GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza....

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda grizzly » mer dic 18, 2019 17:48 pm

Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15449
Images: 125
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda climbalone » gio dic 19, 2019 9:59 am

grizzly ha scritto:Sito interessante (in francese):
https://aporteededoigts.com/escalade-en ... -escalade/

Merci, mais de nos jours je préfère l'escalier à l'escalade.
:wink:
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1739
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda grizzly » ven dic 20, 2019 10:43 am

climbalone ha scritto:
grizzly ha scritto:Sito interessante (in francese):
https://aporteededoigts.com/escalade-en ... -escalade/

Merci, mais de nos jours je préfère l'escalier à l'escalade.
:wink:


Quando ti fai un giretto per focaccia a Finale?? :P
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15449
Images: 125
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda climbalone » ven dic 20, 2019 14:19 pm

grizzly ha scritto:
climbalone ha scritto:
grizzly ha scritto:Sito interessante (in francese):
https://aporteededoigts.com/escalade-en ... -escalade/

Merci, mais de nos jours je préfère l'escalier à l'escalade.
:wink:

Quando ti fai un giretto per focaccia a Finale?? :P

Quando andrò in pensione.
Agosto 2026.
Tienti pronto.
:mrgreen: :mrgreen:

A meno che organizzi un bel raduno.
Potrei fare carte false...
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1739
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda ciocco » ven dic 20, 2019 15:20 pm

Sono stato messo ko da una brutta influenza con febbre alta per 5 giorni e una potente sinusite.
8 giorni in totale di fermo assoluto
Mercoledì ho fatto corda indoor
Onestamente pensavo di essere messo peggio fisicamente
Ma è mentalmente che non mi sono ancora ripreso
Mi manca lo stimolo per tornare ad allenarmi con convinzione
Forse ho solo bisogno di tornare a toccare la roccia per ripristinare tutto
Vediamo se domenica riesco ad andare.
Ultima modifica di ciocco il ven dic 20, 2019 17:00 pm, modificato 1 volta in totale.
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2102
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda ciocco » ven dic 20, 2019 16:59 pm

Ma in fondo poi a me cosa mi frega di assumermi la bega di andarmi ad allenare?
Godo molto di più nell’ubriacarmi, oppure a masturbarmi o al limite a scopare. (Cit.)

:mrgreen:
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2102
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda fabiopalma » ven dic 27, 2019 8:57 am

Ciao a tutti
"Vigorone" mi aveva accennato di questa parte e rispondo a questi dubbi
"
Mah... se la fisica non è un'opinione, quello che mi tiene attaccato alla roccia sono le dita, quindi posso avere spalle, addominali, glutei, polpacci, guance, ecc. forti fin che voglio, ma il carico (peso) applicato alle dita è sempre quello...
Quindi non capisco come sia possibile che ciò che si demanda ai flessori delle dita sia meno."


