Wild Climb Pantera

Consigli, tecniche, materiali e varie utilità.

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda castorodellacqua » lun ott 12, 2015 23:53 pm

scairanner ha scritto:
castorodellacqua ha scritto:Salve a tutti, sono nuovo del forum!
Vedendo questo topic infinito, volevo sapere se sapevate le differenze tra le Pantera 2.0 e le Pantera Velcro. Io vengo dalle Pantera (rosse), che mi piacciono veramente troppo, e ci faccio praticamente solo falesia. Cosa mi consigliereste tra le 2.0 e le Velcro?


credi a me: EB super gratton e vai sul sicuro! :mrgreen:

ma leggersi da solo un pò di pagine è troppo impegnativo? O qualcun altro deve farti il riassunto?
che poi "infinito"... sono solo 20 paginette, se poi togli i quote che vuoi che sia per un venticinquenne 8)


Illuminante e gentile al contempo. Grazie mille
castorodellacqua
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun ott 12, 2015 10:02 am

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda rocciaforever » lun ott 12, 2015 23:57 pm

castorodellacqua ha scritto:Salve a tutti, sono nuovo del forum!
Vedendo questo topic infinito, volevo sapere se sapevate le differenze tra le Pantera 2.0 e le Pantera Velcro. Io vengo dalle Pantera (rosse), che mi piacciono veramente troppo, e ci faccio praticamente solo falesia. Cosa mi consigliereste tra le 2.0 e le Velcro?



*

ciao amichetto! :smt043
"Il segreto del successo è la perseveranza verso lo scopo" B.D.


www.nonfacciopubblicità(vietata)allamiaditta.com
Avatar utente
rocciaforever
 
Messaggi: 5096
Images: 48
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:45 pm
Località: Arco

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda ProcioneFalesio » mar ott 13, 2015 0:00 am

Sta diventando uno zoo questo foro.. :lol: :smt023
Avatar utente
ProcioneFalesio
 
Messaggi: 765
Iscritto il: ven gen 17, 2014 17:56 pm
Località: Affi (VR)

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda espo » mar ott 13, 2015 16:53 pm

castorodellacqua ha scritto:Salve a tutti, sono nuovo del forum!
Vedendo questo topic infinito, volevo sapere se sapevate le differenze tra le Pantera 2.0 e le Pantera Velcro. Io vengo dalle Pantera (rosse), che mi piacciono veramente troppo, e ci faccio praticamente solo falesia. Cosa mi consigliereste tra le 2.0 e le Velcro?


no beh è una domanda poco precisa. le pantera velcro sono di 2 tipi. le rosse e le gialle... :mrgreen:

sai son quei particolari importanti per poter scatenare bene i nostri sandra e raimondo 8)
massimo

Ci sono nomadi che si sentono a casa ovunque
altri che non si sentono a casa da nessuna parte

Io sono uno di questi.
Avatar utente
espo
 
Messaggi: 2674
Images: 3
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: trieste

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda MaraMeo » mar ott 13, 2015 17:13 pm

ProcioneFalesio ha scritto:Sta diventando uno zoo questo foro.. :lol: :smt023


Detto da un procione poi..
Avatar utente
MaraMeo
 
Messaggi: 115
Images: 1
Iscritto il: mer mar 18, 2015 19:36 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » mar ott 13, 2015 18:37 pm

MaraMeo ha scritto:
ProcioneFalesio ha scritto:Sta diventando uno zoo questo foro.. :lol: :smt023


Detto da un procione poi..


#-o

:mrgreen:

:roll:

Pennuti saluti
TSdG
My mind reels with sarcastic replies (Snoopy)

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 5274
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda VYGER » mar ott 13, 2015 19:24 pm

MaraMeo ha scritto:
ProcioneFalesio ha scritto:Sta diventando uno zoo questo foro.. :lol: :smt023


Detto da un procione poi..


Detto da un tyrannosaurus rex, poi... :|
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2184
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda MaraMeo » mer ott 14, 2015 9:32 am

VYGER ha scritto:
MaraMeo ha scritto:
ProcioneFalesio ha scritto:Sta diventando uno zoo questo foro.. :lol: :smt023


Detto da un procione poi..


Detto da un tyrannosaurus rex, poi... :|



Io però sono un essere già bello che estinto. Per far posto a quelli come il tacchino, dicono. :roll:
Avatar utente
MaraMeo
 
Messaggi: 115
Images: 1
Iscritto il: mer mar 18, 2015 19:36 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda VYGER » mer ott 14, 2015 11:37 am

Per me niente in contrario.

