incentivo notevole a darci dentro!


Tra l'altro realizzo adesso che te l'ho chiesto una volta anche nell'altro topic. Mi serve pure una cura di microelementi, tipo il fosforo.
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3721
Images: 0
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda Eionedvx » gio ott 04, 2018 15:23 pm

NC
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3228
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda Achille_piè_veloce » gio ott 04, 2018 15:59 pm

scairanner ha scritto:
Achille_piè_veloce ha scritto:ma è più vecchio scaì o pied-noir?


Vecchio a chi? :twisted: ocio giovanotto che al raduno vediamo chi è vecio 8) :mrgreen:

Comunque sempre piede :smt045

ci vorrebbe una bella sfida a singolar tenzone al raduno tra tu e piedone!
Achille_piè_veloce
 
Messaggi: 946
Iscritto il: gio nov 19, 2015 12:50 pm

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda gug » gio ott 04, 2018 16:37 pm

VYGER ha scritto:
Comunque, in effetti, a cercare in internet alla fine non si trova altro: per dimagrire bisogna fare in modo che il bilancio calorico sia negativo.
Non so se sia necessario fare molta attività aerobica.


Invece quella che citi è una condizione necessaria, ma non sufficiente: ne parla molto Ongaro nei suoi libri.
Se si ha un certo tipo di metabolismo, o se si è giovani, basta cambiare poco il bilancio, altrimenti può accadere che il corpo reagisca alla riduzione di calorie riducendo il metabolismo e consumando meno.
Poi dipende da dove si prendono quelle calorie: proteine, grassi o carboidrati (semplici o complessi).
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda Eionedvx » gio ott 04, 2018 17:48 pm

gug ha scritto:
VYGER ha scritto:
Comunque, in effetti, a cercare in internet alla fine non si trova altro: per dimagrire bisogna fare in modo che il bilancio calorico sia negativo.
Non so se sia necessario fare molta attività aerobica.


Invece quella che citi è una condizione necessaria, ma non sufficiente: ne parla molto Ongaro nei suoi libri.
Se si ha un certo tipo di metabolismo, o se si è giovani, basta cambiare poco il bilancio, altrimenti può accadere che il corpo reagisca alla riduzione di calorie riducendo il metabolismo e consumando meno.

Vero, ma a lungo andare ogni corpo lo fa.
Ed è per questo che una dieta non dura MAI all'infinito ma si evolve nel tempo.

gug ha scritto:Poi dipende da dove si prendono quelle calorie: proteine, grassi o carboidrati (semplici o complessi).

Vero limitatamente: una caloria sempre una caloria rimane. Termodinamica.
Ma può variare la biodisponibilità dei vari nutrienti dell'alimento, può variare il senso di sazietà che questo alimento ci da, può variare la termogenesi indotta dalla sua digestione e via dicendo, può cambiare la reazione che il corpo ha (es: accumulo di grasso addominale o sintesi muscolare; maggiore o minore carico glicemico).
Ma che te magni 5000kcal/die di McDonald o 5000kcal/die di pollo allevato da te e riso integrale o 5000kcal/die di mele poco cambia: se sei in surplus ingrassi, se sei in deficit dimagrisci.
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3228
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda VYGER » gio ott 04, 2018 18:00 pm

gug ha scritto:
Invece quella che citi è una condizione necessaria, ma non sufficiente: ne parla molto Ongaro nei suoi libri.


Non sono del tutto d'accordo.
Se si fanno 3 h/die di attività aerobica, si deve poi compensare l'aumentata produzione di cortisolo (che causa distruzione del tessuto muscolare e immunodepressione) e di radicali liberi che ne deriva.
Io punto a fare, se possibile, circa 3h/4h a settimana.
E mi muovo ogni giorno in bici, senza tirare.
Ritmi più elevati a me non gioverebbero...
E se non faccio attività aerobica intensa per le 3h suddette, sono qatzi...

