dove andrà l'arrampicata?

Area dedicata all'arrampicata sportiva e al bouldering.

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda robibz » mar feb 12, 2019 11:51 am

funkazzista ha scritto:Non avevo ancora realizzato che Vertical Life è a Bressanone :o



Un po alla volta si sono fatti un nome, anche se qua da noi non è che siano molto conosciuti come brand, penso lo siano molto di più all'estero. L'app che hanno sviluppato è una figata oltre ad esser stata un gran bella idea ed intuizione.
It's a long way to the top if you wanna rock'n'roll!!!
Avatar utente
robibz
 
Messaggi: 719
Iscritto il: ven nov 15, 2013 14:51 pm
Località: Bolzano

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda funkazzista » mar feb 12, 2019 12:00 pm

robibz ha scritto:
funkazzista ha scritto:Non avevo ancora realizzato che Vertical Life è a Bressanone :o

Un po alla volta si sono fatti un nome, anche se qua da noi non è che siano molto conosciuti come brand, penso lo siano molto di più all'estero. L'app che hanno sviluppato è una figata oltre ad esser stata un gran bella idea ed intuizione.

Se siano più noti da noi che fuori non so.
Io ho l'app con un paio di guide e devo dire che funziona abbastanza bene, anche se alla fine uso quasi sempre la guida cartacea.
Nel caso delle guide a mio parere l'idea vincente è stata appunto quella di legarsi alle guide cartacee (quando ci sono) anziché far loro concorrenza.
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda climbalone » mer feb 13, 2019 13:25 pm

Dove andrà l'arrampicata?
Non lo so, probabilmente lei andrà da una parte e io dall'altra.
GNAM
Avatar utente
climbalone
 
Messaggi: 1673
Images: 1
Iscritto il: mar lug 21, 2009 8:31 am
Località: Trento

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda wolf jak » ven feb 22, 2019 13:56 pm

aggiornamento per Parigi 2024 :D

Pareti ha scritto:La Velocità sarà separata da Lead e Boulder!

Grandi notizie arrivano dal Comitato Olimpico, che ha inserito il Climbing tra le discipline in programma per Parigi 2024, correggendo il “baco” che tanto ha fatto discutere in questi anni e che rendeva meno dolce il boccone di avere la scalata alle Olimpiadi. Se a Tokyo 2020 ci sarà una sola medaglia assegnata al miglior combinatista delle tre discipline, a Parigi invece la velocità farà storia e medaglie a sè, riservando a una interessante e logica combinata boulder+lead un altro possibile oro olimpico. Quindi ci saranno 72 atleti in gara (di cui probabilmente 36 della speed) contro il totale di 40 per le tre discipline che andranno a Tokyo l’anno prossimo. Solo buone notizie, quindi, e tanta dignità di ritorno non solo per gli atleti della lead e boulder, ma anche per i velocisti, che potranno davvero specializzarsi al massimo.

https://pareti.it/olimpiadi-da-parigi-2 ... ene-tutto/
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2407
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda funkazzista » mer feb 27, 2019 17:17 pm

Climbing has changed so much in the last few years! It really feels like finally we’re catching up with some of the other mainstream sports in that only the real “athletes” are going to excel at the top level.
- Tom Randall
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda funkazzista » mer feb 27, 2019 21:12 pm

Maaa... com'è che siamo finiti ad arrampicare su un prodotto turistico ?!?
:?
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda funkazzista » ven mar 01, 2019 16:52 pm

Nick Bullock ha scritto:Sport climbing, especially abroad, is massive now, and it's great; I love travelling around Europe in my van, climbing and clipping bolts, what a fantastic and privileged existence. Time moves forward, this we cannot stop, and with it, change is inevitable. I understand and accept this completely, but the involvement of big business is, for me, one of the real downsides to popularity. Climbing is now influenced by big business, and these businesses have no concern or attachment to climbing, apart from making a profit. Big business uses advertising, and through this advertising, at times obvious, sometimes subtle, we become conditioned to think along similar lines, want the same things, want things we cannot afford, or experiences we cannot have, and with this, climbing is losing uniqueness and independence and the individual loses control and perspective.

With the involvement of big business comes the ability to make big money, which also does not sit with the climbing I became involved with. Not wanting to get too political, but there appears to be something of a neoliberalist attitude taking over aspects of climbing. We are led to believe that any climber can become rich from their activity, which is OK I suppose if that's what you want, but I feel this attitude brings about a loss of the grassroots, and with money, comes selfishness, hubris, greed, a lack of integrity, dishonesty. I see young climbers who are brilliant and very excited by the prospect of the Olympics, who can fault this, not me, but I also see kids crying with frustration and pushy parents. I see consumerism and advertising hitting children's events and offering false hopes, I see role models who purposely, or maybe ignorantly, push big business philosophy.

