Polemiche a Finale

Area dedicata all'arrampicata sportiva e al bouldering.

Polemiche a Finale

Messaggioda zeler » mer mag 02, 2018 12:02 pm

zeler
 
Messaggi: 218
Iscritto il: sab ott 12, 2013 9:18 am
Località: Alassio

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda wolf jak » mer mag 02, 2018 12:18 pm

riporto qui un'opinione espressa altrove
funkazzista ha scritto:Anche se ho ben presente la confusione e i problemi causati nei WE di picco dall'alta affluenza di climber (vedi ad esempio cosa ho scritto qualche post qui sopra), non posso fare a meno di quotare le parole di Andrea Gallo, lettera per lettera.



e aggiungo: io non c'ero, non saprei quanto sia stato "problematico" a livello di affluenza questo ponte.
Però mi sembra che mescolare il tema "troppe vie" a quello "troppi frequentatori" crei un pochino di confusione. Perché non credo che smettere con la chiodatura di nuovi itinerari possa comportare una riduzione dell'affluenza (magari mi sbaglio, ma con 4000 itinerari, c'è davvero qualcuno che non adrebbe a Finale "perché non c'è nulla di nuovo"?)
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2122
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda funkazzista » mer mag 02, 2018 12:21 pm

Mi sono già espresso qui dicendo che quoto Andrea Gallo.

In più i giornalisti ci mettono anche del loro cercando titoli eclatanti e facendo confusione...
funkazzista
 
Messaggi: 7158
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda bustomail » mer mag 02, 2018 12:52 pm

In effetti, mentre leggevo l'articolo ero alla scaletta ad aspettare il mio turno dietro a 15 persone al bancone, e non ho potuto che approvare.
Siamo troppi! :)
È vero che sono polemiche inutili, e magari dietro c'è solo invidia , beghe interne o voglia di protagonismo.
Pero in un altro articolo, si menzionava il fatto che qualcuno aveva chiodato dove c'erano divieti ( falesia degli uccelli forse?? ) o in posti "delicati" ( grotta pollera)
Insomma, se li diamo anche i pretesti per farci odiare, allora siamo a posto.
A differenza dei biker, gli arrampicatori fanno molta scena ma non riempiono gli avidi registratori di cassa dei finalesi... 8)
bustomail
 
Messaggi: 522
Images: 5
Iscritto il: gio mar 08, 2007 19:38 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda Ziggomatic » mer mag 02, 2018 13:28 pm

bustomail ha scritto:A differenza dei biker, gli arrampicatori fanno molta scena ma non riempiono gli avidi registratori di cassa dei finalesi... 8)


Il registratore della "scaletta" lo riempono eccome.
E non ho mai capito bene in che cosa i ciclisti sarebbero clienti più appetibili.
Intendiamoci, lo dico senza polemica, immagino che anche loro siano più che altro avventori di bar e ristoranti...magari qualche ricambio all'occorrenza.
Dubito che nel complesso siano più munifici dell' arrampicatore medio.
Avatar utente
Ziggomatic
 
Messaggi: 481
Iscritto il: mar feb 21, 2012 16:46 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda funkazzista » mer mag 02, 2018 13:34 pm

bustomail ha scritto:... in un altro articolo, si menzionava il fatto che qualcuno aveva chiodato dove c'erano divieti ( falesia degli uccelli forse?? ) o in posti "delicati" ( grotta pollera)
Insomma, se li diamo anche i pretesti per farci odiare, allora siamo a posto...

Calma.
Penso che agli indigeni (perlomeno alla stragrande maggioranza) non interessi una fava se si chioda una grotta oppure si apre un sentiero col ruspino (visto coi miei occhi) per far passare meglio le MTB.
Se invece si trovano auto parcheggiate ovunque e gente che gli caga nell'uliveto, magari un pochino si incazzano.