:|

Biasci, qui: https://www.youtube.com/watch?v=UZCk-SUhC5k, ficcante come sempre.
Ultima modifica di VYGER il gio ott 04, 2018 18:11 pm, modificato 1 volta in totale.
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2116
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda crodaiolo » gio ott 04, 2018 18:04 pm

vero topic da vekkidimerda.
scopri l'intruso
inciampa piuttosto che tacere
e domanda piuttosto che aspettare
...
alla fine, è solamente un gioco
a cui a volte tendiamo a dare troppa importanza.
crodaiolo
 
Messaggi: 4347
Images: 894
Iscritto il: lun apr 14, 2008 23:41 pm
Località: bassa comasca

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda VYGER » gio ott 04, 2018 18:11 pm

crodaiolo ha scritto:vero topic da vekkidimerda.
scopri l'intruso


Sì, l'intruso sono io.
Ho solo 16 anni...

:mrgreen:

Ciao Crodaiolo...
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2116
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda gug » gio ott 04, 2018 18:45 pm

Questo è il passo di uno dei libri di Ongaro a cui mi riferivo per sostenere che il bilancio calorico negativo sia solo una condizione necessaria, ma non sufficiente.

Filippo Ongaro ha scritto:Se fosse vero che basta mangiare meno e consumare di più, come predicano in tanti, sarebbe facile invertire la tendenza. Ma così non è. Se aumentare di peso è così facile da sembrare un processo naturale e inevitabile, buttar giù chili al contrario è terribilmente difficile.
Le entrate e le uscite del famoso bilancio calorico non sono in grado di spiegare completamente il problema.
Che ci sia qualcosa di sbagliato nel modo in cui affrontiamo il problema, visto che la "legge" più invocata della scienza della nutrizione ci dice proprio che per perdere grasso è sufficiente mangiare di meno e consumare di più?
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda VYGER » gio ott 04, 2018 19:01 pm

Beh, qui stiamo parlando di dimagrimento...

:mrgreen:

Cmq Ongaro nel suo ultimo video dice che si diventa centenari se si è capaci di godersi la vita (in senso molto orientale, mi verrebbe da dire: di provare piacere per la vita che si sta vivendo).
Take it easy, insomma.

:lol:

Qui: https://www.youtube.com/watch?v=ff5Lar91rwY

Interessante la ricerca britannica condotta ininterrottamente su 4 generazioni che lui cita.
Non che io intenda vivere fino a cent'anni, eh?
Già i primi cinquant''anni non sono stati un viaggio di salute.

:roll:

Quanto al dimagrimento, come sostiene Biasci, se sono stressato perché mangio poco e perché mi ammazzo di allenamenti, non dimagrisco di sicuro.
La sua idea non mi sembra proprio molto lontana da quella di Ongaro.
Nel mio precedente post io intendevo solo dire che l'unica ricetta scientificamente dimostrata per perdere peso è il deficit calorico. Poi, ripeto, servono tutti i macronutrienti del caso (ca 2 gr x kg di peso corporeo di proteine per le necessità metaboliche; per il mio peso ca 150/200 gr di carbo possibilmente semplici per le necessità energetiche) . E si deve fare movimento, ma senza esagerare.

Ma la chiudo qui.
Perché quello che uno mangia è la prima religione.
E sulle religioni non si discute.

Certo che Ongaro è un po' inciccito, eh?

:lol:

Vabbe'....
Ciauz
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2116
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda gug » gio ott 04, 2018 19:55 pm

VYGER ha scritto:
Certo che Ongaro è un po' inciccito, eh?

:lol:



Non so se è inciccito, ma lo preferivo quando scriveva solo libri, documentati e approfonditi.
Ora invece ha un approccio troppo da motivatore ("Soul Warriors" etc...) e, anche se le cose che dice sono interessanti, il contesto non mi piace affatto.
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » gio ott 04, 2018 21:45 pm

Vigorone ha scritto:
funkazzista ha scritto:
scairanner ha scritto:Io ne ho persi 10 da aprile

Si, vabbè, ma quanti Gradi hai guadagnato?!?
Che del resto chissenefrega :mrgreen:


Per esperienza 5 kg fanno mezzo grado senza altre variazioni di allenamento, forma o tecnica.


Ah :?

Quindi dovrei sbattermi a fare dieta, rinunciare a biscottini e megagelatozzi per passare dal 5a al 5apiù? :lol:

Faccio volentieri a meno grazie! :mrgreen:

Appesantiti saluti
TSdG
Trying Is the first step towards failure (Homer Simpson)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5038
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » gio ott 04, 2018 21:51 pm

Ah, adesso che mi tocca viaggiare per andare a lavorare, mi sono preso il monopattino da decathlon e lo uso per fare casa-stazione, stazione-lavoro e viceserva.

