Boulder(ing)? O sassismo?

Area dedicata all'arrampicata sportiva e al bouldering.

Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda funkazzista » gio lug 14, 2016 16:46 pm

Sempre per la serie "il sesso degli angeli", sono solo io oppure ormai quando si dice "boulder(ing)" quasi tutti capiscono quello che si fa in sala?
Bisogna specificare "su roccia" per indicare quello (vero) all'aperto?
E poi perché non si può usare la parola 'taliana, visto che esiste?

Immagine
funkazzista
 
Messaggi: 6639
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda menestrello » gio lug 14, 2016 17:08 pm

Sesso->morosa
Fare l'amore -> troie
Avatar utente
menestrello
 
Messaggi: 1650
Iscritto il: mar nov 16, 2010 11:18 am
Località: nord Italia

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda coniglio » gio lug 14, 2016 17:12 pm

ahahaha
sempre piccante il funk.
non so. non credo.
però in effetti più volte mi è capitato di parlare di scalata boulder con interlocutori
all'apparenza motivati e "padroni della materia".
alla domanda "e tu dove vai/sei stato?", ora che ci penso, alle volte
mi è stato risposto non ho mai fatto blocchi fuori.

#giurosuddìo

credo e spero che il fenomeno realtà/simulacro sia cmq in gran parte dettato
dalla vicinanza o meno di zone mainstream.

io nel mio piccolo vado spesso per boschi in cerca di grottini, massi, piccoli balzi di roccia.
e li trovo.autarchia unica via.
bisogna scegliere: riposare o essere liberi (Tucidide)
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 6857
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda wolf jak » gio lug 14, 2016 17:12 pm

Mi piacciono le questioni inutili e lessicali :lol:

Sassismo è in effetti piuttosto desueto, non mi stupisce che i giovani della "social generation" (se non esiste, rivendico qui la paternità di tale espressione) non lo adottino.
E rimanda la mente esclusivamente all'attività all'aperto.

Boulder(ing) ha un suono più moderno, richiama l'ambiente asettico/metropolitano delle palestre.

Non dimenticare poi che c'è la versione urbana: street boulder

Non mi meraviglierei se tra un po' prendesse piede la nomenclatura "Boulder outdoor" :lol:
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 1563
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda scairanner » gio lug 14, 2016 23:27 pm

Sarà l'età avanzata, ma avendo ascoltato la parola "boulder(ing)" prima dell'avvento delle sale, l'ho sempre associata a boschi e sassi, più che a sale polverose, poi si sa i tempi cambiano... :mrgreen:
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 3300
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda Eionedvx » ven lug 15, 2016 7:31 am

Tecnicamente Buoldering e Sassismo sono la stessa cosa. :P
Un boulder è un sasso. Boulder-ing: sassismo. 8)
:roll:


:mrgreen: :mrgreen: :lol:
Talk less, climb more.

http://vitaverticale.blogspot.it/
Avatar utente
Eionedvx
 
Messaggi: 2926
Images: 0
Iscritto il: gio nov 27, 2014 15:01 pm
Località: Monselice

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda gigiDR » ven lug 15, 2016 8:37 am

All inizio esisteva anche il buildering,arrampicata su edifici,oggi fa più fico street boulder
gigiDR
 
Messaggi: 717
Iscritto il: mar lug 08, 2014 14:37 pm
Località: Ravenna

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda PIEDENERO » ven lug 15, 2016 10:01 am

Il sassismo è comunemente considerato una forma di discriminazione tra gli esseri umani basata sul genere sassoso.


maledetti sassisti! :evil:

:lol:
Avatar utente
PIEDENERO
 
Messaggi: 7066
Images: 4
Iscritto il: gio set 22, 2011 18:26 pm
Località: Sodor

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda Mork » ven lug 15, 2016 13:13 pm

Penso che la questione sia più allargata. Quante volte, ormai, capita di sentir dire "Io arrampico" per poi scoprire che il soggetto arrampica solo in palestra?

Il bouldering è una attività ancora più particolare, le zone sono meno delle falesie, il rischio (quantomeno percepito) di farsi male è molto maggiore rispetto ad una sala boulder pavimentata di materassi. Di conseguenza potrà capitare più spesso che l'attività di bouldering si riduca al solo indoor.
Avatar utente
Mork
 
Messaggi: 1256
Iscritto il: ven giu 10, 2005 8:02 am
Località: Südtirol

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda tacchinosfavillantdgloria » ven lug 15, 2016 15:46 pm

Mork ha scritto:Penso che la questione sia più allargata. Quante volte, ormai, capita di sentir dire "Io arrampico" per poi scoprire che il soggetto arrampica solo in palestra?