Detto questo, mi sembra di aver capito che il tutto sia partito da un comunicato congiunto di alcune associazioni (tra cui il CAI) che si può leggere a questo indirizzo:
https://www.facebook.com/FinaleOutdoorResort/photos/p.2112743379003256/2112743379003256/
Comunicato nel quale NON si parla di numeri chiusi (ovviamente) né di troppi climber, ma ci si chiede se non sia il caso di limitare le NUOVE chiodature.
Si può essere o no d'accordo.
Personalmente credo ci debbano essere dei siti preservati -e alcuni già lo sono- ma che limitare la chiodature non serva certo a limitare anche l'impatto ambientale. Penso piuttosto che sia meglio diluire le presenze su tanti siti piuttosto che concentrarle in pochi.

A quanto pare il comunicato ha dato il la ai giornalisti, che però nell'articolo riportato a inizio topic parlano di ben altre cose.
funkazzista
 
Messaggi: 7158
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda il Duca » mer mag 02, 2018 13:56 pm

In teoria più vie ci sono, più la gente si dovrebbe sparpagliare meglio, creando meno assembramento attorno alle stesse vie.
E come ha detto qualcuno, non penso che a Finale si limiti il numero di gente evitando di aprire vie nuove (chi non ci va è perché le ha già fatte tutte? Non credo...)
La cosa ha senso solo se il problema è quello spiegato da Funk, allora sì!
E a Finalborgo, senza climbers, non so quanta gente rimanga, quindi un bel po' di quattrini l'arrampicata li porta, considerando che è tutto a tema arrampicata e affini.

Detto tutto questo, io a Rocca Perti ci sono stato solo una volta sola (il we prima del 25 Aprile) e in 2 giorni ho visto solo 5 persone, di cui una era la mia ragazza :mrgreen:
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3197
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda funkazzista » mer mag 02, 2018 14:07 pm

Ziggomatic ha scritto:Dubito che nel complesso [i biker] siano più munifici dell' arrampicatore medio.

Mah, difficile generalizzare... e ignoro se il biker medio a Finale vada in giornata oppure si fermi una o più notti... però io furgoni e/o tende di biker ne vedo ben poche :smt102

EDIT: a scanso di equivoci, con questo non voglio certo dire che i climber dovrebbero spendere di più, eh! Ognuno spende quanto può e/o vuole e non sono certo io a giudicare.
Come al solito, il problema del campeggio selvaggio è nei numeri: finché si è in pochi è un conto, ma prova a fare un giro nel vallone di Montesordo, ad esempio, un mattino di qualche giornata di grande affluenza...
funkazzista
 
Messaggi: 7158
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda @Colapesce » mer mag 02, 2018 18:15 pm

Adesso risponde Callaghan.
@Colapesce
 
Messaggi: 293
Images: 0
Iscritto il: mar apr 28, 2015 17:36 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda bustomail » mer mag 02, 2018 18:40 pm

funkazzista ha scritto:
Ziggomatic ha scritto:Dubito che nel complesso [i biker] siano più munifici dell' arrampicatore medio.

Mah, difficile generalizzare... e ignoro se il biker medio a Finale vada in giornata oppure si fermi una o più notti... però io furgoni e/o tende di biker ne vedo ben poche :smt102


Frequento sia gli uni che gli altri, e ti posso assicurare che un biker spende mooolto di piu .
Mangia e dorme nel comodo, non parte in furgone con la spesa già fatta al lidl... ( salvo poi sputtanare 40€ per una maglietta monturata).

Prova ad andare alla scaletta da mezzogiorno alle tre e capirai. Altro che " un caffè macchiato, scusi dov'è il bagno" :mrgreen:
bustomail
 
Messaggi: 522
Images: 5
Iscritto il: gio mar 08, 2007 19:38 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda Fokozzone » mer mag 02, 2018 19:25 pm

Bisognerebbe vietare le pareti agli uccelli comuni per preservare il climber (specie protetta)

CLIMBER:
Ordine caradriformi, famiglia scolopacidi.
Il più grande dei limicoli, ha colori sgargianti e becco molto lungo che va a cacciare nei posti più impensati. Volo simile a quello del gatto di marmo, a volte a "V" con altri individui.

il più grande limicolo europeo (lunghezza: 150-190 cm,apertura alare: 140-180 cm, peso: 50-75 kg), il climber, possiede il becco ricurvo verso l'alto, piumaggio variabile, generalmente smezzato in due aree e zampe nere sotto e colorate sopra.

