Wild Climb Pantera

Consigli, tecniche, materiali e varie utilità.

Wild Climb Pantera

Messaggioda primularossa » mer ott 31, 2012 11:36 am

Volevo sentire il parere, da chi ha provato le Wild Climb Pantera...Astenersi Fankazzisti :twisted:
Avatar utente
primularossa
 
Messaggi: 390
Iscritto il: sab ago 16, 2008 21:36 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda coniglio » mer ott 31, 2012 11:41 am

primularossa ha scritto:Astenersi Fankazzisti :twisted:



:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


...son curioso anch'io.
dicono siano una bomba!
la verità è di rado amica della folla.
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 7588
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda funkazzista » mer ott 31, 2012 11:52 am

primularossa ha scritto:Astenersi Fankazzisti :twisted:

8O
In che senso?!? :roll:
funkazzista
 
Messaggi: 8834
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda primularossa » mer ott 31, 2012 12:03 pm

funkazzista ha scritto:
primularossa ha scritto:Astenersi Fankazzisti :twisted:

8O
In che senso?!? :roll:
ma nò..te sei Funk.... :lol:
Avatar utente
primularossa
 
Messaggi: 390
Iscritto il: sab ago 16, 2008 21:36 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda funkazzista » mer ott 31, 2012 12:15 pm

primularossa ha scritto:
funkazzista ha scritto:
primularossa ha scritto:Astenersi Fankazzisti :twisted:

8O
In che senso?!? :roll:
ma nò..te sei Funk.... :lol:

:smt003
(Mi astengo ugualmente, visto che non conosco il prodotto)
funkazzista
 
Messaggi: 8834
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Wild Climb Pantera

Messaggioda VinciFR » mer ott 31, 2012 12:52 pm

coniglio ha scritto:...son curioso anch'io.
dicono siano una bomba!


ma sono una bomba per dei validi motivi o per un curioso fenomeno di campanelismo e/o rivalutazione del prodotto nostrano?

PS: attenzione che non è una domanda provocatoria o polemica.. semplice domanda!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Messaggioda brando » mer ott 31, 2012 12:57 pm

io sto aspettando che mi arrivino, Mauro vedi di mantenere la parola... :twisted:
A volte in montagna l'unica soluzione sono la preghiera o la bestemmia... stessa roba suppergiù

"I believe I can fly, I believe I can touch the sky..." canticchiava uno prima di volare
Avatar utente
brando
 
Messaggi: 3402
Images: 52
Iscritto il: lun mag 28, 2007 18:05 pm
Località: di ritorno all'estremo est...

Messaggioda Ciorte » mer ott 31, 2012 18:28 pm

Le sto usando da un pò, diciamo ben oltre il rodaggio e devo dire che vanno davvero benone,

Pianta non eccessivamente larga (non mi piacciono troppo i modelli stile barca) tallone lineare che non lascia vuoti e abbastanza duro da caricare parecchio pur mantenendo buona sensibilità.
Il tessuto sintetico cede poco ma non ho risconrato il puzzolentesco problema 5.10.
Punta, abbastanza arcuata ma le nocche non fanno male e anzi il confort è elevato, nessuna cucitura in punti critici e tessuto come dire...... morbidoso all'interno.
Assetto direi sull asimmetrico e gran precisione di punta nelle caricate di piatto, la caricata in esterno sui laterali è naturale e la rotazione tra una e l'altra è lineare, si sente bene su quale parte della gomma lavora l'appoggio.
intersuola 0,9 garantisce un buono scarico, direi che il terreno è placca e placca strapiombante a tacchette, ma se non si esagera con i numeri in meno ha buona sensibilità anche su piatti e strapiombi marcati, e le uso parecchio anche su plastica, Gli agganci di punta sono efficaci, anche se un pò di gomma magari avrebbe potuto aiutare, ma un allacciata di questo genere non credo sia stata concepita per queste particolari situazioni... poi (spero a breve) la ballerina immagino andrà a soddisfare meglio questo tipo di utilizzo.