Ho capito...ma cosa dovrebbero dire? Gioco a Ping pong? :?

È un po' come il topic, IMHO abbastanza surreale, sull'alpinismo - secondo cui uno che ripete una classica dolomitica non starebbe facendo alpinismo. #-o

Se uno arrampica, per come la vedo rozzamente io, arrampica. Se uno fa una via definita "alpinistica" fa dell'alpinismo.

Poi si potranno aggiungere delle specificazioni: "arrampica ma è un plasticaro", "è un alpinista della domenica ed è pure un pippon", ma questo è.

Augh 8)

Lessicali saluti
TSdG
'netam mama, nesohamasmi, na meso atta'

http://www.sollevamenti.org
Avatar utente
tacchinosfavillantdgloria
 
Messaggi: 4505
Iscritto il: gio set 18, 2008 19:08 pm
Località: oderzo

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda Mork » ven lug 15, 2016 16:23 pm

tacchinosfavillantdgloria ha scritto:
Mork ha scritto:Penso che la questione sia più allargata. Quante volte, ormai, capita di sentir dire "Io arrampico" per poi scoprire che il soggetto arrampica solo in palestra?



Ho capito...ma cosa dovrebbero dire? Gioco a Ping pong? :?


No niente, facevo solo notare il cambiamento.

tacchinosfavillantdgloria ha scritto:È un po' come il topic, IMHO abbastanza surreale, sull'alpinismo - secondo cui uno che ripete una classica dolomitica non starebbe facendo alpinismo. #-o


E dove trovo questa perla?
Avatar utente
Mork
 
Messaggi: 1256
Iscritto il: ven giu 10, 2005 8:02 am
Località: Südtirol

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda wolf jak » ven lug 15, 2016 17:40 pm

Mork ha scritto:
tacchinosfavillantdgloria ha scritto:È un po' come il topic, IMHO abbastanza surreale, sull'alpinismo - secondo cui uno che ripete una classica dolomitica non starebbe facendo alpinismo. #-o


E dove trovo questa perla?


Qui viewtopic.php?f=20&t=54163

Da qualche parte, dopo la classificazione proposta da RF. :lol:
Avatar utente
wolf jak
 
Messaggi: 1563
Images: 0
Iscritto il: mar ott 13, 2015 12:06 pm
Località: Verona

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda espo » ven lug 15, 2016 19:37 pm

resta comunque il fatto, che senza ombra di dubbio, per prima storicità, il primo e unico vero termine che dovrebbe esser usato in italia se non al mondo, per indicare quella attività è composto da 2 parole e non una ed è "fare passaggi" da cui il termine passaggista per indicare uno molto bravo sul singolo passaggio e non proprio un grande in montagna ....

strada napoleonica attorno al 1942.

quindi il fatto che poi i lumbard mellici abbiano inventato il termine sassismo traducendo dall'inglese il termine boulder, orginariamente non c'era la ing mi pare eh :mrgreen: , non conferisce loro nessun diritto di paternità e dimostra, una volta di +, non che ce ne fosse bisogno :roll: :roll: , quanto l'italico sfruttamento di queste terre sia stato perseguito con ogni mezzo in ogni campo contro ogni nostra libertà.

indignati saluti :evil:
massimo

Ci sono nomadi che si sentono a casa ovunque
altri che non si sentono a casa da nessuna parte

Io sono uno di questi.
Avatar utente
espo
 
Messaggi: 2674
Images: 3
Iscritto il: gio mag 09, 2002 9:52 am
Località: trieste

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda scairanner » ven lug 15, 2016 20:42 pm

espo ha scritto:resta comunque il fatto, che senza ombra di dubbio, per prima storicità, il primo e unico vero termine che dovrebbe esser usato in italia se non al mondo, per indicare quella attività è composto da 2 parole e non una ed è "fare passaggi" da cui il termine passaggista per indicare uno molto bravo sul singolo passaggio e non proprio un grande in montagna ....

strada napoleonica attorno al 1942.

quindi il fatto che poi i lumbard mellici abbiano inventato il termine sassismo traducendo dall'inglese il termine boulder, orginariamente non c'era la ing mi pare eh :mrgreen: , non conferisce loro nessun diritto di paternità e dimostra, una volta di +, non che ce ne fosse bisogno :roll: :roll: , quanto l'italico sfruttamento di queste terre sia stato perseguito con ogni mezzo in ogni campo contro ogni nostra libertà.

indignati saluti :evil:


ANNO GRADO PERSONA BOULDER

1914 4B Jacques de Lépiney La Presta, Fontainebleau, Francia

1934 5C Pierre Allain L’Angle Allain, Fontainebleau, Francia

1946 6A René Ferlet La Marie Rose, Fontainebleau, Francia

1950 6B Paul Jouy La Stalingrade, Fontainebleau, Francia
-Come sarà la scalata di Adam Ondra nel 2030?
-Arrampicherò di certo. Spero di non scalare peggio di quanto non faccia ora...


