NDF - Normale dotazione falesistica

Area dedicata all'arrampicata sportiva e al bouldering.

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda mikesangui » mer gen 16, 2019 19:13 pm

scairanner ha scritto:Allora, preso atto che non se ne esce, ritorno all'inizio, dove le mie lamentele erano rivolte esclusivamente al posizionamento del primo spit in quella che da decenni è definita arrampicata sportiva non da me.

Ciao mikesangui, ci si vede a Fnale, ti mostro come si aggiunge uno spit, quando serve :lol:


Per me la questione sulla prima protezione era chiusa con quello che ho scritto sopra:

"Tornando al nocciolo, le pareti sono luogo libero, potevi anche aggiungere la protezione senza chiedere a nessuno. Non ci sono vincoli se non quelli che ti dai tu nel rispettare ciò che manipoli e ciò che altri hanno fatto."

In effetti sarei proprio curioso di vederti aggiungere uno SPIT a finale, magari con il piantaspit manuale come si faceva una volta... su una roccia tenera come quella di finale dove è proprio consigliato usare protezioni meccaniche a espansione :mrgreen: :mrgreen:

Buona trapanata!
mikesangui
 
Messaggi: 398
Iscritto il: mer feb 22, 2006 18:02 pm

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda Kinobi » gio gen 17, 2019 12:34 pm

Vi ho letto...
Vi scrivo da un posto dove gli spit sarebbero considerati kilometrici in Italia. E' pieno di stranieri. alcuni con bastone, non tutti.

Penso le aspettative di alcuni conigli italiani sono troppo elevate per uno sport fatto a gratis su proprietà privata chiodato nell'enorme maggioranza da soldi privati. Queste aspettative porteranno a più problemi di un set di caviglie rotte o di carrozzine ambulanti.
Il topic del tread era di usare il bastone. Simply like that!
Ecco, che i climbers rompessero meno il c***o e si comprassero il bastone senza stare li a piagnucolare ogni mezzo secondo.
Scusate lo sfogo.
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5341
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda scairanner » gio gen 17, 2019 15:48 pm

Kinobi ha scritto:Il topic del tread era di usare il bastone. Simply like that!
Ecco, che i climbers rompessero meno il c***o e si comprassero il bastone senza stare li a piagnucolare ogni mezzo secondo.
Scusate lo sfogo.
E


No, il topic era di far diventare il bastone parte del corredo del climber (sottile ma sostanziale differenza).
Da una parte potrebbe anche starmi bene, in veste di chiodatore, perché visto l'andazzo di fare causa per qualsiasi stronzata, un domani, di fronte ad un climber che, a caviglie rotte, lamenta un primo spit troppo alto, il giudice potrebbe dirgli che, dato che non aveva il bastone (facente parte della ndf, come da consulenza tecnica) si attacca al cazzzo.

Dall'altra, in quanto claimber, un po'mi rompe per i motivi già ampiamente esposti.

Comunque non sparare solo sugli italiani, ricordo di aver visto per la prima volta la canna da pesca su una via in Sfizzera: ce l'avevano 2 sfizzeri che seguivano dietro a noi, con largo anticipo sui tempi.
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4546
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda Kinobi » gio gen 17, 2019 19:22 pm

scairanner ha scritto:...

Hai letto la mia prima frase di cui sopra-sopra?
8O
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5341
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda Danilo » gio gen 17, 2019 19:50 pm

scairanner ha scritto:
..... ieri pomeriggio in una storica falesia vicino a casa ho trapanato e aggiunto uno spit ad una via perché il primo era, a giudizio di chi in quella falesia ci scala, troppo alto. Sai cosa mi ha risposto il chiodatore, interpellato in proposito? "Ehhh hai ragione, ma sai a quei tempi era la normalità, ma fai bene"..........


ma la mia domanda è questa:
nel caso il chiodatore della sopra menzionata via fosse stato in disaccordo con il sopracitato intervento :

A) avresti agito lo stesso


B) avresti rimandato l'intervento


C)* non avresti agito








*
C1 ) abbandonando il cuore permeato di beatitudine
C2 ) abbandonando il cuore permeato di perseveranza
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 7169
Images: 60
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda scairanner » gio gen 17, 2019 22:14 pm

Kinobi ha scritto:
scairanner ha scritto:...