Recensione finita :lol: :lol: Ci ho messo impegno e minuzia, spero di esser stato utile a qualcuno.
Avatar utente
Ciorte
 
Messaggi: 612
Images: 1
Iscritto il: ven apr 03, 2009 19:12 pm
Località: Misurina

Messaggioda grizzly » mer ott 31, 2012 18:34 pm

Manca il colore... cioè sta bene in foto?? :lol:
M'interessa il fatto che cedano poco... passerò a provarle... so cosa fare in questo we che dicon piovoso...
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15670
Images: 130
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Messaggioda Ciorte » mer ott 31, 2012 23:14 pm

grizzly ha scritto:Manca il colore... cioè sta bene in foto?? :lol:
M'interessa il fatto che cedano poco... passerò a provarle... so cosa fare in questo we che dicon piovoso...


le foto vengono bene se ti metti a bocca aperta nella posizione del disegno pantera...

:wink:

Tranquillo, vai a colpo sicuro
Avatar utente
Ciorte
 
Messaggi: 612
Images: 1
Iscritto il: ven apr 03, 2009 19:12 pm
Località: Misurina

Messaggioda granparadiso » gio nov 01, 2012 0:50 am

Ciorte ha scritto:Le sto usando da un pò, diciamo ben oltre il rodaggio e devo dire che vanno davvero benone,

Pianta non eccessivamente larga (non mi piacciono troppo i modelli stile barca) tallone lineare che non lascia vuoti e abbastanza duro da caricare parecchio pur mantenendo buona sensibilità.
Il tessuto sintetico cede poco ma non ho risconrato il puzzolentesco problema 5.10.
Punta, abbastanza arcuata ma le nocche non fanno male e anzi il confort è elevato, nessuna cucitura in punti critici e tessuto come dire...... morbidoso all'interno.
Assetto direi sull asimmetrico e gran precisione di punta nelle caricate di piatto, la caricata in esterno sui laterali è naturale e la rotazione tra una e l'altra è lineare, si sente bene su quale parte della gomma lavora l'appoggio.
intersuola 0,9 garantisce un buono scarico, direi che il terreno è placca e placca strapiombante a tacchette, ma se non si esagera con i numeri in meno ha buona sensibilità anche su piatti e strapiombi marcati, e le uso parecchio anche su plastica, Gli agganci di punta sono efficaci, anche se un pò di gomma magari avrebbe potuto aiutare, ma un allacciata di questo genere non credo sia stata concepita per queste particolari situazioni... poi (spero a breve) la ballerina immagino andrà a soddisfare meglio questo tipo di utilizzo.

Recensione finita :lol: :lol: Ci ho messo impegno e minuzia, spero di esser stato utile a qualcuno.


8O ma come c***o fai a sentire tutte 'ste cose in una scarpetta!

a me basta che non facciano male poi...

però son curioso :lol:
babbo....
è....
quindi le montagne tengono su il cielo!

(mio figlio dopo aver visto Bonatti e Messner)

Mitakuye oyasin
*************
Avatar utente
granparadiso
 
Messaggi: 3594
Images: 86
Iscritto il: lun ott 15, 2007 11:42 am
Località: Urbino

Messaggioda primularossa » gio nov 01, 2012 9:36 am

Grazie de tuo parere Ciorte....fra l'altro credo siano molto fotogeniche :P le prenderòò :D :lol:
Avatar utente
primularossa
 
Messaggi: 390
Iscritto il: sab ago 16, 2008 21:36 pm

Messaggioda Ciorte » gio nov 01, 2012 13:58 pm

granparadiso ha scritto:
Ciorte ha scritto:Le sto usando da un pò, diciamo ben oltre il rodaggio e devo dire che vanno davvero benone,


8O ma come c***o fai a sentire tutte 'ste cose in una scarpetta!

a me basta che non facciano male poi...

però son curioso :lol:


Dopo aver consumato una ventina di scarpette, imprecato incolpandole di cose imputabili solo a me stesso.... senti quando una scarpa sta o non sta.
Poi facendo blocchi capitano spesso appoggi piccoli o particolari dove scaricare bene e sentire cosa succede sotto la scarpa è fondamentale.