D'altra parte, a discutere di scarpette Pantera non può essere che un assembramento di esseri viventi appartenenti o appartenuti al regnum animalia...

Io qui sono un intruso.

:mrgreen:
Non cesseremo di esplorare - E alla fine dell'esplorazione - Saremo al punto di partenza - Sapremo il luogo per la prima volta. T.S. Eliot
Avatar utente
VYGER
 
Messaggi: 2184
Images: 30
Iscritto il: dom giu 25, 2006 11:16 am
Località: brescia

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda Cardiga » gio mar 24, 2016 1:12 am

ragazzi possiedo un paio di Pantera blu 2.0 numero 37 ed io come taglia normale calzo il 40.5.... è normale che quando carico le punte sento che il tallone sta uscendo? E' un problema delle scarpe o del mio piede o della taglia troppo piccola ? :D :D :D :?: :?: :?: 8) 8) 8)
Cardiga
 
Messaggi: 91
Iscritto il: mar nov 24, 2015 0:52 am

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda Kinobi » gio mar 24, 2016 14:18 pm

Complimenti per essere uscito ad entrarci. Io che le ho disegnate, uso il 41 e sono abbastanza impaccate. Di norma sulle 2.0 usano 1,5 numeri in meno.
Essendo così piccole, non ho idea se ti scalzino.
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 6055
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda Cardiga » gio mar 24, 2016 22:48 pm

Kinobi ha scritto:Complimenti per essere uscito ad entrarci. Io che le ho disegnate, uso il 41 e sono abbastanza impaccate. Di norma sulle 2.0 usano 1,5 numeri in meno.
Essendo così piccole, non ho idea se ti scalzino.
E



usare le sto usando e vanno da dio!!!! conosco gente che con il mio stesso numero prende 36.5! 8O 8O 8O comunque solita routine... pezzo di plastica nel tallone e via.. :lol: :lol: :lol:
Cardiga
 
Messaggi: 91
Iscritto il: mar nov 24, 2015 0:52 am

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda espo » ven mar 25, 2016 10:05 am

Cardiga ha scritto:ragazzi possiedo un paio di Pantera blu 2.0 numero 37 ed io come taglia normale calzo il 40.5.... è normale che quando carico le punte sento che il tallone sta uscendo? E' un problema delle scarpe o del mio piede o della taglia troppo piccola ? :D :D :D :?: :?: :?: 8) 8) 8)


si è normale se una scarpetta non è fatta con materiale che si slarga molto tipo pellami. per la legge di archimede :mrgreen: probabilmente col 38.5 circa andresti meglio.

la microfibra è fatta apposta per evitare certe "lotte" 8)
massimo

Ci sono nomadi che si sentono a casa ovunque
altri che non si sentono a casa da nessuna parte

Io sono uno di questi.
Avatar utente
espo
 
Messaggi: 2674
Images: 3
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: trieste

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda Kinobi » ven mar 25, 2016 10:21 am

Cardiga ha scritto:
Kinobi ha scritto:Complimenti per essere uscito ad entrarci. Io che le ho disegnate, uso il 41 e sono abbastanza impaccate. Di norma sulle 2.0 usano 1,5 numeri in meno.
Essendo così piccole, non ho idea se ti scalzino.
E



usare le sto usando e vanno da dio!!!! conosco gente che con il mio stesso numero prende 36.5! 8O 8O 8O comunque solita routine... pezzo di plastica nel tallone e via.. :lol: :lol: :lol:


Digli che provino con due numeri in meno, non 4.
Magari scalano un grado in più.
Ciao,
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 6055
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda fedeclimber » ven mar 25, 2016 11:01 am

Ciao,
Premetto che uso sia le pantera blu (falesia) che le mangusta (blocchi/indoor).
Non so come fai/fate ad entrarci prendendole così piccole 8O 8O

Ammetto che non hanno la forma del mio piede, io ho la pianta molto larga, pertanto soffro parecchio sulle ultime dita finchè non cedono.

Il mio numero "normale" è circa 41 e 1/2 o 42 ... e di wild climb ho preso 40 di pantera e 40 e mezzo di mangusta. E anche così facendo la prima settimana ho dovuto sopportare delle simpatiche ciocche sulle ultime dita, fatto il callo poi mi son adattato bene.