Hai letto la mia prima frase di cui sopra-sopra?
8O


questa?
Kinobi ha scritto:Vi ho letto...
:mrgreen:

Kinobi ha scritto:Vi scrivo da un posto dove gli spit sarebbero considerati kilometrici in Italia.


Infatti, come ti dicevo ho verificato di persona che i km sono uguali anche per gli sfizzeri e probabilmente per i francesi, i tedeschi, i croati ecc.
Sicuramente non ho girato quanto te, ma sinceramente non noto che questa supposta coniglità degli italiani (che pare emergere dal tuo post) sia superiore a quella degli altri. Poi se tu hai notato questo, va bene, ci dormirò sopra lo stesso :wink:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4546
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda scairanner » gio gen 17, 2019 22:17 pm

Danilo ha scritto:
scairanner ha scritto:
..... ieri pomeriggio in una storica falesia vicino a casa ho trapanato e aggiunto uno spit ad una via perché il primo era, a giudizio di chi in quella falesia ci scala, troppo alto. Sai cosa mi ha risposto il chiodatore, interpellato in proposito? "Ehhh hai ragione, ma sai a quei tempi era la normalità, ma fai bene"..........


ma la mia domanda è questa:
nel caso il chiodatore della sopra menzionata via fosse stato in disaccordo con il sopracitato intervento :

A) avresti agito lo stesso


B) avresti rimandato l'intervento


C)* non avresti agito


*
C1 ) abbandonando il cuore permeato di beatitudine
C2 ) abbandonando il cuore permeato di perseveranza


Questa è facile: avrei spaccato gli altri spit della via :lol: :lol:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4546
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda ska » gio gen 17, 2019 23:45 pm

Mah.... Sinceramente non capisco il problema...
Il discorso degli spit è soggettivo. Volevo solo far notare che per quanto riguarda il "coso" che si attacca al primo rinvio ... Beh sono ormai anni che esiste , Prendi un ramo, un rinvio e del nastro adesivo (anche quello per le dita va bene) .... Il gioco è fatto .... Economico ecologico e non pesa .... Roba da anni '90 neh... Poi arrivano questi e si inventano sta minchiata rivoluzionaria.... Mah... E la gente pure ne discute ... Mah...
Avatar utente
ska
 
Messaggi: 173
Images: 1
Iscritto il: ven mar 09, 2012 16:06 pm
Località: padova

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda Kinobi » ven gen 18, 2019 0:53 am

Kinobi ha scritto:Vi ho letto...
Vi scrivo da un posto dove gli spit sarebbero considerati kilometrici in Italia. E' pieno di stranieri. alcuni con bastone, non tutti.

Penso le aspettative di alcuni conigli italiani sono troppo elevate per uno sport fatto a gratis su proprietà privata chiodato nell'enorme maggioranza da soldi privati. Queste aspettative porteranno a più problemi di un set di caviglie rotte o di carrozzine ambulanti.
...E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5341
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda Kinobi » ven gen 18, 2019 0:55 am

scairanner ha scritto:...sinceramente non noto che questa supposta coniglità degli italiani (che pare emergere dal tuo post) sia superiore a quella degli altri. Poi se tu hai notato questo, va bene, ci dormirò sopra lo stesso :wink:


Ho notato una reale superiore coglinità degli italiani dovuta, più che altro, a mancata abitudine.
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 5341
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: NDF - Normale dotazione falesistica

Messaggioda gug » ven gen 18, 2019 16:10 pm

Kinobi ha scritto:
scairanner ha scritto:...sinceramente non noto che questa supposta coniglità degli italiani (che pare emergere dal tuo post) sia superiore a quella degli altri. Poi se tu hai notato questo, va bene, ci dormirò sopra lo stesso :wink:


Ho notato una reale superiore coglinità degli italiani dovuta, più che altro, a mancata abitudine.


Non dimentichiamo che il glorioso Pippon Club è nato quì in Italia! :D
"montagne che varcai, dopo varcate, sì grande spazio d'in su voi non pare"

Traguardi Effimeri
Link per raccolta topic del forum
Avatar utente
gug
 
Messaggi: 6126
Images: 75
Iscritto il: ven lug 19, 2002 13:29 pm
Località: Recanati

Precedente

Torna a Arrampicata - Falesie - Boulder

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.