Il canto è una ripetuta frequenza di frasi gorgogliate (corda-blocca-molla tutto-vieni sù) con note flautate e trilli, che accellerano in crescendo quando si trova in equilibrio precario. Non nidifica in Italia ma è possibile avvistarlo durante l'inverno o quando fa sosta nel savonese, in particolare a Finale ligure. Il dimorfismo sessuale si manifesta con le dimensioni leggermente maggiori del maschio.

E' uno dei trampolieri che cantano di più e, anche in inverno, è possibile udire la sua voce mentre difende i territori dove sosta in parete. Sebbene la sua alimentazione sia piuttosto varia, spesso dimostra una certa predilezione per gli alcolici, che individua a vista ed estrae abilmente dalla bottiglia con le zampe prensili.

Si riproduce in zone rocciose, nidifica in cenge su pareti strapiombanti. Si differenzia dal biker piccolo per le maggiori dimensioni della muscolatura, il becco più lungo e l’assenza di striature sulle gambe. Poco confidente, vola via al minimo accenno di pericolo, con volo lento e rettilineo, ma veloce, anche da grande altezza, detto "calata in doppia". Gregario e socievole, si unisce spesso ad altri limicoli, in una sorta di concerto canoro che gli ornitologi chiamano "banfare".
Fokozzone
 
Messaggi: 2639
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda cyclocaster » mer mag 02, 2018 22:29 pm

Ma perchè tutti si incazzano come jene ( o Hyaene ) alla prima osservazione? L'articolo ed in particolare il titolo cadono facilmente nella retorica, ma nessuno ha parlato di chiudere con l'arrampicata o di fare pagare un biglietto. Ci si chiede semplicemente se abbia senso chiodare nuove micro falesie con 5- 6 tiri di 10 metri in posti inculati in cui nessuno andrà a scalare piuttosto che sistemare zone cadute in disuso a causa di chiodature vetuste. Perchè chiodare due vie nella Grotta della Pollera ( uno dei due, da quanto si legge sulla guida è spesso inscalabile a causa dell'umidità!! ) o qualche masso sperduto di 8 metri quando ci sono settori interi infrequentabili a causa delle protezioni arrugginite o delle soste che fanno rabbrividire?
Ad Albenga mi pare ci sia un'associazione che oltre a chiodare il nuovo, controlla regolarmente tutto il vecchio, sostituendo fittoni e soste quando necessario. Perchè a Finale tutto ciò non accade?
cyclocaster
 
Messaggi: 228
Iscritto il: gio mar 03, 2011 0:00 am
Località: Piemonte

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda funkazzista » gio mag 03, 2018 7:58 am

bustomail ha scritto:
funkazzista ha scritto:
Ziggomatic ha scritto:Dubito che nel complesso [i biker] siano più munifici dell' arrampicatore medio.

Mah, difficile generalizzare... e ignoro se il biker medio a Finale vada in giornata oppure si fermi una o più notti... però io furgoni e/o tende di biker ne vedo ben poche :smt102


Frequento sia gli uni che gli altri, e ti posso assicurare che un biker spende mooolto di piu .
Mangia e dorme nel comodo...

Ecco.
Era anche la mia sensazione (a questo alludevo con "furgoni e/o tende di biker ne vedo ben poche"), ma non avevo dati "oggettivi".
bustomail ha scritto:... [il biker] non parte in furgone con la spesa già fatta al lidl... ( salvo poi sputtanare 40€ per una maglietta monturata)...

Anche qui si vede, credo, la differenza fra i soldi sputtan... ahem... investiti in gadget più o meno (in)utili dall'una e dall'altra categoria :lol:
funkazzista
 
Messaggi: 7158
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda funkazzista » gio mag 03, 2018 8:11 am

CLAMOROSO: Finale come Venezia. Si pensa all'installazione di tornelli per regolare il flusso dei climber!
:lol:
funkazzista
 
Messaggi: 7158
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda Drugo Lebowsky » gio mag 03, 2018 8:13 am

ziocan, il Fokoz ha scritto qlcs di divertente!!!
me ne compiaccio
...e se ga fato omo :mrgreen:
Avatar utente
Drugo Lebowsky
 
Messaggi: 8690
Images: 77
Iscritto il: ven feb 06, 2004 16:20 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda Spartaco » gio mag 03, 2018 9:24 am

funkazzista ha scritto:quoto Andrea Gallo[/url].