I wonder if, in part, this Olympic element is brought about by the rise in a marketable aspect of climbing and the ability to make money from it? There is definitely a gulf between the traditional aspect of climbing with its values, and the competition element, and the gap is growing to a point where climbing on rock and competition climbing have become entirely different, but to what end I'm not sure.

There is also another aspect of the rise in popularity of climbing that concerns me, and that is the pressure on the climbing areas, on the flora and fauna, the crags and the rock. There are now areas, summer and winter, swarming with climbers. If we want to continue to use these areas, we have to respect and look after them. We also have to respect the other people using these areas, because you will not be on your own; far from it, the days of solitude have long gone.

Another massive change from 25 years ago is the reporting of climbing. At one time, news was only reported once a month in a magazine, now it's everywhere. Again, it's just time and advances, but I'm not sure this immediate, unedited, unconfirmed reporting, Instagramming, Facebooking, tweeting etc. is an advance. And with this 'advancement' in reporting and technology, like webcams and temperature reports of the turf, people appear less willing to walk-in and try a climb, or make a decision on its condition, without an up-to-date report from someone else. In my opinion this is a big loss. The excitement of not knowing what you may find is almost a thing of the past, and this was a big part of Scottish winter climbing and Alpine climbing for me; taking a punt and it coming off gave almost as much joy as the act of climbing.

Finally, the click bait reports and false or at least incorrect reporting from many websites, almost makes a mockery of our activity, it dumbs down, misinforms and annoys. I really don't think climbing needs 'the five best this', 'the ten best that'; climbing is, or at least was, better than this, in my mind. Climbing reporting at many levels has now become about money and profit and numbers of visits. We have to have clicks and visits to be viable, it's a bit of a sorry state.
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda funkazzista » mar apr 09, 2019 14:39 pm

funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda Spartaco » mar apr 09, 2019 14:58 pm

ma.il kit dell ambasciatore.quanto costa.
ascolta.si fa sera.
Avatar utente
Spartaco
 
Messaggi: 1162
Iscritto il: lun set 08, 2014 17:38 pm

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda scairanner » mar apr 09, 2019 15:06 pm

-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4574
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda funkazzista » mar apr 16, 2019 8:13 am

Ma come abbiamo fatto ad andare in falesia per 20 anni e più senza gippiesse?!?
E non s'è mai perso (quasi :lol:) nessuno, eh!

Ma 'nde in cùeo [cit.] :twisted:
funkazzista
 
Messaggi: 7550
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda scairanner » mar apr 16, 2019 9:08 am

funkazzista ha scritto:Ma come abbiamo fatto ad andare in falesia per 20 anni e più senza gippiesse?!?
E non s'è mai perso (quasi :lol:) nessuno, eh!

Ma 'nde in cùeo [cit.] :twisted:


Pensa alla prossima generazione di claimber, che utilizzerà il gps per seguire le prese della via :mrgreen:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4574
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda grizzly » gio apr 18, 2019 17:36 pm

funkazzista ha scritto:Ma come abbiamo fatto ad andare in falesia per 20 anni e più senza gippiesse?!?
E non s'è mai perso (quasi :lol:) nessuno, eh!


Un paio di anni fa… ho visto due ragazzi sulla pietraia che porta al bivacco Andreotti, al Viso, seguire sul tablet la traccia gps… 8O#-o ...
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15288
Images: 119
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda il Duca » gio apr 18, 2019 18:13 pm

grizzly ha scritto:
funkazzista ha scritto:Ma come abbiamo fatto ad andare in falesia per 20 anni e più senza gippiesse?!?
E non s'è mai perso (quasi :lol:) nessuno, eh!


Un paio di anni fa… ho visto due ragazzi sulla pietraia che porta al bivacco Andreotti, al Viso, seguire sul tablet la traccia gps… 8O#-o ...


Ti prego, ti prego, dimmi che gliel'hai tirata una s-ciopetata [-o<
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3646
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda scairanner » gio apr 18, 2019 18:18 pm

il Duca ha scritto:
grizzly ha scritto:
funkazzista ha scritto:Ma come abbiamo fatto ad andare in falesia per 20 anni e più senza gippiesse?!?
E non s'è mai perso (quasi :lol:) nessuno, eh!


Un paio di anni fa… ho visto due ragazzi sulla pietraia che porta al bivacco Andreotti, al Viso, seguire sul tablet la traccia gps… 8O#-o ...