A parte questo anche io ho dei problemi coi talloni, ma li ho su veramente tante scarpette.
Come volume mi pare proprio di riempirlo adeguatamente ma la sensazione è quella che si "scappucci", semplicemente sui tiri in cui è fondamentale uso altre scarpette.
Per il resto nulla da eccepire. la gomma è forse la migliore mai provata e il mix tra sensibilità, precisione e sostegno sono ottimi :mrgreen:
It's easier to get stronger than it is to get better !
fedeclimber
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mer apr 29, 2015 9:26 am
Località: Genova

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda Cardiga » ven mar 25, 2016 11:41 am

Si Si nulla da dire !!!! la punta è eccezionale !!! ho chiesto semplicemente perchè pensavo la scarpetta non andasse bene per il mio piede , nulla di più :D
Cardiga
 
Messaggi: 91
Iscritto il: mar nov 24, 2015 0:52 am

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda espo » ven mar 25, 2016 15:26 pm

fedeclimber ha scritto:
A parte questo anche io ho dei problemi coi talloni, ma li ho su veramente tante scarpette.


ma non ti è balenata l'idea che forse le prendi troppo piccole?

io ho avuto questo problema con le panteraV. ho preso lo stesso numero delle blu senza provarle ed era sempre una sensazione che uscivano dietro. preso mezzo numero in + risolto il problema e migliorata anche la sensazione generale di tenuta. le scarpette di una volta avevano una certa struttura e materiali x cui prenderle molto piccole era una necessità. ma quelle di oggi, almeno certe 8) , non lo è +.

poi magari si può discutere sulla forma del piede rispetto alla scarpa ma se hai sta rogna con tanti modelli....
massimo

Ci sono nomadi che si sentono a casa ovunque
altri che non si sentono a casa da nessuna parte

Io sono uno di questi.
Avatar utente
espo
 
Messaggi: 2674
Images: 3
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: trieste

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda fedeclimber » ven mar 25, 2016 17:02 pm

Si, mi è balenata anche ques'idea...
per il passato sicuramente posso darti ragione. Da perfetto novellino mi sono fidato di chi mi diceva di prendere scarpette molto più piccole.

Ma non è questo il caso, ho smesso di scendere troppo proprio come giustamente mi stai dicendo.
alla fine un numero e mezzo in meno è quello che viene consigliato e la scarpetta la trovo assolutamente comoda, al limite dell'esser larga.

Ad oggi le uniche scarpette di cui promuovo a pieni voti il tallone sono le python de lasportiva e la istinct vs di scarpa, subito dopo le genius anche se con la gomma un po' poco sensibile.

Mi piacerebbe tanto che wild climb sfornasse una scarpetta top di gamma con pianta larga e tallone un po' più avvolgente.. avrei trovato la quadratura del cerchio :mrgreen:
It's easier to get stronger than it is to get better !
fedeclimber
 
Messaggi: 75
Iscritto il: mer apr 29, 2015 9:26 am
Località: Genova

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda Kinobi » ven mar 25, 2016 19:15 pm

@ Fedeclimb. Ma di interesse generale.

Da circa un mese sto usando un prodotto della concorrenza che mi dicono piaccia alla gente. Regolarmente compro prodotti della concorrenza, siamo a circa 28 paia storicamente. Con questa scarpa, madre de dios, proprio non mi trovo. Ha raggiunto lo storico di un precedente prodotto! Eppur insisto, e dopo un 6/7 anni, i talloni sono diventati bianchi e serve un sacchetto per entrare, e si è rotta sul tirante. 3 numeri in meno.

Raccolgo i feedback della gente in falesia. Come credo facciano le altre ditte.
Quando mi parlano di un buon tallone, ci faccio caso se qualcuno le usa, come è ridotto il suo tendine d'Achille quando si toglie le scarpe. Se vedo che se le toglie già durante la calata dal tiro (lo vedo di frequente anche in indoor quando hanno ballerine o Velcro), guardo con enorme sospetto la calzatura.
Chiunque disegna scarpe da scalata dovrebbe fare un compromesso, tra il suo gusto personale ed il piede suo e del cliente che poi le compra.
Se i tuoi talloni sono bianchi da calli e duroni, o le devi calzare con il sacchetto di nylon, per me esageri. Non so nemmeno se sta cosa faccia bene.
"Costringere troppo" il piede, te lo ingessa, te lo blocca togliendo sensibilità. Le "puntine" dove carichi tutto il peso, sono rare. PS (ho degli 8b di placca)
Se non scali su placche sguainate su appoggi molto piccoli, una scarpa troppo piccola, è spesso uno svantaggio. Se lai la scarpa "impaccata" la prima volta che hai una puntina da caricare alta, e girarci il piede sopra (parecchie le trovi in Totoga), l'arto è così impaccato che non ci riesci e cadi. =D>