E' un attacco diretto alla comunità dei climber Finaleros portato avanti da qualche ambientalista da salotto spalleggiato da alpinisti falliti.

chi.intende.
ascolta.si fa sera.
Avatar utente
Spartaco
 
Messaggi: 1123
Iscritto il: lun set 08, 2014 17:38 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda funkazzista » gio mag 03, 2018 10:00 am

cyclocaster ha scritto:Ma perchè tutti si incazzano come jene ( o Hyaene ) alla prima osservazione? L'articolo ed in particolare il titolo cadono facilmente nella retorica, ma nessuno ha parlato di chiudere con l'arrampicata o di fare pagare un biglietto. Ci si chiede semplicemente se abbia senso chiodare nuove micro falesie con 5- 6 tiri di 10 metri in posti inculati in cui nessuno andrà a scalare piuttosto che sistemare zone cadute in disuso a causa di chiodature vetuste. Perchè chiodare due vie nella Grotta della Pollera ( uno dei due, da quanto si legge sulla guida è spesso inscalabile a causa dell'umidità!! ) o qualche masso sperduto di 8 metri quando ci sono settori interi infrequentabili a causa delle protezioni arrugginite o delle soste che fanno rabbrividire?

E' un discorso che preferirei fare a quattr'occhi piuttosto che su un forum... comunque di sicuro non fa piacere leggere titoli come "troppi arrampicatori" e "free climbing fuori controllo" (certo, sappiamo che i titoli sono esagerati, ma sono anche ciò che viene letto ed è quello che rimane impresso a chi non è dell'ambiente).

EDIT: titoloni ancor più fastidiosi quando sappiamo che:
- ci sono settori DA ANNI totalmente chiusi all'arrampicata, e non si tratta di "micro falesie con 5-6 tiri di 10 metri", ma di posti come il settore Ovest di Rocca di Corno, o di buona parte di Pianarella, per dire i primi che mi vengono in mente
- ci sono settori DA ANNI chiusi in certi periodi dell'anno proprio per non disturbare la nidificazione (Rocca degli Uccelli, Bric Reseghe, ...)

cyclocaster ha scritto:Ad Albenga mi pare ci sia un'associazione che oltre a chiodare il nuovo, controlla regolarmente tutto il vecchio, sostituendo fittoni e soste quando necessario. Perchè a Finale tutto ciò non accade?

Storie diverse. Bisognerebbe esserci dentro per capirne un po' di più.
Da esterno mi sembra di poter dire che il gruppo di chiodatori in zona Albenga è più ristretto ed omogeneo rispetto a quello di Finale.
Ultima modifica di funkazzista il gio mag 03, 2018 10:14 am, modificato 1 volta in totale.
funkazzista
 
Messaggi: 7158
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda Danilo » gio mag 03, 2018 10:12 am

@Colapesce ha scritto:Adesso risponde Callaghan.

messaggio strano
il forum è morto
Avatar utente
Danilo
 
Messaggi: 6857
Images: 58
Iscritto il: gio lug 26, 2007 17:44 pm

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda guido6677 » gio mag 03, 2018 10:32 am

funkazzista ha scritto:Anche se ho ben presente la confusione e i problemi causati nei WE di picco dall'alta affluenza di climber, non posso fare a meno di quotare le parole di Andrea Gallo, lettera per lettera.


idem
si prega di non sostare nella zona bianca
Avatar utente
guido6677
 
Messaggi: 890
Images: 43
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: sanna

Re: Polemiche a Finale

Messaggioda il Duca » gio mag 03, 2018 10:34 am

Non è ancora intervenuto il Grizzly...
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3197
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Prossimo

Torna a Arrampicata - Falesie - Boulder

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.