Se hai polpacci, bicipiti femorali e quadricipiti forti, ovviamente spingi di più con gli arti inferiori, e quindi carichi meno sulle dita. Molto meno. Dal Manolo dei tempi che furono all'Ondra di questo secolo, la spinta dei piedi è fondamentale. Oggi i migliori al mondo allenano tutte le catene muscolari che partono dagli arti inferiori.
Le Spalle, o meglio i deltoidi principalmente, anche dal punto di vista EMG, intervengono fragorosamente quando le prese, anche sotto i 2cm, sono più larghe della larghezza spalle.
Addominali: nella trazione alla sbarra, trovi su Pubmed diversi articoli sui dati EMG della trazione, che è uno degli esercizi fondamentali (su trazione, panca piana, squat e Stacco la bibliografia è sterminata). Passare dalla sbarra a "liste" ovviamente introduce il grande contributo dei flessori delle dita, contributo che diventa principale, a coppia di prese distanti al massimo la larghezza spalle, sotto i 3cm . Alcuni miei test hanno dimostrato che anche un atleta di 90kg MAI allenato sulle dita ma fortissimo in qualunque distretto muscolare traziona senza difficoltà fino a 1,5cm, anche con sovracarico importante.
Per quanto riguarda i miei giovanissimi, è vero che l'8a NON è ormai da molto una prestazione significativa, però in 6 lo hanno raggiunto in meno di dieci tentativi dalla prima volta che sono andati in falesia...e su stile ditoso, MAI allenato nei loro allenamenti ( meno del 5% del loro allenamento, compreso il lavoro centrale, ovvero quello sulle prese, è dedicato alle dita). Io non faccio toccare Trave e Pan Gullich fino ai 14 anni, e dai 14 ai 16 anni meno del 10% dell'allenamento, e non a tutti. Non so voi, ma per me raggiungere l'8a fu un percorso più lunghetto, 5 anni da quando iniziai a scalare fuori, con 2 uscite ogni settimana. E' vero, loro sono allenatissimi in palestra, ma io mi allenavo 15 ore alla settimana agli inizi, a secco, quanto loro.
Dopo i 16-17 anni è possibile allenare le dita, come si dice in gergo, in maniera più consistente, ma consiglierei molto meno di quello che si usava fino a poco tempo fa, e di dedicare maggior tempo ai muscoli principali. Non è un caso che oggi i migliori atleti al mondo salgono in modo molto rapido tiri di 9a-9a+ che avevano impegnato per mesi ed anni fuoriclasse di 10-20 anni fa, che erano fortissimi nelle dita ma, anche alla vista, totalmente privi di muscolatura importante nei muscoli principali.
Infine, relativamente alla Corda, o Lead, una vera e propria ricerca non è mai stata fatta sull'impatto del peso, della massa grassa, etc. Un test scientifico dovrebbe basarsi su delle vie di 20-30-40-50 movimenti, grado molto alto e inclinazione diversa, salite da gruppi di arrampicatori ad alto skill per mesi; gruppi divisi in
GR1: no potenziamento muscolare
GR2: potenziamento muscolare con aumento dai 3 agli 8kg di massa muscolare nei muscoli principali.
I Due Gr dovrebbero essere composti da atleti di morfologia simile, alimentazione simile, etc.
La mia sensazione è che un arrampicatore di 75kg a massa grassa molto bassa e quindi massa muscolare importante sarebbe, almeno fino alle 40 prese, ugualmente se non maggiormente competitivo di un climber di 60kg nel caso di via moderna (Volumi, grandi pese tonde e sfuggenti) e un'ulteriore analisi dovrebbe far variare la quantità di prese sotto i 2cm rispetto alle altre.
Ma le sensazioni o sono suffragate da fatti e test, o rimangono tali.
Nel manuale e per il manule ho solo e solamente inserito protocolli e metodologie che si basano su articoli scientifici. I quali, dico la verità (quando scalavo mi allenavo solo su teave e Pan Gullich, neppure pannello...), hanno totalmente squassato quello che facevo. Ho la forte sensazione che avrei potuto dare di più, in passato, molto di più, se avessi avuto soprattutto deltodi, addominali e dorsali decenti (i pettorali li ho sempre avuti molto forti).
Ora alleno e consiglio in modo diverso ma, naturalmente, non c'è una ricetta unica, ma solo ricette che funzionano e ricette che non funzionano. E' chiaro che se un atleta si allena dalle 3 alle 5 volte alla settimana è in stagnazione da mesi o addirittura anni, è meglio che cambi metodologie.
Buone arrampicate a tutti
fabiopalma
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sab lug 04, 2015 7:52 am

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda climbalone » dom dic 29, 2019 10:49 am

fabiopalma ha scritto:...l'8a NON è ormai da molto una prestazione significativa...

E il 7a è il grado naturale. (cit)
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1739
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda grizzly » gio gen 02, 2020 12:24 pm

fabiopalma ha scritto:Ciao a tutti
"Vigorone" mi aveva accennato di questa parte e rispondo a questi dubbi
"
Mah... se la fisica non è un'opinione, quello che mi tiene attaccato alla roccia sono le dita, quindi posso avere spalle, addominali, glutei, polpacci, guance, ecc. forti fin che voglio, ma il carico (peso) applicato alle dita è sempre quello...
Quindi non capisco come sia possibile che ciò che si demanda ai flessori delle dita sia meno."


