Corda Petzl Paso Guide 7.7

Consigli, tecniche, materiali e varie utilità.

Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda wolf jak » gio gen 25, 2018 16:58 pm

Ciao a tutti :D

Qualcuno ha le corde in oggetto? Come ci si trova? Mi piacerebbe sentire qualche opinione, soprattutto sui seguenti punti:

    1) si attorcigliano -credo che il termine corretto sia intorcoeano- meno delle Ice Line?
    2) il trattamento dry ha una durata sufficiente (diciamo un venti-trenta cascate)?

Grazie a tutti
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2284
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda wolf jak » ven lug 27, 2018 0:52 am

Trovate in offerta, comprate :mrgreen:

La mia bilancia da cucina dice 2600g invece dei 2400 che dovrebbe pesare la mezza da 60m. Sì passa dai 40g/m a 43,33333ecc.
Stranamente vicino ai 42g/m dichiarati in questa recensione https://maxforbes.squarespace.com/writi ... o-77-ropes
Avranno cambiato i valori sull’etichetta per questioni di mercato?

Per curiosità ho pesato una ice line usata (quindi come test lascia il tempo che trova) e pesava 2647, quando nuova dovrebbe essere 39g/... quindi :roll:


Detto questo, fino a questo inverno non le userò, gli aggiornamenti finiscono qui :mrgreen: :lol:

(Non male il fatto che le vendano già pronte all’uso, senza necessità di sbobinarle con attenzione, e con il segno di metà corda. Grazie Edelrid :wink: )
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2284
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Sbob » lun lug 30, 2018 14:37 pm

Potrebbe fare una qualche differenza l'igroscopicita' del nylon? Magari la misura da specifiche e' perfettamente a secco.
Avatar utente
Sbob
 
Messaggi: 6822
Images: 2
Iscritto il: ven set 14, 2007 12:49 pm

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Kinobi » lun lug 30, 2018 15:06 pm

Sbob ha scritto:Potrebbe fare una qualche differenza l'igroscopicita' del nylon? Magari la misura da specifiche e' perfettamente a secco.


Si
si parla di condizionamento nelle normative.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5294
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda wolf jak » gio dic 27, 2018 11:12 am

@sbob e @kinobi: senza dubbio, infatti ho scritto che il mio confronto "lascia il tempo che trova" (fino a un certo punto però, visto che sono quelle usate che mi metto nello zaino alla fine...)

Finalmente aperte e provate su ghiaccio (1 giorno solo a far monotiri e un po' di doppie) e posso dire che:

    1) confermo che non servono particolari attenzioni: si aprono pronte all'uso -anche se un giro per filarla l'ho fatto ugualmente, nulla a che vedere coi mulinelli da fare per le beal...
    2) non si sono messe a fare asoline per i cavoli loro -a differenza di iceline e gully, per dire
    3) sono molto maneggevoli e si annodano bene
    4) nello zaino occupano poco spazio
    5) per usare quella arancione servono gli occhiali da sole 8)
    6) non ho avuto problemi in calata, però serve un giro in più del solito col machard
    7) sono rimaste diverso tempo appoggiate sulla neve e sul ghiaccio, e non sembravano bagnate (tra 0 e -2°C)
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2284
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda robibz » lun gen 28, 2019 12:32 pm

wolf jak ha scritto:@sbob e @kinobi: senza dubbio, infatti ho scritto che il mio confronto "lascia il tempo che trova" (fino a un certo punto però, visto che sono quelle usate che mi metto nello zaino alla fine...)

Finalmente aperte e provate su ghiaccio (1 giorno solo a far monotiri e un po' di doppie) e posso dire che:

    1) confermo che non servono particolari attenzioni: si aprono pronte all'uso -anche se un giro per filarla l'ho fatto ugualmente, nulla a che vedere coi mulinelli da fare per le beal...
    2) non si sono messe a fare asoline per i cavoli loro -a differenza di iceline e gully, per dire
    3) sono molto maneggevoli e si annodano bene
    4) nello zaino occupano poco spazio
    5) per usare quella arancione servono gli occhiali da sole 8)
    6) non ho avuto problemi in calata, però serve un giro in più del solito col machard
    7) sono rimaste diverso tempo appoggiate sulla neve e sul ghiaccio, e non sembravano bagnate (tra 0 e -2°C)


Devo comprare le corde pure io e pensavo alle Iceline Beal, tu le hai usate/provate? Come ti trovi? Altrimenti pensavo alle Twilight della Mammut.
It's a long way to the top if you wanna rock'n'roll!!!
Avatar utente
robibz
 
Messaggi: 692
Iscritto il: ven nov 15, 2013 14:51 pm
Località: Bolzano

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda wolf jak » lun gen 28, 2019 12:38 pm

Beal Ice line le ho usate credo abbastanza (una quarantina di cascate), anche se qui dentro c'è gente che ci ha fatto mooooolta più strada.
E ne ho parlato con tanti altri utilizzatori: tutti d'accordo sul fatto che sia un'ottima corda, con principalmente due difetti:
- nelle ultime, "a sensazione" il trattamento dry sembrava durare meno
- si attorcigliano. Come delle maledette :evil:

Le mammut di cui parli mai provate, sulla carta sembrano buone. Io ho usato parecchio una singola mammut e francamente ho percepito un certo irrigidimento.
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2284
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Mork » lun gen 28, 2019 14:26 pm

io ho le Twilight Mammut ma usate solo su roccia quindi non posso vautare il trattamento dry.
Attorcigliamento 0.
Avatar utente
Mork
 
Messaggi: 1288
Iscritto il: ven giu 10, 2005 8:02 am
Località: Südtirol

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Drugo Lebowsky » lun gen 28, 2019 15:40 pm

Mork ha scritto:io ho le Twilight Mammut ma usate solo su roccia quindi non posso vautare il trattamento dry.
Attorcigliamento 0.


e allora, cortesemente spiegami c***o c'entra sto tuo commento :twisted: :twisted: :twisted:
grazie

no, che io ho una streamflec 9' coda 5
non c'entra un c***o ma per andare a trote va molto bene e costa meno di orvis e altre marche blasonate
Avatar utente
Drugo Lebowsky
 
Messaggi: 8707
Images: 77
Iscritto il: ven feb 06, 2004 16:20 pm

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Vigorone » lun gen 28, 2019 15:51 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:
Mork ha scritto:io ho le Twilight Mammut ma usate solo su roccia quindi non posso vautare il trattamento dry.
Attorcigliamento 0.


e allora, cortesemente spiegami c***o c'entra sto tuo commento :twisted: :twisted: :twisted:
grazie

no, che io ho una streamflec 9' coda 5
non c'entra un c***o ma per andare a trote va molto bene e costa meno di orvis e altre marche blasonate


Fai solo mosca o anche spinning?
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3602
Images: 1
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Drugo Lebowsky » lun gen 28, 2019 15:51 pm

Jack caian
tanto per dire cose già dette
aisslain: usate da quando esistono e sempre trovate ottime per il trattamento idro, ma intorcolose (ma come tu riporti dicono che le ultime siano meno idro-)
beal gully: dopo pochi utilizzi assumono un aspetto flanellato e il trattamento dura poco; non le ricomprerei
sono al secondo inverno con delle edelrid apus drai 7,9 e ne sono contento
il trattamento idro regge bene e hanno una calza decisamente duratura; non le ho pesate, nè "calibrate" ecc che non sono un ragioniere dei materiali come te, ma "a palpo" mi sembrano un po' più massicce del dichiarato
ne sono contento, ripeto, sono corde che possono durare ben più della durata fisiologica delle aisslain (con le quali facevo 2 (3) inverni e poi passavo alla croda per altri 2 (3) anni )
Avatar utente
Drugo Lebowsky
 
Messaggi: 8707
Images: 77
Iscritto il: ven feb 06, 2004 16:20 pm

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Drugo Lebowsky » lun gen 28, 2019 15:54 pm

Vigorone ha scritto:Fai solo mosca o anche spinning?


diciamo che UNA uscita all'anno a mepps la faccio ancora, che il cucchiaino lo amo in torrente perchè ti permette di fare tanta strada
(ma se devo scegliere per le poche uscite all'anno che faccio, preferisco frustare :wink: )
Avatar utente
Drugo Lebowsky
 
Messaggi: 8707
Images: 77
Iscritto il: ven feb 06, 2004 16:20 pm

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda wolf jak » lun gen 28, 2019 16:41 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:...ne sono contento, ripeto, sono corde che possono durare ben più della durata fisiologica delle aisslain (con le quali facevo 2 (3) inverni e poi passavo alla croda per altri 2 (3) anni )


Ciao Drugo, fa piacere che ogni tanto ripassi da queste parti :D
Giusto questo week end circondato da altri caianissimi facevamo i conti della serva sui famosi "10.000" metri dopo i quali sarebbe opportuno pensionare una corda: alla fin fine senza nemmeno fare troppe vie all'anno, con una lunghezza media di 2-300m (che si sa per i caiani meno di così non vale :lol: ) e contando anche le calate, saltan fuori proprio circa 2 anni :wink: alla fin fine quindi, pare che tu più o meno inconsciamente abbia abitudini cajanissime :twisted: :mrgreen:
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2284
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Corda Petzl Paso Guide 7.7

Messaggioda Vigorone » lun gen 28, 2019 17:47 pm

Drugo Lebowsky ha scritto:
Vigorone ha scritto:Fai solo mosca o anche spinning?


diciamo che UNA uscita all'anno a mepps la faccio ancora, che il cucchiaino lo amo in torrente perchè ti permette di fare tanta strada
(ma se devo scegliere per le poche uscite all'anno che faccio, preferisco frustare :wink: )


Niente Martin vespa??
Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
Avatar utente
Vigorone
 
Messaggi: 3602
Images: 1
Iscritto il: lun giu 23, 2014 8:04 am
Località: Una citta' multietnica ai piedi delle Alpi


Torna a Tecniche e materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.