Ti prego, ti prego, dimmi che gliel'hai tirata una s-ciopetata [-o<


Parrucconi (ri-cit.)
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 4574
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda il Duca » gio apr 18, 2019 18:25 pm

Comunque a me è capitato, scendendo dalla cima del Pers verso il Diavolezza, di venire richiamato da un tedesco (che avevo conosciuto in cima) perché ero fuori dalla traccia del suo GPS.... :( :lol:
http://www.respirodelvento.blogspot.com

RACCONTI DI GHIACCIO E ROCCIA

"nel muoversi in montagna guardate alle capre prima che alle scimmie" crodaiolo
Avatar utente
il Duca
 
Messaggi: 3646
Images: 12
Iscritto il: lun ago 24, 2009 17:35 pm
Località: Conca dei Giganti

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda grizzly » gio apr 18, 2019 19:18 pm

il Duca ha scritto:
grizzly ha scritto:
funkazzista ha scritto:Ma come abbiamo fatto ad andare in falesia per 20 anni e più senza gippiesse?!?
E non s'è mai perso (quasi :lol:) nessuno, eh!


Un paio di anni fa… ho visto due ragazzi sulla pietraia che porta al bivacco Andreotti, al Viso, seguire sul tablet la traccia gps… 8O#-o ...


Ti prego, ti prego, dimmi che gliel'hai tirata una s-ciopetata [-o<


:lol:
Avatar utente
grizzly
 
Messaggi: 15288
Images: 119
Iscritto il: ven gen 16, 2004 19:57 pm
Località: Nord-Ovest

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda ciocco » lun apr 29, 2019 16:29 pm

Non so se il posto giusto per il mio intervento sia questo piuttosto che il post su infernet o quello sulle scuse del climber :mrgreen:

Ho fatto due giorni di arrampicata nel finalese
Obiettivo, divertirmi, arrampicare più tiri possibili e andare sempre a vista
Ho rispettato i miei propositi però c’è un però
Ho provato tre tiri per me duretti 7a/7a+ e su tutti sono caduto
Dopo una rapida occhiata ho risolto il passaggio e avuto la sensazione che al giro dopo avrei potuto chiuderli.
Non ne ho riprovato nessuno per poter vedere più linee possibili come da programma
Ora il mio pensiero è: se fossi uno di quelli che deve fare classifica/rendere conto agli altri/vantarsi su 8a.nu o escalibur forse li avrei riprovati con ottime probabilità di chiuderli invece di dedicarmi ad altro...
O è la regina di tutte le scuse? :oops:
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2064
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda wolf jak » lun apr 29, 2019 16:43 pm

ciocco ha scritto:Non so se il posto giusto per il mio intervento sia questo piuttosto che il post su infernet o quello sulle scuse del climber :mrgreen:

Ho fatto due giorni di arrampicata nel finalese
Obiettivo, divertirmi, arrampicare più tiri possibili e andare sempre a vista
Ho rispettato i miei propositi però c’è un però
Ho provato tre tiri per me duretti 7a/7a+ e su tutti sono caduto
Dopo una rapida occhiata ho risolto il passaggio e avuto la sensazione che al giro dopo avrei potuto chiuderli.
Non ne ho riprovato nessuno per poter vedere più linee possibili come da programma
Ora il mio pensiero è: se fossi uno di quelli che deve fare classifica/rendere conto agli altri/vantarsi su 8a.nu o escalibur forse li avrei riprovati con ottime probabilità di chiuderli invece di dedicarmi ad altro...
O è la regina di tutte le scuse? :oops:


In attesa di essere redarguiti e reindirizzati da funkazzista o scairanner (che hanno un elenco completo dei topic del forum :lol: ) eccoti i miei complimenti per esserti dato un piano e averlo rispettato :wink:
sarebbe stato molto più appagante per il tuo ego darti una seconda chance e chiudere quei tiri, invece hai accettato l'idea di poter tornare a casa senza "il grado", ma con un risultato molto più importante (che più o meno è l'apprendimento citato in Rock Warrior's way.

mica facile resistere alle lusinghe del grado :wink:

PS: peccato solo per il piccolo "scivoletto" :P sulla implicita critica a chi si da obiettivi diversi e vuole fare classifiche/condividere... :mrgreen:
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 2407
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: dove andrà l'arrampicata?

Messaggioda ciocco » lun apr 29, 2019 17:06 pm

Wolf carissimo, a volte tra condivisione ed esibizionismo la linea è sottilissima!
Poi chiaramente ognuno ha le sue motivazioni
Spero di non aver urtato troppo la tua sensibilità
In fondo anche il mio potrebbe essere esibizionismo ed interpretato con:
“Quel tal grado mi da gusto solo se fatto a vista, farlo al secondo giro non mi dice niente”
:lol:
Faccio il contadino, guido l'ape e il trattore
però sono romantico e ti parlo d'amore
e se verrai con me dal monumento di Baracca
oh babies... io t'infiammo la patacca!
ciocco
 
Messaggi: 2064
Iscritto il: gio gen 03, 2008 14:01 pm
Località: bagnara di romagna

PrecedenteProssimo

Torna a Arrampicata - Falesie - Boulder

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.