Se hai polpacci, bicipiti femorali e quadricipiti forti, ovviamente spingi di più con gli arti inferiori, e quindi carichi meno sulle dita. Molto meno. Dal Manolo dei tempi che furono all'Ondra di questo secolo, la spinta dei piedi è fondamentale. Oggi i migliori al mondo allenano tutte le catene muscolari che partono dagli arti inferiori.
Le Spalle, o meglio i deltoidi principalmente, anche dal punto di vista EMG, intervengono fragorosamente quando le prese, anche sotto i 2cm, sono più larghe della larghezza spalle.
Addominali: nella trazione alla sbarra, trovi su Pubmed diversi articoli sui dati EMG della trazione, che è uno degli esercizi fondamentali (su trazione, panca piana, squat e Stacco la bibliografia è sterminata). Passare dalla sbarra a "liste" ovviamente introduce il grande contributo dei flessori delle dita, contributo che diventa principale, a coppia di prese distanti al massimo la larghezza spalle, sotto i 3cm . Alcuni miei test hanno dimostrato che anche un atleta di 90kg MAI allenato sulle dita ma fortissimo in qualunque distretto muscolare traziona senza difficoltà fino a 1,5cm, anche con sovracarico importante.
Per quanto riguarda i miei giovanissimi, è vero che l'8a NON è ormai da molto una prestazione significativa, però in 6 lo hanno raggiunto in meno di dieci tentativi dalla prima volta che sono andati in falesia...e su stile ditoso, MAI allenato nei loro allenamenti ( meno del 5% del loro allenamento, compreso il lavoro centrale, ovvero quello sulle prese, è dedicato alle dita). Io non faccio toccare Trave e Pan Gullich fino ai 14 anni, e dai 14 ai 16 anni meno del 10% dell'allenamento, e non a tutti. Non so voi, ma per me raggiungere l'8a fu un percorso più lunghetto, 5 anni da quando iniziai a scalare fuori, con 2 uscite ogni settimana. E' vero, loro sono allenatissimi in palestra, ma io mi allenavo 15 ore alla settimana agli inizi, a secco, quanto loro.
Dopo i 16-17 anni è possibile allenare le dita, come si dice in gergo, in maniera più consistente, ma consiglierei molto meno di quello che si usava fino a poco tempo fa, e di dedicare maggior tempo ai muscoli principali. Non è un caso che oggi i migliori atleti al mondo salgono in modo molto rapido tiri di 9a-9a+ che avevano impegnato per mesi ed anni fuoriclasse di 10-20 anni fa, che erano fortissimi nelle dita ma, anche alla vista, totalmente privi di muscolatura importante nei muscoli principali.
Infine, relativamente alla Corda, o Lead, una vera e propria ricerca non è mai stata fatta sull'impatto del peso, della massa grassa, etc. Un test scientifico dovrebbe basarsi su delle vie di 20-30-40-50 movimenti, grado molto alto e inclinazione diversa, salite da gruppi di arrampicatori ad alto skill per mesi; gruppi divisi in
GR1: no potenziamento muscolare
GR2: potenziamento muscolare con aumento dai 3 agli 8kg di massa muscolare nei muscoli principali.
I Due Gr dovrebbero essere composti da atleti di morfologia simile, alimentazione simile, etc.
La mia sensazione è che un arrampicatore di 75kg a massa grassa molto bassa e quindi massa muscolare importante sarebbe, almeno fino alle 40 prese, ugualmente se non maggiormente competitivo di un climber di 60kg nel caso di via moderna (Volumi, grandi pese tonde e sfuggenti) e un'ulteriore analisi dovrebbe far variare la quantità di prese sotto i 2cm rispetto alle altre.
Ma le sensazioni o sono suffragate da fatti e test, o rimangono tali.
Nel manuale e per il manule ho solo e solamente inserito protocolli e metodologie che si basano su articoli scientifici. I quali, dico la verità (quando scalavo mi allenavo solo su teave e Pan Gullich, neppure pannello...), hanno totalmente squassato quello che facevo. Ho la forte sensazione che avrei potuto dare di più, in passato, molto di più, se avessi avuto soprattutto deltodi, addominali e dorsali decenti (i pettorali li ho sempre avuti molto forti).
Ora alleno e consiglio in modo diverso ma, naturalmente, non c'è una ricetta unica, ma solo ricette che funzionano e ricette che non funzionano. E' chiaro che se un atleta si allena dalle 3 alle 5 volte alla settimana è in stagnazione da mesi o addirittura anni, è meglio che cambi metodologie.
Buone arrampicate a tutti