io da "!mona" le ho prese quel mezzo numero troppo piccole ma non fanno male. gran confot
Avatar utente
Ciorte
 
Messaggi: 612
Images: 1
Iscritto il: ven apr 03, 2009 19:12 pm
Località: Misurina

Messaggioda Kinobi » ven nov 02, 2012 18:14 pm

Ciorte ha scritto:...
Punta, abbastanza arcuata ma le nocche non fanno male e anzi il confort è elevato, nessuna cucitura in punti critici e tessuto come dire...... morbidoso all'interno.
...Gli agganci di punta sono efficaci, anche se un pò di gomma magari avrebbe potuto aiutare, ma un allacciata di questo genere non credo sia stata concepita per queste particolari situazioni... poi (spero a breve) la ballerina immagino andrà a soddisfare meglio questo tipo di utilizzo.
.


Ciao,
grazie.
Quella scarpa ha molto di mio...
http://www.kinobi.it/presentation.html

Il tessuto è una micro fibra bi-componente. Ovvero due materiali laminati (incollati) assieme. Ci abbiamo messo circa 4 anni di lavoro e devo dare merito alla Wild Climb di avermi "seguito" che probabilmente uno normale si stufava prima.... Che io sappia è l'unico (perciò) primo bi-componente usato nelle tomaie. Ha il vantaggio di aver "incrociato le fibre" per dare recupero e ritorno nei 4 lati. Come hai visto, la tomaia si adatta, ma non si allarga, e dopo un riposo breve "ritorna". Si vede chè l'interno è di un colore diverso dall'esterno, ma non è una fodera (come usano gli altri). Ti ho messo la foto di uno dei primi prototipi che però non siamo riusciti a "standardizzare". Era una bomba comunque (le tengo per i giorni di festa sul pannello). Font, ottobre 2009.

Per il puntale gommato: secondo me nel 90% dei casi di quando agganci, è una rottura di maroni. Nel 10% dei casi forse serve qualcosa. Ormai in tanti lo si usa per dare "struttura" alla tomaia piuttosto che per l'aggancio. Anche perchè si aggancia sempre..
:D :D :D :D :D
Ma sta diventando un "must" da fare. Lo metteranno anche sulle scarpe da "struscio" tra poco.

Credo faremo prima una ballerina della velcro. A tempi rapidi tra l'altro. Prima che finisca l'inverno in commercio.

Ciao,
E
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 6029
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Messaggioda Tato » mer nov 14, 2012 10:17 am

Le sto usando dai primi di Giugno, già risuolate una volta e preso un secondo paio da pochissimo per non restare mai senza ... ho poco da aggiungere rispetto a quanto detto da chi mi ha preceduto, vorrei solo enfatizzare due punti:

1) Estremamente comoda, mai avuto una scarpetta così confortevole, fascia in modo uniforme ma senza far soffrire.

2) Si adatta ma non si allarga e torna sempre allo stato precedente, quindi resta sempre la sensazione di mettere una scarpetta perfettamente performante, mai "vecchia" e sfondata.

Se interessa sapere quanti numeri in meno, io porto un 42/42,5 di scarpa normale e di Pantera ho usato un 39 fino ad ora e ho preso un 38,5 per l'inverno :wink:
"La nostra vita non avanza per ordini o divieti ma per una passione.
Ci sono passioni senza grandezza, ma non c'è grandezza possibile senza passione."
Avatar utente
Tato
 
Messaggi: 3986
Images: 45
Iscritto il: lun lug 30, 2007 15:26 pm
Località: Bellaria (RN)

Messaggioda sö drèc » mer nov 14, 2012 10:31 am

Tato ha scritto:Le sto usando dai primi di Giugno, già risuolate una volta e preso un secondo paio da pochissimo per non restare mai senza ... ho poco da aggiungere rispetto a quanto detto da chi mi ha preceduto, vorrei solo enfatizzare due punti:

1) Estremamente comoda, mai avuto una scarpetta così confortevole, fascia in modo uniforme ma senza far soffrire.

