Multa per aver attrezzato falesia di Ice Climbing.

Multa per aver attrezzato falesia di Ice Climbing.

Messaggioda Kinobi » gio ott 19, 2017 12:20 pm

Fa riflettere. Non so perchè ci sia stata la segnalazione da un albergatore quando i ghiacciatori (teoricamente) pochi soldi dovrebbero portarli, o almeno dovrebbero aver imparato di portarli, visto che si è ospiti. Però per analogia, la mare di potenziali rogne che si ha quando si attrezza una falesia e poi ci va il mondo, stanno diventando "importanti". Il CAI, che dice o fa? Che fa la FASI?

"LIVINALLONGO - La Lia da Mont Fodom e Col, ovvero il Cai di Livinallongo e Colle Santa Lucia, non organizzerà più la Vertical KM Col di Lana e pone dei seri dubbi anche sulla manutenzione dei sentieri: in cassa mancano 18.590 euro necessari per sanare la posizione con il Comune che ha staccato una multa per uso abusivo del territorio comunale. Nodo del contendere, il traliccio verticale di una vecchia gru che in inverno veniva fatto ghiacciare e dove gli alpinisti si divertivano ad arrampicare in sicurezza.

Due anni fa l'albergatore Paolo Delmonego ha inviato un esposto alla giunta comunale denunciando la struttura abusiva. Ironia della sorte il sindaco Leandro Grones ha multato il fratello Diego che il Cai di Livinallongo lo presiede. Eppure nel 2014 l'Amministrazione comunale veniva citata tra gli sponsor e ringraziata dal presidente della sezione Cai, Diego Grones appunto, per il sostegno.
"

https://www.ilgazzettino.it/nordest/bel ... 11905.html
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 4948
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm

Re: Multa per aver attrezzato falesia di Ice Climbing.

Messaggioda scairanner » gio ott 19, 2017 13:52 pm

-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 3226
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Multa per aver attrezzato falesia di Ice Climbing.

Messaggioda Warm75 » gio ott 19, 2017 18:03 pm

Come al solito bisognerebbe avere notizie di prima mano per giudicare...mi spiego: non credo che l'esposto del tizio sia partito in quanto lui "albergatore"; come giustamente dici tu si darebbe la zappa sui piedi...tendo a pensare (non conoscendo nemmeno io la situazione se non da quanto leggo) che probabilmente c'è qualcosa di personale contro qualcuno di quelli che si sbattevano ( ché saran stati tutti volontari...) per realizzare la struttura...il mondo è sempre più popolato di persone "piccole" che pur di colpire il singolo son disposte a rompere i coglioni a tutta la società!!
Da quanto leggo credo rientri in questa casistica.
Poi, estendendo il discorso più in generale, ti do ragione: ormai prima di realizzare qualcosa su cui ci possano mettere le mani altri bisogna fare 8000 carte bollate ed avere almeno 2 polizze assicurative contro ogni salcazzo...spiace ma è un sistema che ciascuno (o per lo meno in tantissimi) nel suo alimenta...
Ciao
Matteo
Warm75
 
Messaggi: 40
Iscritto il: gio set 28, 2017 15:54 pm

Re: Multa per aver attrezzato falesia di Ice Climbing.

Messaggioda Kinobi » gio ott 19, 2017 18:47 pm

Warm75 ha scritto:Come al solito bisognerebbe avere notizie di prima mano per giudicare...


Ignoro. Non ho chiesto agli amici bellunesi.

My2cents: la società moderna, dove i climbers fanno parte honoris causa, si è un poco imbruttita.
Ho visto tanti parcheggi di bar, intasati da climbers che nemmeno entravano a bere un caffè: cito l'esempio di Campo Solagna a tal riguardo.
Ho visto gente sgattaiolare dal parcheggio dei Falconi del bar e non tornare per la birra dopo.
Ho visto scene a Ronch (Laste) questo agosto da far abbastanza schifo.

O i climbers capiscono che siamo spesso su un terreno privato, oppure si sta mettendo male in tanti casi... Questo è un caso dove si è messa molto male.
Ciao,
E
Avatar utente
Kinobi
 
Messaggi: 4948
Iscritto il: gio apr 10, 2008 14:01 pm


Torna a Cascate - Dry tooling

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.