Bene! Grazie delle precisazioni, considerazioni, ecc...!! :D
Devo comprarmi il libro.
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15449
Images: 125
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda funkazzista » gio gen 02, 2020 12:50 pm

fabiopalma ha scritto:Ciao a tutti
[...]
Buone arrampicate a tutti

Uh, grazie di esserti preso la briga di rispondere...
fabiopalma ha scritto:[...] Per quanto riguarda i miei giovanissimi, è vero che l'8a NON è ormai da molto una prestazione significativa, però in 6 lo hanno raggiunto in meno di dieci tentativi dalla prima volta che sono andati in falesia...e su stile ditoso [...] Non so voi, ma per me raggiungere l'8a fu un percorso più lunghetto, 5 anni da quando iniziai a scalare fuori, con 2 uscite ogni settimana. E' vero, loro sono allenatissimi in palestra, ma io mi allenavo 15 ore alla settimana agli inizi, a secco, quanto loro.

Si vede che non avevi un bravo allenatore! :mrgreen:

Scherzi a parte, ho una curiosità: quanti anni avevi quando hai iniziato e quanto pesavi? Quanti anni hanno e quanto pesano i "tuoi" giovanissimi? Ti allenavi solo a secco o anche arrampicando in sala?
Ciao
funkazzista
 
Messaggi: 7814
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda fabiopalma » sab gen 11, 2020 8:05 am

Eh, in effetti avevo allenato a Calcio e Calcio a 5 (ho ancora il patentino...), ma per quanto riguarda la preparazione fisica generale e l'allenamento all'arrampicata in generale mi basai su quello che c'era (peraltro, il libro di Edlinger era tutt'altro che stupido, Patrick aveva studiato...come Gullich d'altronde. I loro fisici erano infatti abbastanza equilibrati).
Io ho iniziato molto tardi, tra i 30 e i 32, raggiunsi l'8a in 5 anni scalando molto a partire dal settembre 99, primo 6c, ( ogni week end entrambi i giorni con qualsiasi tempo, e 4 sedute di allenamento alla settimana, molto pannello i primi anni, poi solo trave e Pan Gullich su liste 3cm).
Pesavo dai 67 ai 69 kg durante i 9 mesi falesia ( 172cm di altezza), anche 64 o meno durante l'estate per via delle vie in montagna, soprattutto le aperture in cui stimo un consumo Kcal anche di 5000 in un giorno, e si era in ballo spesso.
Il Peso, come spiego nel manuale, è oggigiorno un parametro molto meno importante (ammesso che lo sia veramente mai stato...nel senso che non ci furono mai studi scientifici accurati sul miglior peso vs altezza per un climber in Boulder o in Lead, si pensava che un arrampicore dovesse essere più leggero possibile e la comunità arrampicatori non si soffermava su Huber (primo 9a+), Gullich ( primo 9a) e Loskot...tre tipacci con muscolatura molto importante, veri atleti, tecnicamente inferiori ai più talentuosi della loro epoca ma infinitamente più forti nei muscoli principali).
Ci sono ancora climbers leggerissimi in circolazione, molto forti sulle vie a prese piccolissime, non certo belli a vedersi ma efficaci. Ma personalmente sono convinto che un arrampicatore di 75kg alto 175m e bodyfat al minimo sia assolutamente più forte su qualunque presa e stile di un arrampicatore di pari altezza di 65kg e pari massa grassa. Non ho però evidenze scientifiche e statistiche con intervalli di confidenza consistenti, solo esempi sporadici che avvalorano quello che penso ma potrebbero essere abbagli.
I miei atleti sono 24, attualmente dai 13 ai 18 anni, Hanno tutti massa grassa ridicola, il loro lavoro di potenziamento è personalizzato e dipende da sesso, peso, età. Valentina, per dire, pesa 35kg e ha appena compiuto 14 anni, Beatrice Colli 55kg ed è Ottobre 2004. Ovviamente fanno cose molto diverse, sin da due anni fa quando ho iniziato ad allenarle. Entrambe, per dire, fanno ovviamente pesi (per me assoltuamente fondamentali dagli 8 anni in poi, per tutte le età), ma Bea di potenziamento oltre che di compensazione e con carichi elevati, Valentina solo di compensazione e con manubri di 1 o massimo 3kg per certi esercizi. Entrambe sono davvero forti e stupefacenti, quando le portai in falesia la prima volta in meno di un mese fecero un 7c+, ex 8a, davanti a Gino Notari, che lpaveva chidoato e liberato: forza di dita paurosa su mro verticale di precisione lievemente strapiombante. avevano 12 e 13 anni. Quando dissi a Gino che non avevano mai toccato trave e pangullich ed erano in falesia per caso e alle primissime armi, rimase senza parole. Sia, chiaro, in palestra si allenano tantissimo. Dalle 15 alle 20 ore alla settimana, il 50 per cento a secco secondo le mie metodologie, e sono atlete con la A maiuscola. Bea in due mesi di panca piana ha raggiunto 53kg 1-RM, a 13 anni saltava da fermo in lungo 238cm, hanno entrambe le due spaccate quasi perfette, addominali fortissimi e muscoli stabilizzatori su cui fanno un lavoro da pugili e ginnasti...insomma, sono delle macchine, superlative. Lavorare come loro implica una dedizione e una Passione da professionista, e non lo sono. Ma anch'io mi allenavo lo stesso numero di ore, solo che molte erano inutili e non programmate. La Pianificazione è tutto
Eccole: https://www.facebook.com/10135799130154 ... =3&theater
fabiopalma
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sab lug 04, 2015 7:52 am