Dite che funziona per consumare kcal? Soggettivamente parrebbe di sì.

Ciclopedonali saluti
TSdG
Trying Is the first step towards failure (Homer Simpson)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5038
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda scairanner » gio ott 04, 2018 21:53 pm

gug ha scritto:Se si ha un certo tipo di metabolismo, o se si è giovani, basta cambiare poco il bilancio, altrimenti può accadere che il corpo reagisca alla riduzione di calorie riducendo il metabolismo e consumando meno.


Sì, ma gira e rigira, si torna sempre allo stesso punto, è solo una questione di numeri; poi per vendere aria fritta e accapparrarsi il maggior numero di click si è disposti a tutto*

Se oggi il mio fabbisogno è di 2000 k cal e assumo 1900 kcal, per forza perdo peso, è impossibile che lo guadagni! Ma non è detto che tra sei mesi, quando peserò tot kg in meno il fabbisogno sia sempre di 2000. Probabilmente è calato a 1900 e per forza se continuo ad assumere 1900 non calo più, infatti ora mi trovo in questa fase, ma non per questo mi lamento, sto benissimo!
Ne consegue che nel momento in cui non noto più variazioni e desidero calare ancora dovrei rimodificare la dieta: o calare le porzioni, mantenendo il giusto equilibrio tra i vari gruppi di macronutrienti o aumentare il consumo energetico, o entrambe le cose.
Se poi intervengono fattori diversi a complicare le cose, che nulla hanno a che fare con il bilancio energetico, saranno da valutare caso per caso, ma non qui, non ha senso; infatti non a caso nel primo post ho parlato di individui sani.
Se non sei convinto che per dimagrire l'unica strada da percorrere sia quella del bilancio calorico negativo, vai a vederti le foto in bianco e nero dei nostri avi tra le due guerre (se ne hai, io sì): si vedono solo individui magri, come mai.

*Ho letto la pagina di Ongaro dove parla di dimagrimento: grandi giri di parole e nel frattempo non dice nulla (confronta con le pagine di Albanesi), rimandandoti ad iscriverti ad un corso (gratuito) dove ti spiegherà "Scopri quali sono le 5 bugie più pericolose quando si parla di eliminare grasso, acquistare muscoli e tornare ad avere una forma fisica ideale per vivere a lungo e in salute." Ma dai.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4746
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda gug » ven ott 05, 2018 15:45 pm

scairanner ha scritto:*Ho letto la pagina di Ongaro dove parla di dimagrimento: grandi giri di parole e nel frattempo non dice nulla (confronta con le pagine di Albanesi), rimandandoti ad iscriverti ad un corso (gratuito) dove ti spiegherà "Scopri quali sono le 5 bugie più pericolose quando si parla di eliminare grasso, acquistare muscoli e tornare ad avere una forma fisica ideale per vivere a lungo e in salute." Ma dai.


Hai ragione e infatti ho detto che ora mi sembra uno di quegli stregoni che organizzano delle specie di sette.
Però io avevo letto un paio di suoi libri di qualche anno fa e mi era sembrato scientifico e documentato: da uno di quei libri viene la citazione sopra.
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6161
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda dang » dom ott 07, 2018 7:37 am

Vigorone ha scritto:Mille grazie innanzi tutto scai per lo spiegone e per i linkss (che stasera mi leggo) e all'Ispettore per i continui incoraggiamenti.

Una cosa vorrei sapere da te scai, ed è la tua età. Fino ai trenta sono stato sotto gli 80 (76-78) per 183 di altezza, e potevo perdere 2 o 3 kg nel giro di settimane se li prendevo semplicemente diminuendo olio e carboidrati. Poi con l'età sono avanzati anche i problemi a perdere peso (questo credo sia cosa nota a tutti).

Sul coraggio e la fatica ispettore siamo d'accordo, ci aggiungo anche la capacità e la possibilità di metterci le energie che servono ad averne (questa sembra un po' una scusa, ma un po' non lo è).