2) Si adatta ma non si allarga, quindi resta sempre la sensazione di mettere una scarpetta perfettamente performante, mai "vecchia" e sfondata.

Se interessa sapere quanti numeri in meno, io porto un 42/42,5 di scarpa normale e di Pantera ho usato un 39 fino ad ora e ho preso un 38,5 per l'inverno :wink:


Dopo un suggerimento da un losco individuo del forum ho provato a cercarle....

ma niente .... qui non si vedono ...

Però ho provato un'altro paio di scarpe che mi sembrano del tutto simili come concezione costruttiva....le Boldrini....

che tu sabbia... sono paragonabili...??

:roll:
Avatar utente
sö drèc
 
Messaggi: 730
Iscritto il: gio gen 13, 2011 12:53 pm
Località: BG

Messaggioda Tato » mer nov 14, 2012 10:36 am

sö drèc ha scritto:
Tato ha scritto:Le sto usando dai primi di Giugno, già risuolate una volta e preso un secondo paio da pochissimo per non restare mai senza ... ho poco da aggiungere rispetto a quanto detto da chi mi ha preceduto, vorrei solo enfatizzare due punti:

1) Estremamente comoda, mai avuto una scarpetta così confortevole, fascia in modo uniforme ma senza far soffrire.

2) Si adatta ma non si allarga, quindi resta sempre la sensazione di mettere una scarpetta perfettamente performante, mai "vecchia" e sfondata.

Se interessa sapere quanti numeri in meno, io porto un 42/42,5 di scarpa normale e di Pantera ho usato un 39 fino ad ora e ho preso un 38,5 per l'inverno :wink:


Dopo un suggerimento da un losco individuo del forum ho provato a cercarle....

ma niente .... qui non si vedono ...

Però ho provato un'altro paio di scarpe che mi sembrano del tutto simili come concezione costruttiva....le Boldrini....

che tu sabbia... sono paragonabili...??

:roll:

Non ti saprei dire, arrampico per gioco e quindi non sono tante le scarpette che provo e le Boldrini sono un articolo veramente di "nicchia".

Ti posso però dire che da un paio di settimane le Pantera sono presenti in tanti negozi, se scrivi di che zona sei magari il Grip o Kinobi ti sanno indirizzare in un negozio vicino che le vende. :wink:
"La nostra vita non avanza per ordini o divieti ma per una passione.
Ci sono passioni senza grandezza, ma non c'è grandezza possibile senza passione."
Avatar utente
Tato
 
Messaggi: 3986
Images: 45
Iscritto il: lun lug 30, 2007 15:26 pm
Località: Bellaria (RN)

Messaggioda VinciFR » mer nov 14, 2012 11:20 am

Tato ha scritto:Se interessa sapere quanti numeri in meno, io porto un 42/42,5 di scarpa normale e di Pantera ho usato un 39 fino ad ora e ho preso un 38,5 per l'inverno :wink:


Vacca deus, 2,5/3 nr. in meno su una scarpetta che come dici te non cede nulla è tanto..

mi dici 2,5/3 nr. in meno su una Python che è risaputo che cede parecchio ok, ma prendere così tanti numeri in meno su una scarpetta che non cede è masochismo.. alla faccia de sta blasonata comodità!
"Non ho abbastanza talento per correre e sorridere allo stesso tempo" cit. E.Zatopek
VinciFR
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio apr 14, 2011 19:13 pm
Località: val di Fiemme/val di Fassa

Messaggioda funkazzista » mer nov 14, 2012 11:28 am

sö drèc ha scritto:
Tato ha scritto:...

...
che tu sabbia... sono paragonabili...??
...

Lapsus freudiano?!? Immagine
funkazzista
 
Messaggi: 8834
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Messaggioda peppino » mer nov 14, 2012 11:29 am

Quanto costano?
peppino
 
Messaggi: 663
Iscritto il: lun mar 09, 2009 17:58 pm

Prossimo

Torna a Tecniche e materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.