Per cui... come produttori di scarpette (parlo al plurale) spesso ci richiedono prodotti iper-performanti. Io ho 47, ma sono ancora sulla parte bassa dell'onda, il che non dovrebbe essere alla mia età e con la mia carcassa. Il che significa che il grosso dell'acqua, è sotto. Per cui, non mi piacerebbe disegnare talloni che ti riducono il piede come la foto, che se vuoi, ti posto Domenica quando vado a scalare. Penso siano un danno per chi scala certi spettacoli crudi. Qualcuno lo fa, cappello. Vedo più gente con scarpe almeno una misura più grande del dovuto per scappare dal dolore, che gente con scarpe perfettamente aderenti.

Il tallone è una carcassa rigida sostanzialmente incomprimibile. Toccalo.
Per farlo performare, devi farlo stretto, e/o mettere una mostruosa pressione dove è comprimibile = tendine d'Achille. Significa male.
Ci sono molti sistemi per farlo che tiri molto, di norma il più diffuso è allungando il tirante. Infatti le scarpe che nomini te, hanno tiranti molto lunghi.
Il tallone performante inoltre migliora la precisione in punta. Ovvio, spingi il piede avanti, fai andare le dita a martello, e per cui stai più avanti.
Peccato che spesso per dei motivi mai risolti dal produttore più famoso italiano di gomma, la gomma abbia una migrazione sulla scarpa che fa si che si gira verso avanti. La suola intendo. Di questa cosa ne parlavamo a Finale con Gerry lunedì questo, mitico risuolatole di Lecco, dove tutti e due asserivamo che non capiamo come certa gente possa scalare con scarpe con la suola che scorda di 5 mm. Lo puoi vedere anche te: se vai a Finale in una vetrina di un noto negozio ci sono delle scarpe colorate. Guardando le prime due da destra sono fuori di 4/5 millimetri dal giro piedi. Vedo pochi con taglierino e carta vetrata rifinirsi le scarpe... = non credo usino le scarpe in maniera molto precisa oppure per citare il detto di un mito vostro del finalese (gelateria a Pietra Ligure): "La parte più importante delle scarpe, è sulle dita. Della mano!"

Per cui...
Non credo come Wild Climb mai faremo talloni che spingono così forte tanto renderti il tallone bianco. Ce ne faremo un ragione se chi ha bisogno di quel prodotto, non compra le nostre scarpe. Faremo talloni con tiranti più lunghi, ma mai da arrivare a quello che vedo in giro.

Ciao,
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 6055
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda Cardiga » ven mar 25, 2016 21:11 pm

fedeclimber ha scritto:Si, mi è balenata anche ques'idea...
per il passato sicuramente posso darti ragione. Da perfetto novellino mi sono fidato di chi mi diceva di prendere scarpette molto più piccole.

Ma non è questo il caso, ho smesso di scendere troppo proprio come giustamente mi stai dicendo.
alla fine un numero e mezzo in meno è quello che viene consigliato e la scarpetta la trovo assolutamente comoda, al limite dell'esser larga.

Ad oggi le uniche scarpette di cui promuovo a pieni voti il tallone sono le python de lasportiva e la istinct vs di scarpa, subito dopo le genius anche se con la gomma un po' poco sensibile.

Mi piacerebbe tanto che wild climb sfornasse una scarpetta top di gamma con pianta larga e tallone un po' più avvolgente.. avrei trovato la quadratura del cerchio :mrgreen:




Idem!! il tallone di python, solution, genius, instinct vs PER IL MIO PIEDE è il più adatto e prendendo le scarpette la sportiva 3.5-4 numeri in meno non ho mai avuto problemi al tallone in termini di dolore. Le Pantera 2.0 io le adoro per la punta , la suola e il comfort , sicuramente le ho prese troppo piccole a causa anche dei suggerimenti di alcuni amici che le prendono 4 numeri in meno...però la sensazione del tallone è la stessa che mi davano le five ten anasazi bianche, un pò vuoto e tendente ad uscire. Mese prossimo che le ricompro le prenderò più grandi sperando il tallone mi calzi meglio :)
Cardiga
 
Messaggi: 91
Iscritto il: mar nov 24, 2015 0:52 am

PrecedenteProssimo

Torna a Tecniche e materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 14 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.

cron