-meno internet, più cabernet
Avatar utente
scairanner
 
Messaggi: 3300
Images: 9
Iscritto il: lun ago 26, 2013 22:10 pm
Località: est-iva

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda gio162 » sab lug 16, 2016 12:51 pm

nel dubbio....Dallona !!
gio162
 
Messaggi: 106
Iscritto il: dom mar 13, 2011 16:45 pm
Località: Varese

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda MaraMeo » sab lug 16, 2016 15:36 pm

Mork ha scritto:il rischio (quantomeno percepito) di farsi male è molto maggiore rispetto ad una sala boulder pavimentata di materassi.


A me il bouldering mette angoscia anche in palestra, pensa un po' te..

Per tornare alla domanda originale, alla parola bouldering associo l'arrampicata su massi all'aperto E indoor. Però mi viene prima in mente la roccia vera. Vale anche quando si parla di arrampicare in generale, se uno mi dice "arrampico", io penso all'arrampicata all'aperto, però esiste anche l'indoor, e in fondo anche quella è arrampicata, se no come la chiami? :roll:
Avatar utente
MaraMeo
 
Messaggi: 114
Images: 1
Iscritto il: mer mar 18, 2015 19:36 pm

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda funkazzista » lun lug 18, 2016 8:00 am

menestrello ha scritto:Sesso->morosa
Fare l'amore -> troie

Trombare -> ???
funkazzista
 
Messaggi: 6639
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda funkazzista » lun lug 18, 2016 8:02 am

espo ha scritto:[...] il termine boulder, orginariamente non c'era la ing mi pare eh

non sa.l inglese.
funkazzista
 
Messaggi: 6639
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda funkazzista » lun lug 18, 2016 8:17 am

Quindi, riassumendo un po' gli interventi, abbiamo:

Sassismo: la nobile arte di arrampicare su massi. Se non conosci il termine, allora molto probabilmente fai parte della Social Generation (© wolf jak).

Bouldering: l'equivalente anglese. Al giorno d'oggi, meglio aggiungere "indoor" quando si parla di quello su plastica. Se invece ti senti in dovere di aggiungere "su roccia", "outdoor" o "all'aperto" per indicare il sassismo, allora molto probabilmente sei un #plasticarodelcazzo.

Boulder: un masso, oppure un passaggio ostico su un tiro di arrampicata. Viene erroneamente usata (oltre che pronunciata) da alcuni come abbreviazione per indicare il bouldering indoor o all'aperto ("Stasera faccio bùlder!").

Buildering: l'arrampicata urbana e clandestina (spesso notturna) su case, palazzi, monumenti, ecc.

Street Boulder: la versione italiota, sgrammaticata, edulcorata e commerciale del buildering.

:mrgreen:
funkazzista
 
Messaggi: 6639
Images: 10
Iscritto il: mar giu 28, 2011 16:03 pm

Re: Boulder(ing)? O sassismo?

Messaggioda coniglio » lun lug 18, 2016 9:49 am

btw



ciò che conta
alla fine
è lo spalanco
bisogna scegliere: riposare o essere liberi (Tucidide)
Avatar utente
coniglio
 
Messaggi: 6857
Iscritto il: lun nov 22, 2010 21:52 pm

Prossimo

Torna a Arrampicata - Falesie - Boulder

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Forum.Planetmountain.com

Il Forum è uno spazio d’incontro virtuale, aperto a tutti, che consente la circolazione e gli scambi di opinioni, idee, informazioni, esperienze sul mondo della montagna, dell’alpinismo, dell’arrampicata e dell’escursionismo.

La deliberata inosservanza di quanto riportato nel REGOLAMENTO comporterà l'immediato bannaggio (cancellazione) dal forum, a discrezione degli amministratori del forum. Sarà esclusivo ed insindacabile compito degli amministratori stabilire quando questi limiti vengano oltrepassati ed intervenire di conseguenza.