Per quanto riguarda l'attività aerobica (che dovrebbe essere quella che i merigani chiamano "cardio") nell'ultimo annetto ne ho scoperte due che funzionano abbastanza per le mie necessità: il nordic walking e il salto della corda. Il nordic l'ho sempre considerato un'attività per vecchietti rimbecilliti, perché girare in città coi bastoncini mi sembrava patetico. Ora continua a sembrarmi patetico, ma permette di consumare molte più energie della semplice camminata veloce (infatti mi pare che molti trailers non usino i bastoni per non consumare troppo :wink: ) e non impatta su anche ginocchia caviglie che se sei già sovrappeso può essere problematico. In più tonifica abbastanza gli arti superiori, che ai claimbers fa sempre bene.
La corda pare permetta di bruciare calorie a gogo, si fa in casa (se non si rompono troppo gli zebedei ai familiari e a chi abita di sotto) e si può fare anche se piove o nevica, ha l'unica controindicazione che per le articolazioni invece non fa troppo bene e soprattutto è una rottura di c0gli0n1 assurda, i 7'30" che sono arrivato a fare al mattino mi sembrano non finire più. Comunque fanno 120/130 calorie a volta che sono sempre un po' di grammi di ciccia.

Sulla troppa bici avendo già le gambe grosse di mio e cercando di perdere muscoli nelle stesse (oltre che ciccia) mi faccio qualche giretto attorno a casa e bon.

Ah e poi nell'alimentazione sono stato seguito da un paio di dietologi che mi hanno portato nel corso del tempo dall'obesità al sovrappeso, per cui tendo a privilegiare carboidrati semplici integrali (=riso in bianco e un po' di pasta piuttosto che il pane), proteine vegetali e ad usare pochi grassi e niente zuccheri. Ma ho un metabolismo che mi permetterebbe agevolmente di sopravvivere a una carestia decennale, per cui è sempre lotta dura senza troppa paura...


in bicicletta se hai l'accortezza di girare con rapporti sufficientemente agili massa ne metti poca.
così come se fai 1000 m di 5 grado non ti vengono certo i bicipiti di gullich.

se poi di costituzione hai le gambe grosse (come me) qualunque attività fisica le porterà ad essere grosse. tu puoi solo evitare che siano anche grasse. :D
dang
 
Messaggi: 594
Images: 1
Iscritto il: gio ott 05, 2006 13:56 pm

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda ciocco » lun ott 08, 2018 8:13 am

Sentito ieri per radio
Un piccolo accorgimento per dimagrire pare sia quello di masticare molto lentamente quando si mangia.
Questo perché lo stomaco percepisce la sazietà dopo circa 20 minuti
Quindi mangiando giù il cibo lentamente ne buttiamo giù di meno.
Spiegazione grossolana data dal dj
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2073
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda Eionedvx » lun ott 08, 2018 11:02 am

E intanto weekend di cacca, vomito e crampi per una bellissima intossicazione alimentare.
Bella lì.

Ho perso altri 3kg. Bestemmie.

Tiro avanti a polase e riso da venerdì.
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3228
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda scairanner » lun ott 08, 2018 11:05 am

Eionedvx ha scritto:E intanto weekend di cacca, vomito e crampi per una bellissima intossicazione alimentare.
Bella lì.

Ho perso altri 3kg. Bestemmie.

Tiro avanti a polase e riso da venerdì.


Vedi il lato positivo: trazioni monobraccio a manetta con sovrappeso (altrimenti ne fai troppe)
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4746
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: GNAM... riduci l'appetito...diventa dimagrito

Messaggioda Eionedvx » lun ott 08, 2018 11:51 am

scairanner ha scritto:
Eionedvx ha scritto:E intanto weekend di cacca, vomito e crampi per una bellissima intossicazione alimentare.
Bella lì.

Ho perso altri 3kg. Bestemmie.

Tiro avanti a polase e riso da venerdì.


Vedi il lato positivo: trazioni monobraccio a manetta con sovrappeso (altrimenti ne fai troppe)

Mi sono segnato che il maiale di mia nonna è meglio del pesce.

Ecco il vero lato positivo.

:mrgreen:

Avevo giust'appunto preso quattro etti di peso, mi consola sapere che ho perso quasi solo liquidi.
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 3228
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

PrecedenteProssimo

Torna a Allenamento - Alimentazione - Medicina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.