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda ciocco » lun gen 13, 2020 15:59 pm

Citi Gullich e Huber e io aggiungo Kurt Albert che era bello grosso anche lui.
Si può parlare di via tedesca alla tenenza che passava per l’ipertrofia muscolare?
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2102
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda ciocco » mer gen 15, 2020 0:03 am

Muy bien

Dopo un mese di stop (malattie, feste, demotivazione) oggi ho ripreso gli allenamenti

Questo primo ciclo lo dedico a una sorta di ricostruzione generale

Dunque gambe, spalle, addominali, pettorali, trazioni alla sbarra con e senza sovraccarico.
Praticamente potenziamento muscolare generico.

Da febbraio andrò più sullo specifico.
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2102
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda grizzly » mer gen 15, 2020 10:04 am

ciocco ha scritto:Muy bien

Dopo un mese di stop (malattie, feste, demotivazione) oggi ho ripreso gli allenamenti

Questo primo ciclo lo dedico a una sorta di ricostruzione generale

Dunque gambe, spalle, addominali, pettorali, trazioni alla sbarra con e senza sovraccarico.
Praticamente potenziamento muscolare generico.

Da febbraio andrò più sullo specifico.


:smt023... =D>
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15449
Images: 125
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda ciocco » mar gen 21, 2020 9:59 am

A bere birra già me la cavo abbastanza
Adesso devo solo riuscire a farlo da appeso a un monodito
Obiettivo 2020!!

:lol: 8O

https://youtu.be/ALTPDRckryY?list=PL4cm ... UH-n-WGTuy
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2102
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

Re: GRAM...potenzia la putenza..e trasformala in viulenza...

Messaggioda scairanner » mar gen 21, 2020 10:22 am

ciocco ha scritto:A bere birra già me la cavo abbastanza
Adesso devo solo riuscire a farlo da appeso a un monodito
Obiettivo 2020!!

:lol: 8O

https://youtu.be/ALTPDRckryY?list=PL4cm ... UH-n-WGTuy


Menestrello lo fa già per assaggiare l'amarone :mrgreen:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4803
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Precedente

Torna a Allenamento - Alimentazione - Medicina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.